FILOBUS DI ANCONA

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, 5, [6], 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, ..., 190, 191, 192, 193, 194, 195, 196, 197, 198, 199
Bifilare
00Wednesday, April 4, 2007 11:16 AM
Scambi
L'attuale scambio e la successiva "giunzione" che creano l'anello di piazza Cavour sarebbero perfetti per un'installazione sul lato portici, poiché consentirebbero il rientro in deposito a corrente (ricordo a chi non lo sapesse che attualmente la manovra viene fatta a mano, mancando i tegolini in piazza Cavour davanti all'Inps); apparecchi perfetti perché lo scambio è con deviata a sinistra e la "giunzione" che rientra da sinistra potrebbe essere fissata proprio in prossimità del vecchio e "maledetto" scambio di cui sopra; mi auguro in ogni caso DOPO la fermata di piazza Cavour e creando per qualche metro un doppio bifilare, anche se ne dubito, come già detto. Il selettore potrebbe essere spostato quindi prima della giunzione e tolto dal vecchio scambio, dato che ormai non è più utilizzato - i rientri da Tavernelle avvengono da via Martiri della Resistenza-. Ma ribadisco, come alcuni di voi: cosa c'è di meglio di un semplice INCROCIO?

[Modificato da Bifilare 04/04/2007 11.42]

trolleybus58
00Wednesday, April 4, 2007 11:53 AM
Incrocio
Magari riutilizzando quello attualmente presente a Piazza Rosselli (di tipo "svizzero") se andranno a fare la rotatoria, e quindi inevitabilmente dovranno riconfigurare la linea in zona... [SM=x346225] solo che purtroppo non ci siamo con i "tempi" di cantierabilità delle due opere, visto che la zona della Spina dei Corsi dovrà essere pronta per giugno, e la ventilata rotatoria chissà (e se) [SM=x346235] quando si inizierà! Già vi sono conflittualità di tempi e mancati coordinamenti tra il rifacimento di fondi stradali e la posa e/o rinnovo di infrastrutture a rete sotto gli stessi, figuriamoci per una cosa come quella sopra citata che dai più viene ritenuta "un'inezia"...salvo poi imprecare sul traffico e sui vari cantieri che ne determinano il flusso, e su spese che magari in modo più oculato si potevano contenere! [SM=x346233]
trolleybus58
00Wednesday, April 4, 2007 12:05 PM
X Roberto Amori: rettifica
Il capolinea dorico della Filovia Provinciale Ancona-Falconara era ubicato in Via Castelfidardo (e non Via Marsala [SM=x346238] ), attualmente aperta (ma ancora per poco, con il futuro assetto della viabilità) al traffico veicolare, e dove ancora resistono due storici negozi anconetani: la Libreria "Canonici" e la cappelleria "Il Cappello Magico", l'ultimo negozio di cappelli rimasto ad Ancona, dopo la chiusura [SM=x346222] ormai da alcuni mesi del mitico "Sentinelli" di Corso Mazzini!
Bifilare
00Wednesday, April 4, 2007 12:09 PM
Bravo "Trolley"; per iniziare io aspetterei con la rotatoria, visto che parlano tanto di bilanci e "momento difficile". E poi... un incrocio bello nuovo Elektroline... Di sicuro compreranno quello per l'INPS [SM=x346231]
Hai detto però delle cose giustissime. Ora si mettono a litigare sulla pavimentazione del corso. MA NON SI SAPEVA PRIMA CHE IL VIALE E' FATTO IN UN MODO E PIAZZA ROMA IN UN ALTRO? [SM=x346221]

[Modificato da Bifilare 04/04/2007 12.10]

