MODELLINI TRAM DI NAPOLI

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: 1, 2, [3], 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22
Augusto1
00Monday, September 22, 2008 7:29 AM
Naldini mi ha assicurato che la verniciatura non è quella che si vede sul suo sito, ma è quella corretta.
Augusto1
00Wednesday, October 1, 2008 8:18 PM
Meridionali in arrivo
Ieri mi ha telefonato Vittorio Naldini, per comunicarmi che a giorni le prime sei vetture saranno pronte. Ho convenuto con lui di attendere le rimanenti due perchè me le spedisse tutte assieme, tanto si tratterà di un'attesa di pochi altri giorni. Ognuno di noi gli farà un bonifico di 100 euro (mi comunicherà le coordinate) ed io distribuirò i modelli ad ognuno degli acquirenti, che sono (a parte me) Francesco E.; Francesco Angrisani; Filobustiere; Mister656; Franco Quaranta; Pabbamo; XJ6. I modelli saranno tutti in biverde tranne quello di mister656, in arancio.
niczano
00Friday, October 3, 2008 1:27 AM
Naturalmente poi foto a valanga!
miraccomando:D

nic
Augusto1
00Saturday, October 11, 2008 4:00 PM
MMS di Filobustiere
Gennaro ha incontrato Naldini (che ho sentito ieri e che a giorni spedirà i modelli), e ha fotografato col telefonino sia quello in biverde che quello in arancio. Promette molto bene anche il secondo...





Naldini ci invierà il telaio non incollato al resto della cassa, così che chi vorrà apportare qualche modifica, personalizzazione (io sicuramente, immagino anche Raimondo e Francesco) oppure inserire i figurini dei passeggeri, lo potrà fare agevolmente, per poi fermare il tutto con un punto di colla. Chi non lo vorrà non avrà difficoltà a "chiudere" la vettura direttamente.
Aggiornamenti a breve.
XJ6
00Saturday, October 11, 2008 6:34 PM
Mmmm ...

... i verdi mi sembrano più romani che napoletani, ma forse mi sbaglio. I numeri di matricola come li ha messi? E lo stemma del comune?

Speriamo che la coloritura sia stata fatta in maniera accurata, e senza sbavature.
Augusto1
00Saturday, October 11, 2008 6:48 PM
per XJ6
I numeri di matricola non si possono mettere. Ci procureremo cifre a decalco grigio-argento. Secondo me ti preoccupi troppo della coloritura, il problema non sarebbe poi quello...
Francesco E.
00Saturday, October 11, 2008 10:01 PM
Mah.... spero sia un errore di parallasse delle foto ma quella in arancio ministeriale mi sembra molto più equilibrata nelle misure!
Mi pare che quella verde sia un po' alta sui carrelli ed anche l'aerodinamicità del muso (ammetto però che è veramente difficile da ottenere) sembra più da "officina" che "meridionale"... cmq ammetto il beneficio del dubbio anche perché da una foto fatta col cellulare si evince ben poco...
In ogni caso un plauso a Naldini che s'è cimentato con un tram che da del filo da torcere...:-)
filobustiere
00Sunday, October 12, 2008 10:27 AM
La meridionale
Sono stato pochi minuti con Naldini che ho speso, tra l'altro, per parlare della mia circum (s'intravede sul fondo di una delle foto) il cui colore non è per niente convincente. Mi ha riferito che i colori non sono ritoccabili. Tuttavia, ritenendo i modelli non completi, credo che richiesti piccoli aggiustamenti, si potrebbero ancora ottenere. Egli li porterebbe a Salerno dove il 26 ci sarà una borsa scambio ed alla quale penso di partecipare. Augusto, eventualmente, si terrà in contatto per avere la sua conferma della presenza oltre che poi a confermargli la mia o di altri interessati.
Ma mi è venuto una curisotià che non gli ho chiesto: ma in che scala sono?
Francesco E.
00Sunday, October 12, 2008 11:10 AM
Dovrebbero essere in H0...
Augusto1
00Monday, October 13, 2008 7:18 AM
Consegna il 26
Ciao a tutti, i modellini del tram Meridionale saranno consegnati "brevi manu" a Salerno al nostro Filobustiere il giorno 26 (lo scopo è di evitare rischiose spedizioni postali), in occasione di una mostra scambio. Siccome si dice "pagare moneta, vedere camello" (scusate la volgarità [SM=x346236] ), il nostro Gennaro dovrà andare attrezzato, per cui organizziamoci.
pabbamo
00Monday, October 13, 2008 11:37 AM
Ho dato un'occhiata al sito di Naldini: c'è una foto del modellino "in lavorazione", e mi sembra pressoché perfetto...
pabbamo
00Monday, October 13, 2008 11:38 AM
Ecco qui la foto:
XJ6
00Monday, October 13, 2008 2:37 PM
Proprio perfetto?

