Mondo Tram Forum Discussioni sui trasporti tranviari in Italia e nel mondo

Tranvie interurbane, o quel che ne resta

  • Posts
  • OFFLINE
    Pertegheta
    Post: 6,461
    Registered in: 8/22/2010
    maestro tranviere
    00 9/6/2016 5:22 PM
    Un'Escavatore al Lavoro, all'Interno dell'Ex Deposito ATM Tram Interurbani (e poi Bus), di Corsico (6-9-2016).
  • OFFLINE
    Pertegheta
    Post: 6,461
    Registered in: 8/22/2010
    maestro tranviere
    00 9/7/2016 4:53 PM
    Prolungamento Tram 15 a Rozzano Vecchia, Fine Lavori Entro Dicembre 2017 (7-9-2016).
    Buongiorno a Tutti.
    Leggendo un'interessante articolo su Il Giorno, pare che la fine dei lavori (fallimenti a raffica delle ditte permettendo...), del prolungamento Tram 15 a Rozzano Vecchia, dovrebbe avvenire entro Dicembre 2017.

    www.ilgiorno.it/sud-milano/cronaca/rozzano-tram-15-1.2489287

    Tra qualche giorno dovrebbe ripartire la posa dei Binari, che mancano solo per poche centinaia di metri alla Linea già esistente.
    Saluti a Tutti, e ai Prossimi Aggiornamenti.
    [Edited by Pertegheta 9/7/2016 4:58 PM]
  • OFFLINE
    luca-81
    Post: 143
    Registered in: 11/18/2008
    tranviere junior
    00 9/10/2016 8:57 PM
    incredibile, non ero minimamente a conoscenza di quell area, adibita a quello che un tempo fu ex deposito atm..grazie mille per i post

    luca

    My Flickr Page: https://www.flickr.com/photos/113090965@N07/
  • OFFLINE
    ventinove30
    Post: 62
    Registered in: 11/27/2011
    apprendista tranviere
    00 9/18/2016 10:01 AM
    Riporto un nuovo articolo sulla ricostruzione della tranvia Milano-Seregno www.ilgiorno.it/sesto/cronaca/bresso-tranvia-ritardo-1...
    Purtroppo le notizie non sono confortanti. È da più di un secolo che si costruiscono linee tranviarie, ma negli ultimi anni pare che la progettazione e soprattutto la costruzione di queste opere ponga problemi e difficoltà quasi insormontabili.
  • OFFLINE
    Pertegheta
    Post: 6,461
    Registered in: 8/22/2010
    maestro tranviere
    00 10/2/2016 6:53 PM
    MetroTranvia Milano-Desio-Seregno FS; Lavori dalla Primavera del 2017 (Forse...) "2-10-2016"
    Buonasera a Tutti.
    C'è un'altro articolo su Il Giorno, relativo alla MetroTranvia Milano-Desio-Seregno FS:

    www.ilgiorno.it/sesto/cronaca/bresso-tranvia-cantieri-1.2556510

    Visto che si stà lavorando allo spostamento dei vari sottoservizi, i lavori di realizzazione della nuova Tranvia, dovrebbero iniziare a Primavera 2017 (Forse....).
    Saluti a Tutti.
  • OFFLINE
    luca-81
    Post: 143
    Registered in: 11/18/2008
    tranviere junior
    00 10/5/2016 9:03 PM
    interessante, grazie Pertegheta

    My Flickr Page: https://www.flickr.com/photos/113090965@N07/
  • OFFLINE
    Pertegheta
    Post: 6,461
    Registered in: 8/22/2010
    maestro tranviere
    00 10/24/2016 11:45 PM
    M5S "Metro 5 Si a Bresso"; No alla MetroTranvia, già Finanziata e Appaltata!!! (24-10-2016).
    Buonasera a Tutti.
    C'è un'articolo su Il Giorno, che parla della MetroTranvia "Milano-Desio-Seregno FS" (già finanziata e appaltata), dove i Grillini di turno di Bresso, chiedono la M5, al posto del Tram!

    www.ilgiorno.it/sesto/cronaca/bresso-prolungamento-lilla-grillini-1.26...

    L'illusionismo e gli illusionisti, possono anche apparire convincenti, ma non ha senso continuare a sparare contro il Tram che è un'opera già finanziata e appaltata.
    L'eventuale sbinamento della M5 oltre Bignami, è ad oggi pura aria fritta, e i costi sicuramente notevoli.
    Il P.U.M.S di Milano "2015-2025", ipotizza invece l'attestamento della MetroTranvia "Milano-Desio-Seregno FS", con la costruzione di un raccordo tra Bresso e Bignami M5, estendendo comunque la Linea 4 Urbana fino a Calderara.

    E' meglio non dimenticarsi dei gravissimi errori commessi in passato, quando con l'arrivo della M2 a Cologno Nord, si eliminò il Tram Interurbano che arrivava fino a Vimercate, tanto a breve sarebbe arrivata la M2, che ad oggi forse verrà prolungata di 1 sola stazione fino a Brugherio (senza data di attuazione)!
    Per non parlare di Baggio che si trovò senza il tram 18 a fine anni Settanta, tanto la M1, era di prossimo arrivo.
    Un'arrivo così imminente che forse i lavori di costruzione della M1 partiranno nel 2019 (forse), solo una quarantina di anni dopo...

    In definitiva prima di Pretendere (che è anche un'atteggiamento tra l'infantile e il tardo adolescenziale), è molto più sensato Attuare il prima possibile la costruzione della MetroTranvia, inclusa la bretella tra Bresso, e il Capolinea della M5 a Bignami.
    Non è detto che lo sbinamento della M5, sia economicamente conveniente, tanto che nel recentissimo Patto per Milano, si parla solo del Prolungamento della stessa in 2 tratte prima a Monza Bettola, e poi al Parco di Monza, con costi piuttosto elevati, ma in un'area urbana molto abitata.
    Nel frattempo mentre si raccolgono le firme per un'illusoria M5, l'inquinamento dell'aria sale, i pendolari non hanno alternative concrete di trasporto pubblico efficente, e i lavori dell'ecologico Tram, non sono ancora iniziati...

    P.S: Ma i Grillini non erano per la costruzione di una Filovia al posto del Tram?
    Adesso chiedono la M5, se non la porteranno a casa, i pendolari cosa avranno in alternativa? Teletrasporto alla Star Trek? Tappeti Volanti?
    Mi viene da ridere, anche se oggettivamente c'è da piangere...
    Saluti a Tutti.


    [Edited by Pertegheta 10/25/2016 12:08 AM]
  • OFFLINE
    ricc404
    Post: 494
    Registered in: 10/12/2005
    tranviere senior
    00 10/25/2016 2:19 PM
    A Roma sono per i tram al posto delle metro!
    Boohh!!!
  • OFFLINE
    Pertegheta
    Post: 6,461
    Registered in: 8/22/2010
    maestro tranviere
    00 10/25/2016 6:38 PM
    MetroTranvia Milano-Desio-Seregno FS; Lavori dalla Primavera del 2017 (Forse...) "25-10-2016"
    Buonasera a Tutti.
    Un'altro articolo sulla MetroTranvia "Milano-Desio-Seregno FS", pubblicato su Il Giorno, e relativo ai lavori sui sottoservizi (e relativa informazione ai cittadini e ai negozianti), in preparazione dei futuri lavori sui nuovi Binari.
    A questo proposito a giorni ci sarà un'incontro con l'Area Metropolitana di Milano, dove potrebbe uscire il cronoprogramma di costruzione dell'attesa opera.

    www.ilgiorno.it/sesto/cronaca/bresso-tranvia-negozianti-1.2624608

    Le ultime indiscrezioni parlano della Primavera 2017, per l'inizio della posa di Binari e Traversine....

