New Thread
Reply
 
Facebook  

BOLOGNA - Progetto metrotranvia

Last Update: 4/17/2019 12:07 PM
Author
Print | Email Notification    
9/17/2006 8:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
per LHB
Hai ragione, e ti assicuro che con 30 metri di gente ne sale tanta. A Napoli, dove i Sirio sono di 20 metri e sono molto frequentati, si registrano ottimi risultati. Con 10 metri in più a Bologna si andrà di lusso, ma l'importante è che la facciano. Metro più metro meno conta poco. [SM=x346219]

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
Gioco di associazione di parole Ipercaforum100 pt.9/20/2019 6:30 PM by io.donna
Roma-Istanbul Basaksehir Senza Padroni Quindi Roma...38 pt.9/20/2019 1:26 PM by Giacomo(fu Giacomo)
Monica Bertini a Mediaset PremiumTELEGIORNALISTE FANS FORU...33 pt.9/20/2019 11:19 AM by ponytail
10/4/2006 12:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
Metrotranvia al via?
Ci sono novità per la metrotranvia bolognese:

http://www.ansa.it

A quanto pare, ci sarebbero i soldi per realizzare il primo lotto Fiera-Stazione, anche se forse lo scavo delle gallerie al rustico avverrà da subito fino all'Ospedale Maggiore (in modo tale da sfruttare al meglio la talpa) per poi completare l'attrezzaggio tecnologico e l'arredo delle fermate dalla Stazione Centrale all'Ospedale Maggiore in un secondo momento.

Speriamo sia la volta buona!
[SM=x346219]
Daniele

P.S.: Guazzaloca dovrebbe stare solo zitto, durante il suo mandato si é perso solo tempo e denaro. [SM=x346221]

[Modificato da XJ6 16/10/2006 10.05]

10/4/2006 1:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Speriamo sia la volta buona
Bologna non può più rimanere senza tram. Guazzaloca, che per inciso è stato il macellaio di Roberto, è colui che ha partorito il progetto del filobus "con la proboscide", al posto del tram...

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
10/4/2006 3:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
Un documento eccezionale!!
...due filobus con la proboscide (altrimenti detti "Guazzalobus" o "Filoelefanti") fanno mestamente ritorno in deposito seguendo la striscia dipinta sull'asfalto [SM=x346231] .
[SM=x346249]
Daniele
10/4/2006 3:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
Ehm......spero che stavolta l'immagine venga caricata:
10/15/2006 9:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
LA PROMESSA DI PRODI AGLI INDUSTRIALI...
... è il titolo di Repubblica nella cronaca di Bologna. 180 milioni promette il premier, la conferma di quelli già stanziati e altri 90 che il governo si impegna a trovare. Non sono i 220 necessari ma è lo sforzo che il governo può fare per la rete della Metrotramvia.
Il sindaco Cofferati: Non resta che aprire i cantieri.

Che dire? Speriamo sia finalmente la cosa buona! Personalmente finchè non vedo il primo metro di binario al suolo non voglio farmi illusioni. Il Centro Destra è, ovviamente scettico, così come non si sa più nulla di che fino faranno i 49 Civis articolati cui il cantiere a S.Lazzaro è stato per l'ennesima volta rimandato a data sconosciuta...
Bisogna assolutamente che i cantieri aprano entro due anni perchè si delinea nuovamente una possibile ri-candidatura di Giorgio Guazzaloca che se, qualora vincesse, affosserà il progetto senza tanti complimenti come già fatto 10 anni prima.
Nel frattempo sorgono spontaneamente, come sempre, comitati di rivolta, raccolte di firme, sit-in, articoli sul Carlino che stravede per il filobus proboscidato ma che non ne vuol sapere di binari.
Adesso staremo a vedere questi 180 milioni di Euro che fine faranno...
10/21/2006 10:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 310
Registered in: 3/16/2006
tranviere senior
I binari ci sono già!
Non è del tutto esatto affermare che Bologna non ha una linea tranviaria: ce l'ha, e pure riammodernata in tempi recenti, solo che non è in funzione, e manca completamente la volontà politica di sfruttare un'utilissima infrastruttura già a disposizione della città. Le foto che seguono, risalenti allo scorso 29 settembre, vi accompagnano lungo il percorso di questo singolare caso di masochismo trasportistico.
Siamo nei pressi della stazione centrale. I binari in sede promiscua si dirigono verso via Donato Creti.



