Freeforumzone mobile

Tram in Germania

  • Posts
  • AL PAÇIO
    00 8/3/2004 10:04 PM
    M'é venuta l'idea di aprire questa sezione datosi che il patrimonio kilometrico tranviario tedesco (hanno avuto l'intuito di conservarlo) supera di gran lunga (in media percentuale) quello di altre nazioni. Nonché é all'avanguardia nei trasporti su ferro. Abbiamo poi un utente tedesco (LHB) che ha prescelto questo sito per avere buone informazioni sulle tranvie italiane... Potremmo avere uno scambio d'informazioni, anche perché (e adesso stilo l'elenco) ve ne sono parecchie di città che hanno una buona rete tranviaria.
    Questo l'elenco, tenendo conto che molte città sono servite da rete metroviaria (S-BAHN e/o U-BAHN):
    AUGSBURG
    BERLIN >(extraurbano per Schöneiche, Rüdersdorf, Woltersdorf)
    BOCHUM
    BONN
    BRANDENBURG
    BRAUNSCHWEIG
    BREMEN
    CHEMNITZ
    COTTBUS
    DARMSTADT
    DESSAU
    DORTMUND
    DRESDEN
    DÜSSELDORF
    DUISBURG
    ERFURT
    ESSEN
    FRANKFURT
    FRANKFURT ODER
    FREIBURG
    GERA
    GÖRLITZ
    GOTHA
    HALLE >(extraurbano per Meresburg , Dürrenberg , Leuna)
    HAMBURG >>>Esercizio Chiuso - Ausserbetrieb<<<
    HEIDELBERG
    JENA
    KARLSRUHE
    KASSEL
    KÖLN
    KREFELD
    LEIPZIG
    LUDWIGSHAFEN
    MAGDEBURG
    MAINZ
    MANNHEIM
    MÜLHEIM
    MÜNCHEN
    NORDHAUSEN
    NÜRNBERG >(con FÜRTH)
    OBERHAUSEN
    PLAUEN
    POTSDAM
    REGENSBURG >>>in costruzione-im bau<<<
    ROSTOCK
    SAARBRÜCKEN >(trattasi di S-BAHN tranviaria)
    SCHANDAU >(ferrotramvia , linea unica)
    SCHWERIN
    STRAUSBERG >(ferrotramvia , linea unica)
    STUTTGART
    ULM
    WÜRZBURG
    ZWICKAU

    C'é da notificare che il tram di Berlin si estende quasi totalente nella zona est (ex-DDR).
    Comunque, c'é molto da vedere... E comunque, che siano reti classiche, o metrotranvie, speriamo che i casi di MESSINA, PADOVA, SASSARI, FIRENZE (si parla di LECCE) etc... siano di buon auspicio.
    In ultimo, permettetemi un HERZLICH WILKOMMEN IM MONDOTRAM, LHB [SM=x346219]
    PS : si potrebbe provare a dividere questa sezione anche con cartelle sui 5 continenti ?
  • OFFLINE
    LHB
    Post: 89
    Registered in: 8/3/2004
    apprendista tranviere
    00 8/3/2004 11:21 PM
    qualche dettagli
    Prima di aggiungere altri dati di Germania, devo comunque correggere qualche piccoli errori diAl Paçio:

    1. Il servizio tranviario non esiste più a Hamburg dal 1978, allora non dovrebbe trovarsi in questo elenco.

    2. Credo che solo la metropolitana vada da Nürnberg a Fürth

    3. C'è un progetto di tranvia a Regensburg, non sapevo che è già in costruzione...[SM=x346235]

    Allora le specialità tedesche:
    Ci sono molti sistemi di "Stadtbahn",ín francese si chiama "prémétro" e in italiano...??? In centro-città le tranvie utilizzano dei tunnel e sopratutto viaggiano in sede protetta.
    Gli mezzi utilizzati sono spesso a livello alto(come gli 7000 torinesi).
    Queste città sono servite di "Stadtbahn":
    Bochum
    Bonn
    Dortmund
    Düsseldorf
    Duisburg
    Frankfurt/Main
    Gelsenkirchen
    Hannover
    Köln
    Mülheim
    Stuttgart

    A presto
    LHB [SM=x346236]
  • OFFLINE
    Nicola M.
    Post: 710
    Registered in: 12/9/2003
    tranviere senior
    00 8/3/2004 11:31 PM
    Re: qualche dettagli

    Scritto da: LHB 03/08/2004 23.21
    ....

