00 1/18/2006 9:21 AM
Ciao Rosmau, ottime info quelle che hai dato: però creano ancora più dubbi sulle idee che uno aveva sulla zona pacinotti-mira lanza - consorzi agrari. Veramente il binario collegava il consorzio agrario: quindi c'era un binario che entrava dentro la mira lanza, e un altro che, seguiva il lungotevere e il muro di cinta della mira lanza e arrivava (passando via tirone) fino al consorzio agrario. Oggi è stato tutto trasformato: hanno rifatto il lungotevere ed è rimasto solo il cancello di ingresso alla miralanza (peraltro la strada è stata molto rialzata)
Ho anche "paura" che fossero raccordati ferroviariamente le aree oggi occupate da un rottamatore. Ma lo sapevate che anche questo lato del tevere aveva delle gru su "teleferiche" (avrò detto bene ?) come l'opposta area dei magazzini generali (di cui si vedono ancora oggi i carri ponte) e il conseguente piazzale (oggi del ferrivecchi) era piazzale di sosta di camion, quindi una sorta di secondo scalo merci fluviale). Scriverò sulla parte cinematografica un richiamo su un film italiano degli anni 60 che ha fugacemente inquadrato questa zona.