FIRENZE Linea 1 Scandicci / Santa Maria Novella

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, ..., 146, 147, 148, 149, 150, 151, 152, 153, 154, 155, [156], 157, 158, 159, 160
evviva il tram
00Thursday, November 22, 2012 11:37 PM
@ Lorenzo. Eh, la civiltà che deve segnare il passo per far posto alla miopia di chi dovrebbe decidere e non lo fa perché "tutto il resto è noia". Sì, il tram viene per ultimo ed è considerato tremendamente noioso. I taxi? Lo sappiamo tutti che la fanno da padroni, essendosi consolidati come mezzo di t.p.l. Quante decisioni sono state a loro sacrificate, lo sappiamo tutti e di ciò siamo coscienti! Il centro di Firenze ridotto ad un museo? E' giusto dare spazio alla cultura, ma questa apertura non può giungere al parossismo, fino a sacrificare legittime aspettative di benessere di cui hanno ampiamente diritto i cittadini. Il rischio di pagare penali per finanziamenti non impiegati? Un paese come il nostro non vi fa certamente caso, abituato a pagare fior di interessi sull'annoso debito pubblico accumulato! Io credo, Lorenzo, che sia giusto sfogarsi e di conseguenza io faccio la stessa cosa. Mi rallegro per queste tue due righe da cui trapela una profonda coscienza e sensibilità verso quei valori a cui non si può rinunciare.
[SM=x346219]

Stefano L.

[SM=x346220]

Stefagin76
00Saturday, December 1, 2012 3:18 PM
Segnalo che presso tutte le fermate finalmente sono stati istallati pannelli informativi completi con percorso della T1 e relative corrispondenze con i bus. Un'ulteriore passo sarebbe proteggere gli stessi con pannelli trasparenti.
sotram
00Wednesday, December 12, 2012 10:12 AM
vedi qui ....
trambusfi
00Thursday, December 13, 2012 10:32 PM
sotram, questa foto è da postare nel 3d della T2 ;)
aerfer
00Thursday, December 13, 2012 11:49 PM
Tranvia, Ceccobao: “Aumenta il gradimento, in due anni +50% degli utenti”
FIRENZE – La tranvia ai fiorentini piace, sempre di più. A distanza di due anni dall’apertura della linea 1 Scandicci-Firenze e dalla prima indagine di gradimento, la Regione Toscana ha portato avanti una nuova rilevazione tra gli utenti. I risultati mostrano che il 74% degli utilizzatori ritiene buono o ottimo il servizio, che il numero dei passeggeri quotidiani è cresciuto di oltre il 50% (si è passati da meno di 25.000 passeggeri giornalieri nel 2010 ad oltre 38.000, con una media mensile stabile di 1.100.000 passeggeri) e che la quasi totalità (92%) di coloro che hanno sperimentato l’uso della linea 1 vorrebbe il completamento del progetto, con la rapida realizzazione anche delle tratte 2 e 3. Il 24% degli intervistati, se non ci fosse stata la tranvia, avrebbe utilizzato un mezzo privato.

“Questa nuova indagine conferma il successo della tramvia, sempre più amata dai fiorentini e dai viaggiatori toscani – spiega l’assessore regionale ai trasporti Luca Ceccobao – una volta che la rete sarà completata con le altre linee previste, Firenze e la piana fiorentina avranno un sistema diffuso, rapido ed ecologico che sottrarrà sempre più mezzi privati al traffico della città . La Regione ha già investito sulla linea 1, l’unica realizzata, 36,6 milioni di fondi europei e 31,2 milioni di risorse regionali, oltre a sei milioni e mezzo all’anno per le spese di esercizio e 12 milioni stanziati per l’acquisto del materiale rotabile.”.

L’utente tipo è donna, dipendente, colta e di mezza età:
I risultati seconda indagine “I fiorentini e la tranvia” mostrano una prevalenza di utenza femminile (45,6% maschi, 54,4% femmine). La fascia di età più rappresentata è quella tra i 38 e i 60 anni, anche se si conferma forte la presenza di ultra sessantenni (fascia 14-24 anni: 20,8%; fascia 25-34 anni: 20,6%; fascia 38-60 anni: 38,6%; oltre 60 anni: 20%).

Gli utenti della tranvia risultano, inoltre, persone istruite: un terzo (29,9%) del campione è laureato ed il 39,5% ha un diploma superiore, mentre solo il 6,8% ha la licenza elementare o nessun titolo di studio. Il tram è usato soprattutto da lavoratori dipendenti (49%, quasi la metà del campione), seguiti da studenti(19,6%), pensionati (13,8%) e lavoratori autonomi (10%). Poco utilizzato, invece, da disoccupati (3,9%), casalinghe (2,2%) ed imprenditori o dirigenti (2%).

