00 5/7/2007 12:50 AM
Prestiti estivi


FILOBED60: Negli anni settanta, durante l'estate, quando la richiesta di utenza era altissima, ricordo che sia Bologna che Modena prestavano autobus all'allora Atam.



Bologna per molti anni ha prestato i propri autobus a Rimini durante il periodo estivo quando la richiesta di trasporto saliva sensibilmente. Sono stati mandati d'estate in Romagna addirittura i Lancia 3RO del 1948... ma pure i Fiat 410, i Fiat 421...




Qui possiamo vedere, al capolinea filoviario di Piazza Tre Martiri, una immagine anni '80 in cui sono appunto ripresi in sosta due Fiat 410 bolognesi... l'immagine mi fu mandata gentilmente da Rimini da Roberto Renzi.
Questi discorsi e queste immagini mi fanno comunque pensare a quante occasioni perse ci siano, insensatamente, state in questi anni da parte di entrambe le Aziende di Rimini e Bologna: c'è una grande penuria di filobus a Rimini e in particolare d'estate? Allora perchè per anni d'estate 54 filobus bolognesi sono stati lasciati per mesi a friggere sotto al sole nei piazzali dei depositi? Questi filobus in surplus estivo a Bologna non sono come quelli di un tempo che erano rigidamente monomodali... in quegli anni aveva un senso mandare a noleggio a Rimini degli autobus ma dal 1990 no! Alcuni filobus bolognesi, magari anche articolati, potevano tranquillamente in queste ultime 17 estati andarsene in nemmeno due ore di viaggio in Romagna, in marcia autonoma, per rivitalizzare in quei mesi importanti per Rimini la filovia per Riccione. Ma chi è prende le decisioni? Oppure, ma chi è che non le prende e quando le prende sono tutte sbagliate? Chiamassero noi farebbero prima...