FERROVIA ROMA - LIDO

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18
Roberto Amori
00Monday, May 8, 2006 9:19 AM

Ho trovato alcune immagini, della gestione STEFER, riguardo i treni della Roma Lido fotografati anni fa alla stazione della Piramide.
A voi parole e commenti...


RomaTram
00Monday, May 8, 2006 11:59 AM
L'elettromotrice? Aaaaaaaaaaaaarrgh, svengo!
Antonazzi
00Monday, May 8, 2006 4:06 PM
Che meraviglia: era il tipo di rotabile stefer roma lido che più mi piaceva. Centellinale queste foto: il mio desiderio sarebbe di vederne altre ma è meglio che ce le riservi poco a poco!!!!!!

Comunque quà siamo nell'area dello scalo merci di porta san paolo, dove ci sono i 4 binari affiancati; un tempo attivi e sempre impegnati da materiale rotabile, oggi mi pare che un binario non c'è più e la loro percorribilità è forse andata.

RomaTram
00Tuesday, May 9, 2006 2:35 PM
Nono, i bianri ci sono, mi sembra che però ad uno sia stata rimossa la catenaria...
=rosmau=
00Tuesday, May 9, 2006 8:48 PM
Visto che avete parlato dell'area dello scalo merci di Porta San Paolo, dove è stata scattata la foto di Roberto Amori, inserisco una foto fatta recentemente.



Si vede il binario dove è stata rimossa la catenaria, come ha già detto RomaTram. C'è solo in sosta un motocarrello.
Saluti. [SM=x346219]

[Modificato da =rosmau= 13/06/2006 21.05]

Antonazzi
00Wednesday, May 10, 2006 9:46 AM
Eh sì! Avete ragione voi ! La memoria comincia a far difetto: il binario c'è ancora, anche se ha sulla sede vari ferri e pezzi di binario che lo rendono comunque impercorribile; ed è sparita anche la catenaria; quella zona assieme allo scalo merci di roma lido sono le ultime aree dove sussiste la vecchia catenaria e la palificazione fine anni 40, che sostituì quella della costruzione della linea. Chi si ricorda invece il binario alterale che arrivava fino a dietro muro di via bartolomeo bossi: è rimasto armato e palificato fino al 1997, ed era collegato con uno scambio triplo al quarto binario del fascio che avete riprodotto nella foto. Ci parcheggaiavano carri pianale e mi ricordo pure una elettromotrice singola con il pantografo (era la 151 ?).
Ciao
davidroma76
00Sunday, November 12, 2006 1:06 AM
Anno 1956 ... agli inizi!
Una Mtr 100 a Magliana ...



PER INGRANDIRE CLICCARE SULL'IMMAGINE


... alla Piramide Cestia ...



PER INGRANDIRE CLICCARE SULL'IMMAGINE


...ed alla Stazione Termini!



PER INGRANDIRE CLICCARE SULL'IMMAGINE

[Modificato da XJ6 13/11/2006 0.52]

RomaTram
00Sunday, November 12, 2006 1:36 AM
Notare il segnale a candeliere di Magliana.
XJ6
00Monday, November 13, 2006 12:16 AM
Attenzione alla dimensione delle immagini
Vedere, da ultimo, quanto segnalato in "I CENTO ANNI DELLA TRANVIA ROMA-NORD"
niczano
00Tuesday, November 14, 2006 6:10 PM
Certo che le MR 100 hanno proprio classe.
E devo dire che al pari delle MA prima serie della Linea A (quelle che ora diventeranno frecce del mare per capirci) si mantengono veramente bene! Peccato che le prime sono destinate a scomparire prorio a causa dell'arrivo delle seconde.
Quasi quasi faccio il modellino.

saluti [SM=x346219]
nic

[Modificato da niczano 15/11/2006 11.01]

davidroma76
00Wednesday, November 15, 2006 1:36 AM
Fammelo sapere se lo farai... [SM=x346239]

[Modificato da XJ6 15/11/2006 8.51]

davidroma76
00Sunday, November 19, 2006 1:03 AM
Caro Roberto, non sono riuscito ad inserire quell'articolo su Colonna...