    In centro-città le tranvie utilizzano dei tunnel e sopratutto viaggiano in sede protetta.
    ....



    Ricordo che a Kassel (dove ho abitato per un periodo molto tempo fa) il tram in centro città andava sottoterra diventando una vera e propria metropolitana (U-Bahn) con anche fermate sotterranee in stazioni metro (una anche sotto la stazione ferroviaria se ricordo bene).

    Puoi parlarmi delle linee di Kassel se puoi? Il mio ricordo è molto vago.

    Grazie [SM=x346219]
  • OFFLINE
    Krokodil
    Post: 748
    Registered in: 6/2/2004
    tranviere senior
    00 8/4/2004 8:42 AM
    Occhio che, almeno in Svizzera, le S-Bahn sono ferrovie normali a cui è stato dato un numero e un servizio cadenzato, e non tranvie o metropolitane.
  • OFFLINE
    Nicola M.
    Post: 710
    Registered in: 12/9/2003
    tranviere senior
    00 8/4/2004 9:12 AM
    Re:

    Scritto da: Krokodil 04/08/2004 8.42
    Occhio che, almeno in Svizzera, le S-Bahn sono ferrovie normali a cui è stato dato un numero e un servizio cadenzato, e non tranvie o metropolitane.


    Quelli di Kassel erano proprio i tram cittadini che fungevano da metro nel tratto centro città (presumo che la cosa non sia cambiata nel frattempo).
    [SM=x346219]
  • OFFLINE
    Krokodil
    Post: 748
    Registered in: 6/2/2004
    tranviere senior
    00 8/4/2004 9:34 AM
    Occhio...

    Strassenbahn: tram tradizionale su strada
    Stadtbahn o premetro: tram in sotterranea nel centro cittadino
    U-Bahn: metropolitane tradizionali
    S-Bahn: ferrovie suburbane (S sta per schnell, credo, cioè veloce)
    R-Bahn: ferrovie regionali (viste solo a Vienna)
    O-Bahn: tanto per proseguire con la tradizione, bus completamebte guidati (Adelaide, Australia), E...
    M-Bahn: ...maglev, siglia vista raramente

    Smentite o confermate?
  • OFFLINE
    Nicola M.
    Post: 710
    Registered in: 12/9/2003
    tranviere senior
    00 8/4/2004 9:52 AM
    U-Bahn
    Gli ingressi alle stazioni sotterranee dei tram di Kassel erano contrassegnati da una grande " U " (come se fosse stata una metropolitana) ma in realtà era un tram sotterraneo (lo stesso che circolava nelle strade cittadine).

    Ho sempre pensato che lo facessero per vantarsi di avere la Metro in città [SM=x346239] .
  • OFFLINE
    Krokodil
    Post: 748
    Registered in: 6/2/2004
    tranviere senior
    00 8/4/2004 10:08 AM
    Probabile, a Losanna chiamano "metro" una normale "ferrotranvia" suburbana...
  • OFFLINE
    LHB
    Post: 89
    Registered in: 8/3/2004
    apprendista tranviere
    00 8/4/2004 11:20 AM
    Non sono mai stato a Kassel, ma mi sembra che esiste un tunnel tranviario sotto la stazione centrale. Per vedere i tram con sezioni sotteranee vi consiglio il sito U-Bahnen in Deutschland.Là potete vedere anche i segni per i sistemi diversi:
    In alto la "U" per una metropolitana, la "U Stadtbahn" per un premetro, il "tram" e la "S" per la S-Bahn. Ma i segni non sono gli stessi in tutte città. Solo tutti i sistemi S-Bahn hanno lo stesso segno perché sono tutti dei servizi della Deutsche Bahn.
    O-Bahn: non esiste più in Germania
    R-Bahn: così chiamano i treni regionali in qualche grandi città, ma normalmente sono dei RB(RegionalBahn)e RE(RegionalExpress).
    M-Bahn: credo che è il nome di che cosa si chiama minimetro in Italia

    Per Nicola M.:
    è possibile che hai visto la "U" a Kassel perché una metropolitana suona sempre meglio di tram sotteraneo per i giornalisti e i politici.