Frequenza e tipo di utilizzo:
Rispetto al 2010, anno di avvio del servizio, sono aumentati gli utilizzatori assidui della tranvia, oltre il 75% del campione, infatti, la utilizza da 2 a 5 giorni alla settimana (contro il 66% della rilevazione 2010). In particolare il 48,6% la utilizza 5 giorni a settimana, il 27,7% da 2 a 4 giorni, il 22,4% raramente, mentre l’1,2% dichiara di esser salito per la prima volta il giorno del rilevamento.
Gli utenti quotidiani risultano abbonati (45% abbonamneto Araf e 3,2% abbonamento Pegaso), mentre il 44,5% usa il biglietto urbano e il restante 7,4% la carta Agile. Nel 57% dei casi chi usa il biglietto ritiene il prezzo adeguato, mentre un terzo lo considera abbastanza o troppo costoso.

La tramvia viene usata soprattutto per lavoro (34,2%), ma non solo: il 25% la usa per recarsi in luoghi di svago o sport, l’11,5% la usa per fare commissioni o shopping, il 10,5% la utilizza per visite ad amici e parenti, il 9% per andare in luoghi di studio.
Si sceglie la tranvia soprattutto perché garantisce velocità e certezza dei tempi di spostamento (40,2%) e comodità di orari e frequenze (35,6%), ma rispetto alla prima rilevazione è aumentato il campione che la preferisce per la comodità del viaggio (24,6%) e per ragioni di costo (6,9%).

L’analisi delle fermate di salita e di discesa mostra che con oltre il 50% degli spostamenti complessivi in un giorno feriale è orientati in direzione Firenze e si svolge negli orari tipici del pendolarismo per motivi di studio o di lavoro. Significativa anche la percentuale (23,4%) di traffico interna al Comune di Firenze, che aumenta nei giorni festivi e prefestivi.

Tranvia vs altri mezzi di trasporto:
Il 24% delle persone intervistate ha dichiarato che prima dell’avvio della tranvia utilizzava un mezzo di trasporto privato.
Risulta invece da migliorare l’interconnessione tra il tram e il bus pubblico, infatti la metà degli intervistati dice di non utilizzare altri mezzi, oltre alla tranvia, per raggiungere la propria destinazione, ma tra coloro che una volta scesi dal tram salgono su un autobus urbano soltanto il 12% si dichiara soddisfatto. Il 26% si dichiara insoddisfatto o molto insoddisfatto della interconnessione.

Gradimento, pulizia e potenziamento del servizio:
Sono stati chiesti giudizi sulla la pulizia a bordo del tram e su quella alle fermate (entrambi gestiti direttamente dalla Società GEST), oltre ad un giudizio complessivo. Gli utenti si sono dichiarati soddisfatti delle pulizie (abbastanza soddisfatto il 48%, molto soddosfatto il 13%). Soltanto una minoranza (10%) esprime insoddisfazione.
Nel complesso il giudizio generale sul servizio risulta positivo: il 74% lo ha valutato buono o ottimo, il 24% sufficiente. Soltanto il 2% (era il 6% nel 2010) si dichiara non soddisfatto della tranvia.
Il 92% del campione vorrebbe il completamento del progetto con le linee 2 e 3 . Il 65% si dichiara interessato ad un eventuale prolungamemnto dell’orario di servizio.

L’indagine:
La seconda indagine “I fiorentini e la tranvia” è diretta a conoscere le motivazioni e le dinamiche di utilizzo della linea 1 Scandicci-Firenze, oltre ad eventuali variazioni rispetto a quanto evidenziato nel 2010. La rilevazione è stata effettuata dalla Società Maior.
L’indagine è stata condotta tra gli utilizzatori effettivi della linea, utenti abituali o occasionali che procedevano sia in direzione Firenze che in direzione Scandicci. Sono state realizzate 1.321 interviste, fatte a bordo della tranvia nel periodo 3-10 giugno 2012 in varie fasce orarie. In entrambe le direzioni.
save_the_tram
00Saturday, December 22, 2012 10:46 AM
Google Maps ha aggiornato le mappe con foto aeree di fine estate, adesso si vede la T1 completa. I tram non sono in servizio lungo tutta la linea perchè probabilmente era il periodo dei lavori al centro Rogers di Scandicci, in zona c'è anche un mezzo di servizio.
[SM=x346219]
macromix
00Thursday, February 14, 2013 11:47 AM
Buon Compleanno T1
Oggi sono tre anni dall'inizio dell'esercizio della linea T1
ktm.93
00Thursday, February 14, 2013 4:16 PM
e non è cambiato nulla (nemmeno zona porta a prato)
Stefagin76
00Wednesday, March 20, 2013 5:21 PM
a questo link le news sui lavori per la riqualificazione del tratto Porta a Prato - Piazza Gaddi:

www.avisoaperto.it/?p=11219

Il Grande Comunicatore è riuscito a trasformare un insuccesso (a 3 anni dall'apertura della linea 1 un'area grande come una cittadina versa nel più completo derado)in una grande conquista: e dietro i fiorentini a gridargli bravo.... [SM=x346223]

