Freeforumzone mobile

retriver (o arganetto)

  • Posts
  • OFFLINE
    Augusto1
    Post: 25,472
    Registered in: 2/5/2004
    maestro tranviere
    00 10/2/2005 12:49 PM
    E' l'avvolgitore a molla, posizionato sulla coda del tram o del filobus (che ne ha ovviamente due) della corda di richiamo del (o dei) trolley. Funziona con lo stesso principio della carrucola della tapparella (o persiana) di casa. Molti filobus moderni lo presentano interno al cofano posteriore (quindi non visibile) e non esterno alla cassa.

    1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
    P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
  • OFFLINE
    Krokodil
    Post: 748
    Registered in: 6/2/2004
    tranviere senior
    00 10/2/2005 10:50 PM
    Posso aggiungere che alcuni filobus moderni non l'hanno proprio, perché le aste vengono alzate o automaticamente sotto una specie di imbuti posti sui fili, o a mano con un'asta telescopica tenuta all'interno del veicolo se questi imbuti sono assenti.
  • OFFLINE
    Augusto1
    Post: 25,472
    Registered in: 2/5/2004
    maestro tranviere
    00 10/3/2005 12:40 AM
    imbuti e aste telescopiche
    Trattasi dei "tegolini" e del "fioretto". I primi, appoggiati al filo aereo, incanalano i pattini dei trolley verso quest'ultimo con l'innalzamento automatico (quasi sempre Kiepe) delle aste. Col fioretto si correggono eventuali errori meccanici o di posizionamento della vettura rispetto ai punti di riferimento (strisce) verniciati al suolo.

    [Ho corretto un errore di battitura. A]

    [Modificato da XJ6 03/10/2005 6.23]


    1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
    P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
  • OFFLINE
    pabbamo
    Post: 3,882
    Registered in: 8/1/2002
    tranviere veterano
    00 10/3/2005 8:01 AM
    "imbuti" e "fioretto"
    Qualche tempo fa, qualcuno di voi saprà che ebbi modo di vedere di persona la consistenza del "fioretto" in dotazione ai filobus di Napoli: per chi non lo sapesse, è infatti leggerissimo, è fatto in plastica robusta ma leggerissima (pesa all'incirca non più di un paio di chili); circa i tegolini, a mio avviso dovrebbero essere molti di più qui a Napoli, dal momento che in diversi punti vedo ogni tanto i filobus andare in marcia autonoma e vi sarebbe il bisogno quindi di averne un bel pò di supporto. Comunque, almeno possiamo dire quali sono quelli che si utilizzano "stabilmente": quello in piazza Garibaldi all'angolo dell'Hotel Cavour per la linea 201 e quello in via Reggia di Portici, direzione S.Giovanni, pochi metri prima dell'imbocco autostradale per le linee vesuviane. Probabilmente ce ne dovrebbe essere qualcuno attivo anche nei comuni serviti dalle linee filoviarie, ma non recandomici non ne conosco le eventuali ubicazioni. Un altro che era sempre usato, ed il cui utilizzo è ora saltuario, è quello in Via Monteoliveto, sempre per la 201...
    Non capisco, invece, francamente, la presenza dei tegolini all'inizio di Via Rosaroll, presenti da tempo immemorabile, dal momento che il bifilare della linea CTP M13 è da rifare...

    P.S.: Per Augusto: finalmente ti sei fatto l'avatar: era ora!!! Dal maggior "scribacchino" del forum ce lo si aspettava da un pezzo...
  • OFFLINE
    Francesco E.
    Post: 5,339
    Registered in: 2/5/2004
    maestro tranviere
    00 3/29/2006 10:07 AM
    Re: "imbuti" e "fioretto"
    Una coppia di tegolini è installata poco fuori Aversa sulla via per Melito...

    www.novaconcentusvocalis.it
    "Where no man has gone before"
  • OFFLINE
    Augusto1
    Post: 25,472
    Registered in: 2/5/2004
    maestro tranviere
    00 3/29/2006 10:24 AM
    Tegolini aversani
    Completo dicendo che fra Melito ed Aversa ne sono installati in diversi punti, stranamente perchè è la tratta dove difficilmente i filobus devono abbassare le aste.

    1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
    P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli