00 9/21/2004 3:53 PM
Tram su gomma - date apertura nuovi sistemi
Cari amici di Mondo Tram,
queste cartelle dedicate ad una singola nazione sono veramente interessanti e ben fatte. In particolare, oltre che ad Al Paçio, faccio le mie congratulazioni a LHB, che si dimostra molto esperto in materie di tranvie europee.
Completo la lista dei sistemi tranviari francesi con le date di apertura degli ultimi quattro (immagino che LHB se ne sia dimenticato): Montpellier ed Orléans (2000), Lyon (2001), Bordeaux (2003).
Aggiungo alla lista le due città in cui è in regolare esercizio
il cosidetto "tram su gomma", tecnologia, almeno nella sua versione moderna, e defizione entrambe di origine francese:
Caen - 2002
Nancy - 2001
Se poi questi sistemi siano da inserire a giusto titolo tra quelli tranviari, dipende dai punti di vista. Il primo, di cui Filobustiere di ci ha dato un'ottima descrizione, a mio parere sì, mentre avrei delle perplessità nel caso di Nancy: in quest'ultima città una delle linee di filobus aperte nel 1982 è stata dotata di rotaia di guida centrale ed elevata al rango di tramway su gomma , ma le doppie aste di captazione della corrente conservano ai veicoli un'apparenza inequivocabilmente filoviaria. D'altronde l'intera linea può essere percorsa in caso di interruzione del servizio da normali filobus e sette veicoli F19 del tutto identici a quelli napoletani sono stati acquistati per impieghi di emergenza. Va anche detto che nel primo anno di esercizio si sono avuti numerosi deragliamenti e solo dopo una lunga interruzione di quasi un anno il servizio è ripreso abbastanza regolarmente. Infine, c'è da notare che l'operatore parla ufficialmente di "tram", piuttosto che di filobus a guida obbligata.
In Francia sembra comunque incontrare un certo favore l'abbinnamento pneumatico-rotaia, e su questo tema Al Paçio potrebbe dirci la sua.
Saluti cordiali a tutti da
Paolo[SM=x346219]