Visita alla Firema - Caserta

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
Augusto1
00Monday, October 20, 2008 6:52 PM
Nell'ambito della mostra Mobility Tech (vedi anche "autobus di Napoli" per le foto sui bus esposti e "filobus di Napoli" per il giro filoviario sull'Alfa Mille 8021 riservato ai congressisti), alcuni degli amici di Mondotram sono stati in visita, con partenza dal Porto di Napoli tramite bus CTP, all'azienda Firema, costruttrice di materiale rotabile di vario tipo. Non c'era traccia, invece, di treni Alfa 2 e Alfa 3 per Sepsa e MCNE.

Ecco alcune immagini, inviate da Monocar:

Casse convogli nuovi treni Circumvesuviana



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Treni TSR Le Nord



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Un convoglio di questi pronto per la consegna



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Due foto interessantissime, a mio parere molto più delle altre: due tram ex LTR venduti e mai consegnati (perchè volutamente lasciati alla Firema - che non ha in carico i veicoli, per cui non più di competenza di quest'ultima da ben 18 anni - in attesa di decisioni future), ancora nella livrea originaria, ovviamente:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Notare come in questa foto appaiano anche casse di metropolitana, costruite difettose e quindi da demolire:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


L'ultima è per il Marco Polo CTP 3532 che ha fatto da accompagnatore



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Madeco
00Monday, October 20, 2008 9:42 PM
Alfa 2 MCNE
Per i treni di MCNE non ci sono foto rilevanti per un semplice motivo: si sta iniziano proprio ora la costruzione dei treni. Attualmente si stanno realizzando i pezzi per la cassa. Il primo treno (fonti interne) pare sarà consegnato nell'ottobre del 2009.
Francesco E.
00Monday, October 20, 2008 10:12 PM
Ripeto (visto che il messaggio è stato cancellato... mah!): nella prima foto dove sono i treni della Circum?
Madeco
00Monday, October 20, 2008 10:19 PM
Circumvesuviana
Quelli sono TSR per LE NORD [SM=x346232]
tonino80
00Monday, October 20, 2008 10:50 PM
infatti....
augusto che ha una svista,cosa incredibile [SM=x346232] [SM=x346232]
Francesco E.
00Monday, October 20, 2008 10:59 PM
forse ha semplicemento messo l'indirizzo di una foto al posto di un altro e non ha ricontrollato....
Augusto1
00Monday, October 20, 2008 11:11 PM
Calma...
...era saltata una foto, ora l'ho rimessa. Se avete cinque minuti di pazienza vi stupisco...
BiagPal
00Monday, October 20, 2008 11:14 PM
Madeco, 20/10/2008 21.42:

Per i treni di MCNE non ci sono foto rilevanti per un semplice motivo: si sta iniziano proprio ora la costruzione dei treni. Attualmente si stanno realizzando i pezzi per la cassa. Il primo treno (fonti interne) pare sarà consegnato nell'ottobre del 2009.


Beh, a dire il vero hanno detto che la produzione dura tra i 18 ed i 24 mesi. Impossibile che lo si consegni per Ottobre 2009, essendo la produzione iniziata questo mese. Infatti un dirigente della Firema con cui ho discusso a lungo (che mi ha dato altre informazioni interessanti di cui vi riferirò al momento di inserire le foto) mi ha detto che sarà consegnato nel 2010.
Per quanto riguarda gli Alfa 3 (differiscono dagli Alfa 2 di Metrocampania Nordest per il fatto di essere per un trasporto di tipo urbano) della SEPSA, invece, la produzione dovrebbe iniziare a Dicembre, visto che si stanno ancora limando gli ultimi aspetti progettuali.
Augusto1
00Monday, October 20, 2008 11:17 PM
Maurizio "Mark815" ha inviato ad alcuni di noi questa foto satellitare di parte dell'impianto, evidenziando la presenza di quattro tram Linea 6. L'attenzione, però, si è focalizzata sul veicolo indicato dal cerchio...



