New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Mostra dei progetti sui Campi Flegrei

Last Update: 7/23/2009 10:18 AM
Author
Print | Email Notification    
6/18/2009 7:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
L'ottimo Bertagnin ci invita
Riporto la mail che Antonio ha inviato ad alcuni di noi:

Cari amici,
vi allego l'invito alla mostra dei progetti sui Campi Flegrei che si terrà Venerdì pomeriggio (domani, dalle 15,30) presso l'ex area stabilimento Sofer di Pozzuoli.
Trattasi della mostra dei pannelli dei progetti esposti durante il forum del 22 maggio scorso.
Tra i progetti esposti: Montesanto, la stazione di Baia, la stazione di Torregaveta, la stazione di Pozzuoli della Cumana, ecc.
L'impresa dove lavoro, Costruire S.p.A., è tra gli sponsor.

Dovrei essere presente anch'io salvo ulteriori impegni lavorativi.

Un cordiale saluto a tutti e, se volete, potete comunicare l'evento anche ad altre persone! Siete tutti benvenuti!

A presto!

Antonio Bertagnin
[Edited by Augusto1 6/18/2009 7:50 PM]

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...62 pt.9/19/2019 12:57 PM by Inklings
Cosa credono i cattolici ,qual è la loro speranza per il futuro?Testimoni di Geova Online...39 pt.9/19/2019 6:40 AM by Giandujotta.50
pensieri settembriniCuba Facile34 pt.9/19/2019 12:46 PM by Luisito2013
6/18/2009 7:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Ecco la locandina


CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
6/18/2009 10:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 8,525
Registered in: 8/26/2006
maestro tranviere
Io purtroppo non so se riesco ad andarci [SM=x346226] .

6/19/2009 1:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,713
Registered in: 3/31/2008
tranviere veterano
purtroppo lavoro anche io vedo se riesco ci vado
6/22/2009 5:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,713
Registered in: 3/31/2008
tranviere veterano
niente non sono riuscito a liberarmi qualcuno di voi c'è andato?
6/23/2009 4:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 8,525
Registered in: 8/26/2006
maestro tranviere
Per e646.060
Sei poi riuscito ad andare alla mostra? [SM=x346235]

7/22/2009 10:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,939
Registered in: 2/12/2008
tranviere veterano
Forum Campi Flegrei 2010-2020. Ambiente - Archeologia - Architettura - Sviluppo

con un mese di ritardo ( [SM=x346225] ) ecco le foto della mostra che si è tenuta presso gli stabilimenti ex Sofer di Pozzuoli.

Cominciamo con l'ingresso, dove nel piazzale dominato da una grande gru a ponte imbandierata per l'occasione, era montata una tensostruttura preceduta da un elegante tappeto blu steso su tutta l'area



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

All'interno della tensostruttura (micidiale con il caldo estivo...) erano allestite una zona conferenze ed una zona espositiva dove erano montati i pannelli delle diverse aziende coinvolte: Consorzio Rione Terra Pozzuoli, Copin spa, Ati Costruire spa / I.C.G.2 spa, Infraflegrea Progetto spa, Waterfront Flegreo spa, elencate in ordine rigorosamente alfabetico.



Il Masterplan della linea di costa di Pozzuoli

Eisenman Architects



L'architetto americano Peter Eisenman ha curato il progetto della linea di costa del comune di Pozzuoli; al centro della sala era esposto un plastico dell'intero progetto, dal lungomare di via Napoli fino a Lucrino



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

intorno al plastico una serie di pannelli mostrava il processo creativo seguito: partendo dall'analisi del territorio (1) si espongono i concetti base seguiti per elaborare il masterplan (2)



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

quindi si passa alla spiegazione del metodo usato (3), che basandosi sulle presenze geologiche dell'area (Averno, Monte Nuovo, Solfatara, linee di costa antica e moderna...) e sulle opere già in corso nell'area crea una deformazione delle griglie urbane sovrapposte dei due insediamenti romani di Rione Terra e Portus Julius fino ad ottenere una serie di linee guida lungo cui sviluppare i nuovi interventi proposti (4), da dividere in tre tipologie: A (interventi già previsti o coerenti con essi), B (interventi che modificano opere già esistenti o in corso di esecuzione), C (opere aggiuntive da realizzare in un secondo tempo, secondo la disponibilità finanziaria)



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Infine una sintesi delle proposte (5) ed alcune planimetrie dei principali interventi presentati (6) concludono la serie di pannelli di Eisenman



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




La riqualificazione e valorizzazione del sito dismesso della ex Sofer

Waterfront Flegreo s.p.a.




