TRAMVIA o TRANVIA?

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
Nicola M.
00Monday, July 19, 2004 10:55 AM
oppure FERROTRAMVIA o FERROTRANVIA?

Proviamo a dire la nostra sul controverso modo di chiamare le linee dei nostri amati tram.

Aspetto contributi [SM=x346220]
PaoloC
00Monday, July 19, 2004 11:02 AM
Sono giuste entrambe: l'espressione "trmavia" è meno usata, ma ugualmente corretta che "tranvia".
Dizionario Sapere.it
Io preferisco usare tramvia.
Nicola M.
00Monday, July 19, 2004 11:27 AM
tramviere o tranviere
Il Devoto Oli, per esempio, alla parola tranviere descrive: "colui che guida il tram"
mentre non fa menzione del tramviere





XJ6
00Monday, July 19, 2004 12:00 PM
Tranvia, of course
Credo ci siano delle motivazioni di carattere eufonico che hanno imposto a suo tempo la dizione "tranvia" su quella che sarebbe stato più ovvio utilizzare, ovvero "tramvia" (peraltro, esatta traduzione dell'inglese "tramway").

Ciò detto, per me la questione non esiste. Tranvia è, e basta.

Inoltre, la denominazione della costituenza Associazione Italiana Amici della Tranvia prevede proprio l'utilizza del lemma contemplato dal Devoto-Oli.

E chi siamo noi per contestare tanta scienza?


Nicola M.
00Monday, July 19, 2004 12:35 PM
Re: Tranvia, of course

Scritto da: XJ6 19/07/2004 12.00


E chi siamo noi per contestare tanta scienza?




Siamo uno dei più grandi gruppi di discussione sull'argomento! [SM=x346239]
XJ6
00Monday, July 19, 2004 12:42 PM
Re: Tranvia, of course

Scritto da: Nicola M. 19/07/2004 12.35
Siamo uno dei più grandi gruppi di discussione sull'argomento! [SM=x346239]

Oh oh ... ci prendiamo sul serio, eh? [SM=x346236]
Nicola M.
00Monday, July 19, 2004 12:53 PM
Re: Re: Tranvia, of course

Scritto da: XJ6 19/07/2004 12.42
Oh oh ... ci prendiamo sul serio, eh? [SM=x346236]


Seri uomini adulti che giocano coi trammini? naaaaaaaaaaa [SM=x346224]
Ma se anche mio figlio di 8 anni ride di me! [SM=x346232]

Prova a leggere il messaggio di linea 13 per farti un'idea di quanto siamo seriosi ehehehhe (TRAM DI TORINO --> ROTAIE URBANE --> 18/7 - ore 21,14)
ALPACIO
00Tuesday, July 20, 2004 11:47 PM
TRAM-GENDER
Come letto su un sito, nel 1897 l'Accademia della Crusca preferiva (per questioni eufoniche, non essendo usata in italiano la V dopo la M , ma dopo la N) il termine TRANVIA, mantenendo valido (ma molto meno usato) il termine TRAMVIA.
Io preferisco TRAMVIA, un po' per attaccamento al nome originale ed al cognome di Benjamin Outram. Pur scrivendo con la M però, spesso la pronuncia cade sul suono "NV"
Comunque, in italiano vi sono termini (anche se raramente) in cui la pronuncia differisce dalla scrittura:
VIBO VALENTIA (pron : VIBO VALENZIA)
e nei termini inizianti con la S+Consonante, si aggiunge spesso una I fonetica
l'anno scorso sono stato in Spanga , diventa (in Ispagna)
chi vuol venire in Storia (ricordi lieceali), diventa (in Istoria)...
latinismi...
Cari colleghi TRAM-GENDER, ma che mi dite del verbo TRAMMIARE ideato dal compianto Nino Manfredi in Café-Express ?
Manfredi cita : prima c'é uno scambio titi-tità , poi uno scambio vecchio tatà-tutum , quindi viene la botta e si TRAMMEJA tutto . Per i non-campani, il verbo significa grossomodo sballottare :Sm13:
Per Nicola : Se tuo figlio di 8 anni ride di te che giochi coi trammini, non ti atterrire ! Dovresti vedere l'espressione di mia nonna alla mia idea di piazzare in campagna un maxiplastico tramviario piantato a terra, atto al trasporto "urbano" delle galline [SM=x346236]