Oltrepassata via Creti, i binari fiancheggiano il nuovissimo centro commerciale Officine Minganti.



Le Officine Minganti viste dal lato di via Ferrarese. Sullo sfondo un palazzo del quartiere fieristico progettato dal grande architetto giapponese Kenzo Tange.



Il binario si immette finalmente sulla via Ferrarese, nel popolare quartiere della Bolognina. Di fianco, un autobus fiancheggia il binario completamente libero dal traffico.






Il binario fiancheggia la strada e le abitazioni.



Notate l'armatura completamente riammodernata.



Un'immagine emblematica della schiacciante vittoria del mezzo privato su gomma a discapito del mezzo pubblico su ferro.



Una fermata di autobus davanti alla Manifattura dei tabacchi, dietro cui è visibile la linea tranviaria.



Siamo quasi al termine dell'abitato urbano e del percorso della linea che una volta giungeva fino al comune di Malalbergo.



Il capolinea attuale.



Per terminare, un tuffo nel passato con due immagini del tram di Bologna negli anni '50, tratte dal celeberrimo film di Aldo Fabrizi.



PER INGRANDIRE, CLICCARE SULL'IMMAGINE




PER INGRANDIRE, CLICCARE SULL'IMMAGINE


Che dire? Tanti auguri a Bologna e a Roberto, siamo tutti con te!!!

[Modificato da XJ6 21/10/2006 12.46]

10/21/2006 12:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
Mi associo: tanti auguri a Bologna e a Roberto, e speriamo che la metrotranvia decolli!!
[SM=x346219]
Daniele
5/6/2007 5:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 1/29/2003
apprendista tranviere
Il metrò che... non vedrò mai!
Cito un noto sito bolognese, già citato da Roberto nella discussione sulla metropolitana automatica, per recuperare dal dimenticatoio questo thread.

Frugando su vari siti di trasporti, ho trovato questo:
www.ferrovie.it/ferrovie.vis/timdettvp.php?id=2375
Un'idea tutto sommato interessante e fra l'altro abbastanza "strana": forse questo la potrebbe rendere interessante per i nostri amministratori locali, sempre alla ricerca di strani mezzi di trasporto pubblico, originali e spesso mai testati (Civis, Translohr...).
Riguardando le immagini di ciò che resta della tranvia per malalbergo (e grazie a google earth) ho notato come solo pochi metri di binario separerebbero la fiera (e pure il parco nord) dalla vecchia linea che termina la sua corsa in stazione.
La fiera è inoltre attraversata dalla linea di cintura che a sua volta lambisce l'aeroporto. Un percorso San Ruffillo-Mazzini-Rimesse-Fiera Michelino-Parco Nord-Stazione-Aeroporto sarebbe facilmente realizzabile, giusto costruendo un collegamento fra la linea di cintura e la tranvia (che si scavalcano su via Ferrarese) nei pressi del parco Nord: sarebbero, come dicevo prima, solo pochi metri di binario... e i costi sicuramente più bassi del primo tratto del metrò Fiera-Stazione tutto in sotterranea.
Dalla stazione il mezzo potrebbe continuare sotto terra verso il centro, e, sempre grazie alle linee ferroviarie già presenti, dirigersi anche verso l'aeroporto, sfruttando la vecchia tranvia per riportarsi sulla linea di cintura. E anche qui si spenderebbe sicuramente meno rispetto al progetto della monorotaia attuale.
Quello che verrebbe risparmiato permetterebbe (ipotizzo, sia chiaro) una seconda linea sotterranea verso san lazzaro, completando così il sistema bolognese.

