Tram nella Repubblica Ceca

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
AL PAÇIO
00Friday, September 22, 2006 1:29 AM
C E S K Á

Elenco delle città tranviarie:


PRAHA (Praga) -M-
BRNO
OSTRAVA
PLZEN
OLOMOUC
BUDEJOVICE -progettazione in corso-
LIBEREC
MOST -ferrotranvia-


Le tranvie ceche godono di ottima salute, con reti estese ed un parco mezzi che s'ammoderna (con un attenzione particolare per la salvaguardia dei mezzi storici). I maggiori centri sono tutti serviti da reti con ottima estensione (oltre alla capitale, sono molto grandi le reti di Brno ed Ostrava), nonché si parla di progettazioni per una nuova rete a Budejovice, città medio-grande fra Praha e Linz. A Praha, permettetemi una chiosa "pubblicitaria": a che serve spendere 3 volte tanto per un autobus turistico che solo lambisce il centro storico ? Il tram s'inerpica nei vicoli, nei quartieri, per le salite del castello e già solo le linee 22 e 23 (PRENDETE NOTA) sono un ottimo giro turistico pressoché completo. Il traffico nella capitale é agevolissimo ma molto intenso, i cechi guidano come i pazzi, ed i conducenti sono abilissimi e tesi come corde di violino: io non so come facciano a non sgarrare mai sull'orario.
Scusate la chiosa, ma era doverosa. Un altro appunto va al tram di MOST (ponte in tutte le lingue slave), cittadina industriale di 70.000 anime ai confini con la germania. Si tratta di una linea ferrotranviaria (tipo metrò leggera) che arriva alla cittadina di LITVÍNOV e serve anche il piccolo centro (con molte fabbriche) di ZÁLUZÍ.
Dunque, come di consueto in est-europa, anche dalla Cekia arrivano ottime notizie sullo stato di salute del tram.
Foto sul mio reportage su: www.lestradeferrate.it/estero
mappe tranviarie (e filoviarie), ed info su: www.tram.rusing.com/cz/mapliste.html
oiler
00Sunday, September 24, 2006 6:58 PM
sono stato a Brno, che ha circa 400.000 abitanti, è vi sono moltissime linee di tram, la maggior parte passano per le fermate poste ai due lati della zona centrale (pedonalizzata) di cui una è vicino alla stazione ferroviaria e da dove si raggiunge in 5 minuti la stazione degli autobus che arrivano dalle città vicine
AL PAÇIO
00Tuesday, March 6, 2007 12:52 AM
BRNO - Mappa Tram
Per Oiler:
su questo sito già linkato in apertura
- tram.rusign.com/cz/mapliste.html -
trovi la mappa tranviaria di BRNO. Scorrendo la pagina trovi questa scritta

Urban transport of Brno. Official map, dated May 1998


Sotto di essa vi sono 9 pagine clikkabili con 9 pezzi di una mappa dettagliatissima (principamente tram, ma anche bus, filobus, e le ferrovie nazionali C.D.): praticamente devi ricomporre il puzzle col Paint [SM=x346236] Non scoraggiarti, quando l'ho fatto io (il puzzle) avevo il pc col windows 98, senza adsl, 4 giga di memoria fissa, e 56k di ram. [SM=x346244]
Buona visione [SM=x346220]
oiler
00Sunday, March 18, 2007 9:32 PM
Grazie ma credo che oramai a Brno non ci tornerò più [SM=x346222] ,
comunque per chi volesse andarci basta rimanere nella zona centrale perchè fuori c'è ben poco da vedere,
per il resto confermo quello che hai scritto tu, la tramvie, e i mezzi pubblici in generale, sono ben tenute e ammodernate forse anche perchè mediamente le persone sono meno "motorizzate" e quindi c'è più richiesta.
AL PAÇIO
00Monday, March 19, 2007 12:41 PM
Auguri
Beh... Mai dire mai, alle volte ricapita l'occasione
AL PAÇIO
00Monday, March 19, 2007 12:44 PM
Auguri-II
A volte l'occasione di ritornare capita... per puro caso... senza che ci si pensi arrivi... a me é successo...
Nel caso ti saluto la città [SM=x346219] , visto che sicuramente vi passerò lungo il ritorno da un viaggio in nord Europa che andrò ad intraprendere a breve
AL PAÇIO
00Monday, March 19, 2007 12:55 PM
SLAVKOV / AUSTERLITZ
L'altra volta che ci sono passato, ho notato nei pressi dell'autostrada, un enorme pupazzo tipo omino Michelin [SM=x346232] vestito da soldato napoleonico. Che per caso ci sei stato dentro Slavkov ? (alias Austerlitz)
oiler
00Monday, March 26, 2007 11:59 PM
No non ci sono mai stato a slavkov ma ho visto anch'io il pupazzo che ricorda la battaglia dei tre imperatori, se sei di strada passa a Olomouc, vale la pena di starci un giorno e per rimanere in tema ci sono dei bei tram [SM=x346220]
Se passi da Brno invece cerca di arrivarci per il venerdì pomeriggio e sera non te ne pentirai
danzica64
00Monday, May 21, 2007 9:32 AM
Praga
Ragazzi sono rientrato da Praga,ho visto solo tram in ogni angolo della città incredibile.
Il museo...? Non ho parole.
Marco
=rosmau=
00Monday, May 21, 2007 9:50 PM
Praga
Marco, perchè non inserisci alcune foto, che sicuramente avrai scattato?
[SM=x346219]
danzica64
00Tuesday, May 22, 2007 11:03 PM
Praga
Datemi tempo sto archiviando le immagini e le devo copiare per ridurle e inserirle.
Marco