AL PAÇIO - TRAM-GENDER che si TRAMMEJA , nonché CHICKEN-MOVER
XJ6
00Wednesday, July 21, 2004 12:29 AM
Re: TRAM-GENDER
Caro Alpa,

facciamo ordine. In italiano le parole si pronunciano come si scrivono. Punto. Il caso che tu citi (Vibo Valentia) è chiaramente un latinismo, e non fa testo. [SM=x346225]

La I eufonica che si aggiunge alla s+consonante (si aggiungeva, in realtà; nel linguaggio di oggi lo si fa molto meno, ahimé) non è soltanto pronunciata, ma anche scritta.

Il dettato della Crusca del 1897 rimane assolutamente valido. Tranvia è giusto, tramvia non è sbagliato, ma inusuale. E comunque, pure se scrivi MV, comunque pronunci NV. Quindi ...

Il termine "Trammiare", poi, non l'ha coniato il compianto Nino Manfredi, che peraltro era ciociaro, ma mi risulta che sia di uso comune a Napoli (a casa mia si è sempre detto [SM=x346239] ).

CHICKEN-MOVER lo capisco (ed offro tutta la mia solidarietà alla tua povera nonna, alla quale vuoi imporre i trenini in pollaio. Ragazzaccio. [SM=x346231] ), ma che intendi per TRAM-GENDER?

TRANS-GENDER si usa per indicare i casi di sessualità non definita, mista o modificata. Definendoti TRAM-GENDER vuoi dire che ti consideri a metà tra un uomo e un tram? [SM=x346235]

ALPACIO
00Wednesday, July 21, 2004 1:41 AM
GARA DI SACCENZA II - Tempi Supplementari
Ieri sono stato ad una CONVENTION dei LIBERAL , c'era tutto il TRUST dell'ESTABLISHMENT a discutere di WELFARE ed a vagliare se fosse TRENDY per il MARKETING del partito, l'IMPEACHMENT del LEADER ... e che d'e' sta roba ?
Un esempio per il quale non so fino a quando la lingua italiana resterà quella che conosciamo (che si scrive come si legge)...Se poi, a somma di quanto scritto nella frase, prendiamo l'esempio delle figurelle 'e nient' che fanno i vv.uu. quando un turista inglese gli chiede una semplicissima informazione...vabbé ma qui si va per un discorso lungo e troppo OT.
Riguardo alla pronuncia MV o NV ed alle mie preferenze ho spiegato quanto sopra, e non penso ci sia altro da aggiungere da parte mia.
Oltre al latinismo riguardo VIBO VALENTIA (come TRAMVIA é un'eccezione, a mio avviso fa testo nel confermare la regola), segnalo dei francesismi in provincia di Cuneo (BEINETTE , BOVES , RIVOIRA , ENTRAQUE etc), Torino (OULX , SAUZE D'OULX , CLAVIERE , SESTRIERE , BEAULARD , SALBERTRAND , EXILLES ) e di Aosta (TUTTI tranne Aosta), nonché una serie di IBERISMI in SARDEGNA , di ELLENISMI in varie parti dello stivale e chi più ne ha più ne metta.
La I eufonica la pronunciava sempre il mio prof d'italiano ma non ha mai richiesto l'uso scritto. Io continuo a pronunciarla ma mi sa che siamo in pochi...e visto che provochi,beccati questa : [SM=x346232] : Ma tu come lo vedi quest'orrido uso del termine INTERPRETARE che sta divenendo,de facto, INTERPETRARE [SM=x346223] ? E l'ho sentito anche da professori.
Faccio ammenda per Trammiare. So che Manfredi era ciociaro (di Ceccano) ma, almeno, era uno dei pochi a parlare napoletano senza pronunciare SC' la S succeduta da T (come usano orridamente molti cantanti dell'alta Italia nel riproporre canzoni napoletane).Comunque, faccio ammenda, anche perché il dialetto salernitano (pur essendo praticamente identico foneticamente al napoletano) perde gran parte dell'essenza non annoverando certi termini "poetici" (come trammiare, semmana, nfuso ... o almeno, se lo ricordano solo gli anziani)...Oltre alla lingua, pure il dialetto va perdendosi. Quando sentii pure il sindaco di Calvanico (SA), definirsi calvanicese (orrore !) e non calvagnolo, cravagnolo o calvanese...no comment...
Riguardo il Chicken-Mover : a dire il vero non volevo portare i trenini nel pollaio, ma usarlo come paratia per la discesa al metrò (tipo Paris) [SM=x346236] ...Sai com'é, alle galline serve pure un metrò oltre al tram, visto che da 3 che erano l'anno scorso, la campagna sembra diventata la periferia di Bogotà ... Mentre la serra (dopo lo smantellamento) la userei come pista d'atterraggio per l'aeroporto internazionale... [SM=x346239]
Ok,ok... prima che arrivi la neuro-deliri (dopo il tram-taxi idea di Nicola M , opto per il tram-ambulanza) porto a conclusione questo messaggio. Conosco i Trans-Gender, e forse la tua definizione chimerica di Tram-Gender (riguardo me) penso sia realistica...Anche se l'unica immagine che mi viene in mente riguardo me tram-gender é quel papocchio definito BRUNDLEMOSCA-TELECAPSULA (dal film THE FLY - LA MOSCA)...
Ad avvalorare la tua tesi,un mio amico diceva : Vincenzo non é un esperto di ferrovie...E' una ferrovia liquida che gli scorre nel sangue [SM=x346236] . Devo provare a ferirmi un braccio ed a passare sulla ferita un foglio di carta : Vedi casomai che compare sopra la mappa delle ferrovie polacche o la rete TRAMMIATA di Napoli ? [SM=x346239]