Mmmhh ... Quella sul sito di Naldini credo sia la versione iniziale, rimasta incompiuta per oltre due anni, e poi verniciata alla men peggio (Augu', lo so che ci sono altri problemi oltre alla coloritura).

Purtroppo, nonostante glielo avessimo ben segnalato a suo tempo, la scansione della parte superiore dei finestrini è rimasta sbagliata (una parte delle MRS ce l'aveva così, non le nostre Meridionali). Speriamo che almeno lo stemma del Comune sia stato correttamente piazzato (nella versione iniziale era erroneamente presente da ambo i lati).

Non riesco a vedere bene il muso, tra l'altro, che della Meridionale è la parte probabilmente più complessa. A chi l'ha visto da vicino, che gliene sembra?

Io, purtroppo, non ho nessuna capacità come modellista, ma domanderei l'aiuto dei più esperti nel rimediare all'errore di cui sopra (e ad altri potenzialmente esistenti, ma non visibili in foto).

Please [SM=x346225]
Augusto1
00Monday, October 13, 2008 2:54 PM
per XJ6
Le barrette mancanti ai finestrini superiori si aggiungono facilmente...
mister656
00Monday, October 13, 2008 3:02 PM
Ci sarà un pochino da lavorare...
Intanto non so ancora che matricola dargli...sicuramente una vettura che è ancora in circolazione e della quale c'è un'abbondante documentazione fotografica in versione meridionale...
Augusto1
00Monday, October 13, 2008 4:12 PM
Commento ai commenti
Ho sentito da poco Vittorio Naldini al telefono, con cui abbiamo "commentato i commenti" relativi alla sua realizzazione. Per quanto riguarda le barrette mancanti sui finestrini superiori, va detto che in resina non è possibile realizzarle senza incorrere facilmente in una rottura, per cui si è preferito tralasciarne la realizzazione, lasciando ai volenterosi la possibilità di aggiungerle (magari in plasticard dello spessore adatto, ma può andar bene qualsiasi pezzetto di plastica tagliato come si conviene). Lo stemma del Comune di Napoli è effettivamente presente anche sul lato sinistro (come fu erroneamente riportato sulla 1004 restaurata nel 1998), ma Vittorio provava ad eliminarlo su un campione di prova, lasciandolo se quest'operazione si fosse rivelata di non perfetta riuscita. Per quanto riguarda l'aspetto generale della cassa, Naldini mi assicura che la "pendenza" delle testate è quella giusta, ed è solo per un illusione fotografica che il modello biverde appare diverso da quello in arancio. In conclusione, mi è stato assicurato, e giro la cosa a tutti gli interessati, che la vettura appare migliore rispetto a come è sul sito (la foto inserita da Pabbamo), essendo stata convenientemente "abbassata". Piccole sbavature possono sempre presentarsi, ma è una peculiarità delle realizzazioni artigianali in resina, ma in questo caso i tram sono tutti uguali e non mostrano differenze sostanziali.
Francesco E.
00Monday, October 13, 2008 4:34 PM
E mi sembra giusto... la precisazione di Augusto mi rassicura non poco!
Augusto1
00Tuesday, October 21, 2008 12:25 AM
Arriva il tram
Domenica prossima Filobustiere prenderà direttamente dalle mani di Vittorio Naldini i modelli del nostro tram, per cui Gennaro, come ho già avuto modo di ricordare, dovrebbe essere contattato da ognuno di noi. Io lo farò domani.
mister656
00Thursday, October 23, 2008 1:51 PM
Ho anche io contattato Gennaro...
E se mi facessi proprio il 1029 con tanto di pubblicità laterali?
Qual'è la vettura meridionale della quale c'è più documentazione fotografica in arancio? Perchè avevo intenzione di mettere vicino al modello un po' di foto....





CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Se me la fossi presa verde (e non è escluso che lo farò) l'avrei numerata 1040 o 1043 con l'aggiunta della cassettina della posta... [SM=x346232]
e646.060
00Sunday, October 26, 2008 7:37 PM
Ho visto un tram...

Oggi io e BiagPal siamo andati alla mostra scambio presso il DLF di Salerno, dove Filobustiere ci ha fatto vedere in anteprima i modelli delle meridionali napoletane appena ricevute da Naldini... un buon lavoro, anche se la scala mi è sembrata un po' abbondante.

mister656
00Tuesday, October 28, 2008 4:02 PM
Dunque...essendo l'unico "profano" che ha preso la meridionale in arancio potrei applicare la matricola anche con un pennarello nero indelebile a punta fine (e mano fermissima)o no?
A questo punto farei la 961 che tra l'altro si può anche vedere dal vivo e della quale c'è un'abbondante documentazione fotografica.
In tutto questo volendo riprodurre un dioramino tranviario questo sito vende rotaie Phoenix http://www.trolleyville.com/tv/school/lesson2_3/index.htm dal momento che realizzarle in proprio lo vedo abbastanza difficile (c'è chi gira la rotaia di 90°).
Per la tabella no problem,la prendo dalla firma di Antonio [SM=x346230]

Il giorno 30 ho ritirato il modellino della mia meridionale presso l'agenzia di Gennaro (che ringrazio pubblicamente)
Il modello rende molto bene le forme del tram originale,soprattutto visto nel complesso fa una gran bella figura (e qui un plauso a Naldini va fatto)
Nel fotografarlo purtroppo si vedono delle imperfezioni che ad occhio nudo non si notano nemmeno dato che la macro digitale è veramente infame.
Di seguito posto qualche foto che ho scattato al tram.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Il modello ancora nella sua protezione...



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Subito è finito sulla fossa di ispezione del deposito di S.Giovanni



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Una vista laterale,lo stemma del comune di Napoli è stato rimosso da Naldini




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Da questo lato invece è presente


CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

E'stato portato subito alle o.g.r. che nell'occasione sono diventate anche tranviarie,dietro si vedono due caimani in xmpr che hanno dato la precedenza al tram per i lavoretti da fare


CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Dettaglio dell'asta a riposo



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

La coda del tram,ripeto che tutte le piccole imperfezioni che sono visibili nella foto ad occhio nudo non si notano



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Un dettaglio del musetto aerodinamico


CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

E per finire ancora una vista laterale

Appena rimaneggerò il tram con l'aggiunta di tabelle matricole passeggeri ecc posterò nuove foto,ma nel frattempo attendo anche le vostre dei modelli in biverde...
[SM=x346219]
Augusto1
00Friday, October 31, 2008 6:36 AM
Ho spostato qui il post di mister656, non essendoci motivo per aprire una seconda discussione sullo stesso argomento.
[SM=x346219]
Augusto1
00Saturday, November 1, 2008 11:07 AM
Ecco il mio, in biverde
Le forme sono ottime, ma il modello si può ancora migliorare, prima di tutto eliminerò i vetri delle testate sovrapposti alla cassa (così la linea guadagnerà ancora di più), poi mi applicherò sui particolari (listelli dei finestrini fissi superiori, tabelle di linea, matricole, personaggi seduti nel tram, conducente) ed infine vedrò di riverniciare il verde chiaro (che è un pò troppo scuro) con uno più adeguato, oltre al tetto che è anch'esso di un grigio troppo scuro. Il tutto presumibilmente durante le feste di Natale...