[Modificato da XJ6 23/05/2007 9.11]

danzica64
00Wednesday, May 23, 2007 6:29 PM
praga
Ecco alcune immagini.
Inserico in allegato,il file manager chiede l'identificazione ma non mi apre l'apposita pagina ,e neanche mi fa inserire l'allegato dal p.c.
Riproverò stasera..

[Modificato da XJ6 24/05/2007 16.17]

XJ6
00Thursday, May 24, 2007 4:22 PM
Probabilmente ...
... hai esaurito lo spazio per allegati a tua disposizione su FFZ (2MB). Prova ad adoperare un sito gratuito di image hosting, tipo imageshack. In "Uso del Forum" tutte le informazioni.
AL PAÇIO
00Saturday, June 2, 2007 1:13 PM
Eurotram a Praha
Salve, di ritorno da un giro nordeuropeo, volevo segnalare una novità recente a Praga. Due anni fa non li ho visti, e suppongo quindi siano arrivati di recente: gli Eurotram. Non sono frequentissimi, ma sopratutto sui tracciati turistici si possono trovare, circa ogni mezz'ora.

PS per Oiler : ho mandato i tuoi saluti a Brno (e fatto un paio di foto tranviarie) [SM=x346219]
oiler
00Monday, June 4, 2007 11:16 PM
Re: Eurotram a Praha

Scritto da: AL PAÇIO 02/06/2007 13.13

PS per Oiler : ho mandato i tuoi saluti a Brno (e fatto un paio di foto tranviarie) [SM=x346219]



Grazie, qualcuno ha chiesto di me? [SM=x346232]
se riesci metti qui le foto
ciao
Danzica
00Tuesday, February 12, 2008 9:48 PM
Praga
Ecco qualche foto di Praga



Giampi5
00Wednesday, February 25, 2009 2:12 PM
Per chi non ha possibilità di recarsi a Praga...
...segnalo, anzi consiglio vivamente il canale YouTube di un tranviere che ha ripreso l'intero itinerario di molte linee, da un capolinea all'altro, dalla cabina di guida:

http://www.youtube.com/user/wadis007

Ovviamente suddivisi in più parti dati i limiti stabiliti da YouTube.
Buona visione!
[SM=x346228]
XJ6
00Wednesday, February 25, 2009 5:38 PM
Me ne accorgo solo ora ...

... mica male il 9114 [SM=x346220]
trammue
00Wednesday, March 4, 2009 11:07 AM
eccezzziunale veramente !!!
ma quanto corrono questi tram di praga?
sulle prime pensavo che i filmati fossero volutamente accelerati, ma osservando bene i movimenti della gente e soprattutto il lampeggio delle frecce pare proprio di no.
insomma, più che tram sono metropolitane all'aperto.