Stefano
trambusfi
00Wednesday, March 20, 2013 10:34 PM
Nel leggere questo documento fa specie trovare frasi tipo:

L’intervento prevede il completo recupero della Piazza Vittorio Veneto che versa attualmente in una condizione di degrado, anche in conseguenza dei lavori connessi ala realizzazione della linea tramviaria n°1

che sembrano voler dire che è stata la tramvia a portare il degrado [SM=x346245]

Inoltre non è ben chiaro se ci sia una qualche previsione per la futura T4: ne dubito fortemente, più facilmente verrà prodotto qualcosa che poi dovrà essere disfatto e rifatto [SM=x346223]
aerfer
00Wednesday, March 20, 2013 10:42 PM
beh, indubitabilmente prima che iniziassero i lavori non c'era tutto quel terreno lasciato andare....
certo, che andasse sistemato pareva ovvio... c'ero anche io quando nel viaggio inaugurale Renzi disse che lì andavano sistemate le cose...
Ataf
00Thursday, March 21, 2013 2:05 PM
speriamo almeno che si sbrighino...
Stefagin76
00Friday, March 22, 2013 12:16 AM
..intanto ecco una foto di uno dei Sirio in livrea pubblicitaria

Censin49
00Friday, March 22, 2013 8:39 PM
In un suo libro di qualche decennio fa, all'inizio della "moda" del rivestimento pubblicitario dei mezzi pubblici, il compianto Giorgio Bocca lamentava il cattivo gusto di tram e bus milanesi, "vestiti di manifesti pubblicitari come carrozzoni di Carnevale". Non aveva tutti i torti; ma purtroppo è una moda che investe un po' tutti i paesi del mondo, anche la "seria" Svizzera, ad esempio!
Stefagin76
00Saturday, March 23, 2013 3:52 PM
...più che altro è una moda che porta soldi freschi alle aziende di trasporto, e sappiamo quanto ne hanno bisogno.

Stefano
trolleybus58
00Saturday, March 23, 2013 4:12 PM
Non solo la Svizzera...anche a Mosca tram e filobus hanno ormai la "pubblicità integrale", come risulta anche dalla Guida Mondadori sulla capitale della Federazione Russa!
Censin49
00Saturday, March 23, 2013 8:26 PM
anche a Mosca tram e filobus hanno ormai la "pubblicità integrale

Infatti, i filobus moscoviti così conciati li ho visti in televisione, in un servizio.
Cityway
00Saturday, March 23, 2013 9:56 PM
A Messina ciò che resta della flotta tranviaria è stato pellicolato. Considerato che è un'azienda con due piedi nella fossa (quasi tre, se mi passate la battuta amara), è stata una delle poche cose sensate che siano state fatte, anche se nell'economia generale di un'azienda che esce in strada con 4-5 mezzi, non è che possa incidere granchè...
Ataf
00Friday, April 5, 2013 7:37 PM
vorrei capire che problema anno gli automobilisti da noi con i semafori, non gli hanno insegnato che con il rosso non si passa?

firenze.repubblica.it/cronaca/2013/04/05/news/tramvia_contro_un_auto_ferita_una_donna-5...

per non parlare dei giornalisti poi, "Tramvia contro auto" certo, i binari e la linea aerea si sono staccati ed hanno deciso di andare a farsi una giratina... non mi sembra difficile da capire TRAMVIA=infrastruttura TRAM=mezzo mha
Ataf
00Wednesday, May 15, 2013 4:19 PM
ennesimo incidente, come sempre i tre soggetti coinvolti sono, una donna, un semaforo rosso ed un povero tram...

firenze.repubblica.it/cronaca/2013/05/15/news/scontro_tra_auto_e_tramvia_navette_tra_aldo_moro_e_villa_costanza-5...
trambusfi
00Saturday, June 15, 2013 10:27 AM
Da lunedì trasporto bici sulla T1, regolamento sulla bacheca FB ufficiale di Gest al link:

www.facebook.com/notes/gest/regolamento-del-trasporto-di-biciclette/5287695...
trambusfi
00Saturday, June 29, 2013 10:48 PM
Incidente con un'auto: tramvia ferma per un'ora

Firenze, 29 giugno 2013 - Incidente tra un'auto e la tramvia all’altezza di Ponte a Greve. Ci sono anche due feriti, danni alla cartellonistica stradale e a un semaforo e più di un’ora di disagi per gli utenti della tramvia a causa dello stop forzato della circolazione.