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Dimenticavo: vi informo che Vittorio Naldini sta preparando il Sirio, ha già fatto il muso!
XJ6
00Saturday, November 1, 2008 10:14 PM
Tabelline
mister656, 10/28/2008 4:02 PM:

Per la tabella no problem, la prendo dalla firma di Antonio

E ce n'è pure un'altra



[SM=x346219]


pabbamo
00Saturday, November 1, 2008 10:16 PM
Ho avuto anche io il mio esemplare....
Gennaro Fiorentino, alias Filobustiere, stamane mi ha consegnato il mio esemplare: ottimo lavoro, ma mi sono soffermato su alcune mancanze:
- manca lo stemma del Comune di Napoli sul lato sinistro, che poi si vede bene che prima c'era ed è stato scollato;
- come ha già notato Augusto, chissà perché i "vetri" del parabrezza e del "lunotto" sono stati applicati sull'esterno, e quindi ricoprono anche parte della cornice;
- mancano i "mancorrenti" esterni, quelli che si estendono su due lati nel bel mezzo dei finestrini (forse con un pò di fil di ferro...);
- a giudicare dalla posizione del faro anteriore e dell'arganetto posteriore, è praticamente impossibile applicare i numeri di matricola; lateralmente non ci sarebbe problema, ma alle due estremità...
In ogni modo, complimenti a Naldini.
A proposito, io credevo che il modellino fosse stato costruito in metallo: invece, a quanto pare, è stato realizzato con uno stampo dove poi è stata "colata" la plastica, giusto?
Augusto1
00Sunday, November 2, 2008 9:26 AM
per Pabbamo
Lo stemma sul lato sinistro non ci vuole, Naldini l'ha tolto proprio perchè era di troppo (come fu un errore metterlo sulla restaurata 1004). la mancanza dei mancorrenti esterni sono una finezza (bravo, non ci avevo pensato...) facilmente rimediabile. I numeri di matricola si possono mettere tranquillamente, anche nella realtà sul posteriore spesso non erano in linea con le luci di coda (cito ad esempio 1006, 1030...). Che il modello fosse in resina l'avevamo detto, mentre i vetri sovrapposti (nella realtà non sono neanche a filo, ma leggermente rientrati) si asportano senza problemi, anzi, mi incuriosisce sapere Naldini che colla ha usato, visto che non ci sono opacità derivanti dai vapori che scaturiscono, ad esempio, dal cianoacrilato.
Francesco E.
00Sunday, November 2, 2008 11:51 AM
ma il vetro sopra al parabrezza non dovrebbe essere oscurato col turchese?
Augusto1
00Sunday, November 2, 2008 1:29 PM
per Francesco
Certo, e se è per questo anche le parti superiori dei finestrini fissi d'angolo muso (proseguendo la linea del montante del vetro di cui parli), ma non è che altrimenti sia così sbagliato, eh...
Francesco E.
00Sunday, November 2, 2008 5:05 PM
infatti non ho detto che doveva farlo Naldini (in verità nemmeno l'ho sottinteso)... intendevo avere solo conferma di ciò..... e, peraltro, non sono nemmeno sicuro che al vero, appena uscite dalla ricostruzione, quei vetri fossero oscurati o meno (certamente lo erano nella versione arancione)...
Augusto1
00Sunday, November 2, 2008 5:29 PM
per Francesco
Neanche io ho pensato tu dicessi che lo doveva fare Naldini...

I vetro avevano il turchese per la protezione dai raggi solari dagli anni '60.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:44 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com