adesso, grazie a youtube, mi vado a fare un giretto per i vicoli dell'alfama sul 28 di lisbona.
Cori x
00Thursday, March 5, 2009 9:13 PM
Gli skoda 14 T rispondono alle esigenze della città boema di dotarsi di mezzi esteticamente à la pàge con le altre capitali europee,il progetto oggi piuttosto vecchiotto risale al 1995. Molto del lavoro svolto anche in questo caso è stato fatto in funzione del parco pre esistente. Il risultato? dei Tatra avveniristici. Il progetto venne commissionato alla Porsche Design la stessa casa che produce i miei amatissimi occhiali e che io possiedo fino alla produzione 1985.A dispetto del teutonicissimo nome la PD ha sede in Austria e anche per il "suo" tram ha scelto la colorazione aziendale e cioè quell'argento corsa distintivo della germania nelle gare di competizione dei tempi persi( L'italia da regolamento doveva averle rosse ecco il famoso colore rosso Alfa poi adottato anche successivamente da Ferrari)

Lo skoda per giunta è il primo tram con curvatura assistita elettronicamente da un check panel che aiuta il tramviere nelle curve spesso molto strette della città cecka,cosa da non poco e per il tempo piuttosto costosa anche per la sua peculiatre caratteristica di scalare salite dell'85%....uno stambecco dei carpazi....

Fu il primo tram mondiale ad avere le casse simmetriche nonostante sia monodirezionale e per giusto qualche mese visto che la fiat ferroviaria stava ultimando di progettare i cityway...

Dentro è davvero luminoso e in genere piuttosto pulito tenendo presente i vecchi CKD spesso in condizioni pietose,per la verità slitta un pò,e strattona parecchio specie nei tratti tortuosi ma probabilmente è a discrezione dei conducenti,mi fa ridere che qualcuno abbia avuto da ridire sull'eccesso di zelo dei tramvieri romani...qui è l'opposto!


Foto di railfaneurope e mestskadoprava







e questo il musetto:



Trammax
00Friday, March 13, 2009 11:47 AM
Credo che i prossimi tram articolati che Praga dovrebbe adottare soni i For City della Skoda, recentemente presentati, che potrebbero interessare anche altre reti dell'est...

Qualcuno ne sa di più?
Paoloilfiorentino
00Sunday, October 17, 2010 1:52 PM
Praga e Firenze
Cari amici,

sono di ritorno da un breve viaggio nella magnifica capitale ceca, dove ho avuto modo di ammirare, oltre alle notevoli bellezze architettoniche ed artistiche, anche il vastissimo sistema tranviario: una rete di grandi dimensioni (circa 140 km), con ben poche smagliature, servita da oltre 900 veicoli.
In servizio una gran varietà di tram, dai classici Tatra del periodo comunista, quando agli impianti allora cecoslovacchi era affidata la produzione di veicoli tranviari per tutti i paesi del Patto di Varsavia, ai modernissimi Skoda a pianale ribassato.
Ottima anche la rete della metropolitana, composta da quattro linee.

I Tatra del tipo più vecchio, dalle caratteristiche linee morbide, rivelano la loro diretta discendenza dai PCC americani. Macchine un po’ spartane, ma estremamente solide, e così affidabili che l’azienda trasporti di Praga ha giudicato conveniente ricostruirne molte con l’inserimento di una sezione centrale a pianale ribassato. I veicoli così modificati sono contraddistinti da una speciale livrea, mentre i classici Tatra T3 mantengono la tradizionale colorazione bianco-rossa.

La manutenzione degli impianti fissi e dei veicoli appare impeccabile. A questo punto giungo al paragone del titolo: i tram di Praga sono estremamente silenziosi anche in curva, al contrario di quelli fiorentini, che continuano a stridere eccessivamente su buona parte del percorso.
Forse bisognerebbe chiedere lumi all’azienda praghese per risolvere il problema…

Ho perso un poco la mano nell’inserimento delle fotografie, ma appena possibile studierò nuovamente la procedura da seguire ed inserirò qualche foto.

Cordiali saluti a tutti,

Paolo





trambusfi
00Sunday, October 17, 2010 2:40 PM
Grazie per la tua testimonianza, Paolo: anch'io ho avuto la fortuna di visitare personalmente questa stupenda capitale mitteleuropea, e di usufruire del suo sviluppatissimo sistema di TPL, che funziona benissimo anche se include materiale rotabile ormai datato ma che - come hai notato - grazie ad una manutenzione adeguata, rimane sempre efficiente ed all'altezza delle esigenze di trasporto numericamente notevoli: fonti ufficiali parlano di circa 1.400.000 pax/giorno per la sola rete metro!

Ecco l'home page in lingua inglese del sito ufficiale del gestore dei trasporti pubblici praghesi:

www.dpp.cz/en/

Ovviamente il vettore urbano più importante è la metro, costituita da tre linee, per le quali sono previste alcune estensioni insieme alla creazione di una nuova linea radiale in direzione sud (data presunta inizio lavori: 2013).