AL PAÇIO - United Rail Federation
XJ6
00Wednesday, July 21, 2004 3:40 AM
Nu vulevòn savuàr ...

Scritto da: ALPACIO 21/07/2004 1.41
(...) segnalo dei francesismi in provincia di Cuneo (BEINETTE , BOVES , RIVOIRA , ENTRAQUE etc), Torino (OULX , SAUZE D'OULX , CLAVIERE , SESTRIERE , BEAULARD , SALBERTRAND , EXILLES ) e di Aosta (TUTTI tranne Aosta), nonché una serie di IBERISMI in SARDEGNA , di ELLENISMI in varie parti dello stivale e chi più ne ha più ne metta (...)

Marò, Vincé, ma non prendi mai fiato quando scrivi? Fai tutta una tirata ... Ciò detto ...

Quelli del Piemonte/Val d'Aosta non sono francesismi, sono proprio nomi francesi (dovuti a motivi storico/geografici ben noti) che si pronunciano alla francese. Gli ellenismi li pronunciamo all'italiana e gl'iberismi pure, credo. So what? Tranvia è italiano (lo dice pure la Crusca!), e si pronuncia all'italiana. Ma se vuoi continuare a dire tramvia, fa' pure (almeno fino a quando non lo statuto dell'AIAT non viene modificato così da prevedere l'immediata espulsione per chiunque scriva e pronunci M e V assieme [SM=x346225] )

Ma tu come lo vedi quest'orrido uso del termine INTERPRETARE che sta divenendo, de facto, INTERPETRARE

Mi viene la pelle d'oca al solo vederlo scritto. Figurati a sentirlo pronunciare. [SM=x346231]
Augusto1
00Wednesday, July 21, 2004 3:13 PM
per ALPACIO
...e poi il significato di "trammiare", pur derivando da tram, non ne ha nulla a che vedere. Con "Trammiare", infatti, si intende "mettere di traverso". Dire: "chella macchina è tutta trammiata" vuol dire che cammina di traverso. Qualcuno intende, in senso lato, dicendo "stai tutto trammiato", che "stai sragionando", ma forse è un lessico da tossici...
Francesco E.
00Wednesday, July 21, 2004 3:55 PM
Re: Nu vulevòn savuàr ...
Antò ma che fai? Storpi le storpiature??

