TRAM DI CAGLIARI

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, [12], 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22, ..., 79, 80, 81, 82, 83, 84, 85, 86, 87, 88
mitics
00Friday, June 9, 2006 9:25 AM
Re: Tunnel e binario per il deposito

Scritto da: BLINKY73 09/06/2006 0.46
Ho già espresso la mia avversità verso i tunnel in genere, li trovo inquietanti, tristi e non certo invoglianti, anche se talvolta sono utilissimi.
Cagliari ha poi un sottosuolo abbastanza delicato, già pervaso da gallerie e cunicoli.
[CUT]
Resta ancora da connettere il binario al deposito.
[CUT]



Esistono soluzioni per scavare tunnel in ogni tipo di terreno, anche con la presenza di falde acquifere o sotto il livello del mare. [SM=x346228]
Certo, una bella tranvia di superficie con vista sul porto e sulla via Roma sarebbe uno spettacolo, anche se IMHO la scelta dei colori da parte di FdS non è stata molto azzeccata, ed il Comune di Cagliari ha il diritto di decidere sulla futura destinazione pedonale per la via Roma.

Ma quel binario non si dovrebbe connettere alla fermata Gottardo?

Ciao! [SM=x346219]
Augusto1
00Friday, June 9, 2006 9:55 AM
rotaia e controrotaia
Vorrei andare controcorrente dicendo, ma non ho informazioni a proposito, che la scelta di non usare le rotaie tranviarie sicuramente non dipende da motivi economici o di convenienza, ma probabilmente da un fatto tecnico, volendo riservarsi la possibilità di far circolare sugli stessi binari rotabili prettamente ferroviari, i cui carrelli potrebbero danneggiare la gola (ed il fungo) delle Phoenix.
Krokodil
00Friday, June 9, 2006 10:21 AM
Dovrebbero esistere rotaie Phoenix con gola più profonda. O almeno, in Francia in alcuen città sono state usate per permettere la circolazione di tram-treni (Mulhouse sicuramente, con una linea che parte come tram in città e fuori continua su una ferrovia normale per una quarantina di km, e penso anche Orléans).
BLINKY73
00Friday, June 9, 2006 3:08 PM
Penso che la tesi di Augusto sull'utilizzo di binari ferroviari sia quella più plausibile, in effetti c'era l'esigenza di continuare il servizio ferroviario anche a lavori non ultimati.
Così come il problema dei rotabili, che magari riguarda in particolari le motrici LDe e i vecchi vagoni, più delle littorine ADe che sono dotate di carrelli quasi tranviari.



In ultimo, come motivazione, potrebbe esserci una minore rumorosità (stridìo) e consumo delle ruote?
Sulla linea si è anche posta molta attenzione alle giunzioni delle rotaie, mi sembra siano parecchie quelle saldate.



Questa che vedete sopra però, non era ancora terminata... [SM=x346232]

[SM=x346219]
XJ6
00Sunday, June 11, 2006 12:36 AM
Quel carrello mi pare assai simile ...
... ad un Commonwealth tranviario.
carthago
00Tuesday, June 20, 2006 8:41 PM
Re: La S

Scritto da: mitics 02/06/2006 20.59
Curiosa davvero la conformazione di quel binario, così come la derivazione destra anziché sinistra dello scambio che già avevi fatto notare...
Forse sussistevano problemi di curvatura nel tratto da realizzare e che si ricongiunge alla fermata Gottardo.

Certo che è davvero brutta questa "S" che attualmente comporta la riduzione della velocità a 15 km/h!! In realtà, però, il suo utilizzo cesserà non appena la tramvia sarà in funzione: infatti sarà declassato a binario di servizio in considerazione del fatto che i tram provenienti da Cagliari devieranno a sx, verso la stazione di testa (per il momento) "Gottardo" ( ecco perchè lo scambio dx) mentre i treni provenienti dall'interland si attesteranno ugualmente alla stazione "Gottardo" utilizzando lo scambio dx precedente alla "S" che, quindi, non sarà più utilizzata se non, raramente, per inviare treni dsal parco di Monserrato verso Cagliari

[Modificato da XJ6 21/06/2006 0.47]

mitics
00Wednesday, June 21, 2006 12:12 AM
Quindi c'è la possibilità che treni ed automotrici continuino a percorrere la tratta Monserrato-Cagliari anche dopo l'avvio del servizio tranviario?

BTW, il primo Skoda 06 T non è un tantino in ritardo sui tempi?

