Freeforumzone mobile

Autisti gtt

  • Posts
  • OFFLINE
    Macchi94
    Post: 3
    Registered in: 11/26/2009
    apprendista tranviere
    00 11/26/2009 10:10 PM
    Ciao, sono nuovo, volevo un vostro parere riguardo ad alcuni autisti dei tram di torino.
    Alcuni guidano, seguono l'orario, sono svegli e abili, altri no.
    Per esempio, io, prendo la linea 15 alle 7:04 in via Monginevro e sono a scuola alle 7:30 circa.
    Se prendo quella delle 7:00 sono a scuola sempre alle 7:30!
    Le due vetture si accodano, sempre.....tutte le mattine, e pensare che la prima (delle 7:00) è una più nuova 5000 mentre quella delle 7:04 è una 2800 più vecchia.
    Prendendo la corsa delle 6:55 ti viene proprio spontaneo notare la lentezza!!
    Alle fermate si arriva per inerzia, l'autista accelera fino a 20km/h poi toglie trazione e si ferma alle fermate, poi non vi dico per ripartire, con calma.............. mentre quello delle 7:14 riesce a tenere un'andatura sostenuta senza guidare come una F1 ma normalmente.
    Ora mi chiedo come mai questo???????
    La gtt dovrebbe fare qualcosa!!!!
    A me non cambia la vita, prechè arrivo alle 7:30 e alle 8:00 comincio, quindi ho tempo, ma qualche riflessione mi sorge spontanea....
    Poi l'inconveniente ci sta, ma fino ad un certo punto. Io ho provato le due andature personalmente e mi verrebbe da strozzare l'autista delle 7:00, è troppo lento, avresti voglia di scendere, Cosa ne pensate voi?????? Lo noto solo io????????
  • OFFLINE
    Augusto1
    Post: 25,471
    Registered in: 2/5/2004
    maestro tranviere
    00 11/26/2009 10:58 PM
    Ciao Macchi94, benvenuto su Mondotram. Posso dirti con assoluta certezza che non troverai in Italia nessuna azienda di trasporto che dirà ai propri conducenti di andare più veloci, se non per recuperare eventuali ritardi. Può darsi che il tuo tranviere sia in anticipo, perciò guida piano, per riallinearsi all'orario.

    1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
    P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
  • OFFLINE
    Macchi94
    Post: 3
    Registered in: 11/26/2009
    apprendista tranviere
    00 11/27/2009 2:39 PM
    Io so che qunado sono in anticipano guidano con calma, ma è normale che tutte le mattine i due mezzi arrivino in centro uno dietro l'altro, non a 2 minuti ma proprio attaccati......
  • OFFLINE
    (ferpas)
    Post: 2,713
    Registered in: 3/31/2008
    tranviere veterano
    00 11/27/2009 4:39 PM
    ma questo succede sempre???? perche allora è un problema di tutti i tranvieri poichè non penso che tutte le mattine ci sia sempre lo stesso tranviere alla guida
  • OFFLINE
    Macchi94
    Post: 3
    Registered in: 11/26/2009
    apprendista tranviere
    00 11/27/2009 6:36 PM
    Tutti i feriali, escuso il sabato, trovo la stessa persona che guida, il trmviere è lo stesso, solo un giorno presi il 15 con un'altra persona alla guida e risultò puntuale.....
    Poi anche il 5t, sistema per il controllo delle corse in tempo reale, segna un ritardo di 6 minuti circa.......
    Non faccio una qusestione di vita o di morte....
    Mi sarebbe piacuito capire perchè la gtt lascia tutte le mattine "correre"....
  • OFFLINE
    tronchino
    Post: 175
    Registered in: 7/26/2009
    tranviere junior
    00 12/25/2009 9:13 PM
    Ricordo che quando ero studente avevo notato a volte la stessa cosa. Sul 51 c'era un buon numero di turni fissi, ormai conoscevi gli autisti e il loro stile di guida. C'era chi era proprio placido di natura, della serie se il semaforo è verde rallento, rallento, rallento finchè diventa giallo, poi mi fermo. A costo di trovarmi quasi fermo mentre è ancora verde (con danno non tanto per i passeggeri quanto per il flusso di traffico che segue).
    Io mi ero fatto l'idea che dipendesse da una pausa troppo lunga al successivo capolinea (mentre guidi ti annoi meno che con i gomiti appoggiati al volante aspettando la partenza), ma non ho mai approfondito scientificamente la questione.
  • OFFLINE
    antodidotram
    Post: 1
    Registered in: 3/14/2010
    apprendista tranviere
    00 3/14/2010 11:10 AM
    Accodamenti, ora di punta.
    Sono un autista Gtt da 30 anni, dalla vecchia ATM poi TT poi Gtt spa.
    Ho letto incongruenze riguardo accodamenti, lentezze alla guida, eccesso di sicurezza da parte di colleghi del personale viaggiante.Facciamo chiarezza...Innanzi tutto il traffico in superficie è normato dal codice della strada, (come l'auto privata, senza privilegi)la responsabilità uscito dal deposito, è comunque da attribuire al conducente. In un paese dove non si ha a cuore il trasporto collettivo, e quindi non ci sono le condizioni a far concorrenza al trasporto privato, (vedi corsie riservate, svolte semaforiche, attraversamenti pedonali, passaggi sotto i portici, una vera giungla).
    Come puo' pretendere il cittadino o cliente, di trasformare in pilota di f1 e far rischiare tragedie al conducente in un simile contesto?
    Desidero informare la chientela, che in questa giungla, nell'arco dei 6 mesi, sono morti d'infarto 3 colleghi sul posto di lavoro, di cui due miei cari amici, ma nessuno ne parla....Invece di tirarci le pietre addosso e sputarci in faccia, proviamo a cambiare cultura (anche politica)come quella Anglosassone.
    Con la 247 del 2007 che ci identifica come categoria usurante, spero di raggiungere i 57 anni di età alla pensione, un bel terno all'otto...