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Che cos'è?

Madeco
00Monday, October 20, 2008 11:20 PM
alfa 2 MCNE
x Biagio: a me la notizia di ottobre 2009 l'ha detta l'ing. che ci accompagnava e faceva da guida....
BiagPal
00Monday, October 20, 2008 11:20 PM
A me sembra un tram. Hanno per caso fatto qualche esperimento sulle nostre carrelli, provandole ad accoppiare? [SM=x346235]
BiagPal
00Monday, October 20, 2008 11:22 PM
Re: alfa 2 MCNE
Madeco, 20/10/2008 23.20:

x Biagio: a me la notizia di ottobre 2009 l'ha detta l'ingegnere che ci accompagnava e faceva da guida....


A me ha detto diversamente.
Augusto1
00Monday, October 20, 2008 11:28 PM
Altra foto
Vista da ovest: ci sono state diverse interpretazioni via mail, ct139k ipotizzava un tram della linea 6 in lavorazione...



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Secondo me è un tram, ed ipotizzo (sarebbe una scoperta non da poco, a mio avviso) che sia un TPIR, tram a piano interamente ribassato. Il prototipo di questo veicolo, il 5500 GTT Torino, dopo varie prove ed un'esposizione a Milano, è stato donato a Cremona, dove credo faccia da sede ad un gruppo di un'associazione. Si tratterebbe di un altro prototipo, inusitatamente in arancio, forse da provare altroven e forse mai uscito. A Napoli? Chi ha contatti Firema perchè non chiede? La scansione dei finestrini lascia pensare proprio a qualcosa di simile.
Francesco E.
00Monday, October 20, 2008 11:29 PM
Biagio... mi hai preceduto... anche a me (l'ho dovuta scaricare ed ingrandirla!) sembra un tram ma non vedo, sia o non sia tale, la particolarità! Cmq, a giudicare dal disegno della cassa, mi sembra un proptotipo alquanto vecchio....
Augusto1
00Monday, October 20, 2008 11:34 PM
Leggi cosa ho scritto, comunque è sicuramente un tram , data la larghezza...
Francesco E.
00Monday, October 20, 2008 11:35 PM
Per questo ho cambiato messaggio.... mentre tu inserivi io scrivevo.... cmq la tua risposta mi ha un po' deluso... pensavo si trattasse di qlc scoop!
BiagPal
00Monday, October 20, 2008 11:37 PM
Sì, penso che Augusto abbia ragione, sia che si tratti di un tram Linea 6 che un prototipo del tram 5500 GTT Torino, anche perché si tratta di tram molto simili.
Augusto1
00Monday, October 20, 2008 11:41 PM
Lo scoop sarebbe che il prototipo era ufficialmente uno solo, e non ricorda neanche lontanamente un tram della linea 6, quelli sono i 7000!!!
Francesco E.
00Monday, October 20, 2008 11:46 PM
Ecco che ignoravo ciò... allora è un bel colpo!
BiagPal
00Saturday, October 25, 2008 9:10 PM
Tra i presenti alla visita alla FIREMA Trasporti vi ero anche io. Eccovi le mie foto.
La visita inizia presso il simulatore 3D. Costato un 1 Milioni di Euro attraverso un finanziamento della Unione Europea, si tratta di un grosso simulatore in 3D impiegato per la progettazione dei treni effettuata in collaborazione con l'Università Federico II di Napoli.
Si tratta di uno strumento importante che consente di effettuare un qualsiasi intervento progettuale e di correggere eventuali errori, che possono sempre esserci in fase di progettazione. Senza tale simulatore si riuscirebbe a scoprire eventuali errori progettuali soltanto in fase di lavorazione, o addirittura a lavorazione ultimata, comportando un notevole aumento dei tempi di realizzazione e dei costi.
Consente anche la simulazione dinamica attraverso la quale è possibile valutare tutti gli aspetti dei treni in movimento.
Consente, ancora, anche la simulazione di crash test.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