trolleybus58
00Wednesday, April 4, 2007 1:33 PM
Pavimentazioni
In effetti da tempo sugli organi locali di stampa si paventa un "effetto arlecchino" sulla direttrice di passeggio Piazza della Repubblica-Piazzale IV Novembre", proprio per il diverso (e poco coordinato) materiale anche tra lo stesso Corso Garibaldi e Piazza Roma (che divide il Corso in due! [SM=x346231] ), spero che la Soprintendenza, visto che ha approvato il progetto, abbia visto giusto (viste le "pagliuzze aquilane", chi ha voluto intendere intenda!). Per fortuna almeno Piazza Cavour (passati i tempi della "grascìa" a fini elettorali) non sarà sconvolta tipo Piazza Pertini, se si escludono le polemiche sul coordinamento delle pavimentazioni... [SM=x346246]
Bifilare
00Wednesday, April 4, 2007 7:07 PM
Bilanci
Per restare in tema di bilancio comunale, possibile che tra i milioni e milioni di Euro previsti per vari interventi in città non si potessero subito trovare gli altri 300.000 circa necessari per piazza Ugo Bassi? Ti dirò... almeno collegare il bifilare in direzione "via Torresi"! [SM=x346246]
Bifilare
00Wednesday, April 4, 2007 11:16 PM
Conerobus non perde tempo...
Devo dire che l'azienda anconetana non perde tempo in questi giorni. Oggi, ad esempio, fermi i lavori a causa della pioggia, sono riprese le prove in linea per gli "aspiranti filovieri", in vista delle nuove patenti. Speriamo che sia il segnale di una vera ripresa filoviaria ad Ancona; come disse il Presidente di Conerobus: "i filobus devono camminare tutto il giorno e tutto l'anno"... [SM=x346225]

[Modificato da Bifilare 04/04/2007 23.17]

[Modificato da Bifilare 04/04/2007 23.21]

Roberto Amori
00Thursday, April 5, 2007 12:03 AM
Errata corrige
Nel postare la fotografia di Falconara sono riuscito a fare tre errori... non male in una sola lettera.
Il primo è veniale: non mi ero accorto che pure Gregoris l'aveva pubblicata sulla sua Bibbia filoviaria ( chissà poi perchè con tutte le foto inedite scattate personalmente )
Il secondo è che ho scritto nella foga narrativa Via Marsala invece di Via Castelfidardo: rimane valido il fatto che in questa strada è rimasta per oltre 30 anni una traversa ancora armata... tempo fa non l'ho più vista... in seguito ad un restauro conservativo di un edificio attiguo è stata rimossa.
Il terzo è che ingrandendo il particolare della cartolina il numero che compare, sfocato dal mosso, è probabilmente 12 e non 17:





Infine un'altra immagine di un filobus a tre assi, questo senza fiancata ondulata, ripreso in Piazza Roma: su internet ho visto che quella, famosissima, réclame della Motta è datata attorno al 1955. Dovremmo dunque essere alle 13:16 di un giorno del 1955.

trolleybus58
00Thursday, April 5, 2007 1:10 PM
Risposta esatta!
Tra l'altro si vede la fontana simil "Tredici Cannelle" [SM=x346232] (in scala ridotta) che era stata costruita nel ventennio quale ingresso ai locali sotterranei del diurno "Cobianchi", che si estendeva sotto tutta la superficie di Piazza Roma da Corso Garibaldi a Corso Stamira. L'uso di tali locali era molto diffuso all'epoca in cui non proprio tutte le abitazioni erano fornite di servizi igenici paragonabili a quelli odierni, e penso che proprio intorno al periodo della foto conobbero gli ultimi "sprazzi" di vita. Dal dalla fine degli anni '50 (o inizio '60... [SM=x346240] Trollino59 e Bifilare si ricordano!?), il monumentale ingresso venne demolito e sostituito da un'orrida struttura vetrata tipo "acquario" adibita prevalentemente a vetrina espositiva di auto nuove, questa funzione per pochi anni e poi venne subito abbandonata e demolita anch'essa. Da alcuni anni il Comune in occasione della ripavimentazione della Piazza (1° mandato dell'attuale sindaco Sturani, se ricordo bene) ha ristrutturato anche gli ex spazi Cobianchi per adibirli a vaghe "funzioni culturali e di promozione" [SM=x346233] ed in detti lavori ha ripristinato la preesistente fontana in versione semplificata (materiale in conglomerato cementizio, via le decorazioni, la piccola conca a terra sostituita da una più grande vasca con il fondo in vetro di sicurezza [SM=x346234] presto rovinato dai soliti "artisti" con conseguenti infiltrazioni nei locali appana ristrutturati). Adesso la fontana è completamente recintata anche alla vista dei passanti, vi è l'ennesimo cartello di cantiere ("Riqualificazione ecc., ecc."), per i soliti motivi di pressappochismo tecnico e di intenti (non solo diffusi nel campo filoviario, evidentemente!), oltre della solita inciviltà dei vandali e graffitari, altro denaro dei contribuenti gettato al vento! [SM=x346255]
Bifilare
00Thursday, April 5, 2007 2:59 PM
Tutti al lavoro!
Immagini incredibili oggi nella nostra città; subito dopo il maltempo... ruspa, carro-scala e filobus di nuovo al lavoro insieme [SM=x346220] Non vedevo un simile "ritmo" da anni.




