Freeforumzone mobile

NAPOLI - TOPONOMASTICA

  • Posts
  • OFFLINE
    Vincenzo201
    Post: 3,052
    Registered in: 1/20/2008
    tranviere veterano
    00 10/20/2010 1:39 PM
    www.fiocis.it/scisciano1/monete1.htm
    Altra fantasiosa interpretazione: haute calle, alta calle.
    [Edited by Vincenzo201 10/20/2010 1:40 PM]
  • OFFLINE
    Caravaggio_88
    Post: 624
    Registered in: 10/3/2009
    tranviere senior
    00 10/20/2010 1:57 PM
    Io credo che Via stadera, Piazza Ottocalli o Piazza Carità siano nomi talmente radicati nella mente del napoletano che anche cambiandogli nome questi continuerebbe a indicarle con il nome vecchio. Per quanto riguarda Via Gramsci esso è un personaggio molto importante della storia italiana,al di là delle sue idee, è un personaggio che per esempio si studia in filosofia (e io lo ho studiato in filosofia nonostante la mia prof. fosse tutt'altro che comunista). Quindi non vedo perchè non ci debba essere una strada intitolata a lui come ci sono intitolate a Manzoni, il quale non centra niente con Napoli, oppure a Dante. Sono personaggi legati all'italianaità e Napoli fa parte dell'italia, ecco perché si intitolano le strade con i loro nomi.
  • OFFLINE
    trik1
    Post: 159
    Registered in: 4/25/2010
    tranviere junior
    00 11/30/2010 4:41 AM
    vi ricordo che abbiamo anche "Cavone delle noci allo scudillo" [SM=x346231]
  • OFFLINE
    trammue
    Post: 5,776
    Registered in: 1/7/2008
    maestro tranviere
    00 11/30/2010 8:36 AM
    e addirittura, anni fa, a piscinola esisteva "via renza vascia", che con un po' di fantasia, si potrebbe tradurre in "via cattive abitudini"
  • OFFLINE
    CityclassR4
    Post: 1,063
    Registered in: 12/12/2008
    tranviere veterano
    00 12/2/2010 11:19 PM
    Ecco la via ad Enzo Tortora
    Su proposta dell'assessore alla Toponomastica, Alfredo Ponticelli, la giunta Comunale di Napoli ha approvato la delibera con la quale verrà intitolata nel quartiere di Fuorigrotta la già 'seconda traversa Consalvo' al giornalista conduttore radiofonico e televisivo Enzo Tortora.
    "Si tratta di una iniziativa - ha dichiarato l'assessore Ponticelli - importante per la città per ricordare il personaggio Tortora caro a tanti nostri concittadini".


    Ricordo che si voleva tanto tempo fa intitolare una strada paradossalmente a Poggioreale, dove fu rinchiuso il povero Tortora, ma tant'è.
    E ho trovato anche la strada da intitolare se si vuole a Roberto Valente, il militare di via Consalvo ucciso in Afghanistan: la prima traversa Consalvo.
  • OFFLINE
    Augusto1
    Post: 25,501
    Registered in: 2/5/2004
    maestro tranviere
    00 12/3/2010 12:40 AM
    Ho abitato lì quattro anni, al 169/a.

    1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
    P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
  • OFFLINE
    aurobindo
    Post: 1,340
    Registered in: 2/20/2010
    tranviere veterano
    00 12/3/2010 7:29 PM
    Ho scoperto da qualche giorno vico Fontanelle alla Zabatteria.nei pressi di via Duomo lato Marina.....quasi non credevo ai miei occhi leggendo la targa
  • OFFLINE
    Caravaggio_88
    Post: 624
    Registered in: 10/3/2009
    tranviere senior
    00 1/25/2011 4:17 PM
    Da "Il Mattino"
    Napoli, ecco via Peppino De Filippo Omaggio all'attore

    NAPOLI - Via Peppino De Filippo, attore e commediografo. È questo il nuovo toponimo che Napoli dedica all'attore simbolo della tradizione teatrale napoletana. Il sindaco Rosa Iervolino con il figlio di Peppino, Luigi, l'assessore alla Toponomastica, Alfredo Ponticelli e il presidente della Municipalità, Davide Lebro, ha scoperto il nuovo toponimo in via Foria.

