Monorotaie: poco amate in Italia.

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Censin49
00Sunday, August 16, 2015 5:46 PM
Noto, scorrazzando su Youtube, che come "soluzione economica e presto realizzabile" per la mobilità tipo metropolitana sono piuttosto utilizzate altrove le monorotaie: con un primato in Estremo Oriente, ad iniziare dal Giappone che di questi mezzi sembra avere un record mondiale, ma se ne trovano anche nelle Americhe e qualcuna in Germania e Nord Europa.
Da noi, salvo qualche impianto di piccole dimensioni in parchi di divertimento, sembra proprio non attecchire: e dire che una delle prime monorotaie circolanti al mondo venne impiantata proprio in Italia, a Torino, per Italia 61 appunto in occasione del centenario dell'Unità d'Italia, dalla tedesca Alweg





tale impianto, realizzato per circa 1 km nell'area dell'esposizione, era previsto venisse in seguito prolungato nei due estremi per renderlo veramente utilizzabile per il trasporto urbano; per vari motivi, invece, al termine dell'Esposizione rimase abbandonato, con la motrice finita distrutta decenni dopo in un incendio, forse doloso, e la linea smantellata.
Da allora non risulta siano state realizzate in Italia monorotaie a uso normale di TPL; strano, visto che si tratta di impianti di realizzazione tutto sommato rapida e non troppo costosa, che non necessita nè di scavi come le metropolitane sotterranee, nè di viadotti molto ingombranti come quelle sopraelevate, nè occupa spazio in superficie come le tranvie in sede protetta.
Chissà che in futuro una monotoraia non arrivi anche nel Bel Paese?
flapane
00Tuesday, December 15, 2015 11:22 AM
Di recente ho preso la curiosa Schwebebahn di Wuppertal. Immagino si possa definire monorotaia.

Censin49
00Thursday, December 31, 2015 5:26 PM
torno a distanza di qualche mese sull'argomento, in occasione della grave situazione di inquinamento atmosferico creatasi in questi giorni in tutte le grandi città italiane per condizioni meteorologiche eccezionali; in riunioni ministeriali, ecc., si torna per l'ennesima volta a parlare di potenziare i mezzi pubblici, unico modo per scoraggiare i proprietari di 4ruote dal far circolare l'amata "creatura".
Perchè non riprendere l'idea della monorotaia, considerati, come già detto, il suo ingombro ridotto, la facilità e relativa economicità di realizzazione, ecc.?
flapane
00Saturday, January 2, 2016 11:42 AM
Censin49, 31/12/2015 17:26:

si torna per l'ennesima volta a parlare di potenziare i mezzi pubblici, unico modo per scoraggiare i proprietari di 4ruote dal far circolare l'amata "creatura".



Banalmente, non frega a nessuno, sta arrivando la pioggia. Dove interessa, si opera in concreto, non si straparla.
Cos6
00Saturday, January 2, 2016 12:39 PM
Censin49, 16/08/2015 17:46:


Chissà che in futuro una monotoraia non arrivi anche nel Bel Paese?

A catania è in progetto l'etnarail
Sistema da realizzare in project financing composto da 3 linee di monorotaia nell’area metropolitana nord della città di Catania per un valore di circa € 550.000.000.



Caratteristica Macchina:

Media Corsa Giornaliera 450 Km.
Lunghezza Treno 21 Mt.
Larghezza Trave Guida 900 mm.
Velocità Massima 90 Km/h
Percorso Operativo 22 Minuti
Accelerazione 1.1 m/sec2
Decelerazione 1.2 m/sec2
Raggio di Curvatura Minimo 800 Mt.
Raggio di Curvatura Massimo 20 Mt.
Vita Operativa 30 Anni
N° Assi per Carrello 1
Carico Massimo per Asse 13 Ton.
N° Ruote per Asse 2
N° Ruote Stabilizzatrici 6 x Carrello
Tipologia Motori Magneti Permanenti
Alimentazione 450 VDC
Sospensioni Aria
Sistema di Frenatura Idraulico x Frizione
Potenza per Macchina 480 Kw
Sistema di Controllo ATO
Guida DriverLess

Lunghezza (Km):
linea verde: 9,24
linea arancione: 9,69
linea rossa: 4,15
totale: 23,08

www.fcfspa.it/index.php/project/monorotaie/catania-monorail
Censin49
00Saturday, January 2, 2016 5:33 PM
Beh, se e quando nasceranno, sarà forse l'occasione di fare un viaggetto nella città etnea, per provarle?
Censin49
00Sunday, January 24, 2016 5:48 PM
Vedo però, scorrendo i siti raccomandati da Google, che da molte parti si tenta di ostacolare l'opera, adducendo i soliti problemi di corruzione, infiltrazioni mafiose, ecc., nonchè problemi estetici dovuti ai piloni.
Su quest'ultimo punto, non vedo quale ulteriore danno estetico possano portare i piloni a zone già degradate, o comunque non di particolare pregio urbanistico.
Sul primo punto, mi permetto di dire: non nego che purtroppo in Italia i problemi legati, negli appalti, alla corruzione o infiltrazioni mafiose siano ben presenti; ma la mia impressione è che questi problemi vengano strumentalizzati da chi è contrario per principio a tutte le opere pubbliche importanti, dalla TAV al ponte sullo Stretto alle metropolitane ecc., chi non vuole cambiamenti e modernizzazione, vuoi per interessi personali, vuoi perchè "misoneista" di natura.
Nei paesi asiatici dell'Estremo Oriente (Taiwan, Sud Corea, anche il Giappone, la Cina...non saprei!) corruzione e criminalità organizzata esistono a livelli forse anche maggiori che da noi, ma questo non impedisce alle c.d. "tigri asiatiche" di costruire sempre nuovi mezzi di trasporto collettivi e di dotarsi delle infrastrutture più moderne....da noi no, perbacco, siamo italiani!
Censin49
00Tuesday, January 26, 2016 1:50 PM
Lascio comunque il link, su Youtube, a una puntata televisiva di "Passaggio a Nord Ovest" di Alberto Angela sulle monorotaie e le prospettive di sviluppo futuro.

Cos6
00Tuesday, February 7, 2017 2:16 PM
San Marino. Michelotti: "Realizzeremo una monorotaia da collegare al metro di costa"
www.libertas.sm/notizie/2017/02/07/san-marino-michelotti-realizzeremo-una-monorotaia-da-collegare-al-metro-di-co...
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:20 PM.
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com