00 3/20/2015 9:41 AM
Ieri Improta ha parlato di non chiudere la Giardinetti. E fino a qui una cosa giusta.
Poi ha proseguito a parlare ed ha descritto un proseguimento dalla Togliatti verso Tor Vergata lungo Via dei Romanisti.

Peccato però che per collegare Tor Vergata esiste da anni e annorum un progetto di collegamento con Anagnina e Torre Angela tramite una linea di metropolitana leggera.
Ideata già negli anni '80 come linea L, sarebbe stata sicuramente fatta sotto Rutelli se Roma avesse avuto le olimpiadi del 2004, dato che il villaggio olimpico sarebbe stato proprio a Tor Vergata.

Ricaduta nel dimenticatoio, questa linea è tuttavia presente nella sezione "progetti" di Roma Metropolitane, quindi vuol dire che su di essa sono già stati spesi soldi ed energie in progetti, studi preliminari, analisi del traffico ecc. ecc.

Perché buttare tutto ciò alle ortiche?

Io mi sbaglierò, ma il modo di rilanciare la Giardinetti è lasciarla dove sta tale e quale e attestarla in Piazza dei Cinquecento o in subordine in Via Giolitti di fianco all'uscita della galleria gommata.