Mondo Tram Forum Discussioni sui trasporti tranviari in Italia e nel mondo

Tram a Lanuvio

  • Posts
  • OFFLINE
    mauus
    Post: 42
    Registered in: 3/15/2007
    apprendista tranviere
    00 6/11/2007 12:12 PM
    Tram a Lanuvio
    Ieri (10 giugno) sono passato a Lanuvio a vedere la 445 della stefer. Appena possibile allego una fotografia.
    L'idea di esporla è sicuramente apprezzabile.
    Il tram pero' è privo di pantografo , i vetri sono scuri e lo stato del mezzo è assai malandato , malgrado sia stato riverniciato.
    La mancanza piu' grave è la totale assenza di un pannello descrittivo con magari qualche immagine d'epoca.
  • OFFLINE
    pdad
    Post: 221
    Registered in: 11/11/2006
    tranviere junior
    00 6/11/2007 7:50 PM
    Una delle sei Triestine fu utilizzata per le prove della linea aerea durante i lavori di costruzione della linea B della metropolitana
  • apptras
    00 6/11/2007 10:49 PM
    piano piano
    L'iniziativa è ufficiale, e non di privati. Piano piano sistemeranno tutto. E' già tanto che almeno uno dei Comuni dei Castelli Romani abbia deciso ufficialmente di ricordare la scomparsa tranvia STEFER
  • apptras
    00 6/11/2007 11:13 PM
    prova nella metropolitana

    Scritto da: pdad 11/06/2007 19.50
    Una delle sei Triestine fu utilizzata per le prove della linea aerea durante i lavori di costruzione della linea B della metropolitana



    Per la precisione fu utilizzata la motrice 446, della quale propongo un immagine nella galleria della metropolitana A (non B: Pasqualino, perdi i colpi??? [SM=x346232] ). La vettura fu modificata nella seconda metà del 1979 in deposito con l'installazione provvisoria di uno dei pantografi che sarebbero stati utilizzati dai convogli della metropolitana (esiste numerosa documentazione fotografica del tram in deposito col pantografo già montato), per effettuare una prova circa il perfetto funzionamento della linea aerea, che fu alimentata con la normale tensione tranviaria STEFER attraverso un feeder provvisorio dal capolinea di P.za Cinecittà.
    La vettura fu poi riportata al deposito dell'Alberone, fu naturalmente privata del pantografo monobraccio (che doveva tornare sulla motrice da cui era stato tolto), e nonostante la linea di Cinecittà avesse ormai il tempo contato le fu rimontato il normale pantografo in uso sulle tranvie dei Castelli Romani (pensare che le triestine erano di fatto non più usate già dall'anno precedente...).

    [Modificato da apptras 11/06/2007 23.14]

  • OFFLINE
    mauus
    Post: 42
    Registered in: 3/15/2007
    apprendista tranviere
    00 6/12/2007 3:05 PM
    Fotografie d'epoca
    Che ne dite se proviamo a creare un album fotografico del tram a Lanuvio?
    Per quanto ne so di cartoline d'epoca ce ne sono ben poche. Magari qualcuno di voi ha immagini che non ho mai visto.
    Io ho soltanto questa:

    [Modificato da mauus 12/06/2007 15.06]

  • apptras
    00 6/12/2007 4:16 PM
    immagini
    Di Lanuvio non so quanto ci sia di inedito... Le immagini che girano son sempre le stesse... Molto poche, come hai detto tu
  • OFFLINE
    Giampi5
    Post: 2,260
    Registered in: 3/25/2007
    tranviere veterano
    00 6/19/2007 1:39 PM
    foto tram
    Si possono vedere due immagini della triestina a Lanuvio al seguente link (sito Graf):

    http://www.graf.tv/artev02/eve57_01.html?01

    N.B. cliccare sulle foto per ingrandirle!
    [SM=x346219]
  • OFFLINE
    niczano
    Post: 300
    Registered in: 8/27/2006
    tranviere senior
    00 6/19/2007 2:16 PM
    Mi verrebbe da usare una espressione ai più sconosciuta ma che nella mia zona rende molto l'idea del risultato: che pecorecciata!

