C'era una volta... la Piedimonte

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FaceboolTwitter
Augusto1
00Friday, October 17, 2014 8:17 PM
Ieri presso la biblioteca "Domenico Severino" a Piscinola, è stato presentato il bellissimo volume "C'era una volta... la Piedimonte" di Salvatore Fioretto, che vi consiglio di leggere.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Durante l'evento, al quale hanno dato un fondamentale contributo i nostri Biagio Palumbo, Rosario Saccone e Marco Barone, sono stati proiettati filmati (fra cui una scena del film "Napoli, sole mio", dove c'è l'unico spezzone di cui si conosce l'esistenza con un treno "della Piedimonte" in movimento), foto e sono stati declamati parti del libro del nostro amico da parte di attori teatrali. Ecco alcune mie immagini scattate al volo, c'era anche uno stupendo plastico della stazione di Piscinola, che avrebbe dovuto essere esposto alla nostra mostra al PAN.

Ecco Salvatore Fioretto:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Volti noti:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Augusto1
00Friday, October 17, 2014 8:20 PM
Ancora


CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


L'elettromotrice 2, destinata ad andare al museo di Pietrarsa, distrutta in un incendio appiccato da bivaccatori occasionali all'interno del deposito di Santa Maria Sant'Andrea:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Augusto1
00Friday, October 17, 2014 8:26 PM
il bellissimo plastico (stupefacente anche all'interno!) della stazione di Piscinola:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Ecco Salvatore a bordo della vettura superstite 2 nel 2009, attualmente a Bari presso la Blifinger, in attesa di conoscere il suo destino. Era previsto il restauro statico, ma non se ne sa più nulla:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Oggi mi sono divertito ad immaginare un treno della Linea Arcobaleno in livrea della Piedimonte, ad onorare la sua progenitrice...



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Augusto1
00Friday, October 17, 2014 8:33 PM
L'articolo sull'evento con foto apparso su Napolisera:

www.napolisera.it/cultura/994-images-img-4784-jpg.html
kekkometro84
00Friday, October 17, 2014 9:18 PM
Augusto, sai che il plastico della stazione di Piscinola mi ricorda la stazioncina di Marano (sempre della vecchia Alifana), che però non sono stati tempi che ho potuto vivere (in quanto non ero ancora nato) bensì ne ho visto la seconda foto (in bianco e nero) che trovi in questa pagina web:

www.lestradeferrate.it/mono1/1marano.htm
(ferpas)
00Friday, October 17, 2014 11:50 PM
ottimo reportage
Augusto1
00Saturday, October 18, 2014 8:22 AM
per kekkometro: in effetti moltissime stazione della Piedimonte erano simili. A poca distanza c'è tuttora quella di Marano-Calvizzano, che ha le stesse forme.

per ferpas: grazie!
pipponap
00Saturday, October 18, 2014 3:54 PM
Quella di Secondigliano ancora esiste.
kekkometro84
00Sunday, October 19, 2014 10:07 AM
Augusto1, 18/10/2014 08:22:

... A poca distanza c'è tuttora quella di Marano-Calvizzano, che ha le stesse forme. ...



No, quella di Marano non esiste proprio più (nemmeno come fabbricato), semmai quella di Mugnano-Calvizzano e anche quella di Secondigliano (come diceva pipponap) esistono ancora come fabbricato, però trasformate in abitazioni private anziché essere state demolite dopo la chiusura della ferrovia.

Poi, non so se l'ho già detto in altre discussioni o forum, che verso il bivio di Marano-Mugnano si vedono ancora i resti di binari e addirittura tralicci.

E tutto questo lo racconta la sezione dedicata all'Alifana del seguente sito:
www.lestradeferrate.it/mono1.htm
Augusto1
00Sunday, October 19, 2014 6:12 PM
Volevo dire Mugnano-Calvizzano, ovviamente, è stato un lapsus.

kekkometro84
00Sunday, October 19, 2014 9:20 PM
Infatti! Un po' di confusione può sempre capitare, ma non potevi che riferirti a Mugnano se parlavi di una struttura ancora esistente ma trasformata in abitazione privata.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:12 AM.
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com