[Modificato da XJ6 08/02/2007 11.28]

davidroma76
00Sunday, November 19, 2006 2:01 AM
ce l'ho fatta!!!
ci sono riuscito, grazie al tuo suggerimento! [SM=x346242] [SM=x346242] [SM=x346242]
alejandro.Roma
00Thursday, February 8, 2007 1:02 AM

Scritto da: niczano 14/11/2006 18.10
Certo che le MR 100 hanno proprio classe.
E devo dire che al pari delle MA prima serie della Linea A (quelle che ora diventeranno frecce del mare per capirci) si mantengono veramente bene! Peccato che le prime sono destinate a scomparire prorio a causa dell'arrivo delle seconde.
Quasi quasi faccio il modellino.

Il progetto di rinnovamento e di potenziamento della Roma-Lido che ha come scopo di renderla una metropolitana vera e propria, porterà all'immissione di nuovi cinque treni Caf, dirottati dalla Linea A verso la ferrovia che collega Roma ad Ostia, dopo alcune modifiche [SM=x346250]
[SM=x346219]

[Modificato da XJ6 08/02/2007 11.25]

alejandro_Roma
00Monday, June 18, 2007 6:30 PM
Il primo dei nuovi treni Caf sulla Roma–Lido che prenderà regolare servizio nel prossimo mese.

[SM=x346219]
niczano
00Monday, June 18, 2007 10:09 PM
[SM=x346222] e dunque addio mr100 . . .

peccato, resistevano dagli anni '50!

saluti
nic
(ginetto)
00Friday, May 9, 2008 2:50 AM
Da "Il Messaggero" di giovedi' 8 maggio 2008
"Blocchi di cemento sui binari per (far) deragliare i treni". (...)
"L' ultimo inquietante episodio (...) la sera del 25 aprile. (...)
"Per un miracolo il macchinista si e' accorto dei lastroni ed e'
stata evitata una tragedia". (...)
"All' altezza del sottopasso pedonale della via del Mare, ad Acilia
Sud, eccolo il muro di cemento:una decina di blocchi di 40 X 40 cm"(...)

"Le guardie giurate scendono per rimuovere i massi dalle traversine"
(...).

Commento: Io a 'sti gran fiji de 'na mixxxxxta je segherebbe le mano! [SM=x346223]
Giampi5
00Friday, May 9, 2008 1:53 PM
Nooooooooo questi atti GRATUITI ci mandano più che in bestia [SM=x346221] [SM=x346221] [SM=x346221].
Un motivo in più per i vigilantes Me.tro per non prendersela coi fotografi e frugare tra le cose VERAMENTE gravi. A meno che eventuali luccichii delle digitali non siano di disturbo ai macchinisti in quanto abbaglierebbero la vista diventando possibile causa di errori e di conseguenza incidenti [SM=x346231]. Vedi il mio recente post sulla Pantano (discussione Stefer).
[SM=x346228]
(ginetto)
00Saturday, May 10, 2008 3:04 AM
Politically INcorrect
Ora non e' che voglia fare l' elogio del periodo (ma veniva definita "era") in cui fenomeni del genere venivano prevenuti da apposite squadre di bastonatori nerovestiti, ma nasce spontanea la voglia di somministrare robuste razioni di olio di ricino a questi bravi giovani... [SM=x346232]
BiagPal
00Tuesday, June 24, 2008 1:41 PM
Ancora altre foto scattate sabato scorso nella capitale insieme a ferpas e rosmau. Questa volta passiamo alla Roma-Lido.
Iniziamo con una foto di vari treni fermi al capolinea di Porta San Paolo.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Un Freccia del Mare.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Due inquadrature in direzione Cristoforo Colombo.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


L'interno di una "prima versione" di Freccia del Mare.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


