FILOBUS DI ANCONA

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, [10], 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, ..., 190, 191, 192, 193, 194, 195, 196, 197, 198, 199
trolleybus58
00Tuesday, May 8, 2007 11:01 AM
Ah...
...e alloraaaa?! [SM=x346233] Comunque complimenti per l'icona del 468 chietino...me lo ricordo quando bazzicavo l'Università di Pescara e per dare due esami (esterni) dovetti andare alla Facoltà di Lettere di Chieti. Anche se non mi sono più laureato, mi ricordo benissimo del capoluogo marrucino (con il suo Corso omonimo ed i suoi bifilari appena dismessi), città (a mio personale parere) ben più godibile ed attraente di quell'immensa "periferia urbana" che allora vidi in Pescara, con la sua Facoltà di Architettura allora ubicata in un palazzo pseudo-rinascimento fiorentino (palazzo Perenic, si chiamava), sono sempre tempi indimenticabili! [SM=x346230]
Bifilare
00Tuesday, May 8, 2007 7:13 PM
Il Ministro
Ricordo una trasmissione di qualche mese fa, in cui Pecoraro auspicava la costruzione di impianti filoviari, meno costosi di altre soluzioni, peraltro più invasive (come ad esempio il tram e la sede stradale...). Ora, se dall'auspicio siamo arrivati ai finanziamenti non sarebbe cosa sgradita... Ma io non ne so nulla. Chi sa parli! [SM=x346225]
Augusto1
00Tuesday, May 8, 2007 8:46 PM
Parliamo
Io stesso riportai la notizia sul forum, ma non ricordo più in quale discussione: il ministero dell'ambiente ha stanziato 250 milioni di euro per la mobilità sostenibile, con particolare preferenza per tram e filobus. Riporto una parte di un'intervista al ministro Alfonso Pecoraro Scanio (presente sul sito del ministero) in cui diceva che "per un grande investimento sulla mobilità sostenibile servirebbero svariati miliardi di euro – ha sottolineato il ministro – ma è evidente che c'è una questione di scelta. Tutti dicono che ci vogliono più metropolitane, e magari anche più filobus, tram e trasporti elettrici – ha concluso – ma ci sono città dove è fondamentale la metropolitana e città dove bisogna dire che un chilometro di tram o di filobus costano molto meno".

Piccola curiosità OT: il fratello del ministro, Marco, oggi anch'egli deputato, è stato centrocampista dell'Ancona Calcio dal 1991 al 1994, e collezionò 32 presente nella prima stagione in serie A del club dorico ('92-'93).
Roberto Amori
00Friday, May 11, 2007 3:05 AM
Del tutto OT


AUGUSTO: Piccola curiosità OT: il fratello del ministro, Marco, oggi anch'egli deputato, è stato centrocampista dell'Ancona Calcio dal 1991 al 1994, e collezionò 32 presente nella prima stagione in serie A del club dorico ('92-'93).



