Mondo Tram Forum Discussioni sui trasporti tranviari in Italia e nel mondo

FILOVIA RIMINI - RICCIONE

  • Posts
  • OFFLINE
    robom1
    Post: 96
    Registered in: 6/16/2006
    apprendista tranviere
    10 11/21/2021 11:32 AM
    ..."Infatti questo è il vantaggio del filobus IMC: batterie di trazione 1/10 di quelle dei bus elettrici, ricarica lenta e maggiore durata. Le batterie dei bus elettrici vanno sostituite dopo 8 anni con un investimento che è in buona sostanza un 40% dell'autobus nuovo...Ecco perchè oggi più di ieri il bifilare è un valore aggiunto e non un impiccio! "

    Sono d'accordo, ma tu ritieni che sia possibile veramente mettere il bifilare solo sul 25% del percorso? L'ing. Bottari è AD di kiepe electric Italia ma da buon commerciale potrebbe averla sparata.
  • OFFLINE
    TROLLINO59
    Post: 3,987
    Registered in: 3/7/2007
    tranviere veterano
    00 11/21/2021 9:29 PM
    Verso la fiera la marcia autonoma potrebbe avere un senso solo in uscita dalla stazione e fino al ponte sul porto canale, visto che saranno costruiti due sottopassi alle ratotatorie, quindi si e no un chilometro.
    Il resto del percorso sarà quasi tutto in sede protetta per cui non avrebbe utilità.
  • OFFLINE
    robom1
    Post: 96
    Registered in: 6/16/2006
    apprendista tranviere
    00 11/21/2021 11:16 PM
    il percorso previsto dal piano di fattibilità economico-tecnica è tutto in sede protetta con la corsia collocata al centro ed una serie di sottopassi.

    I problemi che ci vedo sono diversi:

    1.è emerso che i sottopassi li hanno messi per richiedere piu' soldi, richiedere di + per arrivare alla cifra di budget dei 49 milioni che pero' non prevedono la realizzazione di sottopassi

    2.se posso evitare di mettere su il bifilare in zona centro storico a mio avviso è meglio (e/o se con il 25% riesco ad avere la stessa efficienza di un bifilare completo anche).

    3.in quella zona siccome ancora non si è capito che il traffico dal centro (sopratutto quello passante) non deve passare (c'è un progetto di tangenziale marina con percorso via monfalcone e sbucherebbe in zona cimitero - sacramora) in questo momento è sempre intasata. Premesso che occorre capire come farebbero a fare i lavori con le auto che hai sopra le orecchie (e non puoi bloccare la città), con una frequenza di 5 minuti (le frequenze previste sono 5 minuti, 7 minuti e mezzo e 10 minuti, con una corsia unica signifca che mediamente passa un mezzo ogni 2,5 minuti. Con i semafori preferenziali devi accenderli prima del passaggio ma cio' significa che ogni 2,5 ci sono i semafori che si accendono per un minuto, insomma un delirio.

    4.Inoltre c'è da abbattere il ponte sul marecchia, anche questa secondo me sarebbe una stupidaggine, prima di tutto perchè non mi risultano problemi strutturali al ponte e secondo blocchi la città per diversi mesi, perchè non fare un ponte ciclo-pedonale a fianco che il ponte ha la larghezza sia per la corsia del metromare (4,2 metri+marciapiede) e le altre due corsie per il traffico automobilistico?