    LHB
    [SM=x346219]

    [Modificato da LHB 04/08/2004 11.22]

  • AL PAÇIO
    00 8/4/2004 5:48 PM
    Precisazioni
    PER LHB : So di HAMBURG, infatti quando ci sono stato non ho visto l'ombra di un tram... L'avevo inserita perché sapevo vi fosse stato tale esercizio (aggiungendo infatti fuori servizio - ausserbetrieb ... Diciamo che, l'aggiunta, valeva come augurio [SM=x346232] )... PS : U-BAHNEN in DEUTSCHLAND é lo stesso sito da cui ho stilato quest'elenco ? [SM=x346236] (link di www.railfaneurope.net )
    La S-BAHN svizzera é più simile alla FM di FIRENZE che alla S-BAHN reale (quella tedesca ed austriaca, o la S-TOG danese).
    La M-BAHN, per quel che so, era il people mover, costruito in WEST-BERLIN pochi anni prima l'abbattimento del muro. Non ne ricordo traccia fisica , ma so delle fermate da una mappa: GLEISDREIECK (U-Bahn) ;BERNBURGER STRASSE e KEMPERPLATZ.
    La R-BAHN non é un sistema metroviario, ma l'acronimo di REGIONALBAHN (i treni REGIONALI). Esiste a WIEN, a BERLIN e sicuramente in molte altre aree urbane tedesche. A Berlin viene coordinata da un'unione tariffaria (VERKEHRSVERBUND BERLIN BRANDENBURG) di cui UNICO CAMPANIA può essere un qualcosa di simile. In pratica si tratta di treni regionali che vengono mappati con linee colorate come si trattasse di una rete metropolitana. infatti LHB specificava la nomenclatura di RB ed RE... che ancora ricordo
    La O-BAHN mi giunge nuova, però so dell'esistenza (HAMBURG) della A-BAHN (in pratica una S-BAHN che, dalla periferia urbana, espleta servizio per l'esterno... Ancora non ho capito l'utilità di questa suddivisione)
    Le s-bahn qui vengono chiamate FM (Ferrovia Metropolitana), ma per quanto riguarda i progetti di mappe ferroviarie redatti da me(anche in Italia) preferisco adottare il sistema tedesco (U + S) che trovo geniale.
    Di KASSEL ho letto questa denominazione U-Stadtbahn, e mi pare di ricordare in foto l'accesso sotterraneo alla WILHELMSHÖHE (la stazione centrale, stavolta non é Hauptbahnhof)
  • AL PAÇIO
    00 8/4/2004 5:55 PM
    Speditemi fermo posta a Berlin :-D
    A Proposito di Hamburg : Chissà se ci sarà ancora quel tipo identico a MIMI' METALLURGICO all'ingresso della Hauptbahnhof.
    Forse per NÜRNBERG, ho confuso la tabella, evidentemente i tram indicati sono stati "assimilati" alla rete metropolitana (S+U) come U-STADTBAHN.
    Per REGENSBURG (qualcuno l'avrà sentita col nome dell'epoca di Carlo Magno : RATISBONA, di cui alcune cartine così la riportano), é in visione un progetto...forse il mio IM BAU ha affrettato un po' i tempi [SM=x346232]
  • OFFLINE
    filobustiere
    Post: 1,435
    Registered in: 4/19/2004
    tranviere veterano
    00 8/4/2004 7:25 PM
    i tram tedeschi
    Vorrei dire anche la mia su questo immenso argomento. Capitai a Stoccarda per la visita del Museo Mercedes (che Vi consiglio) e mi trovai al cospetto di una situazione tranviaria molto interessante. Quì convivono due reti a scartamento metrico e quella moderna a scartamento ordinario. Queste utilizzano tracciati all'aperto oppure attraverso tunnel sotto il centro cittadino attrezzati come metro leggera. Quindi Vi troverete al cospetto di tre rotaie di cui una in comune. Attendendo il tram (o il metro leggero) con l'utilizzo di chiare indicazioni Vi dovrete portare o su banchine a livello se quella che attendete è una linea nuova, o su banchine basse se quella che attendete è una linea vecchia. Completa il variegato panorama una linea tranviaria a cremagliera, una delle poche che io conosca, dove le vetture sono provviste di un carrello anteriore per il trasporto delle biciclette. Insomma credo che una visita a Stoccarda a tutti gli appassionati, offra emozioni senza uguali.
  • OFFLINE
    Krokodil
    Post: 748
    Registered in: 6/2/2004
    tranviere senior
    00 8/4/2004 9:54 PM
    La rete di Dresda è allo scartamento inusuale di 1300 m (più o meno).
  • OFFLINE
    Paoloilfiorentino
    Post: 938
    Registered in: 7/3/2004
    tranviere senior
    00 8/13/2004 6:20 PM
    Tram in Germania
    Cari amici,