Il vettore tramviario praghese include un'ampia offerta di tipo storico: dalla linea 91 definita "nostalgica" ( www.dpp.cz/en/nostalgic-tram-line-no-91/ ) al museo del trasporto pubblico ( www.dpp.cz/en/urban-mass-transit-museum/ ), e perfino l'affitto di vetture storiche ( www.dpp.cz/en/rental-of-historical-trams-and-the-urban-mass-transit... ).

P.S. Notizie desunte dalla pagina italiana di Wikipedia
filobustiere
00Sunday, October 17, 2010 2:52 PM
I tram di Praga
www.mondotram.it/filobustiere/praga1%2020.05.06/
Questo invece fu il rapporto che feci all'epoca dopo una mia visita. Sono passati quattro anni, ma rileggendo, ha ancora una sua attualità.
Nella puntata successiva parlai invece dei tram storici e del museo.
Paoloilfiorentino
00Sunday, October 17, 2010 2:55 PM
correzione
Grazie a te della correzione: le linee del metro praghese sono tre e non quattro, come ho scritto in un momento di distrazione.
In dettaglio: linea A, verde, linea B, gialla, e linea C, rossa.

Sono riuscito a scattare "al volo" una foto della linea storica 91 e cercherò di inserirla nei prossimi giorni.

Paolo
aurobindo
00Sunday, October 17, 2010 5:28 PM
risposta su Praga ed altre
Tutte la grandi città di oltre cortina furono in anni lontani dotate di vaste reti di trasporto collettivo,si era naturalmente in sintonia con l'indirizzo politico allora in auge e quindi di converso il traffico privato era a quel tempo quasi del tutto inesistente ed anche scoraggiato apertamente.
Invece,nel mondo attuale,pur tra tante inevitabili disfunzioni tipiche dei sistemi democratici vi è comunque la libertà di scegliere quale dei due sistemi utilizzare. Ed è proprio questa possibilità che rende l'uomo cittadino e non suddito.Comunque va anche detto che proprio grazie a quei sistemi socialisti,le attuali belle metropoli dell'est si sono ritrovate un immenso patrimonio di reti pubbliche tranviarie e metropolitane.Da noi in Italia proprio negli anni 60 le filovie e le tranvie si cominciavano a distruggere,immolandole come vittime sacrificali sull'altare del Dio Automobile.
trammue
00Monday, October 18, 2010 10:56 AM
si, qui siamo tutti buoni a parlare, ma poi quando ti propongono di costruire un metro di corsia preferenziale, tutti si ribellano per lo spazio rubato ai posteggi, per i cordoli discriminatori, ecc.
non parliamo poi di binari tranviari o di scavi per la metropolitana !

come qualcuno ha già detto su queste pagine: la ... escort, tutti la vogliono, ma nessuno a casa sua.
Tamik
00Monday, June 25, 2012 11:11 PM
Un po' di foto di tram di Praga...
Durante un corso di lavoro nella capitale della Cechia, sono riuscito a scattare un po' di foto (non di eccelsa qualità, complice anche la giornata con tempo poco clemente...) ai tram locali.

Ecco le foto, con un breve commento per ciascuna di esse:

1) Un Tatra KT8-D5.N2P, vettura n. 9082, tricassa e bidirezionale, in servizio sulla linea 3 per Léhoveč. Si tratta di una delle ultime produzioni della Casa ceca ed è anche abbastanza raro: appena 206 esemplari in tutto il mondo, di cui 100 nella sola Praga (anche se almeno una vettura, la 9006, è stata demolita). Per essere ancora più precisi, l’esemplare qui ritratto appartiene alla sottoserie 9051-9098, sottoposta ad un intervento di modernizzazione con ribassamento della cassa centrale.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


2) Questo tram in servizio sulla frequentissima linea 9 (anzi sono due: la prospettiva inganna, si tratta di due vetture agganciate) è un Tatra T3, mezzo assai comune nell’Est europeo, ed in particolar modo in Repubblica Ceca, dove l’azienda che lo produceva aveva la sede. In particolare, la vettura motrice è la 7186, appartenente alla sottoserie degli T3 “SUCS”, appositamente costruiti per la capitale ceca e per qualche altra città.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


3) Non sono riuscito a fare una foto migliore di questa tipologia di mezzi, per cui bisogna accontentarsi del “lato B” di questo Škoda T14 “Elektra” n. 9170 pellicolato, l’ultimo di una serie di 60 veicoli (9111-9170) di questo genere: non tantissimi nel “mare magnum” dei tram praghesi, ed in effetti ne ho visti pochi. Curiosità: il design esterno è opera della Porsche, come già sottolineato da altri in precedenza!



