00 3/12/2014 5:58 PM
Da "L'Unione sarda" del 09-03-2014

Denuncia dell'Orsa

«Al Ctm ci sono comportamenti antisindacali»

Dopo una breve tregua, si irrigidiscono i rapporti sindacali nel Ctm, la società di trasporto pubblico. A lanciare accuse al vetriolo contro la dirigenza è l'Orsa (Organizzazione sindacale autonomi e di base). «Il Ctm nega il diritto di rappresentanza sindacale», scrivono in una nota congiunta la segreteria nazionale e provinciale del sindacato che rivendica il 70 per cento di adesioni allo sciopero del 5 marzo. Il segretario Vincenzo Fanelli va all'attacco. «Ci troviamo davanti un management aziendale emulo di Sergio Marchionne, che nega il diritto di rappresentanza al secondo sindacato in azienda. Ci piacerebbe conoscere cosa ne pensa il Comune e il suo assessore alla Mobilità». Duro anche il segretario provinciale Luigi Melis: «È un comportamento antisindacale».
[SM=x346219]
[Edited by Filobus2011 3/12/2014 6:03 PM]