Era compagno di squadra del nostro mitico e amatissimo Lajos Detari, croce e delizia del Bologna fino all'anno prima. Più croce che delizia probabilmente... a me però divertiva moltissimo... che soggetto quell'Ungherese!!!
TROLLINO59
00Friday, May 11, 2007 7:51 AM
OT
centrocampisti...ed assessori che in ancona non hanno lasciato il segno...
anzi.... [SM=x346232]
trolleybus58
00Friday, May 11, 2007 9:59 AM
Commenti & Lavori
...come da un trentennio a questa parte. Si stanno dimenticando anche della stessa esistenza della Dorica a livello nazionale... [SM=x346222]
Riguardo ai Sindaci? Dopo il mitico Trifogli [SM=x346220] ...il buio o quasi [SM=x346246] !
Per tornare al discorso sui lavori (che forse è meglio) [SM=x346233] : ho visto ieri sul tardo pomeriggio che è stato montato lo scambio di innesto del tronco dalla zona portici di Piazza Cavour davanti all'ex Palazzo delle Ferrovie (attuale Palazzo Bramante sede del Consiglio Regionale), a mio parere era l'unica soluzione possibile considerando che la stessa permanenza della fermata non inciderà sui "tempi tecnici" di percorrenza... [SM=x346225] solo che mi sorge un dubbio: non avranno mica impiegato l'unico scambio di scorta che secondo un post precedente era in dotazione alla Conerobus? Considerando anche che gli scambi vecchi dei tronchi dismessi in zona Piano dovrebbero essere tutti al loro posto... [SM=x346235] comunque in zona Piazza Cavour abbiamo ora un tot. di 5 scambi, quasi come nell'ATMA dei tempi d'oro! [SM=x346232]
Bifilare
00Friday, May 11, 2007 2:13 PM
Scambi
E' stato montato qualche sera fa (lavori finiti alle 01,30). L'unica cosa che non mi piace è che, sebbene sia montato ben dritto rispetto al bifilare, la linea non è parallela alla fermata ma si porta verso il centro della strada (pare infatti che non sarà spostato lo scambio successivo), quindi accostandosi al marciapiede qualche incidente puà accadere se si arriva in velocità (anzi è già successo). Si tratta di uno scambio senza "aghi", cioè con scanalature che guidano i pattini verso la convergenza; molto leggero, avrai infatti notato che è fissato solo da un tirante che si sdoppia al centro; solo abbastanza rumoroso rispetto agli ottimi K+M. Non si potevano utilizzare perché ne serviva uno con corrente in rettilineo e gli altri non sono così. Sinceramente non so se anche questo apparecchio sia "avanzato" oppure acquistato nuovo.
In ogni caso siamo a buon punto; chiuso l'anello "Cavour" resterà solo la curva di piazza Kennedy. Sempre che il Comune resti fermo con la decisione di chiudere il 21 Giugno corso Garibaldi...
Pensate: solo per l'asfalto di corso Stamira saranno spesi 100.000 €. In fondo la filovia non è poi così cara come si vuol far credere...
TROLLINO59
00Saturday, May 12, 2007 12:52 AM
lo scambio in rientro è il penultimo di una serie di 6 in dotazione a conerobus ed acquistati qualche anno fa e posizionati:
via bocconi (rientro), piazza kennedy, palazzo ferrovie ed ora 2 in piazza cavour.
ne resta uno di scorta, ma presto avrà in compagnia i due k+m che saranno tolti dall'anello di piazza cavour.
certo, non sono granchè ed oltretutto di vecchia concezione, ma è meglio di niente.
anche perchè ognuno costa oltre 10.000€ e pesa sui 100kg...
trolleybus58
00Monday, May 14, 2007 11:46 AM
Scambi
100 kili x 1 (uno) scambio? Possibile? [SM=x346235] Pesa di meno (leggermente di meno!) il sottoscritto... [SM=x346231] ma con che materiale sono fatti? N.d.a.: Per il numero degli scambi nell'area di Piazza Cavour siamo a 6 (e non 5 come riportato erroneamente nel mio post precedente!) [SM=x346245] . Riguardo allo scambio appena montato, dire che è rumoroso è un eufemismo...dall'interno della vettura l'altro giorno ho sentito un "patatrac" [SM=x346244] quasi simile a quello del filobus che allora si dimenticò di "staccare le prese" alla fine di Via Torresi! [SM=x346225]
trolleybus58
00Monday, May 14, 2007 11:54 AM
Errata corrige (di nuovo)!
Rettifico: 6-2 (quelli dell'anello di Piazza Cavour che saranno tolti ed accantonati) fa 4... [SM=x346245] si vede proprio che siamo ad inizio settimana! Speriamo che i tecnici di Conerobus non operino oggi con la "testa da lunedì" del sottoscritto... [SM=x346247]
Bifilare
00Monday, May 14, 2007 9:48 PM
Lo scambio ultraleggero
In effetti, Trolleybus, minore è la velocità più si sente il rumore. Proprio oggi un paio di filobus hanno attraversato il nuovo scambio in velocità e non si è sentito quasi nulla.
Come si può vedere dalle foto si tratta di un apparecchio molto semplice e di basso impatto visivo. La seconda foto mostra le scanalature che sostituiscono gli "aghi" di altri tipi di scambio.