    5.Poi sempre nella zona siamo ancora in attesa venga definito il ponte alternativo al ponte di tiberio che ora è chiuso. La definizione del punto avrà poi impatto sulla circolazione che insiste nella zona e che si trova sul percorso rimini fs-rimini fiera
  • OFFLINE
    TROLLINO59
    Post: 3,987
    Registered in: 3/7/2007
    tranviere veterano
    00 11/22/2021 10:27 PM
    Guarda, io questa estensione alla Fiera mi sa di "arraffasoldi". Diciamolo sinceramente (e poi lo dicono loro stessi): il servizio ferroviario con la fermata dedicata, comprese frecce ed intercity, ha portato molti viaggiatori in Fiera, nei periodi di apertura. Ora, a parte i lavoratori, a parte il pubblico durante le manifestazioni, perchè investire tale cifra in una linea che avrà sì un bel carico in certi momenti dell'anno, ma è destinata principalmente ad una utenza urbana, non certo turistica in senso stretto.Ripeto: c'è già il servizio ferroviario ad hoc.
    Qui non mi pare ci sia un progetto globale e sensato di mobilità (il pums lascia a desiderare ed è già vecchio).
    Se si voleva servire bene la periferia nord e nordovest, allora tanto valeva una linea fino a sant'arcangelo svincolata dalle arterie cittadine centrali oppure una linea fino a Rivabella. Ma allora che senso ha il servizio ferroviario che si vuole addirittura rendere metropolitano sulla linea ravennate???
    Rimini, che io frequento almeno una volta a settimana, ormai è incancrenita e schiava di sè setssa. Basta pensare alla ottusità di non aver mai veramente voluto un collegamento veloce ed in sede propria verso SanMarino (tram o filobus che sia). Idem per la bassa Valmarecchia. E sono vent'anni che si aspetta qualcuno che posi la prima pietra della rotatoria sull'osceno incrocio all'uscita dell'Autostrada, semplice retaggio della Rimini d'oro a cavallo del nuovo secolo.
    Ovviamente ben vengano i filobus, ma credo che stavolta, con quel progetto i cittadini avranno da penare...
  • OFFLINE
    robom1
    Post: 96
    Registered in: 6/16/2006
    apprendista tranviere
    00 11/22/2021 10:46 PM
    in parte condivido le tue considerazioni. Sono partiti con le rotatorie il cantiere attualmente è collocato in zona tiro a segno ma sono ancora ai sottoservizi, la prima rotatoria a partire è quella ss16-coriano-montescudo e forse in contemporanea i sottopassi ciclo-pedonali in via della fiera e covignano, mentre la rotatoria ss16-ss72. Si assicura che tutto verrà realizzato in 18 mesi, mi sembrano molto ma molto stretti staremo a vedere.
  • OFFLINE
    lor366
    Post: 280
    Registered in: 7/22/2005
    tranviere junior
    10 11/23/2021 3:47 PM
    Per Robom:- non sono ingegnere e quindi non sono in grado di rispondere alla domanda del 25% del bifilare...a spanna forse è un pò poco e credo dipenda dalla batteria di trazione ( a città del Messico per esempio i filobus cinesi hanno un'autonomia notevolissima di 70 km!).
  • OFFLINE
    robom1
    Post: 96
    Registered in: 6/16/2006
    apprendista tranviere
    10 12/21/2021 3:19 PM
    l'altro giorno la filovia del trc è rimasta ferma per 5 ore per gelo, tempo necessario per l'intervento ed il ripristino.
    Ma queste non sono cose che si fanno normalmente negli altri paesi tipo nord - europa?
  • OFFLINE
    TROLLINO59
    Post: 3,987
    Registered in: 3/7/2007
    tranviere veterano
    00 12/22/2021 10:49 PM
    il problema da quanto so è stato il "congelamento" delle discese di alimentazione con sezionatori, non coperte (come quella del capolinea di riccione).
    il problema più grave invece questi giorni è la soppressione di tantissime corse per mancanza di autisti, causa, greenpass, virus e malattie...
    questo si che è scandaloso davvero
  • OFFLINE
    TROLLINO59
    Post: 3,987
    Registered in: 3/7/2007
    tranviere veterano
    10 2/13/2022 2:36 PM
    Venerdi per la prima volta ho fatto un giro in TRC.
    Considerazioni:
    è un'onesta filovia, in sede protetta.
    Gli Exquicity li conoscevo già, per cui nulla di nuovo. Ottima capienza, buona accelerazione nei continui saliscendi della linea. Unico neo: un pò troppo rumorosetti (motore) a velocità sostenuta (50/60 kmh) ed anche nella ralla. Inconcepibile che il manto stradale sia colmo di tombini, che per quanto a raso, si fanno comunque sentire. Buona frequentazione nonostante l'ora di morbida (le 15).
    Si, è un'ottima invenzione per uno spostamento rapido rimini - miramare-riccione, ma per quel che riguarda altre fermate intermedie, la vedo veramente con poco senso. La linea è a monte della ferrovia e poche fermate hanno il sottopasso verso il mare, da cui distano non poco. E questo l'avevo già detto sin dall'inizio.
    Forse avrà maggiore impatto di clientela e di utilità il futuro tratto urbano stazione-fiera a rimini.
    Ultima annotazione: non pochi soldi si sarebbero risparmiati nella linea aera, dotandola di un unico bifilare, ma con relativi sdoppiamenti in alcune fermate per gli incroci (con due semplici confluenze di calcio), visto che con l'attuale tecnologia, il cambio di polarità è automatico e la circolazione è regolata da semafori intelligenti.

    in totale 5 vetture in servizio, più una di scorta al capolinea di rimini
    [Edited by TROLLINO59 2/13/2022 2:37 PM]
  • OFFLINE
    TROLLINO59
    Post: 3,987
    Registered in: 3/7/2007
    tranviere veterano
    20 2/13/2022 2:40 PM
    alcune foto.
  • OFFLINE
    robom1
    Post: 96
    Registered in: 6/16/2006
    apprendista tranviere
    00 2/13/2022 9:53 PM
    Ciao, la linea a partire dalla fermata pascoli fino alla fermata aeroporto è orientativamente sui 300 metri in linea d'aria teoricamente quindi con una distanza ragionevole (ti correggo per il fatto che su tutto il percorso ci sono sottopassi affiancati alle fermate, magari non visibili ma ci sono). Invece in zona riccione si discosta oltre i 300 metri ma sarebbe piu' baricentrica rispetto alla città.
    Problemi/opportunità:
    -il comune a breve presenterà il piano parcheggi, si prevedono parcheggi a monte della ferrovia per i turisti ma anche per la sosta, in zona fermate metromare.
    -per la fermata aeroporto ci sarà anche li un parcheggio e si prevede l'utilizzo di un mezzo autonomo per raggiungere l'aeroporto (500 metri).
    -per il prolungamento dalla stazione ferroviaria alla fiera invece a mio avviso ci sono problemi molto seri nel senso che il piano di fattibilità prevedeva una serie di sottopassi dedicati per il metromare per evitare l'incrocio con la mobilità privata, ma molti in realtà non sono previsti nel progetto definitivo per cui saranno molto presenti i semafori preferenziali. Siccome esisterà una sola corsia (passa una volta in un senso e una volta nell'altro) con la frequenza a 5 minuti passerebbe un mezzo ogni 2,5 minuti e con il traffico privato che si deve fermare almeno 30-60 secondi ogni 2,5 minuti, secondo me insostenibile.








  • OFFLINE
    trambvs
    Post: 444
    Registered in: 3/28/2007
    tranviere senior
    00 2/23/2024 7:35 PM
    START confluirà a breve in TPER
45