Il problema è che il primo tratto di tranvia Stazione-Fiera è già stato finanziato, così come il Civis verso est.
Sto sognado, me ne rendo conto.. ma almeno questo non costa ancora niente!
5/6/2007 7:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,251
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
per Tramviere
Bellissime e davvero interessanti le foto che ci hai mandato [SM=x346230] [SM=x346230] [SM=x346230] ma mi chiedo: era una tranvia dismessa ma mai smantellata oppure una linea non ancora completata e lasciata in sospeso da qualche tempo? Sono svariate da noi in effetti le linee su ferro abbandonate ma ancora intatte che attendono un riutilizzo, magari come tram o metropolitane di superficie, e il più delle volte - e non voglio essere troppo pessimista - hanno ben altro destino e vengono fisicamente cancellate [SM=x346221] . Non conosco bene i problemi tecnici che ci sono dietro al recupero di binari abbandonati, ma reputo comunque che tutto si può se si vuole [SM=x346250]

Giampi
5/6/2007 7:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,251
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
Svista...
[SM=x346248] Scusate, non avevo ancora visto la pagina precedente, già si era parlato nel forum di questa tranvia per Malalbergo, magari con meno foto sulla situazione attuale [SM=x346247] fermo restando quanto ho detto sul destino di molte linee su ferro dismesse.
Cmq auguri per nuove realizzazioni e/o recuperi a Bologna [SM=x346219]
5/6/2007 8:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 1/29/2003
apprendista tranviere
Siccome oggi non ho prorpio niente da fare, ho preparato anche un "progettino" sulla mia idea:



La linea blu corrisponde alla vecchia tranvia, quella rossa la mia idea metro-ferroviaria con una nuova fermata al parco nord proprio in corrispondenza della nuova via michelino e del sottopasso pedonale (oggi non solo) della tangenziale. Il pallino nero in basso corrisponde allìattuale fermata fiera sulla linea di cintura, usata praticamente solo per il motorshow.

5/6/2007 8:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 21
Registered in: 1/29/2003
apprendista tranviere
Continuo con i miei sogni:




Questo potrebbe essere una ipotesi di trasporto pubblico a Bologna: da notare che la parte blu è praticamente al 90% su binari già esistenti, tranne il piccolo tratto del post precedente ed eventualmente un capolinea riservato all'aeroporto. La parte dalla stazione verso l'aeroporto è su binari praticamente inutilizzati e in parte ormai dismessi, la linea di cintura non è sicuramente trafficata, mentre lo è la dd verso Firenze. Con l'attivazione della stazione sotterranea però, questo tratto sarà liberato da tutti gli eurostar e rimarrà appunto disponibile per il servizio ferroviario metropolitano.
6/17/2007 1:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 3
Registered in: 6/17/2007
apprendista tranviere
...continuiamo a sognare
Ciao a tutti, sono un nuovo iscritto bolognese [SM=x346219]
Seguo da tempo le vicende della metrotranvia di casa e mi sono sempre divertito in questi anni a disegnare linee colorate sulla mappa...



PER INGRANDIRE, CLICCARE SULL'IMMAGINE


Un percorso interessante a mio avviso e sufficientemente economico consisterebbe nel, dopo un forte potenziamento della Bologna-portomaggiore, legare quest'ultima alla ex-Bo.Malalbergo...

Linea Rossa: SanLazzaro-Centro-Casteldebole
Linea Blu: CAAB-Centro-B.Panigale
Linea Verde: Castenaso-BolognaZanolini-Casaralta
Linea Azzurra: P.zza Unità-Osp.Maggiore-Casalecchio
Linea VerdeChiaro: P.zza Unità-Bo.CorticellaSFM
Linea Viola: PortaS.Stefano-Bo.S.RuffilloSFM-GiovanniXXIII(bis)
Linea Gialla: CAAB-Mazzini-Bo.S.RuffilloSFM

...le linee sarebbero espressamente metrotranviarie, con tratti più o meno "pesanti". Ma rimaniamo sempre nei sogni [SM=x346241]

[Modificato da XJ6 17/06/2007 14.36]

9/25/2007 12:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Siamo arrivati alla svolta
Si è infine giunti, dinanzi ad una assise giudicante, all'atto finale.