TROLLINO59
00Monday, May 14, 2007 11:18 PM
e noooo, ora ci vuoi togliere anche il "patatrac" degli scambi...???
a me il silenzio su uno scambio mi prende male... [SM=x346231]

piuttosto, venerdi sera montato bifilare lungo i portici dallo scambio alla curva di corso garibaldi, ovviamente ancorato in via provvisoria.
stasera stanno posando quello del tratto di rientro in deposito.
suppongo che domani procedino all'aggancio definitivo sullo scambio in deviata ed alla completa tesatura

prima o poi dovranno mettere mano a piazza kennedy...
trolleybus58
00Tuesday, May 15, 2007 8:03 AM
Scambi di ieri e di oggi
Che lo scambio appena montato lo si potesse attraversare in velocità questo lo ignoravo, forse dipende anche dal fatto che siamo in corrispondenza di una fermata e che di conseguenza il filobus deve a volte tenere un'andatura appropriata...comunque il rumore di quel giorno era veramente INQUIETANTE ed invano cercavo di ricordare se ai tempi d'oro dell'Atma si fossero verificati casi analoghi. Mi ricordo quando ancora in Piazza Ugo Bassi (primi anni '70) vi era il bifilare che a circa metà tratto diventava doppio per la diramazione tra le linee 2 e 3 con la linea 4, il conducente dell'epoca (al 99% dei casi erano i 668 che servivano le suddette linee), adottava la seguente procedura per affrontare tale scambio: una decina di metri prima dell'incrocio con alcune "pompate" tirava leggermente la leva del freno a mano, per poi affrontare la diramazione in leggera accellerata (sempre con il freno parzialmente tirato), per poi sbloccarlo di colpo passato lo scambio e poi di nuovo un colpetto di accelleratore, arrivando poi allo scambio di immissione di Via Colombo (preso a velocità ridotta con il piede sollevato dall'accelleratore). Un rumore profondo e secco (ma non ai livelli dello scambio nuovo di Piazza Cavour) faceva capire il superamento con esito positivo e l'immissione sul rettilineo Viale Colombo-Via Maggini (per la linea 2) o Via Ascoli Piceno (per la linea 3). Indubbiamente le periodiche lezioni di scuola guida saranno sicuramente utili [SM=x346230] , tra l'altro ho la vaga impressione che i conducenti prendano le curve (tipo quelle di Via XXIX Settembre) con ecccessiva titubanza, i vecchi 668 mi ricordo li vedevo arrivare dalla fermata di fronte all'attuale ristorante "La Tartaruga" (allora "Da Gino") che andavano a tutta birra, senza che si verificasse mai alcuno scarrucolamento nei tratti sinuosi della "passeggiata" dorica: penso che ne guadagnerebbe anche la cosiddetta "velocità commerciale"! [SM=x346225]
paolo.64
00Tuesday, May 15, 2007 12:54 PM
Sempre sugli scambi
Se vi ricordate, lo stesso comportamento degli autisti descritto da trolleybus58 avveniva anche per il "famoso" scambio di Piazza Cavour. Anche lì, forse anche dovuto al fatto che sia un tratto in leggera salita, l'autista tirava appena il freno a mano, poi, appena scambiato (e se non aveva scarrucolato), lo sbloccava. C'è un particolare: per scambiare verso il Viale si doveva dare corrente e probabilmente era questo il motivo, oltre che la posizione dello scambio stesso, dei frequenti scarrucolamenti. Non per niente quello scambio è stato successivamente spostato più indietro. Inoltre, per lo scambio appena installato, ritengo che si possa affrontare con discreta velocità (ovviamente non troppa, anche perchè si deve effettuare la fermata) in quanto è uno scambio in confluenza.
Bifilare
00Tuesday, May 15, 2007 1:00 PM
Velocità e rumore
Su via XXIX Settembre hai ragione, a la titubanza deriva da quella "maledetta" rotatoria che terrorizza letteralmente i nostri autisti. Se dalla vettura guardi le ombre delle curve peggiori ti accorgi degli scossoni delle aste; altro che velocità scambio! Molto meno! [SM=x346245] Dai che la rimetteranno a posto, ne sono certo.
Per tornare ai vecchi scambi, quelli a cui ti riferisci non li ho mai visti (ero piccolino), però ne ricordo uno prima delle Poste centrali, prima del quale i vecchi filovieri d.o.c. tiravano il freno a mano per affrontare, magari sorpassando auto in sosta, quel terribile apparecchio. Quante scarrucolate...
Infine, e mi riferisco all'ultimo installato, tieni conto che se il filobus si accosta troppo al marciapiedi è ovvio che si senta di più, in quanto le aste tirano lateralmente; inoltre, come dicevo, se va molto lento puoi sentire 2 colpi secchi in corrispondenza delle scanalature, ma è una caratteristica, niente di allarmante. Ecco perché in velocità (l'ho verificato anche oggi con un amico autista che, trovando libera la corsia si è fermato in "prima fila" senza rallentare allo scambio) si sente a malapena. Speriamo che non venga toccato, a livello di traiettoria, ora che è già stato allacciato il bifilare proveniente dai portici, soprattutto in fase di tesatura finale.