La citazione esatta è "NOIO VULEVON SAVUAR"... anzi "NOIO VULEVON.. VULEVON SAVUAR L'INDERISS".

Sai... senza nulla a pretendere![SM=x346220] [SM=x346232]

Augusto1
00Wednesday, July 21, 2004 9:00 PM
...in data odierna.
ALPACIO
00Wednesday, July 21, 2004 9:26 PM
E basta co' sta polemica
Per XJ6:
Tuttavia c'e' qualche ellenismo che si pronuncia in maniera ellenica e qualche iberismo (o ispanismo che si voglia) che si pronuncia in spagnolo. tipo Thiesi o Las Plassas
Sinceramente questa polemica sulla storia dell'Accademia della Crusca (tra l'altro, notizia che io ho portato) non vedo quale senso abbia... Non ho mai smentito che Tranvia fosse un termine italiano e... A riguardo di scriverlo con la MV posso dire di usare un termine desueto, ma esistente (vedi Enciclopedia Treccani).Nessuno ti vieta di inorridire, penso sia perfettamente legittimo... A riguardo di queste continue polemiche, vorrei capire quale senso abbiano.

AL PAÇIO
Nicola M.
00Wednesday, July 21, 2004 11:15 PM
Vogliamo gentilmente tornare nei "binari"?

Grazie [SM=x346242]
XJ6
00Thursday, July 22, 2004 12:49 AM
Unicuique suum

Scritto da: Francesco E. 21/07/2004 15.55
Antò ma che fai? Storpi le storpiature??

Ooops. Deve essere l'età (come dice Augusto) o la lontananza (che è come il vento, ma qui non c'entra ...). Sorry. [SM=x346225]

Scritto da: ALPACIO 21/07/2004 21.26
A riguardo di queste continue polemiche, vorrei capire quale senso abbiano.

Assolutamente nessuno. Si fa per divertirsi. Sai là fuori, nel mondo reale, dico, quanto gliene importa di tranvie, tramvie, ferrotranvate, funicolaliscafi, razzi a cremagliera e teletrasporto a vapore? [SM=x346236]

Credo che lo scopo del nostro beneamato Admin, nel proporre la discussione su tranvia/tramvia fosse proprio quello di avviare una simpatica ed argomentata polemica. Del resto, dopo che proprio tu hai ricordato la tesi più "scientificamente" corretta in merito, con il giusto riferimento all'Accademia della Crusca, che altro ci rimaneva da fare alla luce di tali dotte argomentazioni, se non scivolare nel simpatico stupidario (polemica mi sembra un termine troppo forte) nel quale ci siamo allegramente infilati? [SM=x346239]

Scritto da: Nicola M. 21/07/2004 23.15
Vogliamo gentilmente tornare nei "binari"?

Quali? Quelli della tranvia o della tramvia? [SM=x346228] [SM=x346239]
Francesco E.
00Thursday, July 22, 2004 7:42 AM
Re:

Scritto da: Nicola M. 21/07/2004 23.15
Vogliamo gentilmente tornare nei "binari"?

Grazie [SM=x346242]



Nicola... non prendertela... ogni tanto anche noi "deragliamo" come le vecchie 2 assi quando scendevano dal Vomero! E poi... TOTO' è sempre TOTO'!![SM=x346239] :Sm13:
Nicola M.
00Thursday, July 22, 2004 11:35 AM

scritto da XJ6:
Credo che lo scopo del nostro beneamato Admin, nel proporre la discussione su tranvia/tramvia fosse proprio quello di avviare una simpatica ed argomentata polemica. Del resto, dopo che proprio tu hai ricordato la tesi più "scientificamente" corretta in merito, con il giusto riferimento all'Accademia della Crusca, che altro ci rimaneva da fare alla luce di tali dotte argomentazioni, se non scivolare nel simpatico stupidario (polemica mi sembra un termine troppo forte) nel quale ci siamo allegramente infilati?