Riassumendo: i soldi, non pochi davvero, stanziati per la prima progettata nuova rete tramviaria sono ormai finiti, grazie alla Giunta di centro destra Guazzaloca, nella già costruenda rete filoviaria a via guidata Civis...

In seguito la nuova giunta Cofferati, prendendo atto che il Civis deve essere realizzato, ha comunque presentato un nuovo progetto di Metrotramvie, purtroppo diverso dal primo: in sotterranea nel centro storico ed in superficie appena fuori dalle mura.

Appena presentato il nuovo progetto sono, come ormai triste consuetudine, immediatamente partite le raccolte delle firme, le petizioni, le proteste, le lettere al Carlino, i pianti dei commercianti, dei parcheggiatori a tutti i costi e chi più ne ha più ne metta. Sono arrivati perfino a determinare, con precisione, l'incremento dei morti a causa del rallentamento che le autoambulanze dovrebbero subire a causa dei cantieri all'Ospedale Maggiore.

A questo punto, ovviamente, sorge il comitato, di cui abbiamo già parlato in passato: Il Metro' Che Vorrei, politicamente vicino al solito centro destra che presenta un controprogetto alternativo perlopiù in sotterranea. In virtù di non so quali acrobazie tecniche questo controprogetto dovrebbe, con capitali privati, costare molto meno al contribuente, avere frequenze più cadenzate, più stazioni, più linee ecc. ecc.

Segue quindi una raccolta di firme che viene attuata in virtù di un Referendum da proporre ai cittadini: volete la Metrotramvia di Cofferati oppure il nostro Metrò?

5 giudici devono stabilire se il referendum è ammissibile. Con 3 voti a favore viene sancito NO. A questo punto il comitato ha presentato ricorso e preteso pure il cambio di uno dei giudici con un altro più vicino a loro. Ora, nonostante tutto, pure il secondo collegio giudicante ha decretato il NO e sempre per 3 voti a 2...

Che succederà ora? Ci saranno gare d'appalto e soprattutto ci saranno ditte interessate a lavori tanto consistenti? Torneranno questi benedetti tram a Bologna?




Nella cartina dell'Ing. Tarozzi la metrotramvia in rosso: dalla Fiera a Via Saffi in sotterranea, da Via Saffi a Via Normandia in superficie... non passerà più in centro, in superficie, sotto casa di mia madre [SM=x346222]
Qualora tutto andasse a buon fine, nel futuro del futuro una seconda linea, in superficie, interesserebbe Casalecchio e qui alla Croce, dove sto io, il tram mi passerebbe davanti casa [SM=x346228]


