LA PRIMA SIMULAZIONE .... "TRANVIARIA"!

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
avanticeposto
00Wednesday, June 13, 2007 8:41 PM
A tutti gli appassionati dei tram romani!

Da oggi è disponibile la prima simulazione "tramviaria" ambientata a Roma.

Lo scenario che ho realizzato utilizza il programma "Train Director", che simula il controllo centralizzato della marcia di veicoli su rotaia (treni e tram).

Programma e scenario sono liberamente scaricabili agli indirizzi
www.backerstreet.com/traindir/trdirita.htm (il programma)
e
www.backerstreet.com/traindir/tracksi.htm (lo scenario)

Lo scenario, intitolato "Fantasia Tramviaria Romana 1951" riproduce fedelmente gli impianti e le linee della zona sud-ovest (Ostiense-San Paolo - Garbatella) ed è ambientato nel 1951.

Qui di seguito il testo della nota che accompagna lo scenario.


FANTASIA TRAMVIARIA ROMANA 1951

Da sempre la mia passione per i treni è stata accompagnata, in pari misura, da quella per tram, funicolari e filobus (autobus un po’ meno…).

Così ho pensato di realizzare in Train Director uno scenario “tramviario”, che rappresenta un po’ una novità.

La scelta è stata facile: ovviamente Roma (la mia città); l’epoca, i primi anni ’50, prima della sostanziale distruzione della rete romana (quella attuale è un residuo “inqualificabile”); scartata l’idea di riprodurre tutta la rete (difficile da gestire), mi sono concentrato sull’area dove abitavo da ragazzo, che conosco molto bene.

Lo scenario riproduce quindi gli impianti nei quartieri Aventino, Testaccio, Ostiense, San Paolo e Garbatella: un’area all’epoca molto “popolare” che comprendeva anche i mercati generali, l’officina del gas, una centrale elettrica, il mattatoio comunale; c’era poi (e c’è ancora) la stazione della ferrovia per Ostia Lido.

Era una zona molto interessante sotto l’aspetto tramviario, con diverse linee, un deposito, il nodo di Porta San Paolo, la diramazione a binario unico per l’Aventino (una rarità), i tronchini per i servizi merci…

Per la costruzione del tracciato mi sono affidato sia a ricordi personali che a materiali rintracciati su libri ed internet; purtroppo in Train Director non si può simulare la “marcia a vista” e quindi sul tracciato ci sono i segnali di blocco automatico (per il distanziamento) e quelli manuali da azionare.

L’orario prevede tutte le linee effettivamente esercitate all’epoca nella zona:
? ED / ES : Circolare Esterna Destra e Sinistra (la mitica “Circolare Rossa”), sia con corse ordinarie che deviate ai mercati generali (servizio realmente effettuato di prima mattina);
? 5: Piazza Istria – Garbatella
? 11: Portonaccio – Garbatella
? 18: Via Mondovì – Basilica San Paolo
? 24: Monte Savello – Piazza Tempio di Diana (Aventino)
? 23: Via della Giuliana – Basilica San Paolo
? 26: Monte Savello – Mattatoio
? L7: Piazza Indipendenza – Stazione Roma-Lido (piccola “licenza”, la linea ha funzionato fino al 1943…).

Sono inoltre previste le corse “merci” che distribuivano in città le derrate provenenti da mercati generali e mattatoio (altra piccola “licenza”, nella realtà questo era un servizio degli anni di guerra).

C’è anche (con funzionamento automatico) un segmento della Roma-Lido nella zona in cui sovrapassava il raccordo tramviario tra la Basilica di San Paolo ed il Deposito.

Non disponendo di orari reali, ho costruito un orario “di fantasia” che prevede comunque per ciascuna linea un cadenzamento realistico e, ove necessario, l’uscita del materiale dal Deposito San Paolo; la simulazione è comunque limitata alle due ore di “prima mattina” (dalle cinque alle sette) che vedevano il massimo del traffico; più lunga penso inoltre sarebbe risultata noiosa…

La simulazione è completa delle icone che riproducono i tipici tram romani:
? le motrici 2 assi a “otto finestrini”;
? i convogli di motrici a 2 assi e rimorchio;
? le “MRS” a carrelli;
? le articolate “Mater” (ottenute nella realtà accoppiando una motrice ed un rimorchio a due assi);
? i piccoli locomotori a cabina centrale ed avancorpi per i servizi merci.

