00 6/8/2009 3:15 PM
linea ponte san pietro - villa d'almè
un ciao a tutti quanti, per quanti no lo sapessero lo sviluppo di rete tranviaria in bergamo è alquanto ampia. l'unico problema è, come al solito in italia, il tempo di realizzazione.
per un'approfondita analisi si può visionare il PTCP della provincia di bergamo www.provincia.bergamo.it/provpordocs/e3(2).pdf e i relativi PGT dei comuni interessati approvati dopo l'adozione del piano provinciale nel 2005.
mi sorge un dubbio su una linea a di là a venire: la Ponte San Pietro - Villa d'Almè. il tracciato è esterno al comune di brembate sopra a fianco alla nuova "tangenzialina esterna" per permetterà al traffico della valle imagna/brembana che attravesra i due paesi nord/sud (20000 veicoli/giorno) di non creare traffico all'interno dei paesi. la domanda è: non sarebbe meglio far passare il tram all'interno del paese? se fosse necessario il doppio binario la cosa sarebbe impossibile, ma se basterebbe un solo binario, secondo me sufficiente considerando i paesi che attraversa: brembate sp 7.800 ab i due almenno 5.800 e 5.700 e poi almè e villa d'almè interessati anche dalla T2 bergamo-san pellegrino per un totale di 20.000 ab al max, a me sembrerebbe che si potrebbe fare anche con un binario. un tram da 240 posti ogni mezz'ora a direzione in morbida e ogni 15'e il gioco è fatto anche considerando la lunghezza del tratto di circa 7-8 km che si potrebbero percorrere in 15' (quindi o un solo convoglio che va avanti e indietro o meglio due che si incrociano a metà del tracciato circa ad almenno s.b). ci sarebbe un'altro vantaggio: la possibilità di trasporto merci per le aziende di brembate sp (le più grandi: nolan, gildmaister e ex philco adesso indesit). inoltre penso che l'attraversamento del paese sia molto più fruibile ai cittadini, che senso avrebbe mettere la stazione del tram a oltre 2 km e molti userebbero l'auto perchè non hanno altri mezzi e prendere il tram quando sempre con 2 km ci si reca a ponte e prendere il treno per milano/bergamo o lecco? un'ultima cosa, il passaggio all'interno del paese servirebbe un centro polisportivo di interesse sovracomunale e anche un futuro teatro e un osservatorio astronomico da 50.000 visitatori anno come minimo.
ma la domanda è: basta una linea a semplice binario? se si dove passerebbe?
prendete google maps e cercate via locatelli a brembate sopra, da sud si immette su via marconi, qui taglierebbe giu passando per i campi che vedete per poi attraversare la statale briantea e immettersi in un altro campo a fianco della falegnameria e innestarsi sulla rete RFI.
a nord arriva su via IV novembre e da li ci sarebbero 2 possibilità. la prima è di tagliare la recente rotonda, che non vedeete, e passare per via palestro fino a su in cima ai campi, eliminando dei parcheggi e magare espropriando dei pezzi di giardino di alcune villette. arrivati su a nord si percorrerebe il tracciato della nuova bretella, il pgt la mostra che da sud a nord vira a est per immettersi in via battisti ma sembra che ci sia una deviazione a nord per evitare il traffico anche in almenno e immettersi infine sulla provinciale 175. la seconda alternativa è che al rondò di via IV nov svolti a destra e poi a sinistra su via battisti e arrivare così al rondò del brico center e seguire il tracciato già progettato. es a brembate ci potrebbero essere 3 fermate, una a sud in zona industriale x le fabbriche e gli impianti sportivi, una al centro x osservatorio e teatro e una a nord per gli altri abitanti in comune con quelli di almenno posti a sud. per gli ab di almenno 2 fermate, una a sud, in comune cn quella di brembate nord, e una dove c'è il centro commerciale.
unico problema è alla curva di via cesare battisti a brembate ma risolvibile perchè quel parco è della casa di riposo del comune e quindi rubare un poì di metri non sarebbe complicato, ma il vero problema è ad almenno dove c'è una strettoia all'incrocio dopo la rotondina ove c'è una strettoia con larghezza max di due carreggiate scarse, probabilmente 6 m.

cosa ne pensate? si può circolare così? nella strettoia di almenno si potrebbe mettere un semaforo asservito al tram in cui vieta il passaggio agli automobilisti sia in senso longitudinale sia in senso trasversale quando passa lui?

un'ultima cosa: sempre il PTCP prevede che in via battisti e la sua continuazione di almenno ci sia una pista ciclabile, è possibile inserirla ugualmente?

ringrazio tutti quelli che ci diano un occhiata e un qualche suggerimento..