La settimana scorsa sono stato a Barcellona, ma nemmeno un giretto sugli Alstom Citadis in servizio sulla linea Trambesòs mi ha soddisfatto pienamente... per non parlare dei binari tramviari sassaresi, in questi giorni desolatamente vuoti. [SM=x346233]

Ciao a tutti! [SM=x346219]
Daniele2595
00Sunday, June 25, 2006 7:34 PM
Copio e incollo dal mio messaggio sul 3d sui filobus cagliaritani, perché là OT [SM=x346255] :

www.sitos.regione.sardegna.it/trasporti/por_2000-2006_asse-vi_mis-6-2/GRADUATORIA_FI...

Vedo che la Regione Sardegna ha stilato una graduatoria che comprende diversi progetti interessanti!!! [SM=x346221]
Cagliari Elmas RFI (era ora!!!), prolungamenti per le costruende metrotranvie di Cagliari e Sassari.......
Ma c'é l'intenzione di arrivare coi tram fino a Settimio-San Pietro e Dolianova? Questo non lo sapevo!!

Daniele
mitics
00Sunday, June 25, 2006 11:48 PM
Re: P.O.R. Sardegna e filovia Poetto
Sì, l'intenzione è di arrivare addirittura fino a Senorbì, non mi ricordo però se ci sia l'intenzione di raddoppiare il binario fin laggiù.
Visita questo link:

http://www.ferroviesardegna.it/Metro%20cagliari/index.htm

In quei P.O.R. erano finanziati solo i primi 6 progetti classificati.
Spesso però sono ripescati fondi non utilizzati nei P.O.R. precedenti, ed infatti CTM era piuttosto sicura di potercela fare comunque.
Daniele2595
00Monday, June 26, 2006 12:11 AM
Certo che quando la tranvia raggiungerà la stazione RFI attraverso viale Cimitero, viale Bonaria e via Roma, si avrà davvero una linea di notevole importanza anche a livello urbano!
Anche se temo che la cosa prenderà un bel pò di tempo.......

Daniele
mitics
00Monday, June 26, 2006 12:10 PM
... soprattutto senza conoscere i tempi di realizzazione del famoso tunnel.
Inoltre, se come previsto i due sbocchi dello stesso tunnel sono previsti in viale Colombo (di fronte alla Capitaneria) ed in via Riva di Ponente (nei pressi della Dogana) occorreranno sicuramente dei ritocchi al tracciato tranviario, rispetto alla già vista simulazione nella quale si vedeva il tram passare in via Roma lato porto.
Se le cose stanno così e se non ho interpretato male il progetto, ho l'impressione che finora nessuno abbia preso in considerazione il problema e che ci possano essere brutte sorprese nel corso dei lavori per il tunnel...
BLINKY73
00Monday, June 26, 2006 1:33 PM
Io ho la sensazione che questo benedetto (per adesso) tunnel di via Roma tutti lo vogliano a parole, ma poco a fatti.

Non mi spiego altrimenti perché tutto questo rinnovamento del porto in vista di un sicuro stravolgimento della zona per i lavori necessari alla realizzazione del sottopasso.

Non capisco quell'insensato casello d'accesso all'imbarco in un molo dove, se non sbaglio, non attraccheranno più i traghetti.
Non capisco dove vorranno deviare il traffico quando il cantiere sarà aperto, seppure si vada meravigliando la velocità di esecuzione del "Cut & cover".

Insomma, del tunnel se ne parla da anni... non era meglio fare tutta la rivoluzione in una volta, approfittando della totale disponibilità dello spazio portuale senza muretti, fioriere etc.? [SM=x346225]
Daniele2595
00Monday, June 26, 2006 1:49 PM
Personalmente, trovo che una linea tranviaria moderna debba circolare il più possbile in superficie, naturalmente in sede protetta oppure semipedonale; il tram in superficie contribuisce a riqualificare uno spazio pubblico (Strasburgo docet!!), ed é meno costoso e meno laborioso da realizzare.
La vecchia sede tranviaria di via Roma non esiste ancora, riutilizzata per i filobus?
[SM=x346219]
Daniele
mitics
00Monday, June 26, 2006 3:35 PM

Scritto da: BLINKY73 26/06/2006 13.33
[CUT]
Insomma, del tunnel se ne parla da anni... non era meglio fare tutta la rivoluzione in una volta, approfittando della totale disponibilità dello spazio portuale senza muretti, fioriere etc.? [SM=x346225]