Siamo all'incrocio tra piazza Cavour e corso Stamira (noterete sulla destra il nuovo "luccicante" palo e in lontananza si vede il carro-scala che si avvicina ad un vecchio gancio. E' appena stato sorpassato da un filobus in servizio.




Il nuovo tirante è stato fissato.




Poco dopo arriva un altro filobus, la vettura 1. Sulla destra il nuovo tirante, di sezione maggiore, arricciato.

[Modificato da Bifilare 05/04/2007 15.43]

trolleybus58
00Thursday, April 5, 2007 3:35 PM
Pali & pali...
Nella prima delle tre foto postata di Bifilare si vede chiaramente che il palo è stato "pittato" con lo smalto grigio come gli altri dei dintorni [SM=x346220] ...com'è che invece quelli di Via Torresi sono stati lasciati con la sola zincatura d'origine [SM=x346221] ? Sono già autoprotetti dalla stessa, o forse quelli in Centro fanno più "arredo" [SM=x346233] rispetto a quelli della allora periferia (ma ormai fisicamente semi-Centro) [SM=x346225] ? Per non parlare poi dei due pali solitari nell'area di Piazza Ugo Bassi, riposizionati con l'attuale assetto e ridipinti come quelli di ora in Corso Stamira e Piazza Cavour per l'inaugurazione dell'ultimo assetto della Piazza stessa, ma che tuttora reggono...il nulla [SM=x346223] !
Per fortuna che la celerità dei lavori della squadra dei tecnici in centro con le vetture contemporaneamente in servizio ci "tira su il morale"... [SM=x346230]
Bifilare
00Thursday, April 5, 2007 3:46 PM
Veramente, sono scene che ricordo di aver visto solo da bambino, quando si lavorava con corrente e senza mai interrompere il servizio... Su piazza Ugo Bassi una cosa semplice semplice: PALI UNICI PER L'ILLUMINAZIONE E LA FILOVIA, CI VUOLE TANTO? [SM=x346221]
trolleybus58
00Thursday, April 5, 2007 6:06 PM
E' che purtroppo i pali per l'illuminazione ci sono già (e dicono che sono costati anche una cifra! [SM=x346223] ) e per loro conformazione non mi sembrano adatti a reggere i trasversali filoviari... [SM=x346225] potevano allora prendere i classici "due piccioni con una fava" (o fare come Via XXIX Settembre e Piazzale della Libertà, sempre meglio di niente [SM=x346233] , ED INVECE... [SM=x346223] ) A Lecce mi sembra che siano stati più "svegli"... [SM=x346249]
Bifilare
00Thursday, April 5, 2007 6:17 PM
Beh, appunto, CHI HA FATTO IL PROGETTO NON SAPEVA CHE ESISTONO PALI A "DOPPIO USO"? Scusa se "urlo" ma certe cose mi fanno [SM=x346223] Tuttavia non dovrebbero toglierli tutti sostituendoli con nuovi di diametro maggiore, ma solo quelli necessari per la linea (neanche tanti). Chi ha fatto il progetto... [SM=x346223] [SM=x346223] [SM=x346223]
TROLLINO59
00Friday, April 6, 2007 1:49 AM
varie-lavori
scusate il silenzio di questi giorni, ma sono stato quasi maniacale nell'osservare i lavori... ecco alcune considerazioni:
1-mai vista tanta solerzia e professionalità qui ad Ancona. non si interrompe mai (tranne due giorni) il servizio, si lavora a doppio turno, si fanno le cose per bene. ed il tutto con 2 operai ed il capo officina...
ottima la traslatura della linea ascendente. oggi pomeriggio completata fino a piazza stamira. ma ora viene il bello, ovvero la curvatura da p.Cavour al corso, e poi la sistemazione davanti palazzo ex ferrovie.
2- le mie perplessità:
a) perché mettere le curvette con tirante passante e morsetti?
b) 3 pali davanti alla provincia nel giro di 30 mt mi sembran troppi, anche se lo spazio di ancoraggio è poco ed il peso del doppio bifilare aumentato. 2 erano più che sufficienti...(il terzo nuovo sarà installato domani, ma ha un preciso senso, visto che quello piccolo esistente era di molto scostato rispetto al gancio opposto al muro).
3- attendo di vedere anche come sarà allestita piazza kennedy, sia per la fermata che per la curva in uscita.