    La strada collega via Foria con piazza Eduardo De Filippo, creando un ricongiungimento familiare nella famiglia che con Totò ha portato la commedia napoletana in tutto il mondo.

    «Almeno in morte si sono riavvicinati e per la nostra famiglia avere una strada nella sua città è un momento importante - ha detto Luigi De Filippo - mio padre è stato senza dubbio uno dei più grandi attori del diciannovesimo secolo».

    Ponticelli ha ricordato come Napoli, pur arrivando in ritardo alla intitolazione di un toponimo a Peppino De Filippo, ha voluto che fosse degno della sua popolarità, individuando una arteria simbolo. «Non a caso dopo anni siamo riusciti ad individuare la giusta area e rendere onore ad un uomo che ha dato tanto a Napoli, alla tradizione e cultura della nostra città» ha detto Ponticelli.

    «È stato un grandissimo attore e ha lasciato una tradizione che non ha età, infatti, il suo merito è stato che la sua comicità è apprezzata da tutte le generazioni ed ancora ora è un riferimento di buon umore - ha detto il sindaco Iervolino - ritengo che sia senza dubbio il migliore di tutti i tempi perchè sapeva divertire senza volgarità e con un totale buon gusto».

    Martedì 25 Gennaio 2011
  • OFFLINE
    aurobindo
    Post: 1,340
    Registered in: 2/20/2010
    tranviere veterano
    00 1/25/2011 5:11 PM
    Viale Elena e non Viale Gramsci
    Quando riavremo di nuovo Viale principessa Elena? In effetti per i napoletani quella splendida strada alberata non ha mai smesso di chiamarsi così,ne prenda atto il Comune.
  • OFFLINE
    Caravaggio_88
    Post: 624
    Registered in: 10/3/2009
    tranviere senior
    00 1/25/2011 7:35 PM
    Vedo che non manchi mai di ricordare questa variazione di nome
  • OFFLINE
    aurobindo
    Post: 1,340
    Registered in: 2/20/2010
    tranviere veterano
    00 1/25/2011 9:25 PM
    Mai! [SM=x346228]
  • OFFLINE
    trammue
    Post: 5,776
    Registered in: 1/7/2008
    maestro tranviere
    00 1/25/2011 10:11 PM
    di tutti i savoia che infestano le nostre città, la povera principessa elena è stata l'unica a rimetterci il toponimo, forse perchè colpevole di aver dovuto accettare un matrimonio imposto con quella specie di vermicello d'aspetto e di fatto, e pure senza vongole chiene 'e pepe!
  • OFFLINE
    Caravaggio_88
    Post: 624
    Registered in: 10/3/2009
    tranviere senior
    00 1/25/2011 11:28 PM
    Mah per quanto mi riguarda eliminerei tutta la toponomastica relativa ai Savoia, o quanto meno ne diminuirei l'importanza
  • OFFLINE
    Caravaggio_88
    Post: 624
    Registered in: 10/3/2009
    tranviere senior
    00 1/25/2011 11:36 PM
    Da "La Repubblica"
    Inserisco anche queste foto in cui si può apprezzare la targhetta e parte della strada via Peppino De Filippo
  • OFFLINE
    aurobindo
    Post: 1,340
    Registered in: 2/20/2010
    tranviere veterano
    00 1/26/2011 12:00 AM
    Ah........ma allora siete tutti repubblicani!! [SM=x346231] [SM=x346231] [SM=x346231] [SM=x346231] [SM=x346231]
  • OFFLINE
    CityclassR4
    Post: 1,063
    Registered in: 12/12/2008
    tranviere veterano
    00 1/26/2011 4:06 PM
    Intanto che si sperano cambiamenti che non verranno mai, la VII Municipalità approva la decisione di chiamare via Napoli-Capodimonte via Attilio Romanò, giovane vittima della camorra, uccisa a Miano nel rione Don Guanella, vicino al quadrivio di Secondigliano, che è formato proprio da via Napoli-Capodimonte.

3 / 3