Stefer

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, ..., 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39, 40, 41, 42, [43], 44, 45, 46, 47, 48, 49, 50, 51
alessandro(1976)
00Friday, December 28, 2012 1:25 PM
si l'ho visto a colonna e quindi con tutte quelle fermate surriscaldavano il reostato,e in più il bagagliaio era spazio morto.....
trammue
00Friday, December 28, 2012 1:54 PM
penso che anche il rapporto degli ingranaggi fosse alquanto più lungo, infatti sulle tratte extraurbane pistavano abbastanza
ovvio poi che difettassero di accelerazione, d'altra parte non penso che la spesa di conversione al servizio urbano valesse la candela: oltre al rapporto e all'allestimento interno c'era anche il problema delle porte e dell'accessibilità. vabbè che i trenini urbani non è che brillano in ciò, ma questi ormai già c'erano ed anche ben ricostruiti
CAT740B
00Friday, December 28, 2012 10:51 PM
trammue, con la chiusura del servizio extraurbano ACoTraL si trovò con tantissimo materiale in esubero...materiale molto inadatto a svolgere servizio urbano (ricordati anche che 460 e 470 giravano in composizioni di M+Rp). I 460 ed i 470 vennero usati per necessità sopraggiunte,800 ed 810 sopravvissero un pò di più per via della capienza,anche se pure loro erano molto inadatti a fare servizio urbano (nache la disposizione delle porte rendeva l'incarrozzamento molto lento) La 434 invece è sopravissuta in quanto tornava utile per trainare il carro soccorso o le elettromotrici guaste...poi han deciso che non serviva e l'han mandata a marcire a colonna....
mauus
00Friday, January 4, 2013 9:12 AM
Il 26 dicembre sono stato ad Albano. Al posto della vecchia sede tramviaria della Via Maremmana stanno costruendo una pista ciclabile.Sono rispuntati i binari ecco alcune foto.
xclaudiox
00Friday, January 4, 2013 11:30 AM
Quanta nostalgia, come ci rivredei benissimo sferragliare un tram su quei binari...sarebbe una bella attrazione turistica...chi comanda non lo capisce! Che peccato. [SM=x346222]
liquidatore
00Friday, January 4, 2013 1:06 PM
Pensate alla tranvia del Renon....!
CAT740B
00Friday, January 4, 2013 3:09 PM
Quella del Renon è una ferrovia a tutti gli effetti. Inoltre è collegata a Bolzano da una velcoe funivia ed inoltre il luogo da sempre vive di turismo, sia estivo che invernale. Senza dimenticare che la linea ha un discreto utilizzo anche a livello di TPL.Non vedo tutte queste potenzialità nelle defunte linee dei castelli...considerando anche lo stato pessimo del lago di castel gandolfo, dove il livello delle acque è talmente calato da aver lasciato in secca tutte le strutture realizzate (e poi abbandonate) per le Olimpiadi del 1960. E cmq un conto è avere una infrastruttura ià esistente, un conto è realizzarla ex novo. Nel secondo caso i costi sarebbero a dir pocho insostenibili ed ingiustificati. Inoltre ricordiamoci sempre che le linee dei castelli nascono in un'epoca in cui l'alternativa al tram era il carretto, dove si andava ai castelli in gita...al giorno d'oggi, dove esiste un forte pendolarismo verso Roma, quelle linee non avrebbero molto senso, anche alla luce dei flussi di traffico totalmente asimmetrici. Inoltre ce lo vedete voi un tram fare manovra in pieno centro di Albano??L'unica salvezza per quella rete era il famoso progetto STEFER di ferrovia rapida...peccato solo che iu tempi non erano maturi (senza dimenticare che i lavori vennero iniziatoi più che altro per spendere un pò di soldi e far lavorare gli sfollati nel dopoguerra....)
evviva il tram
00Friday, January 4, 2013 5:22 PM
@ Claudio. O forse chi comanda non lo vuol capire.


Stefano L.

