TRAM DI BUDAPEST

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
Francesco E.
00Sunday, November 20, 2005 11:51 AM
Visto che questa sezione langue da un po di tempo... e visto che tra le carte di mio padre c'è qualcosa di interessante, ci penso io a ravvivarla inserendo questa foto tratta da un rullino che mio padre scattò qundo il San Carlo andò in tourné nel giugno del 1973 a Budapest!

Un convoglio articolato passa davanti alla cattedrale di Buda
Lascio i commenti agli esperti in tram "esteri"... posso solo aggiungere che sembrano passate un paio di ere da quell'epoca... eravamo in piena guerra fredda, c'era ancora la cortina di ferro e gli accordi di Yalta e a me faceva un certo effetto ascoltare, la sera, l'Orchestra Sinfonica di Budapest dalla radio ad onde corte...

[Modificato da Francesco E. 21/11/2005 11.42]

linea13
00Monday, November 21, 2005 10:13 AM
Magyar villamos
Ciao Francesco, buona idea, la rete di Budapest è molto interessante, oltre ad essere, credo, una delle più estese in Europa. Ti consiglio, se già non lo conosci, il sito di un simpatico appassionato di tram (e non solo) ungherese, l'indirizzo è www.hampage.hu/trams/e_index.html
(per fortuna è in inglese, quando mi capita di aprire un sito magiaro mi viene la depressione, davanti a quella indecifrabile lingua, al cui confronto persino il tedesco è una lingua comprensibile...)
Su quel sito troverai molte notizie ed immagini interessanti, vale davvero la pena leggerlo da cima a fondo. Appena possibile, inserirò lo scan di qualche cartolina di Budapest a tema tranviario.
Francesco E.
00Monday, November 21, 2005 11:45 AM
Grazie per la segnalazione! Il sito è interessante... molto didascalico (per fortuna)... gli ho dato solo una scorsa veloce ma appena avrò tempo mi soffermerò più approfonditamente!
linea13
00Monday, November 21, 2005 3:29 PM
Ancora su Budapest
Un altro sito interessante è quello ufficiale dell'Azienda Trasporti di Budapest (vedi link), dal quale si evince che nella capitale magiara circolino ben 31 linee tranviarie e 14 filoviarie... un vero paradiso per noi appassionati, insomma! Se non erro il tram che hai fotografato è un cosiddetto "bengalese", simile per concezione alle 2700 torinesi, le nostre "due camere e cucina". Ciao e buon divertimento, ora hai materiale a sufficienza per sbizzarrirti [SM=x346239]





www.bkv.hu/angol/home/index.html
Roberto Amori
00Tuesday, November 22, 2005 2:30 AM
Budapest

L'Ungheria è una terra che varrebbe proprio la pena di visitare: grande passato AustroUngarico ancora ben visibile nella sontuosità delle belle strade storiche, gente cordiale, cucina eccellente e tanti tram e filobus un po' ovunque. Budapest fra l'altro è anche una città termale, gli stabilimenti sono tanti ed ognuno con acque diverse a seconda di cosa si necessita. Il più bello in assoluto è quello dentro l'Hotel Gellert, in piena città e facilmente raggiungibile in tram. Lo stabilimento termale è antico ed elengante: stucchi, statue, grandi vetrate disegnate a piombo in motivi Liberty, pareti e ambienti sono composte interamente da mosaici rappresentanti varie scene di vita. Insomma un luogo un poco retrò avuto in eredità dall'Austria ma di grande impatto, le acque lievemente radioattive escono dalla bocca di grandi statue in bronzo e poi ancora massaggi, saune, bagni turchi...
Per anni ho affittato una bella sala accogliente di un grande appartamento a Buda, ossia la parte alta e vecchia della città al contrario di Pest che è in basso è più moderna. Durante gli anni del comunismo si andava dalla signora con fare un poco guardingo ma dopo la caduta del Muro tutto è stato via via più semplice; da qui partivano i nostri bei viaggi verso i confini con la Romania, la Russia, la Cecoslovacchia...





Una vecchia due assi degli anni '40 trasformata in un chiosco...
Moskva Ter è stato il più grande capolinea tramviario che io abbia mai visto in una città. Una impressionante quantità di tram vanno e vengono giorno e notte con ogni possibile tipo di vetture sulle tante linee che lì vi si attestano.
In questi ultimi anni sono giunti nelle città Ungheresi tram più moderni comprati d'occasione dalle città tedesche e austriache.