[Modificato da Bifilare 15/05/2007 13.02]

TROLLINO59
00Wednesday, May 16, 2007 12:12 AM
LAVORI
oggi giornata di intensi lavori.
tutto il pomeriggio fino alle 20 installazione curve sul tratto di rientro. anche in questo caso a 3 "rondini".
così tutto l'incrocio è quasi un perfetto "binario"...
qualcuna sinceramente poteva essere più corta, ma a questo punto sarà praticamente impossibile scarrucolare.
Bifilare avrà sicuramente da ridire sulla confluenza perchè ieri sera è stata ritoccata nella traversa, diventata a V.
io aspetterei di veder sistemato il tirante successivo per il riposizionamento definitivo della linea più all'interno.

dalle 20.30 in poi invece posa del polo "monco" nel primo tratto di corso stamira e da quanto era dato vedere probabilmente il rame dovrebbe arrivare fino a piazza kennedy compresa. purtroppo, per questioni varie, in quel tratto ci saranno un paio di "giunte".

cosa interessantissima:
nel punto di "ripresa" è stato installato un nuovissimo sezionatore. in effetti il sezionamento anche di questa direttrice ci voleva, dopo che anni fa fu tolto quello appena imboccato il rettilineo di XXIX settembre.

sembra quindi che ci sia un'accelerata dell'ultima parte di lavori. forse la volontà di chiusura di corso garibaldi sta diventando realtà...
Roberto Amori
00Wednesday, May 16, 2007 9:27 AM
Vorrei fare...
... i miei complimenti ai bravissimi appassionati anconetani: belle foto e notizie fornite con precisione. Bravissimi... in questi giorni gli appassionati filovieri di Ancona e Modena sono davvero pieni di entusiasmo.