    Tanti Saluti, e ai Prossimi Aggiornamenti.
    [Edited by Pertegheta 10/25/2016 6:39 PM]
  • OFFLINE
    luca-81
    Post: 143
    Registered in: 11/18/2008
    tranviere junior
    00 10/25/2016 7:48 PM
    bene bene dai ! grazie Pertegheta per gli aggiornamenti ! :)

    My Flickr Page: https://www.flickr.com/photos/113090965@N07/
  • OFFLINE
    Alex Trancer
    Post: 98
    Registered in: 8/14/2014
    apprendista tranviere
    00 10/27/2016 6:28 PM
    sperem in ben...

    (OT) comunque sia io i grillini non li sopporto (chiudo OT)
  • OFFLINE
    Pertegheta
    Post: 6,461
    Registered in: 8/22/2010
    maestro tranviere
    00 10/29/2016 10:51 PM
    Il Vecchio Capolinea Dismesso del Tram Interurbano "Milano-Desio", in Via Ornato a Niguarda, e a con Vista "Aerea" a Bresso (29-10-2016).
    Buonasera a Tutti.
    Questa mattina complice la bella giornata, ho fatto un lungo giro in Tram fino a Niguarda Parco-Nord, al Capolinea della MetroTranvia 4, in Via Ornato, la quale ha in fianco i 2 Binari nuovi ma Dismessi del fù Capolinea del Tram Interurbano "Milano-Desio".
    In teoria questa conformazione con 2 Binari, proseguirà (prima o poi), fino a Calderara, dove sarà realizzato l'anello di Capolinea dei Tram Urbani Sirio della Linea 4, e poi a Binario unico fino a Desio, e Seregno FS.
    Ho anche approfittato del largo ponte ciclo-pedonale, che collega il Parco Nord, scavalcando le trafficatissime Vie Aldo Moro, e Vittorio Veneto, per una prospettiva aerea degli attuali Dismessi Binari, e con il vivissimo augurio di Ritornare in loco, per fotografare (e anche prendere) finalmente la Nuova Linea Tranviaria (quando non è purtroppo molto chiaro...).
    Saluti a Tutti, e Foto Allegate.
    [Edited by Pertegheta 10/29/2016 11:04 PM]
  • OFFLINE
    Pertegheta
    Post: 6,461
    Registered in: 8/22/2010
    maestro tranviere
    00 10/29/2016 10:53 PM
    I Fine Linea del Tram Interurbano Dismesso "Milano-Desio", al Fù Capolinea di Milano-Via Ornato (29-10-2016).
  • OFFLINE
    Pertegheta
    Post: 6,461
    Registered in: 8/22/2010
    maestro tranviere
    00 10/29/2016 10:55 PM
    Uno dei Fine Linea, del Dismesso Tram Interurbano "Milano-Desio", al Fù Capolinea di Milano-Via Ornato (29-10-2016).
  • OFFLINE
    Pertegheta
    Post: 6,461
    Registered in: 8/22/2010
    maestro tranviere
    00 10/29/2016 10:55 PM
    I Fine Linea del Tram Interurbano Dismesso "Milano-Desio", al Fù Capolinea di Milano-Via Ornato (29-10-2016).
  • OFFLINE
    Pertegheta
    Post: 6,461
    Registered in: 8/22/2010
    maestro tranviere
    00 10/29/2016 10:58 PM
    Il Sirio 7105, Linea 4, in Sosta al Capolinea di Niguarda Parco-Nord. In Futuro Arriverà a Calderara, sui Binari Vuoti in Fianco! (29-10-2016).
  • OFFLINE
    Pertegheta
    Post: 6,461
    Registered in: 8/22/2010
    maestro tranviere
    00 10/29/2016 10:59 PM
    I Binari Dismessi del Tram Interurbano "Milano-Desio", al Confine con Bresso, Visti dal Ponte Ciclo-Pedonale (29-10-2016).
  • OFFLINE
    Pertegheta
    Post: 6,461
    Registered in: 8/22/2010
    maestro tranviere
    00 10/29/2016 11:01 PM
    I Binari Dismessi del Tram Interurbano "Milano-Desio", in Via Vittorio Veneto a Bresso, Visti dal Ponte (29-10-2016).
  • OFFLINE
    Jacopo Stocco
    Post: 15
    Registered in: 11/1/2016
    apprendista tranviere
    00 11/1/2016 11:07 AM