In questo caso ci troviamo difronte alla riproduzione virtuale del nuovo ETR della Circumvesuviana.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Terminata la lunga visita al simulatore veniamo condotti al:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Ecco il binario di prova in cui è possibile effettuare prove a varie tensioni di alimentazione, ossia 750 , 1500, 3.000 e 25.000 V.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Sul binario si scorge il musone di un TSR dei servizi regionali della Regione Lombardia.
Il TSR è un'evoluzione del TAF. La differenza principale rispetto a quest'ultimo è quella di avere tutte le casse motrici.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Ed eccolo il TSR, con la livrea Trenitalia.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Uno dei carrelli del TSR, prodotto dalla Keller Villacidro.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


La targhetta del TSR. Anche questo treno viene co-prodotto con AnsaldoBreda.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Veniamo poi condotti nei capannoni in cui avviene la produzione dei TSR. Visioniamo il processo a ritroso, ossia partendo dalle ultime lavorazioni che portano al completamento del treno.
Le singole casse percorrono la catena di montaggio facendo un percorso ad U.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Vi entra la cassa spoglia, che è stata precedentemente verniciata



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


e vi esce praticamente completata.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Alcune foto delle varie fasi lungo la catena di montaggio.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Un particolare dell'intercomunicante.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Ed un primo piano di un carrello che presenta ben 3 freni a disco per ogni singolo asse.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Oltre ai treni in livrea Trenitalia sono in lavorazione anche treni con la livrea delle Forrovie Nord Milanesi.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Passiamo ad un altro capannone dove avviene proprio la realizzazione della struttura e dei telai delle casse. In questo caso si tratta sempre di TSR.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Ad inizio Ottobre è anche iniziata la produzione dei nuovi Alfa 2 destinati a Metrocampania Nordest, il cui primo esemplare sarà consegnato entro circa 18 mesi. Mentre la produzione degli Alfa 3, ossia i treni destinati alla SEPSA (le cui caratteristiche sono simili, ma destinati ad un servizio urbano/metropolitano, rispetto agli Alfa 2 destinati ad un servizio regionale), dovrebbe iniziare a Dicembre.
Ecco le prime componenti della cassa prodotte.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Veniamo poi condotti all'esterno dove facciamo un lungo percorso per i piazzali. Troviamo un TSR con la livrea delle Ferrovie Nord in prova.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


La nostra attenzione si sofferma poi su questo buffo mezzo a gasolio impiegato per la movimentazione dei treni.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


In un altro piazzale troviamo un altra cassa di un TSR con la livrea delle Ferrovie Nord.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


E sul retro erano presenti una serie di casse dei nuovi CVS della Circumvesuviana. Ci è stato detto che i primi esemplari attualmente in fase di prova alla Circumvesuviana dovrebbero entrare in servizio a Novembre.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


In questo che dovrebbe essere uno dei capannoni dove avviene la verniciatura dei treni scorgiamo, invece, una cassa dei nuovi Meneghino destinati alla Metropolitana Milanese.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Ad un certo punto, però, scorgiamo in lontananza ciò che attira particolarmente la nostra attenzione: 3 casse (la terza è seminascosta) dei convogli della Linea 1 mai ultimate (perché con la fornitura che prevedeva la realizzazione di 120 casse, ci si fermò a 90) ed un tram completo della ex LTR (che oggi è divenuta Linea 6), logicamente con la vecchia livrea LTR.
Delle casse della Linea 1 non se ne conosce il destino.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Dopo poco scorgiamo ancora un altro tram della ex LTR. Al momento si stanno studiando le modifiche che è possibile apportare a questi tram per renderli moderni, sostituendo i carrelli come sulle vetture attualmente in esercizio alla Linea 6, ma anche installando l'aria condizionata, ed eventualmente sostituendo i chopper con moderni inverter ed i sistemi elettronici con sistemi più moderni.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Alla fine della visita non può mancare una foto di gruppo, gentilmente inviatami da Antonio Bertagnin. Da destra: Francesco Minopoli, io, Pasquale (ferpas), Gennaro (Filobustiere), Rosario (Monocar), Antonio Bertagnin, Daniele (Madeco), Maurizio (Mark815).