In effetti non serviva una discussione per sapere quale sia la differenza fra tramvia e tranvia o quale sia il termine più giusto da usare.

Questa voleva proprio essere la sede per disquisire sul tutto e sul nulla di questo argomento, anche per creare una valida fonte di ricerca.

In termini "chattaroli" e "forumensi[SM=x346235] " questa operazione si chiama cazzeggiare [SM=x346232]

[SM=x346219]
ALPACIO
00Thursday, July 22, 2004 1:21 PM
STEMMA A.I.A.T. -> AMICI TRANVIA (o tramvia ?)
A dire il vero mi riferivo alle infinite diatribe filologiche tra me ed xj6... ma si, diciamo che si tratta di un'operazione di cazzeggio [SM=x346232] no prob...
Ps : Per NICOLA ed XJ6 :
Mi sono arrivate le 2 mail. Quella con la bozza dell'altro stemma l'ho sistemata. Penso di potervela mandare stanotte.
Ps: se aveste una foto dello stesso modello di tram del logo e nella stessa posizione, potrei isolarlo graficamente (col PhotoPlus)... Anche se,la definizione del tram che mi avete mandato, ho provato a migliorarla...Nel complesso non é venuto così male e poi, lo stemma 2, fa la sua porca figura.
Cordialmente

AL PAÇIO - United Rail Federation
MauroP
00Friday, July 23, 2004 12:34 AM
Re: GARA DI SACCENZA II - Tempi Supplementari

Scritto da: ALPACIO 21/07/2004 1.41
[...] segnalo dei francesismi in provincia di Cuneo (BEINETTE , BOVES , RIVOIRA , ENTRAQUE etc), Torino (OULX , SAUZE D'OULX , CLAVIERE , SESTRIERE , BEAULARD , SALBERTRAND , EXILLES ) e di Aosta (TUTTI tranne Aosta), nonché una serie di IBERISMI in SARDEGNA , di ELLENISMI in varie parti dello stivale e chi più ne ha più ne metta.
[...]
AL PAÇIO - United Rail Federation



So che siamo OT, vorrei solo segnalare che i citati "francesismi" in provincia di Cuneo, in realtà si pronunciano come nomi perfettamente italiani: BEINETTE (con la E finale), BOVES (con la S finale), RIVOIRA (che poi è una frazioncina, dove sei andato a pescarla? - si pronuncia così com'è scritto), ENTRACQUE (idem). Altro discorso per i paesi in provincia di Torino o in Valle d'Aosta (direi però TUTTI tranne Aosta, Pila, Cervinia), che hanno pronuncia francese, sebbene per i primi noi Torinesi usiamo spesso la versione italiana (es. Ulzio, Salice d'Ulzio, e io, ostinatamente[SM=x346232], anche Sestriere e Claviere con la E finale- siamo in Italia, no?[SM=x346239]).
Scusate l'intromissione e tanti saluti.
Dopodomani andrò a fare una scorpacciata di iberismi in Sardegna...
Ciao a tutti e Buone Vacanze.
Mauro
[SM=x346219]

P.S. Tra l'altro in Spagna si dice EL TRANVIA, a volte abbraviato in TRAN. Curioso vero?
ALPACIO
00Friday, July 23, 2004 12:59 AM
RIVOIRA-VIBO VALENTIA 0-1
A Rivoira (fraz. di Boves -CN-) abita la zia di uno dei miei più cari amici. Ci andammo una sera...Beh, poi, la geografia (applicata alla ferrovia) é stata una mia passione innata [SM=x346236]
Ne ho trovata un'altra di eccezione, proprio dietro casa mia :
la cosiddetta comunità montana picentina (Battipaglia, Pontecagnano, Giffoni, Eboli, Montecorvino, Bellizzi, Acerno ... etc etc) si chiama Picentia, pronunciata Picenzia.
Azz...pure te, però sei andato a pescare Pila (AO), il terminal della funicolare Aosta-Pila :-) ... Mezzo nome di Cervinia (Breuil) é pero francese ...Su Oulx (uilzo) é una novità sentirlo pronunciato così [SM=x346239]
Lancio un concorso in piena regola con l'arte del cazzeggio:
Tram, italianizzandolo, che parla diventerebbe ?
Ferrostrada
Tramo
Treno Stradale
Rotaia inserita tra asfalto con treno che vi cammina sopra
Ferrabbuotto [SM=x346239]
XJ6
00Friday, July 23, 2004 1:01 AM
Re: A.I.A.T. -> AMICI TRANVIA (o tramvia ?)
Ricominciamo? AIAT è l'acronimo di Associazione Italiana Amici della TraNvia. [SM=x346220]