[SM=g9998]
xclaudiox
00Friday, January 4, 2013 5:23 PM
@CAT740B Bravo, mi sei piaciuto adesso, hai dato una bella spiegazione esaustiva [SM=x346220] così ti vorremmo! [SM=g1914996]

Quando dico che mi piacerebbe rivederci sferragliare un tram su quei binari, è in generale; a me dispiace vedere "rami secchi" che potrebbero essere attrazione turistica, certo poi c'è tutto il contesto che non sopporterebbe più il tram, come la linea per Fiuggi o tanto meglio verso Frosinone, certo vedere un tram sulla Casilina ai tempi d'oggi...spero soltanto che resti in vita la Roma-Civitacastellana-Viterbo, una linea che andrebbe riqualificata.

Io sono nostalgico, mi dispiace di non aver vissuto quei tempi, dove il tram faceva da padrone su tutte le strade ed era il mezzo di trasporto più usato.

Sono un po titubante su quei progetti formulati per Roma, chissà se ne riuscirò a vederne almeno uno? [SM=x346235]
xclaudiox
00Friday, January 4, 2013 5:25 PM
@ Stefano

Lo volevo dire, ma era sottinteso. [SM=x346229]
evviva il tram
00Friday, January 4, 2013 5:57 PM
@  Claudio. Piu' che progetti sono idee. Comunque sia, quella piu' fattibile e' che potremmo vedere, realizzata in tempi brevi, e' la tranvia per la Stazione Tiburtina.


Stefano L.

[SM=g9998]
xclaudiox
00Friday, January 4, 2013 6:02 PM
@Stefano
Beh quella è talmente una ...che non ci vuole niente per farla; però non essere troppo ottimista, vedrai che inizieranno a trovare reperti storici, difficoltà ecc...cosa che i binari l'hanno tolti pochi anni fa, potevano lasciarli lì sotto, si sarebbe fatto prima a realizzarla. [SM=x346244]
mauus
00Friday, January 4, 2013 7:32 PM
Tram dei castelli e ferrovia Roma Albano
Guardate cosa ho scovato . Un treno a vapore della linea Roma Albano , e un tram imperiale dei castelli romani.
La zona è Via tuscolana , incrocio con l'attuale Via dell'arco di travertino.
Il tram dei castelli sovrapassa la ferrovia Roma-Albano.
Riguardo la linea Roma-Albano sembra effettivamente che sia presente un altro binario affianco. In effetti piu' di un testo riporta la notizia che la linea non usò il preesistente binario della Portonaccio Marino che rimase li in disuso.
CAT740B
00Friday, January 4, 2013 10:18 PM
Tranquilli, non vedrete nessuno dei progetti esposti da Roma Servizi Mobilità. Si è trattato di un qualcosa per far vedere, in vista dell'arrivo della futura giunta, di quanto son bravi a progettare. Ben inteso, Sciarra viene dal mondo FS e ci crede realmente ai progetti presentati...ma non è nulla di innovativo...anche perchè...il tram sulla tiburtina...tanto varrebbe prolungarlo fino a Pietralata...lo sapzio c'è....
Tornando ai binari STEFER: la rete era abbastanza superata come concezione. Ovviamente se nel dopoguerra si fosse intervenuti con un progetto serio di rilancio,magari a quest'ora avremmoa vuto, magari fino ad ALbano, una metropolitana stile MM2 di Milano. Per quanto riguarda la Fiuggi, caro Claudio, ti svelo una cosa che molti appassionati nostalgici dimenticano: nei primi anni '80 venne effettuato un serissimo studio da parte anche di Metropolitana Milanese con delle proposte per ptoenziare la linea. Dalle analisi effettuate emerse anche che poteva esistere un certo bacino di utenza lungo la direttrice Fiuggi - Frosinone, questo perchè Frosinone, elevata al rango di capoluogo di Provincia, aveva ed ha visto aumentare il numero dei suoi abitanti. La tratta centrale, quella montana, era quella più scarica. Mentre avrebbe avuto senso (eccome se avrebbe avuto senso) lasciare la linea fino a San CEsareo. Su Zagarolo no, perchè è più velcoe il collegamento FS...Peccato che non solo non abbiamo più la linea finoa San Cesareo, ma per colpa di Storace si è dovuto rivedere l'intero progetto della Linea C. Perchè dò la colpa a Storace? Semplice, perchè la ferrovia era ed è di proprietà regionale. Il primo progetto della MEtro C prevedeva una metropolitana tradizionale,anzi, prevedeva anche di usare il materiale della linea A in un primo periodo. Dato che però il progetto era made in Rutelli...la regioen si mise per traverso vincolando sia il finanziamento che "la cessione del sedime" ad una variante progettuale....Così è la vita...
evviva il tram
00Friday, January 4, 2013 10:47 PM
@ Claudio.


