MODELLINI TRAM DI NAPOLI

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, [16], 17, 18, 19, 20, 21, 22
Giovanni Kaiblinger
00Thursday, January 24, 2013 7:27 PM
WOW! [SM=x346227] [SM=x346250] [SM=g8902] [SM=g10045]
tram2966
00Thursday, January 24, 2013 11:38 PM
C'e' qualcosa che non mi convince....
1) la bordatura sottol'imperiale sembra troppo vistosa
2) i montanti frontali sembrano troppo esili
Augusto1
00Friday, January 25, 2013 8:01 AM
La bordatura sotto l'imperiale pare sia stata imposta da esigenze costruttive.
XJ6
00Friday, January 25, 2013 8:30 AM
E' interessante notare come molti siano andati in sollucchero per precedenti modellini stortignaccoli e verniciati con tutta la precisione consentita da pennellesse del tipo di quella della pubblicità cinghiale.

Ciò detto, sia questa vettura che la 961 in arancio (foto a breve) sono bellissimi. Per trovare di meglio c'è solo la scala 1:1 a S. Giovanni.
tram2966
00Friday, January 25, 2013 10:58 AM
XJ6, 25/01/2013 08:30:

E' interessante notare come molti siano andati in sollucchero per precedenti modellini stortignaccoli e verniciati con tutta la precisione consentita da pennellesse del tipo di quella della pubblicità cinghiale.

Ciò detto, sia questa vettura che la 961 in arancio (foto a breve) sono bellissimi. Per trovare di meglio c'è solo la scala 1:1 a S. Giovanni.



Tesi del tutto anapodittica ....ce ne sono altre ovviamente il mondo è bello perchè è vario ed il tempo è galantuomo....
Senza voler troppo entrare nel merito e nel rapporto COSTI/BENEFICI (il costo di questo modello ) , ribadisco il concetto che già ho espresso ovvero , secondo me , bordatura sotto l'imperiale troppo vistosa non presente al vero , montanti frontali troppo esili ( ma qui potrebbe essere colpa della vista prospettica che potrebbe anche giustificare una eccessiva piattezza che mostrano le foto dell'inclinazione sia del frontale che del retro della vettura) aggiungendo , se consentito , una certa rozzezza del trolley .
Nel complesso un bel modello comunque .
EmilTorino
00Friday, January 25, 2013 12:09 PM
Un commento su quanto letto sopra. Realizzare un modello costa tempo, soldi e fatica, e i complimenti (se meritati) sono ciò che appaga di più per il lavoro fatto. In questo caso credo che la prima cosa da fare siano i complimenti a CV61 per il suo modello che a mio parere è il più bello e curato che abbia mai visto in scala 1:43.

Detto questo è possibile, anzi è giusto e costruttivo, esprimere un parere più dettagliato e sottolineare cosa ci piace particolarmente e cosa invece preferiremmo fosse fatto meglio.

Sarà solo una questione di forma, ma credo sia importante per stimolare chi produce qualcosa a continuare a farlo e sempre meglio.

Emil

tram2966
00Friday, January 25, 2013 12:18 PM
Condivido in toto la tua tesi....
credo infatti di aver semplicemente espresso la mia opinione rispetto a quanto evidenziato dalle foto....
Inoltre in maniera corretta ho usato sempre il verbo "sembra"
XJ6
00Friday, January 25, 2013 1:42 PM
Non riesco a cogliere molto bene il riferimento alla tesi anapodittica, ma non dubito che cio possa essere dovuto ad una mia carente esegesi di interventi altrui.

Ciò detto, critiche e suggerimenti sono sempre ben accetti. Come già detto in passato, tuttavia, mi intriga constatare che a fronte di una realizzazione di tal fatta, unica e curatissima, prevalga piuttosto l'aspetto teso ad evidenziare inevitabili piccoli difetti, appena appena riequilibrato da qualche stiracchiato complimento.