Scambi per deposito.
Scordiamoci l'osannato incrocio e la doppia linea. In uscita dal lato portici la svolta ha poco spazio di innesto, perché il flusso automobilistico contrario avrà il nuovo semaforo 7-8mt prima dello stop naturale, ovvero qualche metro prima del nuovo palo che quindi sorreggerà lo scambio di rientro.Oltretutto la carreggiata è stretta. Credo invece che la deviata destra per la galleria dovrà essere riposizionata, perché la linea sarà più interna (sempre per problemi viabilistici)

Diciamo che se fin'ora son stati professionali, ora dovranno superarsi, perché piazza Cavour avrà curve strettissime, scambi ecc e qui si vede la buona filovia.
TROLLINO59
00Friday, April 6, 2007 2:00 AM
varie - ancona
nuova rotatoria piazza rosselli.
ideata, progettata, inserita in bilancio, ma di danari non c'è ancora ombra... mi dicono che se ne riparla almeno dopo estate.
furbizia e programmazione = o
sarà interessante vedere cosa inventerà conerobus.
tutto dipenderà dall'assetto delle carreggiate.
mi auguro che a nessuno venga in mente gli sciagurati scambi, durati appena qualche mese, del 1983 all'epoca della costruzione del tratto fino a p.zza ugo bassi. Mai visti scarrucolamenti, fuoco e fiamme come in quel poco tempo....
Però se avete voglia vi posto la foto della rotatoria di miramare a rimini con scambi di uscita e rientro in curva...
perfetti, radiocomandati e dove neanche le vecchie aste dei mauri deragliano...
Comunque, ricordo un disegno sul Corriere Adriatico dello scorso anno. La rotatoria sarà veramente larga ed il riassetto dell'intera piazza complesso.
Tanto, son passati pochissimi anni dal restyling...(orribile e malfunzionante)
TROLLINO59
00Friday, April 6, 2007 2:20 AM
falconara
giuro che a guardare quelle foto dei Macchi mi viene male...
Sono arrivato ad Ancona nel dicembre 1969, dopo aver vissuto a Roma in faccia al capolinea del 44 proprio all'anello di viale dei quattro venti. Arrivo nella sconosciuta ancona e cos'è la prima cosa che vedo?
un filobus blu che ci precede lungo la flaminia, prima della stazione...!!!

La storia della soppressione la conosco bene anche nei particolari più irraccontabili.
lasciamo perdere la storia del terremoto e delle presunte lesioni ai pali. baggianate buone per i creduloni dell'epoca.
vero e giusto magari che la provincia non aveva i soldi per ammodernare la struttura, ma altrettanto vero che nel 1972 la linea era ancora perfetta e con un investimento dilazionato nel tempo il costo sarebbe stato minore.
piuttosto, grossi ed insormontabili problemi sarebbero sorti nel 1980 a causa della frana...

La verità, così come raccontatami da un diretto interessato (persona molto "in alto"...) è che quasi tutti i componenti dell'allora CDA (tranne 1) premevano (chissà perchè) per un grosso contratto con la Renault per la fornitura di nuovissimi autobus (ve li ricordate quei cassoni???)
E poi c'era un consigliere che abitava a Torrette che giurò che se non avessero tolto quegli orribili pali che ostruivano la visione del mare, ci avrebbe pensato lui di propria mano..
Detto e fatto. Il bifilare fu tolto in pochi mesi. I pali dopo 15 anni.... Nel frattempo il consigliere anti-filobus era schiattato .
Finale:
sempre il "diretto interessato" mi raccontò come per togliere tutto il bifilare l'Azienda non spese un lira in virtù di un accordo con l'impresa che fece i lavori (era di chiaravalle). Tu ci togli quell'immonda linea e in cambio puoi rivenderti rame e acciaio. Così fu.....



[Modificato da XJ6 06/04/2007 18.29]

TROLLINO59
00Friday, April 6, 2007 2:38 AM
falconara - la traversa....
Non preoccupatevi, perchè quella traversa di via calatafimi penzolante fino all'estate 2003 è in buone mani....
quando un giorno per caso un amico passò per quella via e vide 2 operai che, dopo averla staccata, stavano per troncarla con le cesoie, chiese implorante che gli fosse regalato quell'arruggnito filo di ferro con 2 mezze rondini ancora attaccate.
l'operaio, credendo di avere a che fare con un povero matto, gliela diede pietoso...
Ora campeggia in bella vista, addirittura disossidata, in un giardino dalle parti del Poggio...