non essere troppo ottimista



 Credimi, io al riguardo sono abbastanza scettico. D'altronde, io non ho neanche parlato di progetti, ma di idee difficilmente attuabili, se spirano i soliti venti.


Stefano L.

[SM=g9998]
xclaudiox
00Friday, January 4, 2013 11:15 PM
@CAT740B
Appena appreso di queste idee, ho mandato a Roma Servizi Mobilità altre idee create da me, tra queste c'era anche il prolungamento della Verano/Staz.Tiburtina fino a Ponte Mammolo così da unirsi alla tratta della Togliatti.
C'è sempre sotto qualcosa; verso il 2004 lavoravo verso Grotte Celoni, un giorno volli andare a vedere la stazione, vidi che le traversine erano già predisposte per i due scartamenti e la stazione era stata tutta ristrutturata, in seguito non capii il motivo per il quale venne buttata tutta giù e ricostruita di sana pianta; adesso ho capito.
Io pure ne sò una sulle ferrovie Roma/Civitacastellana/Viterbo e Roma/Fiuggi/Frosinone, mi spiegarono il perché del percorso tutto così tortuoso; era per raggiungere i chilometri prestabiliti per poter ottenere i fondi dallo Stato per la costruzione.
Non è cambiato nulla, c'è sempre stato il classico "magna magna" [SM=x346235]
xclaudiox
00Friday, January 4, 2013 11:18 PM
@Stefano

Io adesso non credo più a nulla finché non vedo.
CAT740B
00Friday, January 4, 2013 11:51 PM
Si, Claudio, le ferrovie in concessione avevano diritto ad un sussidio se superavano la lunghezza di 100 Km. Sulla ex Pantano pensa che avevano anche installato il blocco automatico..era tutto predisposto....Grazie al camerata storace non solo si son buttati soldi, ma ancora dobbiamo aspettare per avere la Linea C. Un buon motivo per non rivotarlo se decide di presentarsi alle elezioni.
trammue
00Saturday, January 5, 2013 8:39 AM
ganza st'immagine! ma più che una foto mi pare un disegno d'epoca
è probabile che l'armamento leggero della vecchia tranvia non fosse adatto alla roma-albano, che era una ferrovia a tutti gli effetti
liquidatore
00Saturday, January 5, 2013 10:14 AM
e te pare che non c'entra la destra..... ma vuoi piantarla!
mauus
00Saturday, January 5, 2013 10:23 AM
No è una fotografia un po' invecchiata.Con lo scanner non sono riuscito a fare di meglio.Su uno dei testi di formigari è riportato che il sovrappasso resterà cosi fino a circa il 1950. Poi smantellato il sovrapasso, il binario stefer sarà a raso con via di porta furba.
evviva il tram
00Saturday, January 5, 2013 10:54 AM
Non è una questione politica è una questione di testa. Rosse o Nere, non cambia nulla.


Stefano L.