L'incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 8,30: l'auto è entrata in collisione con Sirio e, dopo esser stata trascinata per alcuni metri, si è finalmente fermata contro un semaforo e un alcuni pali della segnaletica stradale.
In conseguenza dell’impatto fra i mezzi, due passeggeri della tramvia sono caduti e sono rimaste lievemente contuse. Uno lamentava un dolore al polso, l’altro all’altezza della cervicale. Entrambi sono stati trasportati al vicino ospedale di Torregalli per accertamenti.


Sul posto, oltre alle ambulanze inviate dal 118, sono intervenute le pattuglie della polizia municipale. Sul posto anche i tecnici della Gest, la società che gestisce T1. Per circa un’ora la circolazione su binari è rimasta bloccata in entrambe le direzioni, ma un servizio navetta fra Ponte a Greve e Scandicci è stato garantito da Ataf.

Nel 2010, su sei mesi di esercizio della linea, si sono verificati otto incidenti auto-tram, di cui sei in territorio fiorentino. Nel 2011 i sinistri sono stati 15 di cui 10 in città. Ma già nel 2012 il calo è stato netto per numero — 5 incidenti — ma purtroppo non per gravità (a Scandicci un solo incidente ma gravissimo, con un pedone investito). Nel primo semestre 2013, con quello di ieri, gli incidenti rilevati salgono a quattro.

www.lanazione.it/firenze/cronaca/2013/06/29/912040-incidente-tramv...
418AC
00Tuesday, July 2, 2013 9:06 AM
Tipico articolo da "La Fazione", quanti di questi incidenti sono causati da violazioni da parte del tram o da problemi di natura tecnica al tram o alla tramvia?
Anche in quest'ultimo incidente, leggendo altre fonti, si apprende che la violazione è stata da parte dell'auto.
aerfer
00Tuesday, July 2, 2013 1:10 PM
sootscrivo in pieno...

mi ricordo il primo incidente.... un'auto gira a sinistra
- dove non poteva
- con il semaforo rosso

caqqi suoi....
non ditemi che è pericoloso il tram quando basta rispettare il CdS....
Censin49
00Tuesday, July 2, 2013 8:56 PM
@trambusfi - Forse a Firenze gli automobilisti sono ancora poco abituati al mezzo su rotaie; ma, se sbagliando si impara, dagli incidenti impareranno a trattare il tram col dovuto rispetto...e precedenza, come sancito dal Codice stradale!
trambusfi
00Monday, July 8, 2013 12:22 AM
Censin49, io c'ho poca speranza! La segnaletica è sempre la solita, non c'è nulla di nuovo da imparare, tranne che rispettare il CdS, in particolare le norme basilari come non passare col rosso, non fare manovre vietate, ecc.
iltriestino
00Saturday, October 5, 2013 4:42 PM
Davvero una splendida idea urbanistica ed architettonica
AlessandroFan
00Sunday, October 6, 2013 8:00 AM
Ho notato che nella lista dei negozi che hanno aperto al centro Rogers, ce n'è uno di una catena che ha da poco chiuso un negozio in Via Lanza.
Può darsi che i due eventi siano del tutto scollegati, ma altrimenti (a parte il fatto che i nuovi posti di lavoro non sarebbero tutti nuovi, ma alcuni potrebbero essere solo trasferimenti) questo potrebbe essere un segnale di come la tramvia stia effettivamente spostando il baricentro dell'economia fiorentina, grazie alla maggiore attrattività del territorio attraversato, a scapito delle parti della città che ancora (e chissà per quanto tempo ancora, grazie a Matteo) non ne sono attraversate....
trambusfi
00Thursday, October 31, 2013 7:39 PM
Un uomo di 80 anni muore sulla tramvia

È ripreso alle 18.10 il servizio nel tratto Batoni-Leopolda, che era stato interrotto intorno alle 14.30 dopo che un passeggero era stato colpito da infarto

È ripreso alle 18.10 il servizio della tramvia nel tratto Batoni-Leopolda, interrotto intorno alle 14.30 dopo che un anziano passeggero era stato colpito da infarto, morendo poco dopo sul convoglio. La linea era stata fermata, il tram messo a disposizione dei magistrati per gli accertamenti ed era stato attivato un servizio di navette. L'assessore Bonaccorsi, a nome dell'amministrazione comunale, ha espresso il cordoglio per quanto accaduto e le condoglianze alla famiglia dello sfortunato passeggero.

corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/2013/31-ottobre-2013/muore-passeggero-interrotto-tratto-batoni-leopolda-22235747933...
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:31 AM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com