    l'argomento tram in Germania è veramente sconfinato e molto interessante, anche se pure in questo paese non sono mancati clamorosi errori, sotto forma di chiusure di sistemi ben funzionanti (Berlino Ovest, Lubecca, Amburgo, Bremerhaven, Kiel, Wuppertal, per citarne solo alcuni) e di costose e spesso inutili trasformazioni di normali tranvie in pretenziose U-bahn (Concordo con Nicola, a molte aziende tedesche piace tanto, evidentemente, poter sistemare all'ingresso delle stazioni la ben note U bianca in campo blu).
    Questo è ovviamente un parere personale, tuttavia mi sembra che non abbia senso far percorrere ad un tram 600 o 800 metri in sotterranea giusto per poter proclamare: "Anche noi abbiamo una U-bahn!". Atteggiamento, questo, un po' provinciale, così come mi sembra altrettanto insensato e miope il voler dotare cittadine di 20 o 25.000 abitanti di svincoli, fly-over, sovra e sottopassi autostradali degni di una metropoli statunitense.
    Tuttavia la tendenza pare essersi invertita, specialmente dopo l'entrata in servizio in molte città di veicoli a pianale ribassato e i continui ampliamenti di reti tornate a proclamarsi senza timori tranviarie (Bremen, Kassel, München, Freiburg, etc.)I migliori esempi, a mio giudizio, sono offerti da Karlsruhe, con il suo vasto sistema di tram-treno, e da Bremen, dotata di una rete convenzionale in continuo sviluppo, su cui corrono magnifici e comodissimi tram.
    Ma veniamo al punto. Manca dall'elenco delle città tranviarie tedesche BIELEFELD, da inserire tra quelle dotate di Stadtbahn.
    Un saluto da
    Paolo

    PS - Se qualcuno vuole aprire un'altra cartella, per esempio, tram negli USA o in Francia, sono più che disponibile a collaborare.
  • AL PAÇIO
    00 8/13/2004 9:08 PM
    A proposito di Bielefeld
    La rete di Bielefeld viene però numerata come S-BAHN (4 linee), sempre se si tratti della stessa (da dove ho preso l'elenco, Bielefeld non é portata)... Certo é che, l'elevato numero di stazioni nella s-bahn di Bielefeld mi fa pensare che sia proprio un tram :Sm13:
    Per Paolo : ma tu...LE SAI TUTTE [SM=x346220] ?
  • OFFLINE
    LHB
    Post: 89
    Registered in: 8/3/2004
    apprendista tranviere
    00 8/14/2004 2:21 PM
    Bielefeld
    x paoloilfiorentino:
    hai ragione, ho dimenticato Bielefeld nel elenco delle Stadtbahn tedesche. la specialità di questa rete: la sola Stadtbahn a scartamento metrico.

    Un po' di storia:
    Anche in Germania tante tranvie sono state abbandonate nel corso del dopoguerra fino agli anni 80. Quando si vede che in altri paesi come la Francia la prima nuova tranvia (Nantes) è stata inaugurata nel 1985, noi tedeschi abbiamo chiuso la tranvia di Kiel...

    Città + anno di chiusura delle loro tranvie:
    Bremerhaven 1982
    Recklinghausen (Vestische Straßenbahn) 1982
    Kiel 1985
    Wuppertal 1987

    LHB[SM=x346219]
  • OFFLINE
    Nicola M.
    Post: 710
    Registered in: 12/9/2003
    tranviere senior
    00 8/14/2004 10:52 PM
    Re: Tram in Germania

    Scritto da: Paoloilfiorentino 13/08/2004 18.20
    (...)
    PS - Se qualcuno vuole aprire un'altra cartella, per esempio, tram negli USA o in Francia, sono più che disponibile a collaborare.


    Se vuoi parlarci dei tram di altri stati puoi anche aprire tu stesso le discussioni, a noi farà sicuramente piacere :Sm13:
  • AL PAÇIO
    00 8/14/2004 11:48 PM
    Una curiosità sul tram di S.DIEGO
    Una curiosità:
    A proposito di S.DIEGO (California - USA) di cui parlava Paolo il fiorentino. Mi risulta sia l'unica tranvia urbana al mondo (o metro-tranvia, lo scopriremo solo vivendo [SM=x346232] ) che faccia servizio in 2 stati. Dalla stazione S.DIEGO BEYER BOULEVARD , la linea continua per altre 2 stazioni (TIJUANA S.YSIDRO e TIJUANA) nella città, appunto, di TIJUANA (Baja California - MESSICO).