Anche a Bologna, nei primi anni '70, arrivarono in città gli scambi di calcio ultraleggeri: vennero rimossi quelli vecchi con le cupole e posizionati questi a basso impatto visivo. Pure questi erano senza aghi ed abbastanza silenziosi.
trolleybus58
00Wednesday, May 16, 2007 11:27 AM
A proposito di "impatto visivo"...
...sono ancora presenti in quelle strade storiche bolognesi quelle orripilanti "scale orizzontali" [SM=x346243] di plastica? Quasi quasi sono meglio gli scambi "svizzeri" (v. Modena, a pochi metri dal complesso Duomo-Ghirlandina) [SM=x346233] di quelle cose lì...
daniele.63
00Wednesday, May 16, 2007 3:45 PM
info
...scusate se insisto, ma a volte non riesco ad aprire le foto che inserite nel messaggio. mi spiego meglio: quando la foto sta nel lato sinistro del messaggio andando sopra con il cursore compare la manina e la foto si apre, quando invece la foto è al centro della pagina andando sopra con il cursore questo rimane tale e non si apre nulla...che mi sa dare una spiegazione chiara? grazie!!
inoltre chi sa dirmi perchè in circolazione la mattina ci sono solo 4 filobus quando la linea 1/4 è servita da 12 mezzi? e quando il corso sarà chiuso ed i filobus ci saranno mattina e pomeriggio rimarranno sempre in 4 o tutti e 9 usciranno dal deposito? grazie!!
Bifilare
00Wednesday, May 16, 2007 3:50 PM
Sacmbi, confluenze o cosa?
Ammazza Roberto, allora è un bel po' che sono stati inventati... e noi che pensavamo che fossero abbastanza recenti (si parla sempre di un decennio comunque). Diciamo che da noi non si erano mai visti in tutti questi anni di filovia. Ne approfitto per chiedervi una volta per tutte come si chiama lo "scambio" che unisce 2 linee: qualcuno mi dice confluenza, la Elektroline lo chiama comunque scambio in inglese... quindi? Ne sapete qualcosa?
Infine vi aggiorno sui lavori. Ieri sera posato il bifilare fino a tutta piazza Kennedy, con tanto di curva (per ora agganciata in direzione porto, ma misurata). In queste ore sono di nuovo al lavoro in piazza Cavour! [SM=x346232]
Bifilare
00Wednesday, May 16, 2007 5:39 PM
Per Daniele
Credo che dovresti verificare le impostazioni del tuo browser, come eventuali filtri che non ti fanno visualizzare le foto. Ad esempio a me il Firefox fa il tuo stesso scherzo, quindi utilizzo qualche estensione per riuscire a vedere tutto, pur mantenendo lo stesso programma.
Per quanto riguarda il numero di filobus in circolazione, mi dicevano che dovrebbero aumentare con l'entrata in vigore delle nuove tabelle orarie, non ancora approvate, ma si parla di 6, 7 vetture su 11 nella fascia media. Quando sarà riallacciata piazza Ugo Bassi non escludo che la linea potrà reggerne anche 9, visto che la tensione sarà ben distribuita. Ma solo dopo l'auspicato acquisto di qualche vettura nuova si potrà parlare di linea completamente filoviaria. Se andasse avanti così, con 4 misere vetture, sarebbe una farsa, anche alla luce degli imponenti lavori di questi giorni. E non mancherebbero le proteste, mie in primo luogo, ma spero anche Vostre!
TROLLINO59
00Wednesday, May 16, 2007 11:12 PM
TERZO BIFILARE
vi posto qualche foto che rimarrà storica sul serio.
purtroppo è una situazione diciamo così...virtuale.... ma è meglio fotografarla per i posteri... [SM=x346230]

per 10 mt,anche ancona ha le sue 3 linee parallele !
il tutto tra piazza della repubblica e piazza kennedy, zona banca italia, ovvero, toponomasticamente, Largo Appannaggio.
linea per la stazione + anello di rientro + il mozzicone di nuovo bifilare lì ancorato in attesa di essere "ruotato" per costituire la nuova curva p.zza kennedy-stazione...

vabbè, ci possiamo accontentare...