Temo che il problema sia essenzialmente politico: era importante avere risultati immediatamente percettibili e con tempi di realizzazione relativamente brevi come quelli per il porto, per compensare quelli di più lunga durata e più invasivi come per i sotto-servizi e le condotte idriche cittadine.
Questi ultimi, seppure indispensabili, hanno messo alla prova la pazienza dei cittadini e, esprimendo il concetto in termini più pratici, potevano minare la fiducia da parte degli elettori in clima di elezioni comunali e di instabilità politica a livello nazionale.
Non è una malignità, beninteso: semplicemente i 5 anni di legislatura passano in fretta, e comprendo l'esigenza di Emilio Floris di garantire una continuità ma cercando di accontentare un po' tutte le parti.
Mercuris
00Monday, June 26, 2006 9:51 PM
Re:

Scritto da: Daniele2595 26/06/2006 13.49
Personalmente, trovo che una linea tranviaria moderna debba circolare il più possbile in superficie, naturalmente in sede protetta oppure semipedonale; il tram in superficie contribuisce a riqualificare uno spazio pubblico (Strasburgo docet!!), ed é meno costoso e meno laborioso da realizzare.
La vecchia sede tranviaria di via Roma non esiste ancora, riutilizzata per i filobus?
[SM=x346219]
Daniele



"Se" questo tunnel e piazza (Via Roma)si facesse sono d'accordo che il tram starebbe meglio in superfice, anche perche' le fermate/stazioni sotto costerebbero troppo e sarebbero mal accessibili. PERO' un sistema moderno in una citta' vecchia DEVE andare sotto per raggiungere zone dove le strade sono troppo strette. L'estetica e' una cosa la funzionalita' e' un'altra. Inoltre un mezzo dipendente dal traffico automobilistico NON risolve i problemi odierni.

A Brescia sembrano avere il progetto migliore.. la VERA metro leggera. A raso quanto possibile, a ponte se si deve, sotto terra al centro. E' l'unica soluzione.
mitics
00Tuesday, June 27, 2006 12:10 AM

Scritto da: Daniele2595 26/06/2006 13.49
[CUT]
La vecchia sede tranviaria di via Roma non esiste ancora, riutilizzata per i filobus?
[SM=x346219]
Daniele




Sì, ovviamente asfaltata e senza alcuna traccia dell'antico doppio binario.
Ricordo che, nella prima simulazione della metrotranvia alla fine degli anni '90, la corsia riservata era sempre quella.
Sarà però fagocitata dalla piazza creata dalla fusione di via Roma lato porto e lato portici.
Indi, il tram dovrebbe passare in superficie come a Strasburgo - effetto stupendo ma le coppie di genitori dovrebbero prestare attenzione a dove corrono i loro figli [SM=x346249] - oppure sotterraneo assieme al traffico veicolare, magari con due fermate sullo stile di quelle della linea 7 milanese al Teatro degli Arcimboldi:

http://www.sottomilano.it/metrotranvia.htm

[Modificato da mitics 27/06/2006 0.11]

BLINKY73
00Tuesday, June 27, 2006 1:08 AM
Il molo ...

Scritto da: mitics 27/06/2006 0.10
...ma le coppie di genitori dovrebbero prestare attenzione a dove corrono i loro figli...

...soprattutto quando corrono verso il molo e 10 metri di fondale! [SM=x346228]

[Modificato da XJ6 27/06/2006 3.36]

Daniele2595
00Tuesday, June 27, 2006 3:10 PM
Beh, insomma.......secondo me i bambini di Cagliari non sono tanto diversi da quelli di Strasburgo, eppure, a Strasburgo non si fanno di questi problemi!!!

www.railfaneurope.net/pix/fr/trams/Strasbourg/Eurotram/1001-26/Strasbourg_CTS_1010_A_20040...

E nemmeno per gli adulti:

www.railfaneurope.net/pix/fr/trams/Strasbourg/Eurotram/1001-26/SB0...