E per finire sempre la stessa Freccia del Mare appena partita dalla Stazione Tor di Valle.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE
(ginetto)
00Tuesday, June 24, 2008 11:52 PM
Una domenica sulla Roma Lido
Domenica scorsa ho fatto alcuni giri sulla linea in questione.
Nel pomeriggio un convoglio CAF strapieno e' andato in avaria a Lido Centro per alcuni minuti, con l' aria condizionata spenta e le porte
che non si riuscivano ad aprire. Quando la situazione si e' risolta e le porte sono state aperte i passeggeri hanno dato vita ad una
eruzione vulcanica. Evidentemente dopo il bagno in mare non hanno
gradito quello di sudore.
Una curiosita': nel sottocassa dei CAF vi sono dei portelli marchiati
SEPSA (data l' origine del mezzo deve essere una sigla tipo "Sociedad
Espanola...").
Un' occhiata al parco rotabili storici di Porta San Paolo: purtroppo il tram di Cinecitta' presenta alcuni rattoppi eseguiti con lo stucco.
Accarezzo il sacro marchio STEFER in bronzo.
Mi piacerebbe avere a casa il plastico donato dalla vedova dell' Ing.
Urbinati. Ma abito in un microlocale e quindi sarebbe piu' facile
fare entrare questo nel plastico.
[SM=x346252]

Omar76
00Thursday, June 26, 2008 11:59 AM
Per il Parco Museo le associazioni romane son sempre pronte a dare una mano a Met.Ro. sia a tenerlo aperto, come durante la notte bianca, sia a tenerlo in ordine....Proposte ne son state fatte....
alejandro_Roma
00Sunday, August 17, 2008 1:03 AM
A proposito delle Frecce del Mare, non so di preciso quante siano quelle che sono state sottoposte al revamping di facciata, ossia solo esterno, nel pomeriggio ho rischiato di inciampare al momento di scendere dal treno, a causa del forte dislivello cin la banchina..
A parte questo piccolo inconveniente, io le rimanderei immediatamente in officina per rimodernarle come si deve, nel vero senso della parola..
(ginetto)
00Sunday, August 17, 2008 1:19 AM
Come a Londra...
...sara' il caso che gli altoparlanti ripetano di continuo il famoso
"MIND THE GAP"?
Tradotto in italiano? Macche', in lingue slave, le piu' parlate
sulla linea in questione... [SM=x346226]
(ferpas)
00Monday, August 18, 2008 1:05 PM
Ma è vero, ho preso una domanica la lido per andare al mare ma a me sembrava di essere in russia o bielorussia, si da quelle parti insomma, gli unici italiani eravamo io e la mia ragazza. Ma come mai non capisco? Perche anche sulla pantano mi sono trovato unico italiano. Ma i romani sono davvero cosi ostici a prendere la metro? A me sorge un dubbio: ma lo sanno che cosa è e che esiste?
alejandro_Roma
00Tuesday, August 19, 2008 12:32 AM
Certamente sarà anch'essa multirazziale, ma gli italiani non credo che costituiscano una minoranza, come ad esempio si può riscontrare sulla ex Roma - Pantano, è indubbio che la maggioranza dei pendolari del mare prediliga l’automobile, nonostante i nuovi treni e il buon servizio svolto dallo 07 lungo la Litoranea..
Omar76
00Tuesday, August 19, 2008 2:27 AM
Il coatto d'estate deve andare al mare in macchina,sennò come fa a mostrare a tutti l'auto truccata dal motore alla marmitta (possibilmente che faccia tantoc asino),nocnhè a far notare a tutti che ha lo stereo da 850 MW comprato direttamente d'occasione dai Pink Floyd?
Sulla Lido sguazzano i pischelli che nn han ancora età da macchina...ma siam a metà agosto..son emigrati altrove..in genere li trovi ad inizio estate....e la tentazione di aprire le porte e di gettarli fuori è tanta.
La ex Pantano ormai è detta anche la freccia del Bangladesh...
(ginetto)
00Tuesday, August 19, 2008 4:24 AM
Politically INcorrect 2
Daje che c' ho l' Arfetta 75 che scarpita! [SM=x346243]
Buona quella della Freccia del Bangladesh, la rivendero' subito
come mia creazione!
trammue
00Tuesday, August 19, 2008 10:01 AM
ma noi italiani, negli anni del dopoguerra, come viaggiavamo?
allora cerchiamo di non ridere alle spalle di quelli che oggi la macchina (anzi, la benzina) non se la possono permettere
trammue
00Tuesday, August 19, 2008 10:05 AM
e aggiungo: per i pischelli è vero, la tentazione di buttarli fuori è tanta....
però anche noi siamo stati pischelli (o scugnizzi, come nel mio caso) e quelli che pretendevano un minimo di educazione erano matusa, poi borghesi, poi conformisti, poi... (ognuni ci metta l'appellativo della propria generazione)
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:52 AM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com