    altre notizie circa l'avanzamento dei lavori in questo link:
    www.facebook.com/groups/488170757974847/permalink/515950858530170/?hc_loca...
    [Edited by Jacopo Stocco 11/1/2016 11:07 AM]
  • OFFLINE
    Jacopo Stocco
    Post: 15
    Registered in: 11/1/2016
    apprendista tranviere
    00 11/1/2016 11:08 AM
    PERCHE’ DICIAMO “SI” ALLA METROTRANVIA (lettera aperta di Associazione Utenti del Trasporto Pubblico)
    PERCHE’ DICIAMO “SI” ALLA METROTRANVIA
    Buongiorno a tutti.
    Nonostante siano finalmente iniziati i lavori della metrotranvia Milano-Seregno, leggiamo su alcuni
    opuscoli in distribuzione a Bresso (“Bresso è” di ottobre 2016, “Gazzettino Metropolitano” e
    volantino della Lega Nord cittadina) che ci si attarda ancora a considerare se la metrotranvia sia
    utile o no (sperando di fermarla) e che si propone una diramazione della M5 da Bignami a Cusano
    Milanino.
    Senza voler fare polemiche inutili, vorremmo però dire la nostra, visto che dal 1982 ci occupiamo di
    studiare e promuovere il trasporto pubblico anche con conferenze mensili che si tengono presso la
    nostra sede di via Borsieri 4/E a Milano.
    Entriamo nel merito, con realismo. I sogni sono belli e servono per progredire ma bisogna anche
    considerare la realtà.
    La metrotranvia cosiddetta “inutile”. Nei volantini citati si continua a ripetere il vecchio slogan
    per cui la metrotranvia sarebbe un progetto vecchio e superato. Il motivo sinceramente non lo si
    capisce visto che la popolazione delle città servite è stabile o in aumento. Forse non tutti sanno che
    linee di questo tipo vengono costruite sempre di più in molte città francesi (a cominciare da Parigi),
    spagnole, inglesi, statunitensi per dare un servizio di qualità in quelle aree dove non sia conveniente
    costruire metropolitane per gli eccessivi costi di realizzazione e di successiva gestione (come la
    zona dei nostri Comuni). Del resto, se la linea fosse stata costruita nei tempi previsti, la dovremmo
    demolire perché superata dopo 10/15 anni? Anzi la linea è oggi ancora più necessaria di ieri!
    La metropolitana. Viene presentata come una grande vittoria la delibera che chiede lo studio di
    fattibilità della diramazione della M5 Bignami-Cusano. Chi ha letto il PUMS (Piano Urbano della
    Mobilità Sostenibile) del Comune di Milano, prima delle ultime modifiche, sa che anche il
    prolungamento della M5 da Bignami a Monza era considerato poco conveniente dal punto di vista
    costi/benefici. Noi siamo favorevoli a portare M5 fino a Monza e non eravamo d’accordo con il
    PUMS perché riteniamo che M5 a Bettola (interscambio con autostrade) ed a Monza (città di grosse
    dimensioni) possa bilanciare la non convenienza costi/benefici. Le cose sono poi cambiate e quindi
    l’opera (forse) si farà. Per ora ci sono i 16 milioni per il progetto. Poi bisognerà trovare almeno 1
    miliardo. Bruscolini! Solo per arrivare a Bettola e realizzare il deposito sono stimati circa 600
    milioni.
    Ben diversa la situazione della diramazione M5 Bignami-Cusano. Uno studio di fattibilità non si
    nega a nessuno (i cassetti delle Pubbliche Amministrazioni ne sono pieni). Ma qui la non
    convenienza è evidente visto che non vi sono grossi punti di interscambio con altre modalità di
    trasporto e che l’utenza prevista può essere tranquillamente servita dal tram. I detrattori si