L’assegnazione delle vetture alle diverse linee rispecchia ovviamente quella reale dell’epoca.

Considerando l’intensità del servizio, è opportuno impostare una velocità di simulazione molto bassa (al massimo x3); attenzione inoltre alla gestione del “nodo” di Porta San Paolo ed al corretto instradamento delle corse deviate della Circolare…

Buon divertimento!

Giugno 2007

Valerio Varriale
valvarriale@hotmail.com




=rosmau=
00Thursday, June 14, 2007 8:58 PM
Simulazione tramviaria
Devo dire che sei stato bravo a realizzare questa simulazione. [SM=x346220] Il programma Train Director lo uso per alcuni scenari di stazioni o di linee. Aver realizzato anche un tratto della rete tramviaria di Roma del 1951, è davvero originale, con le varie icone delle vetture tramviarie.

[SM=x346219]
avanticeposto
00Friday, June 15, 2007 11:51 AM
non è finita...
Grazie. Ma non è finita ... sto lavorando alla simulazione in Train Director delle "vicinali", con l'orario reale del 1958...
ricc404
00Friday, June 15, 2007 1:46 PM
Hai l'orario del 1958 della Roma Fiuggi? [SM=x346234]
Non puoi mandare una scansione o un indirizzo dove visionarlo?
Grazie tanto in anticipo.
avanticeposto
00Friday, June 15, 2007 2:15 PM
orario roma-fiuggi 1958
OK, nei prossimi giorni faccio una scansione e spedisco (o pubblico sul forum). Ciao
avanticeposto
00Wednesday, June 27, 2007 4:35 PM
Orario Roma-Fiuggi 1958
Orario del 1958. [SM=x346220]

avanticeposto
00Wednesday, June 27, 2007 4:39 PM
roma-fiuggi
scusate non ha funzionato l'upload del file.
poi riprovo

ricc404
00Thursday, July 12, 2007 3:46 PM
Stupendo!!!
Non mi ero ancora avvicinato al mondo dei simulatori, è bellissimo ed interessante.
OK, le prime prove sono state un disastro: circolari alla garbatella e corse deviate varie [SM=x346245]
Un paio di domande: non riesco a far uscire dal Dep 2 il tram perchè l'icona va sopra il deviatoio. Inoltre come si gestiscono le corse che arrivano al capolinea e devono ripartire come altro treno?
Ciao ciao
E grazie ancora per l'orario [SM=x346239]
ricc404
00Friday, July 20, 2007 6:56 PM
simulazione roma fiuggi
Da oggi è on-line la Simulazione della Roma Fiuggi fatta da avanticeposto. L'ho già provata, è stupenda [SM=x346250]
Una nota per l'autore: il programma non carica l'orario della Fiuggi città - fiuggi fonte. E' possibile rimediare?
ciao a tutti e... roma Fiuggi 4ever [SM=x346219]
=rosmau=
00Friday, July 20, 2007 9:15 PM
simulazione Roma Fiuggi
Grazie per l'informazione. Vado subito a provarla.
[SM=x346219]
avanticeposto
00Wednesday, July 25, 2007 9:55 AM
roma-fiuggi
Anzitutto devo fare una premessa.
Qualche giorno fa avevo inviato lo scenario Roma-Fiuggi al webmaster di Train Director per la pubblicazione. Purtroppo, contrariamente ad altre volte, non mi ha avvertito quando ha inserito lo scenario sul sito di Train Director e quindi ha un pò rovinato la sorpresa, visto che avrei voluto dare io la notizia sul forum, anche con qualche indicazione in più.

Comunque, come si dice, "per quanti si fossero messi in ascolto ed in visione in questo momento", facciamo un riepilogo.

Lo scenario (ed il programma per farlo funzionare) si scaricano gratuitamente agli indirizzi
www.backerstreet.com/traindir/trdirita.htm (programma)
e
www.backerstreet.com/traindir/tracksi.htm (scenario).

Qui di seguito riporto il testo della nota che accompagna lo scenario.