Altro ricordo.
sempre questo mio amico aveva fino a qualche anno fa un curioso quadretto pubblicitario.
raffigurava l'entrata di un noto negozio d'abbigliamento (ora chiuso) di via calatafimi con accanto un filobus blu stilizzato...


p.s.: anche io ho un cimelio. ho un paio di griffe (credo anni 70) di piazzale della libertà. regalatemi a giugno di due anni fa da un operaio della ditta Bonciani di Ravenna che smantellava il tutto in vista della rotatoria. Bifilare ne ha un altra....
VENDESI ALL'ASTA [SM=x346249]
TROLLINO59
00Friday, April 6, 2007 2:44 AM
falconara: errore....
vabbè anche io mi son sbagliato sulla via.....
ma a quest'ora son proprio rinco...

non è via calatafimi ma via castelfidardo...
[SM=x346247]
trolleybus58
00Friday, April 6, 2007 9:17 AM
Sui "cassoni" Renault
E come se me li ricordo [SM=x346243] , tra l'altro in quegli stessi anni l'allora Azienda antenata della odierna Conerobus (non ricordo bene se se chiamava ancora ATMA o era subentrato il successivo acronimo COTRAN) ne prese "in prova" uno per le linee urbane (sopratutto la linea 3) di un colore giallo ocra, gli avevano anche montato la biglietteria automatica...all'interno si schiattava di caldo grazie anche ai finestrini la cui unica parte apribile era un'asola superiore, velocità max "incollata" a 70 km/h (pigiando a tavoletta![SM=x346221]) , l'odore interno tipico delle vecchie corriere anni '50 con la "gobba" del motore all'interno (quelli che contribuivano a far venire "il mal di corriera" con relativi "cagnoli", come diciamo qui ad Ancona [SM=x346231]) , tutto questo riscontrato sugli extraurbani. Erano i Renault Saviem che furono in servizio anche a Parigi, questi ultimi con la "veranda" posteriore aperta, ho un modellino di questa versione della Norev scala 1/43 fatto abbastanza bene, completo di tabelle di linea e scritte pubblicitarie, colore bianco-verde...bè, l'esemplare testato per le linee urbane sparì da queste dopo pochi mesi (forse sarà entrato a far parte dell'allora ex Filovia Provinciale denominata dopo la soppressione APTA, previo cambio di livrea), gli altri durarono fino alla metà degli anni '90 per finire la loro poco onorata carriera adibiti prevalentemente come trasporto studenti.
Comunque sono perfettamente d'accordo con Trollino59: il "bello" dei lavori si vedrà nel "gomito" di Piazza Cavour (spero non facciano uno schifo come il raccordo Via Giannelli-Viale della Vittoria, usato tra l'altro pochissime volte [SM=x346223] ) e Piazza Kennedy, lì vi è giusto l'eliminazione dello scambio ed il raccordo con il tratto di Via XXIX Settembre, non dovrebbe essere difficile... [SM=x346225]


[Modificato da XJ6 06/04/2007 18.32]