    Buon trasporto a tutti
    Gtt venaria torino

    Antonio
  • OFFLINE
    tronchino
    Post: 175
    Registered in: 7/26/2009
    tranviere junior
    00 3/17/2010 11:46 PM
    Per carità, non drammatizziamo, non credo nessuno ce l'abbia con gli autisti GTT, che in media guidano bene, cercando di rispettare gli orari senza fare incidenti nè saccagnare i passeggeri avendo sempre cura di dosare le frenate (quando possibile) e evitare sobbalzi e scrolloni...
    Qualche volta è capitato di vedere qualcuno guidare molto lentamente (più lentamente dei colleghi) e succede di chiedersi il perchè. Tutto qui. :-) Nessuno sputa addosso agli autisti ! Ci mancherebbe!
  • OFFLINE
    Santo_Padre
    Post: 51
    Registered in: 1/17/2009
    apprendista tranviere
    00 8/7/2011 4:39 PM
    caro antonio ti capisco... ma la nostra salute non è monitorata da nessuno.
  • OFFLINE
    pinoscotto76
    Post: 2
    Registered in: 4/27/2013
    apprendista tranviere
    00 4/27/2013 11:51 AM
    TAGLI AI DIRIGENTI
    Cari lettori. Forse sarebbe meglio che anche loro si tagliassero gli stipendi
    l'amministratore delegato dell’Azienda torinese dei trasporti , Roberto Barbieri, percepisce invece 60 mila euro annui di indennità più 30 mila legati al raggiungimento degli obiettivi, cui vanno sommati i 160 mila di consulenza che la stessa Gtt gli ha affidato
    La somma fa 250 mila euro. Più del 200% dello stipendio annuo di Piero Fassino

    L’amministratore delegato dell’Azienda torinese dei trasporti , Roberto Barbieri, percepisce invece 60 mila euro annui di indennità più 30 mila legati al raggiungimento degli obiettivi, cui vanno sommati i 160 mila di consulenza che la stessa Gtt gli ha affidato, con voto unanime del Cda. La somma fa 250 mila euro. Più del 200% dello stipendio annuo di Piero Fassino.
    Il presidente dell’azienda Francesco Brizio sindaco di Ciriè, figlio dell’ex presidente della Regione dal 1990 al 1995 e uomo forte della corrente ex democristiana che fa capo al segretario regionale del Pd Gianfranco Morgando. Ed è proprio sul capo presidente di Gtt che si addensano i nuvoloni più cupi. Anche lui, infatti, in quanto a emolumenti e benefit non si fa mancare nulla. Il suo stipendio annuo ammonta a 70 mila euro, cui vanno aggiunti i 20 mila che percepisce dopo essere stato nominato all’interno di un’altra società partecipata del gruppo di corso Turati. Importo decisamente cospicuo vista anche l’assenza di deleghe nell’ambito della gestione societaria, che va ovviamente a cumularsi con l’indennità percepita come sindaco di Ciriè, seppur ridotta, e lo stipendio di funzionario di Unicredit, banca presso la quale lavora
  • OFFLINE
    Censin49
    Post: 2,307
    Registered in: 2/21/2010
    tranviere veterano
    00 4/27/2013 8:37 PM
    Alcuni guidano, seguono l'orario, sono svegli e abili, altri no

    Di comandanti Schettino, pronti a fare cose folli per "inchini" o simili, credo proprio che al Gtt non servano!