    Ricordo di averla vista 4-5 anni fa in un film americano, e da quel che ho visto (riviera e frontiera usa-messico) supposi che non poteva essere altra città se non S.DIEGO. Poi trovai una buona mappa ( linkata da www.urbanrail.net ) e ne ebbi la conferma.
    Da quel che ho visto il mezzo é tranviario ma la linea é completamente protetta (o quasi), quindi il caso é simile a quello di Tunis. Quel che non é chiaro é il funzionamento dei controlli doganali (trattandosi di ferrovia urbana), vista anche l'esistenza di quell'orrendo muro di filo spinato tra Stati Uniti e Messico.
  • AL PAÇIO
    00 8/15/2004 5:37 AM
    A proposito di KASSEL
    Ho visto un pò, a proposito della tranvia di Kassel, se fosse o meno una metropolitana tranviaria... E da quel che vedo, non lo é. La rete conta 9 linee (Kassel é una città di grandezza ed importanza geo-urbanistica grossomodo tipo Verona) ed é alquanto improbabile un sistema così grande. La conferma viene poi dal fatto che la rete tranviaria viene chiamata semplicemente TRAM.
    Quindi é un tram... Beh, allora, se (da come sentivo) Kassel cerca anche la sua metrovia, speriamo che la costruiscano [SM=x346220]
    le mappa le trovate (pdf) su :
    www.kvc-kassel.de/kvg/menu/index-plaene.htm

    ERRATA CORRIGE:
    L'altra volta ho detto che la WILHELMSHÖHE era la stazione centrale e che la Hauptbahnhof a Kassel non esisteva.
    PARDON, ERRORE ! Proprio dalle mappe linkate qua sopra ho visto che la HAUPTBAHNHOF esiste, e resta la stazione centrale "DE JURE", anche se quella "DE FACTO" é diventata la WILHELMSHÖHE.
    Ossia, in questa nuovissima stazione (dalle foto su www.railfaneurope.net così appare) passa il grosso del traffico nazionale e tutti i treni ICE ed ICT.
    ...Un pò come si vorrebbe fare con Firenze... Beh, sarò ripetitivo, noioso, retrò, ma per me escludere totalmente una stazione centrale (sennò che l'hanno fatta a fare ?) dal grande traffico ferroviario, mi pare un'emerita CASTRONERIA (per non dire stronzata). Niente in contrario per le stazioni passanti, anzi che ben vengano... Ma immaginatevi ROMA Termini senza l'ombra di un pendolino o di un eurocity, al massimo coi treni per Tivoli, Civitavecchia e Latina... CHE TRISTEZZA ! Sarà pure il nuovo ferroviario che avanza (e se avanza mettetelo in frigo [SM=x346236] ) ma io lo trovo proprio indigesto; che si tratti di FIRENZE, KASSEL, MONTEVIDEO, NAPOLI, TORINO, VALENCE o BANGKOK
    Scusate il dilungamento in "vis polemica"; ma se tra gli utenti di questo forum a molti non piacciono i nuovi Sirio (che poco o nulla ricordano le "meridionali" ed i "cablecar" [SM=x346239] ) penso possiate capirmi.
    [SM=x346219] THAT'S ALL FOLKS [SM=x346220]
  • OFFLINE
    Paoloilfiorentino
    Post: 938
    Registered in: 7/3/2004
    tranviere senior
    00 8/16/2004 1:04 PM
    Aggiunta alla lista - Scartamenti atipici
    Caro Al Paçio,
    approfitto delle vacanze per "imperversare" un po' su queste pagine (ma anche tu non scherzi, mi pare, visto che sei già in piena azione alle prime luci dell'alba) e per fornire a te e agli amici di Mondo Tram qualche notizia interessante. Ho controllato ancora una volta la tua lista e ho rilevato, salvo errori o sviste da parte mia, una seconda mancanza: HALBERSTADT (scartamento metrico). A proposito di scartamenti, segnalo qui due casi atipici: BRAUNSCHWEIG (1100 mm) e LIEPZIG (1458 mm).
    Nella prima città si prevede, a medio termine, il passaggio all'usuale scartamento di 1435 mm e a questo fine già si sta lavorando.
    Inoltre, grazie a LHB per le precisazioni circa Bielefeld.
    Saluti a tutti da
    Paolo

1 / 14