Anche la rete filoviaria è imponente e sempre in continua evoluzione. E' davvero un paradiso dei trasporti, c'è anche la metropolitana, una funicolare e pure una flotta fluviale che risale il Danubio.

trolleybus58
00Tuesday, November 22, 2005 8:13 AM
[SM=x346219] Gli esemplari della foto di Roberto Amori sono simili a quelli tuttora in circolazione nelle capitali delle Repubbliche Baltiche (ci sono stato verso la fine di Giugno), presumo siano di epoca sovietica anche se non ne conosco bene il tipo...tuttavia la carrozzeria è identica, eccezion fatta per il colore (bianco-giallo per le vetture lettoni ed estoni) ed il paraspruzzi "a tutta larghezza" presente sulla parte posteriore delle vetture di Riga e Tallinn! La rete aerea sembra invece in condizioni decisamente migliori rispetto a quella vetusta delle due città... [SM=x346230]
linea13
00Tuesday, November 22, 2005 9:57 AM
Metropolitana di Budapest, breve OT cinematografico
A proposito della metropolitana di Budapest, suggerisco il film magiaro (da poco uscito nei nostri cinema, anche se risale a due anni fa) "Kontroll". E' la storia surreale, ambientata totalmente nelle stazioni e gallerie della sotterranea della capitale ungherese, di un gruppo di controllori, alle prese con i "portoghesi" della rete (e non solo). E' un film strano, quasi alla "Ridley Scott", molto onirico ma affascinante: alcuni personaggi, come il giovane controllore Bulcsù, il macchinista Béla e la sua dolcissima figlia, sono davvero degni di nota. Da segnalare, all'inizio del film, la presentazione del direttore (vero, non un attore!) dell'Azienda di Budapest, Aba Botond (certo che hanno dei nomi originali, 'sti ungheresi [SM=x346239] ) che raccomanda agli spettatori di non giudicare negativamente il servizio della metropolitana, dopo la visione del film! Simpatico, vero? [SM=x346232]
Krokodil
00Tuesday, November 22, 2005 6:45 PM
Metro di Budapest: www.urbanrail.net/eu/bud/budapest.htm

Avevo anche trovato un sito sui tram di Budapest, ma chissà dove è finito...
leleforna
00Tuesday, November 22, 2005 8:33 PM
filobus sovietici
I filobus che si vedono nella foto di Roberto sono i gloriosi filobus sovietici ZIU-9 (nuova denominazione ZIU-682) prodotti nella città russa di Engels. Probabilmente è il filobus più prodotto al mondo in migliaia e migliaia di esemplari, (se si pensa che solo a Mosca attualmente sono in servizio 1200 filobus). Il primo prototipo fu costruito nel 1970 ed alcune sue varianti modernizzate sono ancora in produzione. Per quegli anni aveva un design moderno ed un buon livello tecnologico (al contrario dei tram russi, che invece erano, e tuttora sono, abbastanza scarsi). Ha circolato in quasi tutte le città sovietiche, e, fuori dell'URSS, a Budapest, Helsinki, Atene (dove qualche esemplare ancora circola), Belgrado, Bulgaria, Polonia. Però nelle repubbliche baltiche non circolavano i ZIU-9 bensì i filobus cecoslovacchi Skoda 14-TR, simili nella carrozzeria, ma concettualmente più moderni. Se vi interessa posso raccontare più ampiamente di filobus e tram dei paesi dell'EST, dove sono stato spesso per motivi di studio,lavoro, e poi, familiari. Filobus e tram nei paesi dell'est sono molto interessanti sia per la notevole quantità che la qualità dei mezzi prodotti e poco conosciuti da noi.
Roberto Amori
00Wednesday, November 23, 2005 12:11 AM
Gli ZIU

Grazie a Leleforna per gli importanti ed interessanti approfondimenti sui filobus russi e balcani...vai pure con ulteriori notizie, io sono molto interessato.




Uno degli ZIU in questione ripreso da me ad Atene nel 1985.







Due altre vedute di filobus ZIU scattate in Russia dal mio amico Giorgio.
Krokodil
00Wednesday, November 23, 2005 8:41 PM
Re:

Scritto da: Krokodil 22/11/2005 18.45
Metro di Budapest: www.urbanrail.net/eu/bud/budapest.htm

Avevo anche trovato un sito sui tram di Budapest, ma chissà dove è finito...



Trovato!

==> hampage.hu/trams/e_index.html
leleforna
00Friday, November 25, 2005 7:38 PM
I FILOBUS ZIU
nella sezione Filobus nel mondo ho postato la prima parte del mio resoconto sui filobus sovietici ZIU
Tram in Moscow
00Sunday, November 27, 2005 1:39 PM
Russian Trolleybus
Sorry i don't understand Italian.

But i see that you are talking about Soviet trolleybusses ZIU-9
see here some old and new models of ZIU (now it calls TrolZa):

brand new model? low floor trolza:



PER INGRANDIRE L'IMMAGINE CLICCARE SULLA FOTO


[Modificato da XJ6 29/11/2005 3.17]

Francesco E.
00Sunday, November 27, 2005 3:51 PM
Re:

Scritto da: Tram in Moscow 27/11/2005 13.39
Sorry i don't understand italian.
but i see that you are talking about soviet trolleybusses ZIU-9
see here some old and new models of ZIU (now it calls TrolZa):



Wellcome!!! I'm Francesco, moderator of "Tram di Napoli" area and creative of this thread... the front lighting group of trolley bus in your picture are similar as lighting group of the Italian Cacciamali's minibus, on duty at "Vesuviana Mobilità"... these are the public transport company of Torre del Greco (Naples)... my apologies... sorry for my Inglish!