Ma il mondo, effettivamente, è bello perché è vario. Il galantuomismo temporale avremo modo di verificarlo quando qualcuno realizzerà qualcosa di ancor più notevole. Cosa ovviamente auspicabile in quanto è proprio (o dovrebbe esserlo) della natura umana il costante sforzo di miglioramento.
XJ6
00Friday, January 25, 2013 1:56 PM
961

Di passaggio nella Galleria Alberto Sordi



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE
XJ6
00Friday, January 25, 2013 2:04 PM
961 e 1029

Con tanto di trancio di rotaia a lato



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


I colori della foto sono un po' falsati (appaiono più saturi di quanto non siano quelli che si possono apprezzare osservando il modellino dal vero) a causa della luce artificiale).
Augusto1
00Friday, January 25, 2013 2:25 PM
De gustibus
Diciamo che le critiche di cui sopra rientrano nella casistica del "cercare il pelo nell'uovo". E' la prima volta che vedo le forme "difficili" delle testate delle meridionali napoletane realizzate nella maniera migliore possibile, e ci sono molti altri aspetti assolutamente ineccepibili. Per quanto riguarda il trolley, ha finanche la rotella che gira. Io non l'ho comprato ancora, conto di farlo prossimamente.
XJ6
00Friday, January 25, 2013 2:59 PM
Rieccoli



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE
tram2966
00Friday, January 25, 2013 9:22 PM
Non mi sbagliavo....
XJ6
00Saturday, January 26, 2013 11:40 AM

E, invece, temo che la tua analisi sulle testate non sia corretta. Come si diceva, però, de gustibus.

Ci vorrebbe il calibro per determinare il rigore assoluto delle proporzioni, per quanto, anche una riproduzione perfetta al micron rischierebbe ugualmente di offrire un risultato apparentemente ingannevole a causa degli scherzi tipici della prospettiva.

E, in ogni caso, a furia di concentrarsi sulle minuzie, si finisce quasi sempre per perdere di vista la più ampia dimensione generale.
ardesio1
00Saturday, January 26, 2013 2:02 PM
Il muso delle meridionali (lo dico da modellista) è estemamente complicato. Non mi sono ancora imbarcato nella realizzazione di una proprio perchè sto cercando di avere un disegno che venga dall'Azienda. L'unico disegno che ho a disposizione (quello del testo di Bevere-Chiaro-Cozzolino, che è forse quello usato dal produttore di questi modelli), mi sembra non sia pienamente corrispondente. Ma poi l'nclinazione del muso cambia in base alla prospettiva. Per dare la mia valutazione finale su questo oggetto aspetto di vederlo da vicino, dato che anche io ne ho acquistato uno, proprio la 1029 biverde. Però, in base alle foto (che non fanno mai giustizia a un modello, nella realtà sempre di gran lunga migliore) io noto una enorme precisione dei particolari. Gli interni mi sembrano spettacolari. Se non fosse stato così, non ne avrei mai acquistato uno per quella cifra.

Perciò anticipo gia i mie complimenti a CV61.

[SM=x346220] [SM=g1914996] [SM=x346220] [SM=g1914996] [SM=x346220] [SM=g1914996] [SM=x346220]
ardesio1
00Saturday, January 26, 2013 2:18 PM




Questo è il profilo del muso che, come si vede, non è così inclinato. E' dai vetri in poi che l'inclinazione si fa più accentuata. Questa cosa, unita ai giochi di prospettiva, può trarre in inganno.

Caro Moderatore, se hai un po' di tempo puoi fotografare il modellino nella stessa prospettiva e fare il confronto. [SM=x346236]
XJ6
00Saturday, January 26, 2013 2:19 PM

Hai ragione. Il muso della Meridionale è complicatissimo, ed il figurino (opera del compianto Gerardo Chiaro) del libro che citi non è del tutto corretto. Augusto ne ha realizzato una versione modificata, ed è a quella che CV61 si è rifatto.

La trovi QUI

[SM=x346219]

PS Mi piacerebbe se, a fronte di un adeguato compenso, mi potessi realizzare una squadratona napoletana a carrelli. Ho visto che ne hai già fatta una per te e mi è sembrata di ottima fattura. So che hai poco tempo, ma io non vado di frettissima. Facci un pensierino (come scala, mi piacerebbe la 1:43).
ardesio1
00Saturday, January 26, 2013 2:35 PM
Sì quel disegno me lo ha mandato Augusto tempo fa via e-mail.

Per la squadratona mi piacerebbe accontentarti, e lo farei gratis, figurati! Ma non mi sento di prenderne l'impegno: è un lavoraccio (penso ai sedili, sagomati uno ad uno [SM=x346244] ).

Per quanto riguarda i modellini (ne sono due) che ho realizzato, la 972 è molto più vicina a te di quanto tu non possa immaginare... [SM=x346232]
Se vuoi che ti sveli questo arcano contattami personalmente.
ardesio1
00Saturday, January 26, 2013 11:56 PM
Stasera il buon Filobustiere in compagnia della sua cara, bella e simpatica moglie mi ha portato il modellino di CV61. Abbiamo condiviso l'euforia di aprire insieme le scatole che contenevano il suo e il mio modellino. Ci brillavano gli occhi come due bambini.