Per la simulazione in Train Director della Roma-Fiuggi ho scelto il 1958, per due motivi: la presenza di un discreto traffico e la disponibilità dell’orario (l'immagine jpg è inserita nel documento word compreso nel pacchetto scaricabile dello scenario).
Lo scenario riproduce quindi esattamente tutti i servizi dell’epoca, sia urbani che extraurbani; inoltre, per … complicare un po’ le cose, ho pensato di aggiungere come ancora funzionanti le diramazioni per Frascati e Guarcino, la tratta finale della Ciampino – Frascati delle FS ed i treni merci.

Nella simulazione sono quindi riprodotti questi servizi ed orari:

Roma Laziali - Fiuggi: Orario reale 1958
Fiuggi - Alatri: Orario reale 1958
Vico nel Lazio - Guarcino: Orario di fantasia, coincidente con i treni Fiuggi - Alatri
Fiuggi Città – Fiuggi Fonte: Orario reale 1958
Frascati – San Cesareo: Orario di fantasia, coincidente a Frascati con i treni FS ed a San Cesareo con in treni Roma – Genazzano - Fiuggi
Frascati FS verso Ciampino e Roma: Orario reale 1958
Roma Laziali – Grotte Celoni – Pantano B.: Orario reale 1958
Roma Laziali – Piazza dei Mirti: orario di fantasia, cadenzato ogni 20 minuti
Merci: Orario di fantasia, una coppia di raccoglitori tra Centocelle e Fiuggi / Alatri e due coppie sulla San Cesareo- Frascati, con le opportune coincidenze per la manovra dei carri e sosta contemporanea a Zagarolo Scalo per lo scambio di merci e collettame con le FS.

Il layout dei binari ricalca quello reale, con qualche semplificazione nei piani di stazione; sono comunque riprodotti:
il caratteristico layout di Roma Laziali, con i binari 1 e 2 dedicati al servizio ferroviario ed i 3, 4 e 5 a quello tranviario;
il “collo di bottiglia” a binario unico tra Porta Maggiore e Pigneto, regolato da segnali di blocco;
la diramazione per Piazza dei Mirti con il tratto iniziale a binario unico;
la diramazione per Zagarolo Scalo con l’anello di inversione;
l’attraversamento esterno della Fiuggi Città – Fiuggi Fonte rispetto al piazzale di Fiuggi Centro.

Anche la circolazione ed il segnalamento sono aderenti alla realtà: nella tratta urbana i treni tengono la destra (ed i segnali sono a destra), in quella extraurbana vige la “mano sinistra” (con segnali a sinistra…). Ovviamente nella tratta tranviaria ci sono i segnali di blocco automatico per il distanziamento, mentre in realtà si usava (e si usa ancora) la marcia “a vista”.

La simulazione è completa delle icone che riproducono i diversi tipi di materiale in servizio nel 1958, con la colorazione dell’epoca:
elettrotreni articolati a tre casse gruppo 800;
complessi motrici + rimorchi (diversi gruppi) utilizzati per servizi tranviari e ferroviari;
motrici isolate utilizzate per i servizi locali;
locomotori e carri merci;
elettromotrici FS Ale 790 / 880 per la Frascati-Ciampino.

Non nascondo che il lavoro di “montaggio” della simulazione è stato lungo e complesso, soprattutto nella costruzione e nella scrittura dei file orario dei servizi urbani.

La gestione della simulazione necessita di un po’ di attenzione e precisione, poiché occorre governare insieme il servizio tranviario (molto frequente) e quello ferroviario (meno frequente ma molto disperso sul tracciato); è comunque abbastanza normale prendere qualche ritardo, specie nella tratta urbana dove si marcia “a vista”, con molto traffico ed il vincolo del “collo di bottiglia” (ma penso che anche nella realtà il rispetto dell’orario non fosse così preciso…); inoltre gli orari dei merci, anche se abbastanza larghi, sono un po’ “forzati” nel traffico viaggiatori e vanno quindi gestiti con attenzione per non determinare perturbazioni alla circolazione e ritardi sensibili.

Ed ora un paio di risposte per ricc404.

La prima a proposito dei problemi segnalati nella simulazione tranviaria (Fantasia Tramviaria Romana 1951): per far uscire il tram dal deposito, occorre cliccare comunque sull'area dello scambio, anche se è visivamente coperto dall'icona del tram (con un pò di pratica ci si riesce); la riassgnazione del materiale si realizza facendo clic destro sull'icona del tram e poi cliccando su "assign".