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


La visita è risultata molto interessante. E' interessantissimo poter vedere i processi di costruzione dei treni sui quali circoliamo ogni giorno. Peccato non aver potuto visitare anche gli altri capannoni in cui sono in costruzione i treni della Circumvesuviana ed i Meneghino della Metropolitana Milanese.
Durante la visita ho avuto modo di discutere a lungo con il "responsabile FIREMA del progetto dei sistemi informatici" dei treni in costruzione.
Tra le altre cose mi ha rivelato che la FIREMA ha preparato la documentazione per partecipare alla gara indetta dalla Metropolitana di Napoli per la fornitura di 6 nuovi treni, più un opzione per una successiva fornitura per un numero complessivo di circa nuovi 30 treni per la Linea 1. Si tratta di treni composti da 2 UDT monocabina, ognuna delle quali composta a sua volta da 3 casse che vanno a formare un treno interamente intercomunicante.
Augusto1
00Sunday, October 26, 2008 7:55 PM
Belle foto, ma il TSR è l'evoluzione del TAF, non del CAF...
e646.060
00Sunday, October 26, 2008 8:46 PM

il binario di prova in cui è possibile effettuare prove a varie tensioni di alimentazione, ossia 750 , 1500, 3.000 e 20.000 V.


20.000 ? o sono 25.000 V/50 Hz o 15.000 V/16,7 Hz... o tutti e due! :)
Augusto1
00Sunday, October 26, 2008 10:37 PM
per Marco
Hai ragione tu, le ultime due. A 20000 non è mai esistito nulla...
e646.060
00Sunday, October 26, 2008 10:49 PM
Giusto a 11.000 V/950 mm è esistito qualcosa.... :)
BiagPal
00Monday, October 27, 2008 2:42 PM
Augusto1, 26/10/2008 19.55:

Belle foto, ma il TSR è l'evoluzione del TAF, non del CAF...


Sì, ho messo una C al posto della T.

BiagPal
00Monday, October 27, 2008 2:43 PM
e646.060, 26/10/2008 20.46:


il binario di prova in cui è possibile effettuare prove a varie tensioni di alimentazione, ossia 750 , 1500, 3.000 e 20.000 V.


20.000 ? o sono 25.000 V/50 Hz o 15.000 V/16,7 Hz... o tutti e due! :)


Sì, anche in questo caso ho sbagliato. Intendevo 25.000, ossia la tensione di alimentazione delle linee AV.

(ferpas)
00Tuesday, October 28, 2008 3:07 PM
volevo solo precisare una cosa detta da biagio è vero che i TSR honno le casse che sono tutte motrici ma più precisamente ogni casa ha un solo carrello motore e l'altro e semplicemente un carrello e basta.

volevo poi informarvi che come ci fu detto dai dirigenti firema che il loro sito a breve sarebbe stato riattivato ed infatti dategli uno sguardo www.firema.it
e646.060
00Tuesday, October 28, 2008 4:08 PM

...l'altro è semplicemente un carrello e basta

ovvero: "carrello motore" e "carrello portante", detto sinteticamente hanno rodiggio Bo'2'

non male il sito Firema, ma allora gli ETR per la circumvesuviana si chiamano CVS, non CV2 o CV4?
BiagPal
00Tuesday, October 28, 2008 8:14 PM
^^^ Sì, almeno questo è quanto riportato sulle schede Firema, che noi abbiamo ricevuto in formato cartaceo e che adesso sono scaricabili in versione PDF sul sito internet.
XJ6
00Monday, November 3, 2008 10:40 AM
Ri spieghiamo che cos'è il ...

... rodiggio, e che cosa significa Bo 2?

Grazie

[SM=x346219]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:12 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com