    saluti delusi
    nic
  • OFFLINE
    pdad
    Post: 221
    Registered in: 11/11/2006
    tranviere junior
    00 6/19/2007 4:10 PM
    Niczano sono perfettamente d'accordo con te
  • OFFLINE
    Giampi5
    Post: 2,260
    Registered in: 3/25/2007
    tranviere veterano
    00 6/19/2007 9:40 PM
    pecorecciata specialmente i vetri anneriti!
    [SM=x346219]
  • apptras
    00 6/20/2007 1:43 AM
    piano piano
    Teniamo conto che si tratta di un iniziativa ufficiale. Lanuvio, l'ultimo paese ad avere il tram ed il primo a perderlo, è l'unico comune dei Castelli che ha deciso di ricordare ufficialmente le cessate tranvie della STEFER, ed anzi era loro intenzione farsi portare la 64 che stava a Grottarossa, purtroppo (e inspiegabilmente), demolita prima che si definisse un più roseo destino per quelle povere vetture che lasceranno ben presto Grottarossa per andare incontro a un restauro funzionale e un riutilizzo a scopo rievocativo. Sono d'accordo che cosi come sta esposta non sia bella a vedersi, ma confidiamo che i tempi spesso lunghi di una pubblica amministrazione ci consenta di rivederla quanto prima in tutto il suo splendore...
  • OFFLINE
    Giampi5
    Post: 2,260
    Registered in: 3/25/2007
    tranviere veterano
    00 6/20/2007 9:21 PM
    Infatti è giusto che Lanuvio ricordi il tram (scusa i nostri commenti ma so che è un restauro il cui completamento è già preventivato), e già ho pensato anch'io che potrebbero farlo altre amministrazioni, che so, Albano, Ariccia che lo hanno visto passare praticamente per almeno mezzo secolo, ma forse le vetture rimaste sono poche
    [SM=x346219]
  • apptras
    00 6/20/2007 10:44 PM
    sempre piano piano
    Il materiale rimasto (inteso qui non solo tram: anche filobus è autobus), è davvero molto poco. Quel poco (salvato attraverso enormi sacrifici economici e personali di pochi appassionati), è diventato molto prezioso oggi che ci si comincia a rendere conto dell'errore a suo tempo commesso con la demolizione dei mezzi ritirati dal servizio. Ci sono città che non hanno più nulla del passato e non disdegnerebbero di ospitare mezzi provenienti da altra amministrazione, specie se per alcune caratteristiche ricalcano quelli andati perduti, e questa corsa all'accaparramento del poco che si è salvato sta (fortunatamente), accelerando i tempi, anche perché i restauri funzionali fin qui attuati hanno dimostrato che l'interesse non è soltanto nostro, degli appassionati. Con le vetture storiche riportate in ordine di marcia è anche possibile mettere in piedi servizi di noleggio come nel caso delle vetture ristorante di Roma, che escono tutti i giorni e hanno ampiamente ripagato i costi di ricostruzione a suo tempo sostenuti.
  • OFFLINE
    mauus
    Post: 42
    Registered in: 3/15/2007
    apprendista tranviere
    00 6/21/2007 11:09 AM
    Imperiali
    Pensate che bello sarebbe vedere dal vivo una "Imperiale".
    Non conosco nessuno che sia salito su una di queste , sebbene si legge che circolarono fino agli anni 50/60 quindi fino a tempi relativamenti recenti.
    Comunque il comune di Lanuvio è sempre stato interessato al suo passato "tramviario" , mi ricordo che qualche anno fa mi contattarono via email per avere informazioni e immagini avendo visto il mio sito dedicato allo stefer e che oramai per mancanza di tempo non aggiorno piu'


    [Modificato da mauus 21/06/2007 11.14]

  • OFFLINE
    yng
    Post: 231
    Registered in: 3/30/2006
    tranviere junior
    00 8/22/2007 3:18 PM
    Re: piano piano
    apptras, 20/06/2007 01.43:

    ...quelle povere vetture che lasceranno ben presto Grottarossa per andare incontro a un restauro funzionale e un riutilizzo a scopo rievocativo.



    Hai detto "restauro funzionale"?

    Cioè? Dove funzionerebbero?
  • apptras
    00 8/22/2007 10:41 PM


    Per ora posso dirti che vanno in un altra città tranviaria, dove saranno restaurate nelle condizioni originali STEFER e messe in circolazione come veicoli storici.
  • OFFLINE
    yng
    Post: 231
    Registered in: 3/30/2006
    tranviere junior
    00 8/23/2007 3:06 PM
    Criptico.... [SM=x346232]

    Non credo che questa "altra città tramviaria" possa essere in Italia...

    Che vadano a riunirsi alle 28 a San Francisco?
  • apptras
    00 8/24/2007 12:04 AM

    No no, è Italia... Sono criptico per volontà superiore...