La seconda sulla Roma-Fiuggi: io non noto problemi di caricamento dell'orario, funziona tutto regolarmente. Prova a controllare se nella cartella che hai scaricato e dezipato c'è il file "FonteCittà.sch" e se il file "RomaFiuggi.sch", aprendolo con Wordpad, ha il seguente testo:

#!trdir

#Ferrovie Vicinali (Roma-Fiuggi 1958)

Include: ServiziMerci.sch
Include: RomaAlatri.sch
Include: Urbano.sch
Include: Mirti.sch
Include: Frascati.sch
Include: Frascatifs.sch
Include: FonteCittà.sch
Include: Guarcino.sch
.

Fatemi sapere se ci sono altri problemi, e comunque ... buon divertimento con le "Vicinali"!

[SM=x346219]
avanticeposto
00Monday, July 30, 2007 10:27 AM
Orario Roma - Fiuggi 1958
Provo a postare l'immagine dell'oario
avanticeposto
00Monday, July 30, 2007 10:31 AM
Orario Roma Fiuggi 1958
Mi dispiace ma il post non riesce. Chi mi può aiutare?
Grazie
marcoc92
00Monday, July 30, 2007 11:41 AM
Re: Orario Roma Fiuggi 1958
carica l'immagine su http://www.imageshack.us/ e poi metti il collegamento all'immagine qui...e uno dei metodi + veloci. [SM=x346220]

[SM=x346219]
marco
avanticeposto
00Monday, July 30, 2007 1:47 PM
ok grazie provo
avanticeposto
00Monday, July 30, 2007 2:01 PM
Oraio Roma - Fiuggi 1958

[SM=x346220]
marcoc92
00Thursday, August 9, 2007 1:08 PM
io sto provando a fare un po di rete tranviaria per trainz railroad simulator 2006.
Questa è l'immagine del capolinea di V.le palmiro togliatti in costruzione

che ne pensate???


[SM=x346219]
Marco
=rosmau=
00Thursday, August 9, 2007 2:44 PM
Continua, perchè da quello che si vede và benissimo. Sbaglio, ma sui binari c'è in sosta una PCC? Certo che il capolinea di Togliatti ti piace molto, visto che sono state inserite delle tue foto scattate in quel posto nel sito del Graf, mentre ora stai facendo la simulazione per Trainz sempre dello stesso luogo.
Saluti. [SM=x346219]
marcoc92
00Thursday, August 9, 2007 7:22 PM
Non è che mi piace molto, è semplicemente perchè Il capolinea del 14 si trova a 2 passi da casa mia, quindi lo conosco molto bene

[SM=x346228]

[SM=x346219]
Marco
apptras
00Friday, August 10, 2007 1:48 AM
però...
Conoscendoti dovrebbe esserci una Stanga [SM=x346232] anche se è vero che le vetture tipiche del 14 erano ai bei tempi le gloriose PCC...

PS: non quotare i msg immediatamente precedenti... mondotram è l'unico forum dove le regole non se scrivono soltanto... se riesce pure a rispettalle [SM=x346228] [SM=x346220] [SM=x346232]

marcoc92
00Friday, August 10, 2007 9:56 AM
[quot....ehm....dicevi???? [SM=x346232]

[SM=x346219]
marcoc92
00Saturday, August 25, 2007 6:46 PM
ciao a tutti, voglio provare a fare qualche rotabile in 3d [SM=x346230] , mi potreste passare tutti i disegni tecnici che avete dei mezzi della Roma-Fiuggi?
rispondetemi qui o mandate i file a marcoc92@gmail.com [SM=x346228]
ricc404
00Monday, September 10, 2007 5:30 PM
Oohhh!! Finalmente!
Da una mesata non riuscivo più ad entrare.
volevo scusarmi con avanticeposto per l'anticipazione involontaria, ma l'entusiasmo era alle stelle. E continuo a complimentarmi con il lavoro fatto.
Vabbè, ci risentiremo presto.
Ciao ciao [SM=x346219]
avanticeposto
00Wednesday, September 19, 2007 9:40 PM
SIMULAZIONE DELLA FERROVIA DEL RENON
Scusate, forse il messaggio sarà OT, ma volevo informare che da oggi è online la simulazione in Train Director della Ferrovia del Renon (SudTirolo).