    lamentano dello “spreco” di risorse della tranvia. Ma sanno quanto costa una metropolitana?
    Anche le quote parte dei Comuni aumenterebbero. Ai tempi dell’ipotizzato prolungamento della
    M3 verso Cusano, uno dei motivi per cui non venne fatto fu proprio l’eccessivo costo dei lavori
    della diramazione Cusano-Comasina da realizzarsi in zona Niguarda. Si diceva che il tram è inutile
    perché non avrebbe utenza e che basterebbero gli “autobus elettrici”. E adesso si fa una
    metropolitana? Le contraddizioni ci paiono evidenti.
    Il collegamento con M5 può essere rapidamente attuato con la prevista (nel PUMS di Milano)
    diramazione della tranvia verso Bignami. I Comuni lungo la linea avrebbero un buon collegamento
    sia con l’Ospedale di Niguarda ed M3 a Maciachini (e da qui direttamente con il centro di Milano)
    sia con M5 ed eventualmente la stazione ferroviaria di Greco e l’Università di Bicocca. Queste cose
    sono realmente fattibili il resto è un libro dei sogni.
    I tempi. Quando M5 proseguirà, non potrà che andare verso Monza come previsto, sia perché
    Monza è il polo attrattivo principale, sia perché non vi sono soluzioni alternative per il deposito che
    è un’esigenza indifferibile. Anche ammesso che si decida di fare, contro ogni logica, la M5 a Bresso
    e Cusano, verrebbe poi effettivamente realizzata? Si dovevano fare anche la M2 fino a Vimercate
    (dal 1981) e la M3 fino a Paullo (dagli anni ’90) ed ora è chiaro a tutti che difficilmente verranno
    realizzate. Il tram verrà realizzato a breve e ci rinunciamo per rincorrere un sogno? Preferiamo il
    realismo.
    Le vere motivazioni del “no”. Leggendo i volantini pubblicati si vedono le reali motivazioni del
    “no”. La prima è il timore (reale) dei disagi che inevitabilmente ci saranno durante la costruzione.
    Come alternativa però si propone la metropolitana che (come dimostra l’attuale cronaca milanese
    relativa alla costruzione della M4) ne causa di uguali se non maggiori (ma forse c’è la
    consapevolezza che non si arriverà mai a farla). La seconda è la “difficoltà” a parcheggiare dove si
    vuole e a girare in auto (cosa quest’ultima infondata visto che si tratta solo di cambi di viabilità).
    Meno male che siamo tutti per l’ecologia! La terza è la legittima preoccupazione dei commercianti
    per i propri affari. Purtroppo però c’è ancora la vecchia convinzione che più macchine possono
    arrivare e parcheggiare vicino al negozio più affari si fanno. E’ vero proprio il contrario. Più le aree
    commerciali sono servite dai mezzi pubblici e più prosperano.
    Non sappiamo se queste brevi riflessioni potranno far cambiare idea agli oppositori però abbiamo
    voluto proporle ugualmente per sostenere tutti i cittadini di Bresso e degli altri Comuni che
    vogliono la realizzazione di questa importante opera. Da ultimo ci pare doveroso esprimere il nostro
    apprezzamento all’Amministrazione di Bresso ed al Sindaco Ugo Vecchiarelli che sta difendendo
    con forza quest’opera anche a costo di essere impopolare presso una parte dei cittadini bressesi. La
    vera politica fa scelte e le realizza assumendosene le responsabilità. Il consenso spesso avviene a
    posteriori.
    Saluti a tutti
    Associazione Utenti del Trasporto Pubblico (UTP)
    utp.utpmilano@gmail.com
    Ottobre 2016
57