9/26/2007 6:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 310
Registered in: 3/16/2006
tranviere senior
Roberto ci ha dato una buona notizia e lo ringrazio. Io non sono entusiasta di questo progetto, ma allo stato attuale è quanto di più vicino ad una tranvia sia stato finora progettato (se si esclude il progetto della giunta Vitali, definitivamente sepolto da Guazzaloca e mai più riesumato, neppure da Cofferati). Deploro la scelta del tragitto sotterraneo, adottato da altre città quali Bruxelles. Bologna purtroppo è una delle città italiane con meno zone pedonali nel centro storico (il pedone non vi dispone nemmeno di marciapiedi!!! il suolo pubblico è appannaggio degli autmobilisti, le aree porticate che gentilmente ci ospitano sono di proprietà privata...). Più di ogni altra città italiana avrebbe avuto necessità di strade dedicate al passaggio esclusivo del tram; invece la tendenza odierna purtroppo è quella di nascondere il tram sotto terra, come si nasconde la polvere sotto un tappeto...
9/29/2007 3:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Per Tramviere ed altri curiosi
Quello che dici è giustissimo. La situazione attuale è gravissima e solo chi abita in questa città se ne può rendere conto così come solo coloro che negli anni passati avevano le opportunità, il consenso elettorale e le risorse economiche per poterlo fare non se resero colpevolmente conto.
L'altro giorno, alle 8 del mattino, per fare i 4 Km che separano casa mia da casa di mia madre ho impiegato in macchina quasi 40 min... Se avessi preso il mezzo pubblico non sarebbe cambiato granchè perchè lui pure di imbottiglia nel traffico come tutti, avrei potuto prendere la bicicletta ma, dopo avere respirato a pieni polmoni mezzo Kilo di polveri sottili, non avrei potuto andare direttamente al lavoro a Sasso Marconi...
E' facile capire, e lo vedevo bene dal finestrino della mia macchina, come nel caos circostante saltino regolarmente tutte le corse ATC e gli orari dei mezzi pubblici si accavallano, impazziscano: all'Ospedale Maggiore sono arrivato a vedere quattro filobus di 18 metri in fila sul 13 nel giro di poche centinaia di metri mentre, tempo fa, ho visto tre filobus di 12 metri uno attaccato all'altro sulla Circolare a Porta Mascarella...
Gli errori risalgono agli anni '70 e si stanno da allora trascinando ad oggi senza senso: nel 1975 il Sindaco Zangheri disse in una intervista al Carlino che fu un errore sopprimere la rete tramviaria, fu molto corretto da parte sua ammetterlo ma perchè, allora, non ripristinarla seppure più piccola ma modernamente attuale? Negli stessi anno Milano, con molta saggezza, immetteva sulla sua antica e preziosissima rete i Jumbo tram ed oggi, a 30 anni di distanza, che questi cominciano ad essere anziani gli sono stati affiancati i Sirio e gli Eurotram... altra testa.
Sono stato più volte negli ultimi anni a Roma e Napoli, città con milioni di abitanti, e posso assicurare di avere visto traffico assai più snello che a Bologna, città di 350.000 abitanti.
E' utopia pensare che un mezzo progetto come il Civis possa risolvere situazioni così difficili: il Civis è spesso in mezzo al traffico come qualunque altro mezzo gommato e i vantaggi apportati sono a vantaggio dell'ambiente e dei disabili alle banchine...



Nel frattempo consoliamoci con un piccolo video, il titolo non tragga in inganno non dura 15 min, sui piccoli e coraggiosi autobus e filobus che ogni giorno sfidano caotici ingorghi per trasportare studenti, lavoratori e tutti noi al meglio che si può.
[Edited by Roberto Amori 11/21/2009 9:39 AM]
10/2/2007 10:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Re: per Tramviere
Giampi5, 06/05/2007 19.28:

Bellissime e davvero interessanti le foto che ci hai mandato [SM=x346230] [SM=x346230] [SM=x346230] ma mi chiedo: era una tranvia dismessa ma mai smantellata oppure una linea non ancora completata e lasciata in sospeso da qualche tempo? [SM=x346250]

Giampi



Non vorrei sbagliarmi ma i binari delle immagini sono stati utilizzati fino a qualche anno fa come raccordo merci gestito dall'ATC a servizio della manifattura tabacchi (ci dovrebbero essere diverse foto in giro e anche qualche articolo sulle varie riviste del settore). E mi sembra che anche il museo storico di ATC sia da quelle parti. Quanto ai progeti...come al solito in politica quello che ha fatto la destra non va bene alla sinsitra e viceversa......nulla di nuovo sotto il sole


8/16/2009 9:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 310
Registered in: 3/16/2006
tranviere senior
Finalmente!!!
Il 31 luglio è stato approvato dal CIPE il progetto definitivo del 1° lotto funzionale e delle opere al grezzo del lotto 2A della Metrotranvia di Bologna, con una nuova assegnazione di 35,2 milioni di euro.

www.cipecomitato.it/storico_sedute/157/esito.pdf

www.urbanfile.it/public/area00/35828_metrotranvia.jpg
8/17/2009 9:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Era ora, Roberto così non avrà bisogno di cercare rotaie altrove!

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:18 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com