Credo comunque si possa fare uno sforzo ( [SM=x346236] )per tollerare anche gli amici della traMvia (o della ferrotraMvia), ma con moderazione ... : [SM=x346225]
AL PAÇIO
00Friday, July 23, 2004 3:05 AM
L'ORA DELLO SCLERO
ne Antò, me staje arrunzianno 'e 'sta manera !
levate nu poc'a nanz' oì !
ma cu chi staj avenno...amante 'ro TRAN ?

[SM=x346232] [SM=x346232]
XJ6
00Friday, July 23, 2004 3:49 AM
Passate le tre di notte ...
è meglio andare a dormire ... [SM=x346241]
AL PAÇIO
00Friday, July 23, 2004 4:25 AM
SONO UN VAMPIRO (O VANPIRO) ?
[SM=x346232]
E' L'ORA PERFETTA PER I MISANTROPI E GLI SCRITTORI
[SM=x346241]
Augusto1
00Saturday, July 24, 2004 7:02 PM
Per tagliare la testa al toro (povera bestia)...
Ma non era meglio Associazione Italiana Amici del Tram e non della tranvia (comunque sicuramente con la "n")? In fondo l'obiettivo sono più le vetture che non i binari...

[Modificato da Augusto1 24/07/2004 19.04]

Nicola M.
00Saturday, July 24, 2004 10:32 PM
Re: Per tagliare la testa al toro (povera bestia)...

Scritto da: Augusto1 24/07/2004 19.02
Ma non era meglio Associazione Italiana Amici del Tram e non della tranvia (comunque sicuramente con la "n")? In fondo l'obiettivo sono più le vetture che non i binari...

[Modificato da Augusto1 24/07/2004 19.04]



Mi pareva che ci fosse un (piccolo) problema di omonimia.
Esiste già un'Associazione Amici del Tram a Buenos Aires (vedi www.tranvia.org.ar/italiano.htm ) nonchè l'Associazione Culturale Trasporti - ACT di Milano i cui soci si autodefiniscono "Gli amici del tram".

Nulla di insormontabile, comunque.

Possiamo parlarne nella prossima riunione :Sm13:
[SM=x346219]


[Modificato da Nicola M. 24/07/2004 22.34]

XJ6
00Sunday, July 25, 2004 4:30 AM
Tram e Tranvie

Scritto da: Augusto1 24/07/2004 19.02
Ma non era meglio Associazione Italiana Amici del Tram e non della tranvia (comunque sicuramente con la "n")? In fondo l'obiettivo sono più le vetture che non i binari ...

Rimango dell'opinione, invece, che il termine "tranvia" consentirebbe di rendere immediatamente più chiari gli scopi dell'Associazione. Essa non prende in considerazione solo le vetture, infatti, ma tutto il mondo che attorno ad essere ruota (mi scuso per l'involontario gioco di parole).

"Tranvia" - a mio parere - indica il mondo tranviario in generale, e non solo le rotaie (per quanto sia questo l'etimo), così come ferrovia non indica soltanto la massiccita, le traversine e i binari.

Non credo, quindi, che sia il caso di rimettere in discussione il nome dell'Associazione, sul quale faticosamente abbiamo convenuto, a causa della diatriba terminologica tranvia/tramvia che è già stata risolta scientificamente, da chi aveva titolo per farlo, oltre un secolo fa.

Solidarietà al toro, comunque, la cui testa rischi spesso di cadere per cause non necessariamente meritorie [SM=x346239]
Augusto1
00Sunday, July 25, 2004 1:14 PM
Amen.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:57 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com