Come per i precedenti, programma e scenario sono liberamente scaricabili agli indirizzi
www.backerstreet.com/traindir/trdirita.htm (il programma)
e
www.backerstreet.com/traindir/tracksi.htm (lo scenario)

Una breve nota sulla simulazione

SCENARIO “RITTNERBAHN – FERROVIA DEL RENON”


Il 13 agosto 2007 è stato festeggiato il “centenario” della Ferrovia del Renon, inaugurata appunto il 13 agosto 1907 (quando il Sudtirol – Alto Adige faceva ancora parte dell’Impero Austro-Ungarico).

Conoscevo da tempo questa piccola e deliziosa ferrovia (o tranvia?, discussione aperta) e dopo aver partecipato alla festa del centenario ho avuto l’idea di realizzare lo scenario per Train Director con l’orario attuale.

La simulazione vuole essere comunque più un “omaggio” a questo prezioso reperto di archeologia ferrotranviaria che non un “esercizio di pratica movimentistica”, data la brevità della linea (appena 6,5 km) e la scarsità del traffico (praticamente “a spola”).

Così ho voluto riprodurre “tutta” la Rittnerbahn, nei minimi particolari, con la massima aderenza alla realtà.

Il tracciato riproduce quindi tutti i binari ed i deviatoi esistenti, con la lunghezza reale, le stazioni, le fermate e le rimesse. Ovviamente sono stati introdotti i segnali necessari alla circolazione ed alle manovre nelle stazioni di Oberbozen-Soprabolzano e Klobenstein-Collalbo.

Il materiale in circolazione comprende le icone di tutti gli attuali rotabili:
 le 2 elettromotrici a 2 assi della dotazione originaria del 1907 (la 12 isolata, utilizzata come al vero per le “corsette” tra Oberbozen-Soprabolzano e Himmelfahrt-L’Assunta e la 11, accoppiata al carro merci 43, che come nella realtà fa da “motrice di servizio” per i treni lavori e materiali);
 la elettromotrice a carrelli 2 della dotazione del 1907 (peraltro più volte ricostruita);
 la elettromotrice a carrelli “Alioth” del 1910 (giunta sul Renon nel 1932, proveniente dalla cessata ferrovia Dermulo-Mendola);
 la elettromotrice tranviaria a carrelli “END”, costruita in Germania nel 1958 (acquistata usata nel 1982, entrata in servizio dopo parecchi anni ed un sostanzioso restauro).

Non circola, perché nella realtà è sì conservato ma non è funzionante, il locomotore 2 del 1907, ultimo testimone della tratta a cremagliera che fino al 1966 collegava Bozen-Bolzano a Himmelfahrt-L’Assunta, sostituta da una funivia.

L’orario della tranvia riproduce quello reale dell’estate 2007. Per movimentare la simulazione e far circolare tutto il materiale, i treni previsti nell’arco della giornata vengono effettuati dalle diverse elettromotrici disponibili, con tutti i movimenti di manovra necessari per uscite / rientri in rimessa ed avvicendamenti. C’è anche una coppia di treni materiali (con la elettromotrice 11 ed il carro merci 43). Nella simulazione quindi occorre fare attenzione alle manovre previste (treni “Mxxx”) ed ai segmenti di binario interessati. Per riprodurre infatti fedelmente le manovre che anche nella realtà vengono spesso fatte per spostare i rotabili nei pochi binari esistenti, i binari di Oberbozen-Soprabolzano, Klobenstein-Collalbo e delle relative rimesse sono divisi in segmenti (ad esempio Oberbozen 1 e, 2 e) protetti da segnali.

E’ inoltre riprodotta la tratta terminale della funivia che unisce Bozen-Bolzano a Oberbozen-Soprabolzano, con orario reale e funzionamento “in automatico” (per inciso, anche questa funivia chiuderà in autunno per essere sostituita con una moderna cabinovia…).

Sono graditi suggerimenti, osservazioni … ed anche un contributo da chi conosce il tedesco e può tradurre questa nota a beneficio degli amici di lingua tedesca
marcoc92
00Wednesday, October 24, 2007 8:38 AM
Wow!


Non aggiungo altro... [SM=x346244]

[SM=x346219]
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:37 AM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com