Sono rimasto sbalordito! Un vero capolavoro!!!

La trramvia napoletana, grazie a CV61 ha avuto il privilegio di vedere riprodotto un suo esemplare in maniera che sfiora la perfezione. Penso infatti che non solo come tram di Napoli, ma come modellino di tram in genere, questo sia tra i più perfetti che abbia mai visto!
Certo, mentre continuo a girarlo e rigirarlo, mirarlo e rimirarlo, ho notato anche io delle piccole imprecisioni che non voglio però nemmeno dire. Sarebbe (mi si perdoni l'eccessivo paragone) come discutere delle screpolature sulla tela della Gioconda!

Bravo, Bravissimo CV 61!

[SM=g1914996] [SM=g1914996] [SM=g1914996] [SM=g1914996] [SM=g1914996] [SM=g1914996] [SM=g1914996] [SM=g1914996] [SM=g1914996] [SM=g1914996] [SM=g1914996] [SM=g1914996]
XJ6
00Sunday, January 27, 2013 1:12 AM
[SM=g1885122]

[SM=x346220]
tram2966
00Sunday, January 27, 2013 8:27 AM
....quanto costa questo capolavoro?....
CV61
00Sunday, January 27, 2013 8:40 AM
Grazie a Tutti per le congratulazioni e le testimonianze sull'esecuzione dei modellini di Napoli ed anche delle osservazioni tecniche che a mio avviso sono importanti e costruttive per il miglioramento costante del proprio lavoro.
Devo dire che, come osservato in precedenza anche da chi il mezzo originale lo ha visto di persona, il muso o per meglio dire le due testate hanno andamenti curvilinei piuttosto difficili da riprodurre modellisticamente; Detto ciò sono molto contento di essermi cimentato nella riproduzione di un bellissimo tram quale è quello di Napoli e ringrazio tutti coloro che mi hanno supportato nell'impresa.

CV61 [SM=x346220]
carlomez
00Sunday, January 27, 2013 10:53 AM
@ardesio: bellissimo il Sirio, in che scala lo stai facendo?
ardesio1
00Sunday, January 27, 2013 2:40 PM
Grazie, Carlo. Un complimento da un artista come te ha un valore tutto particolare. [SM=x346242]

Il Sirio che sto realizzando è in scala 1:76 che credo corrisponda alla scala 00 (io ragiono con le scale automobilistiche perchè non sono molto pratico di scale ferroviarie). Purtroppo devo ripiegare su questa scala in quanto è la più comoda per lavorare, dato che tutto è fatto rigorosamente a mano. Una volta sola mi sono cimentato nella H0 (la Charleroi, poche pagine più indietro) ma mi ha creato non pochi problemi per il rispetto delle proporzioni.
simopa
00Sunday, January 27, 2013 9:39 PM
quante belle novità mi sono perso in questi giorni...complimenti agli artisti!!!
ardesio1
00Sunday, January 27, 2013 10:14 PM
Per Simopa
Aspettiamo di fare anche a te tanti complimenti, quando l'amico Leopold farà il modellino del Sirio! [SM=x346232]
simopa
00Monday, January 28, 2013 8:56 PM
---grande sospiro---
ardesio1
00Monday, January 28, 2013 9:07 PM
Lo so, Simone, ci hai dato già tempo fa la risposta. E noi continuiamo a sperare e a confidare in zio Leopold... [SM=x346239]
tram2966
00Tuesday, January 29, 2013 7:27 AM
Per giudicare la bonta' di un lavoro bisognerebbe conoscerne il prezzo....

Del tipo entro 250 euro capolavoro

Entro 300 euro buon prodotto
Entro 400 euro costo eccessivo
Entro 500 euro .....sempre meglio del modellino Elfer
Oltre 500 euro.....ma stiamo scherzando?????
carlomez
00Tuesday, January 29, 2013 8:17 PM
Non sono d'accordo, la qualità non si misura in base al prezzo (o in modo inversamente proporzionale al prezzo come suggerisci tu).
Un modello si apprezza o meno indipendentemente dal suo eventuale costo; se per esempio non fosse in vendita come lo valuteresti?
Poi, volendolo acquistare, si possono fare tutte le valutazioni per decidere se il prezzo richiesto è giustificato dalla qualità del prodotto (e anche qui entrano in gioco fattori personali non da poco, visto che non stiamo parlando di beni di prima necessità).

Carlo
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:28 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com