[SM=x346225]
Daniele
mitics
00Tuesday, June 27, 2006 11:35 PM
A Strasburgo però l'Eurotram attraversa solo zone pedonali, come nelle foto, o anche intere piazze?
La futura piazza di via Roma si estenderà dai portici al porto: difficilmente la tranvia potrà camminarvi indisturbata, a meno di avere una sede riservata con attraversamenti pedonali o di camminare a passo d'uomo...
simopa
00Tuesday, June 27, 2006 11:53 PM
Il bello di Strasburgo è che hanno capito che il tram fa parte della vita cittadina e non è qualcosa da cui bisogna proteggersi e che va necessariamente separato dalla vita cittadina come qualcosa di estraneo. Per separare la sede stradale dalle macchine non ci sono muretti o chissà cosa eppure i bambini e gli adulti a piedi sono spesso coinvolti in incidenti proprio dove sarebbe a loro riservato il passaggio e quindi se non è strettamente necessario è a mioavviso un bene che il tram passi nelle piazze e le strade che percorre diventino pedonali. L'immagine dice molto di più di quello che potrei scrivere....certo il tram andrà a velocità ridotta, ma se lo fanno loro, a Firenze si dice ma che siamo più bischeri?



[SM=x346219]

[Modificato da simopa 27/06/2006 23.55]

XJ6
00Wednesday, June 28, 2006 12:40 AM
il mio trasferimento di settembre ...
... a Strasburgo, si fa sempre più interessante! [SM=x346236]

Mi fermo, comunque, per non andare fuori tema.
BLINKY73
00Wednesday, June 28, 2006 2:15 AM
Per quel che riguarda i bambini, sicuramente fa più paura la sbadataggine odierna dei genitori, ma anche l'educazione stradale a scuola non ha lo spazio adeguato.

Nel 1967 andavo alle elementari da solo, ed in viale Sant'Avendrace passavano tram e camion con rimorchio (per la vicinanza della cementeria!), eppure sapevo perfettamente come comportarmi per attraversare la strada!
Ebbi la sfortuna di perdere un compagno di classe, in prima elementare, ma investito da un'auto in una via secondaria!

Invece oggi vedi ragazzini di 8-10 anni tentennare per attraversare una stradina a senso unico, e spesso son talmente distratti che non si accorgono neanche del sopraggiungere delle auto!

Il vero problema di via Roma è che per far passare tutto il disordinato traffico cagliaritano odierno, non basterebbe un tunnel ad otto corsie.

E' questo il dilemma che attanaglia la Giunta Comunale, il tram può aspettare... tanto, politicamente non paga quanto gli automobilisti!

Aspettiamo altri cinque anni, poi si vedrà.

[SM=x346219]
carthago
00Wednesday, June 28, 2006 11:02 PM
ANCORA CON QUESTA STORIA DEL TUNNEL SOTTO VIA ROMA!!!Piantiamola di sognare opere irrealizzabili!! I politici ignoranti, nel senso latino del termine, non conoscono la storia e possono promettere senza rischi, tanto se l'opera non verrà realizzata, non sarà colpa loro!! Avete idea di che cosa c'è sotto la via Roma, oltre alla certezza di trovare l'acqua??: C'E' ROMA ANTICA!!! Avete visto gli scavi di sant'Eulalia? Dove porta la strada interrotta? AL PORTO!!! Avete visto la Fullonica Romana che c'è nelle cantine del mio ufficio all'inizio del viale Regina Margherita? C'è anche un cunicolo sbarrato: dove porta??? AL PORTO!!! Basta scavare per due metri di profondità lungo la via Roma e si troveranno vestigia Romane di ogni genere! Credete che si possano demolire impunemente per fare posto al tunnel? Forse, ma dopo anni, o lustri, di attesa, sempre che la Soprintendenza Archeologica possa consentirlo. Ergo: meglio l'uovo oggi ( il passaggio a raso, in superficie, come a Strasburgo, ma anche a Roma, a Berna, a Dresda a Milano e in tutte le città del mondo)che la gallina ( il tunnel) MAI!!!
Ciao
Stefano
BLINKY73
00Thursday, June 29, 2006 12:17 AM
Fuori dal tunnel

Scritto da: carthago 28/06/2006 23.02
Basta scavare per due metri di profondità lungo la via Roma e si troveranno vestigia Romane di ogni genere!



Ecco perché l'hanno chiamata VIA ROMA! [SM=x346228]

P.s. Calma, eh... le vernici sono al fresco?