in più posto anche foto del nuovo sezionatore comparso in corso stamira. a dire il vero mi sembra piuttosto anzianotto...e lo dimostra la griffa in metallo inizio anni 80.
chissà dove l'hanno pescato, visto che in giro per ancona non l'ho visto mai.
paolo.64
00Thursday, May 17, 2007 7:49 AM
Sezionatori e scambi
Riguardo al sezionatore fotografato dal TROLLINO59, mi sembra di ricordarne uno molto simile sul bifilare direzione Passetto in Piazza 24 Maggio, successivamente rimosso.
Per ciò che riguarda gli scambi, per me continuano a chiamarsi così. Sicuramente mi sono spiegato male in un mio precedente post: avevo usato il termine confluenza in relazione al nuovo scambio installato davanti al palazzo FS per specificare che con tale scambio c'è un bifilare che si raccorda in entrata con un altro, quindi vi confluisce.
Bifilare
00Thursday, May 17, 2007 9:07 AM
Per Paolo
No no, non mi riferivo a te; non sei il primo che mi parla di confluenza come termine esatto per definire "2 bifilari che si uniscono". Sarebbe simpatico però, visto che parliamo con grande passione di sistemi filoviari, capire quali sono i termini esatti. In questo senso ammetto una mia personale mancanza. Mi sono informato dove potevo: Elektroline, K+M, ecc.
Sembra comunque prevalere il termine "scambio" per semplificare il tutto, sia da parte degli autisti che talvolta delle ditte stesse, appunto. Figurati, c'è chi chiama scambio anche l'incrocio o "intersezione" della stazione. Forse l'informatissimo Roberto ci potrà dare una mano [SM=x346239]
Quanto al sezionatore da te citato, a me pare di ricordarlo di diverso tipo, simile se non identico a quello che si trova, in discesa, all'inizio degli archi di via Marconi. Potrei sbagliare, in effetti è stato tolto da molti anni (giustamente...)

[Modificato da Bifilare 17/05/2007 9.11]

paolo.64
00Thursday, May 17, 2007 12:30 PM
Sezionatori
Tutto ok, Bifilare. I sezionatori sono stati quasi tutti rimossi, tranne in Via XXIX Settembre davanti alla statua di Traiano e in Via Marconi davanti alle scuole Leonardo Da Vinci, entrambi sul bifilare in direzione centro e poi in Piazza Diaz su entrambi i bifilari. Inoltre se ne possono ammirare anche all'inizio di Corso Carlo Alberto lato Piazza Italia sui bifilari dismessi, all'inizio del Viadotto, anche qui su entrambi i bifilari e, credo ma non sono sicurissimo, anche in Via Pergolesi.
paolo.64
00Friday, May 18, 2007 6:53 AM
Segue sezionatori
Pardon, me ne sono dimenticati un paio: in Via Vecchini davanti al liceo scientifico e in Via Giannelli poco oltre la farmacia. Vi viene in mente se ce ne siano altri?
Bifilare
00Friday, May 18, 2007 12:40 PM
Sezionatori
Beh, gli ultimi, cioè quelli che separano il deposito dal resto della linea, per nuove normative. Quelli sono dei "veri" sezionatori, privi di ponticello superiore ed alimentati ai 2 lati da cavi discendenti. Nuovi ma ti tipo vecchio, altro che i migliori K+M, con tanto di curvatura interna, se non sbaglio dedicata a limitare un eventuale "scintilla" di troppo nel caso di passaggio in accelerazione. Ne ho visti altri, della Elekroline, che evitano appunto un eccessiva "fiammata" nel caso di errore dell'autista.

[Modificato da Bifilare 18/05/2007 14.04]

Bifilare
00Saturday, May 19, 2007 1:54 AM
Piazza Cavour
Avreste mai pensato di vedere qualcosa di simile all'incroco tra corso Stamira e piazza Cavour? [SM=x346230]









TROLLINO59
00Saturday, May 19, 2007 10:33 AM
mi riterrò soddisfatto solo quando vedrò transitare per quell'anello filobus di linea, magari per la 2, e non vetture di rientro in deposito... [SM=x346228] [SM=x346230] [SM=x346232]
Bifilare
00Saturday, May 19, 2007 6:00 PM
Veramente so che nel nuovo piano triennale è previsto l'acquisto di 10 nuovi filobus proprio per la linea 2; il modello è quello della foto...

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:49 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com