[SM=g9998]
CAT740B
00Saturday, January 5, 2013 11:52 AM
liquidatore, mi sembra di capire quindi che simpatizzi per i camerati....Poi, inutile che rompi, è un dato di fatto quello che è accaduto per la Metro C, fattene una ragione [SM=x346232] del resto anche a padova è successa la stessa cosa.... [SM=x346232]
liquidatore
00Saturday, January 5, 2013 12:07 PM
Io non simpatizzo per nessuno, aspetto solo dei galantuomini che facciano il loro dovere. Non serve a niente parlare di politica su questo forum: colpe e meriti ci sono da tutte le parti.
evviva il tram
00Saturday, January 5, 2013 2:52 PM
@ Liquidatore. Ben detto [SM=x346220]

E con questo direi di chiudere, anche perché se ci impelaghiamo in discussioni politiche non la finiamo più. Le colpe, come i meriti, sono di tutti e di nessuno.

@ Antonio. Scusa se ti ho rubato il mestiere!


Stefano L.

[SM=g9998]
alessandro(1976)
00Saturday, January 5, 2013 7:24 PM
si però cat ha solo raccontato parte della storia sulla linea c-laziali che comunque molti conosciamo..resta il fatto che con quel viadotto sopra pantano ne avrebbero di problemi le 830 (e le ma 001-152) a calare giù a s.cisareo!
CAT740B
00Sunday, January 6, 2013 1:07 AM
ALessandro, assolutamente no (che roba sono le ma 001-152?) Esisteva un progetto di massima per scendere di quota e riportarsi a livello strada. Il viadotto è uno dei tanti lati oscuri romani...voci "maligne" mormorano che siccome i terreni intorno sono privati, e dil proprietario molto influente, era molto restio ad eventuali espropri...fermor estando che il viadotto ha risolto diversi problemi: con la vecchia sede era impossibile il raddoppio del binario. Poi, se solo si volesse, i modi per arrivare a San Cesareo...troppi ce ne sono...ma tanto non si vuole. Cmq radiocampidoglio mormora di una possibile "inaugurazione" della MEtro C a scopi biecamente elettorali....(una specie di porte aperte per far vedere alla gente quanto è brava e quanto è figa l'amministrazione comunale uscente)
alessandro(1976)
00Sunday, January 6, 2013 6:51 PM
le ma001-152 le ho nominate per sarcasmo prendendo spunto da quanto tu stesso hai narrato sul possibile utilizzo in un primo tempo delle vetture della linea a sulla c;e credo ti riferissi al primo materiale non ai caf!ovviamente il sarcasmo era anche per le 830 mentre come da me espresso in precedenza apprezzo tutti quei particolari storico-politici che conosci e divulghi.la storia è storia e i protagonisti volenti o no furono quelli da te menzionati.
CAT740B
00Sunday, January 6, 2013 10:34 PM
La Metro C nasceva come metropolitana tradizionale, gli stessi lavori fatti erano per una emtropolitana tradizionale, tanto è vero che tra Grotte celoni e Pantano vennero instalalti i segnali per il Blocco AUtomatico...
Se vuoi invece una chicca sui materiali...le 820 son predisposte per l'installazione della Ripetizione Segnali, e per le 830 si prevedeva, in orario di punta, di adottare il comando multiplo (2 unità). Peccato che a aprte in prova, non son mai riusciti a farlo funzionare. L'altra perla è che le 830 hanno le frecce come se fossero tram..ma la Pantano era ed è una ferrovia. Con un tratta "urbana" gestita come tramvia...
Se invece vuoi altri aneddoti STEFER...ci sarebbe il deposito alla Statuario, iniziato a costruire quando tutti sapevano che la rete avrebbe chiuso non appena aperta la Metro A....
Ai giorni attuali invece stanno mettendo inutili tornelli ovunque...ma tanto la gente si accoda ed entra senza timbrare....soldi buttati
alessandro(1976)
00Monday, January 7, 2013 2:13 PM
per cronaca ho trovato su flick un immagine dell'agosto 1988 raffigurante la 461 in servizio a porta maggiore.quindi per ipotesi fra il 1984 e il tardo 1988 (hanno di consegna di tutte le 820) avrebbero effettuato servizio urbano le tre 460 a tappare i buchi dei convogli urbani mandati a revisione..mentre le tre 470 dotate di bagagliaglio sarebbero state subito accantonate alla cessazione del servizio interurbano.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:32 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com