[Modificato da BLINKY73 29/06/2006 0.36]

mitics
00Thursday, June 29, 2006 12:53 AM

Scritto da: carthago 28/06/2006 23.02
ANCORA CON QUESTA STORIA DEL TUNNEL SOTTO VIA ROMA!!!Piantiamola di sognare opere irrealizzabili!!
[CUT]



Stefano, esiste uno studio di fattibilità con analisi delle preesistente storiche:

http://www.italferr.it/esperienze/metro_cagliari.asp

che, consentimi questa affermazione, non mi sembra certo redatto al bar. [SM=x346230]
E' chiaro che qualche reperto si troverà, però nemmeno in una grande città-museo come Roma è stato possibile conservare tutto durante gli scavi per l'ampliamento della metropolitana.
Non penso insomma che la Sovrintendenza sarà tanto intransigente nei confronti di un'opera di questa portata.
A mio parere sarà già un successo se si porterà via il traffico automobilistico dalla superficie di via Roma; c'è tutto il tempo di cambiare idea, modificare il progetto e far passare la tranvia in superficie attraverso quella che sarà la nuova piazza, se i tempi saranno maturi e se, in questi anni, il modello Strasburgo acquisisse maggiori consensi tra i politici ed eventuali tecnici che dovessero eventualmente contribuire al progetto esecutivo.

Ciao [SM=x346219]
angemarches
00Thursday, June 29, 2006 11:06 AM
tram Cagliari
Gentilissimo LHB,
ma non è già in costruzione la metrovia da Cagliari a Monserrato?.
Vai a vedere bene, mi sembra di aver notato le foto della costruzione che viene adoperato i binari della già esistente ferrovia in scartamento ridotto.
Ciao.
angelo
Mercuris
00Thursday, June 29, 2006 11:52 AM
Re:

Scritto da: carthago 28/06/2006 23.02
ANCORA CON QUESTA STORIA DEL TUNNEL SOTTO VIA ROMA!!!Piantiamola di sognare opere irrealizzabili!! Stefano



Gradisci una camomilla ?

Probabilmente hai ragione di dire che il tunnell non si fa' ma non essere cosi' negativo.
Chi avrebbe mai detto che Cagliari un giorno (oggi) avrebbe avuto un aeroporto internazionale moderno.....

Per quanto riguarda reperti Romani (e spero Fenici/Punici)lasciati sotto terra non sono utili a nessuno. Se scavando si trova una citta' nascosta, beh almeno avranno un' altra ragione per chiudere il traffico a via Roma. Anche se anni fa' fu trovato un tempietto a Tanit non distante da via Roma e ci hanno costruito sopra...


carthago
00Friday, June 30, 2006 12:14 AM
Non conosco la camomilla, anche perchè non mi piace, e comunque non ne ho necessità, dal momento che non sono inc..to, nè lo sarei per così poco!! So però cos'è la burocrazia borbonica di certi uffici statali. Qualcuno ricorda cosa successe nel viale Trieste circa 20 anni orsono, dalla piazza del Carmine fino all'incrocio con via Roma, quando si scavò per rifare le fogne ( o forse la nuova rete idrica, non ricordo)? Vennero fatte spostare le condotte idriche perchè furono trovate numerose vestigia romane, che furono poi ricoperte, ed ancora giacciono sotto due metri di terra. Ed il viale Trieste attuale è ben lontano da quello che era il porto romano!! Non dimentichiamo anche che agli inizi del progetto di metrotranvia a raso in via Roma, la Soprintendenza ai beni ambientali escluse anche questa possibilità perchè, concordando con gli Amministratori di allora, pretendeva che tutta la via Roma, dai portici al mare, fosse libera da qualunque veicolo perchè avrebbe dovuto tramutarsi in un salotto all'aperto, per soli pedoni!!! Non capisco se questa è utopia, o ....miopia!!!
Mercuris
00Friday, June 30, 2006 12:30 AM
Carthago
Ciao bello
Cartagine o il tram in via Roma ?
S'e' possibile tutti e due o probabilmente nessuno dei due.

non un discorso per qui. Ma ti capisco. Scusa per la camomilla. Una birra ?

Ciao

BLINKY73
00Friday, June 30, 2006 1:30 AM
Lasciamo da parte un attimo via Roma, parliamo dei lavori.
Dopo il passaggio a livello Gottardo mi sembra che tutto tàccia.

Va bene, le pause nei lavori ci son sempre state, ma nella linea ci sono ancora diversi punti cruciali da terminare ed anche in deposito sembra si proceda a rilento.

Ed i primi tre tram che fine hanno fatto? [SM=x346225]
Se non arrivano, come fanno i bambini ad esercitarsi a star seduti sui paraurti?!

[SM=x346232] [SM=x346232] [SM=x346232]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:53 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com