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


4) Il traffico del lungofiume Smetanovo, a pochi passi dal celeberrimo Ponte Carlo, mi ha obbligato a questa “forzata foto artistica”, con il tram ritratto a lato dell’immagine, vecchio trucco usato dai fotografi professionisti per far risaltare alcuni elementi. Si tratta ancora di un Tatra T3, n. 8522, nella sottoversione “P.R” che si caratterizza per la presenza del porta velette largo, al quale è stato adattato un display a led verdi.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


5) Finalmente arriva una risposta all'ultimo messaggio di questo thread: gli Škoda T15 “ForCity” sono ora realtà, vivi e vegeti; ecco ritratto l'esemplare n. 9226, in servizio sulla linea 17 per Modřany. Sono delle vetture tricassa moderne, eredi dei T14, lunghe circa 31 metri, che dovrebbero far parte di una serie prevista di ben 250 veicoli, partendo dalla matricola n. 9201, molti dei quali ancora in consegna (infatti ne ho avvistato anche due esemplari in prova tecnica). Da notare il numero delle porte (ben 6), i moderni display a led arancio e gli innovativi carrelli, che in curva “si piegano” per ridurre il rumore e gli effetti di movimento inerziale per i passeggeri.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


6) Cambiando scenario, mentre lo Škoda T15 n. 9215 si allontana, l’obiettivo del fotografo propone questa volta la vettura n. 8717, un ulteriore modello di Tatra: il T6A5. Ancora una volta bisogna fare attenzione alla prospettiva, perché si tratta di due vetture agganciate (ognuna delle quali con proprie velette!). Il T6A5 è un modello specificamente costruito solo per alcune città ceche e slovacche, tra le quali, oltre a Praga, anche Kosice, Bratislava, Brno e Ostrava, ed è anche esso raretto (296 esemplari ed 1 telaio accertati in totale). Noterete che sembra un veicolo “strettino” e dal design vecchiotto, in effetti è largo 2.200 mm. A dispetto del design squadrato e un po’ retrò (non per altro è soprannominato “ferro da stiro” in lingua locale), dovrebbe essere stato prodotto nella seconda metà degli anni ’90.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


7) Concludo con una foto dalla Karlovo Namešti (“Piazza Carlo”, ma non c’entra nulla con l’omonimo Ponte), siamo ormai già nella zona di Praga 2, un po’ fuori dal centro: mi sfreccia accanto una specie di Ventotto milanese modernizzata, recante numero 8666 e in servizio sulla linea… 6 (!), diretta a Kotlařka. In realtà è sempre uno dei “ferro da stiro” Tatra T6A5, ma questa volta è una vettura non accompagnata da qualche gemella al traino.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Sperando di aver fatto cosa gradita...
Censin49
00Friday, June 29, 2012 8:35 PM
Tempo fa, sembrava che un "Tatra", della rete di Lipsia, dovesse giungere a Torino per entrare a far parte della flotta "storica" in servizio sulla linea 7; poi, però, non se ne è saputo più nulla.
Per quanto riguarda il marchio Skoda, anche riguardo alla produzione automobilistica, pare che in Italia fino a qualche decennio fa fosse "penalizzato" dai ricordi della Grande Guerra (15 - 18); la maggior parte dei cannoni austroungarici puntati su di noi era infatti di produzione di quella casa! Ma ora, dopo quasi un secolo, certi ricordi sono, diciamo pure fortunatamente, sbiaditi.
František1964
00Saturday, March 7, 2020 5:05 PM
Nuovi tram storici T2 a Praga

Oggi, 07/03/2020, due "nuovi" tram storici T2 sono stati schierati sulla linea normale 2 (rango 7 e rango 8). Entrambi i tram sono del 1958. Fino al 1995, operavano a Ostrava, poi a Liberec, dove si sono conclusi a novembre 2018. Ora sono disponibili come storico: il tram 6003 è di circa 1960, il tram 6004 rappresenta la situazione intorno al 1980, quando questi i tram erano ancora in funzione e furono modernizzati.

I tram 6003 e 6004 possono funzionare sia in modalità tram solista che in modalità combinata (2xT2)
Cordiali saluti František
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:25 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com