paolo.64
00Friday, April 6, 2007 1:20 PM
SALVE SONO PAOLO, UN ANCONETANO TRAPIANTATO PER LAVORO A PERUGIA.
ME LO RICORDO ANCH'IO QUESTO SAVIEM IN PROVA SULLA LINEA 3, DA POCO DEFILOVIARIZZATA. ALLORA ABITAVO IN P.LE EUROPA E MI CAPITAVA SPESSO VEDERLO PASSARE. RICORDO CHE NON AVEVA NEPPURE LA VELETTA INDICATRICE DELLA LINEA MA ESPONEVA SOLAMENTE IL CARTELLO DI CARTONE SUL VETRO ANTERIORE E VICINO ALLA PORTA POSTERIORE CON LA SCRITTA "3 TRANSITO GALLERIA RISORGIMENTO" IN CARATTERI ROSSI. NON CREDO PERO' CHE SIA STATO PASSATO ALL'APTA, ANCHE PERCHE' I LORO MEZZI ERANO DI COLORE AZZURRO E NON CREDO CHE SIA STATO RIVERNICIATO. PER UNA PICCOLA PRECISAZIONE, L'AZIENDA SI CHIAMAVA ANCORA ATMA.
Bifilare
00Friday, April 6, 2007 4:36 PM
Renault e benvenuto
Innanzitutto un saluto a Paolo, spero appassionato anche di filobus! [SM=x346228]
Ma per tornare un attimo ai Renault, me li ricordo anch'io poiché ci andavo al mare, a Palombina, da piccolo. Ho un vago ricordo del tipo di cambio automatico, cioè degli effetti che lo stesso dava al mio organismo...
Purtroppo non ho invece alcun ricordo dei filobus Ancona-Falconara, ero piccolino... [SM=x346241]
Bifilare
00Friday, April 6, 2007 6:14 PM
Nulla va perso...
Come diceva Trollino, anche io possiedo un pezzo di filovia in casa: esattamente la piccola curva che si trovava davanti alla Standa, prima della costruzione della nuova rotatoria, quella curva che ha costretto per anni a percorrere quell'incrocio a passo d'uomo, poiché era molto piegata. Mi pare che era stata montata nei primi anni '80, con il definitivo avvento del Parafil, dopo aver tolto lo scambio-giunzione con la linea che proveniva da corso Carlo Alberto.
filobed60
00Friday, April 6, 2007 7:04 PM
ricordi di falconara
I vostri ricordi del Saviem hanno solleticato la mia memoria. Nell'estate 1982 ho "soggiornato" per il Car alla caserma Saracini di Falconara. Ogni sera, in libera uscita, prendevo un autobus per Ancona e mi pare proprio che fosse sempre uno di questi.(linea B, mi pare).
Non ricordo però di avere visto filobus in servizio in quel periodo ad Ancona. E' possibile o la memoria mi tradisce?
Saluti filoviari e Buona Pasqua
Filobed




Bifilare
00Saturday, April 7, 2007 12:28 AM
Penso proprio che ricordi bene, in quanto da "secoli" ad Ancona il servizio filoviario è interrotto durante il periodo estivo. Diciamo che finora c'era la scusa dell'unificazione delle linee 1 e 4 da metà giugno a metà settembre ma... ora non ci sarebbero più motivi, dato che esiste solo la 1/4 (non so voi, ma io a sto punto la chiamerei 14).
Bifilare
00Saturday, April 7, 2007 4:16 PM
Via dei Pali
Ecco i nuovi pali davanti all'ex Provincia, come diceva Trollino piuttosto vicini tra loro (il primo che si vede invece è il "vecchio" sottile) e la linea già spostata sulla destra. Intanto sono apparsi dei segni gialli sul manto stradale che dovrebbero delineare la curva piazza Cavour-Portici/corso Stamira. Non so voi cosa ne pensate, ma sembra evidente che il colore grigio sia molto meno fastidioso rispetto a quello dei nuovi pali installati a Lecce (ho letto infatti che verranno riverniciati). Anche la forma circolare appare meno invasiva.

TROLLINO59
00Sunday, April 8, 2007 2:12 AM
via dei pali...o pali via...
meno male che quello vecchio lo tolgono.
ripeto, ci sarà pure una ragione tecnica, ma 3 nel giro di qualche decina di metri sono eccessivi.
una soluzione meno invasiva la potevano trovare. se non altro per non sentirci sempre rinfacciare che la filovia riempe i marciapiedi di pali (e mica hanno troppi torti...)

curva.
a guardare i segni, le curve utilizzate saranno 6 in tutto, quindi con un raggio abbastanza largo ed esterno visto che il bifilare, nel tratto dei portici, sarà centrale.
da ciò deduco inevitabilmente (?), che non ci sarà spazio per scambi e linee per il rientro in deposito.
torna a palla la soluzione "campana" davanti all'Inps (oltretutto spero che quel segmento di bifilare lo "tirino" un pò perchè negli ultimi anni...sembrava il filo per i panni di un terrazzo...
vedremo da martedi cosa succede e cosa inventeranno i nostri 4 eroi Conerobus (ing + 3 operai)
TROLLINO59
00Monday, April 9, 2007 10:39 PM
falconara
qualche immagine (tratta da un libro su ancona)
la rimessa
TROLLINO59
00Monday, April 9, 2007 10:41 PM
lungo la statale
Gliz
00Monday, April 9, 2007 11:00 PM
Ancona-Falconara
Hmmm... Alfa 800 filotreni (ne sono mai esistiti altri?) Macchi-Baratelli; nella prima foto si vede anche un Lancia Esatu 101 Piaggio, direi.
[SM=x346219] gliz
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:36 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com