[Modificato da Francesco E. 27/11/2005 15.53]

XJ6
00Tuesday, November 29, 2005 3:24 AM
Inglish?
Du iu spik inglish? [SM=x346236]

OK, let's try not to move off topic here. This is supposed to be a discussion concerning tramways in Budapest. For trolleybuses (filobus, in Italian) there is a separate discussion.

Our new Russian friend is excused because he has a limited command of Italian, all the other participants in this forum should pay more attention! [SM=x346245] Oh!

Im a very inflexible ( [SM=x346225] ) moderator, as you have already noticed. Behave well, please [SM=x346242]
linea13
00Thursday, December 1, 2005 10:20 PM
Il nostro agente all'Avana...
Dopo il severo monito del nostro implacabile XJ6, torniamo a parlare di tram magiari, anzi dei "villamosok", come si dice in quella bella ma indecifrabile lingua (vabbè, concedetemi di fare sfoggio del mio "poliglottismo" [SM=x346232] )
Allora, grazie ai miei "agenti" in Ungheria posso dire all'amico Francesco che la foto che ha postato mostra la facciata del Museo Etnografico di Budapest, situato per la precisione a Pest, di fronte al Parlamento Ungherese. Per completare l'opera aggiungo che si tratta di un tram della linea 2, "Kozvàgòhìd Và - Jàszai Mari Tér Và" (fonte il sito dell'Azienda Trasporti di Budapest www.bkv.hu )
Piccolo OT letterario: consiglio a tutti la lettura, per una descrizione (auto)ironica degli ungheresi, delle "Novelle da un minuto" di Orkény, davvero gustose! [SM=x346220]
Francesco E.
00Thursday, December 1, 2005 10:58 PM
Re: Il nostro agente all'Avana...
Ammappelo! Ho sbagliato di brutto... [SM=x346245] [SM=x346245] [SM=x346225] [SM=x346225]
Vabbé... all'epoca avevo solo otto anni e, quando fu fatta la foto, ero "segregato" a casa di mia nonna!!!
axe81t1
00Monday, May 29, 2006 1:36 PM
Budapest: il tram più lungo del mondo

Il nuovo Siemens Combino per Budapest , attualmente in consegna , è

lungo 54 metri e largo 2.40 .

E' il tram + lungo del mondo!
axe81t1
00Monday, May 29, 2006 1:37 PM
Daniele2595
00Monday, May 29, 2006 1:47 PM
Guarda anche qui:

hampage.hu/trams/combino0/e_index.html

hampage.hu/trams/combino1/e_index.html

hampage.hu/trams/combino2/e_index.html

hampage.hu/trams/combino3/e_index.html

A queste pagine ci sono anche filmatini scaricabili!!

Daniele
Alessandroch
00Monday, May 29, 2006 3:11 PM
x Daniele2595
[SM=x346235] non si vede nulla
stefano05
00Monday, May 29, 2006 3:25 PM
zz
Beh, anche Lungheria è lo stato più lungo del mondo... :-)
Daniele2595
00Monday, May 29, 2006 4:15 PM
Alessandroch
00Friday, June 2, 2006 8:16 AM
Adesso si che ho visto!!!
[SM=x346244] [SM=x346244] [SM=x346244] [SM=x346244]
linea13
00Tuesday, June 27, 2006 9:37 AM
C'era una volta...
Pubblico lo scan di questa SPLENDIDA cartolina, che ho appena ricevuto, che mostra una veduta di Visegràdi utca, a Budapest, negli anni '60. Il testo recita (ringrazio Agnes, la mia "traduttrice" preferita [SM=x346227] ):
"Durante i lavori di costruzione della metropolitana, che abolì il trasporto pubblico di superficie, le più importanti linee di tram della zona nord di Pest (3, 12, 33, 55) cambiarono più volte percorso nelle strade strette di Ujlipòtvàros (una parte del XIII distretto di Budapest)."
Spero vi piaccia! [SM=x346239]

Daniele2595
00Tuesday, June 27, 2006 2:37 PM
Hi, Tram in Moscow!
I have linked your image of Trolza Megapolis in 2FILOBUS NELL'EUROPA ORIENTALE" thread, at

freeforumzone.leonardo.it/viewmessaggi.aspx?f=30764&idd...

Bella immagine, Paolo!
.....ma chi é Agnes? Un'amica di Rita? [SM=x346235]
[SM=x346219]
Daniele
XJ6
00Tuesday, May 21, 2013 10:14 AM
Da qualche parte in Ungheria



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE
liquidatore
00Tuesday, May 21, 2013 10:56 AM
Non mi è chiaro se è una vecchia foto o una foto attuale (il tram è nelle stesse condizioni della casa).
Giovanni Kaiblinger
00Tuesday, May 21, 2013 11:12 AM

Mi pare tanto un vecchio modello di Budapest.
Giampi5
00Tuesday, May 21, 2013 1:41 PM
Infatti siamo a Budapest, al capolinea della bella linea 58 in località Zugliget. L'esercizio tranviario su questa linea è cessato di fatto nel 1977 (ufficialmente nel 1980).
[SM=x346228]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:44 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com