La parte principale degli interventi consiste nella riqualificazione dell'area occupata dalla ex Sofer; l'azienda è confluita nell'Ansaldo-Breda che ha concentrato la produzione nello stabilimento di via Argine, abbandonando gli storici capannoni di Pozzuoli.
Il primo pannello illustra la storia del sito, partendo da alcune carte topografiche del '500 e '700; nella foto aerea del 1943 già è presente lo stabilimento dei cantieri Armstrong (1886) adibito alla produzione di armi. Nel dopoguerra l'Ansaldo prima e l'Aerfer-Imam poi convertirono la produzione al materiale rotabile ferroviario e autotramviario; la denominazione attuale di Sofer risale al 1967.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Il secondo pannello illustra la situazione attuale del complesso industriale, chiuso dal 2003; ricordiamo che da questo stabilimento già dai tempi del'Aerfer sono usciti tantissimi autobus con i marchi Fiat, Alfa Romeo, Inbus, Bredabus, nonchè materiale ferroviario come i treni di elettromotrici Ale803 e le carrozze dei treni ETR500.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Il progetto di riqualificazione prevede l'abbattimento del muro di cinta che attualmente divide la strada dalla costa con la creazione di un centro polifunzionale, un albergo ed un polo per le arti e i mestieri circondati da un parco urbano che ricongiunga la città con il mare; come riferimento per le nuove costruzioni ci si è rifatti al razionalismo mediterraneo, in particolare alla sede Olivetti di Luigi Cosenza costruita proprio a Pozzuoli.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Il pannello successivo mostra la planimetria dell'intervento proposto, che comprende tutta l'area a valle del tracciato della ferrovia Cumana, estendendosi fino agli stabilimenti Prysmian (ex Pirelli cavi) presso la stazione di Arco Felice.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

infine due prospettive e alcuni rendering dell'area destinata ad albergo e polo delle arti e mestieri



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




Riqualificazione e valorizzazione del costone Starza

OD'A Officina d'architettura s.r.l.


Il costone Starza è una zona a monte della ex Sofer, soggetta a frequenti crolli e frane verso la sottostante ferrovia Cumana. Si è ipotizzato una sua riqualificazione e valorizzazione mediante la creazione di un percorso ciclopedonale longitudinale che permetta la fruizione al pubblico dei numerosi reperti archeologici di età romana presenti nell'area, tra cui i resti dell'antico stadio di Puteoli



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




Riqualificazione territoriale della città di Pozzuoli

Infraflegrea Progetto s.p.a.




In qualità di "General Contractor" per conto del commissario straordinario di governo per la realizzazione del programma di adeguamento della rete di trasporto dell'area flegrea in merito al fenomeno del bradisismo, la società si è occupata di vari progetti inerenti il sistema di trasporto.
Il primo pannello mostra il quadro d'unione degli interventi in corso, che si concentrano nella fascia costiera tra la stazione di Gerolomini ed il porto



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

L'intervento principale consiste nella risistemazione dell'area portuale e nell'individuazione di un nuovo percorso stradale che consenta di collegare l'attracco dei traghetti per le isole con la Tangenziale senza far soffocare nel traffico tutto il centro storico; a questo scopo è stato previsto lo spostamento dell'area di attracco dei traghetti nella zona occidentale del porto, ristrutturano ed ampliando il molo al confine tra la nautica Maglietta e la Sofer e destinando tutta la zona del molo Caligoliano a porto turistico.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Grazie alla delocalizzazione del porto commerciale è possibile creare un collegamento diretto tra la nuova "darsena traghetti" e la viabilità principale (Tangenziale, via Campana, variante via Solfatara) costituito da una galleria a doppia canna con sviluppo ad S che partendo da via Fasano raggiunge direttamente lo svincolo della Tangenziale di Pozzuoli-via Campana; nell'ambito di questo intervento verrebbero completamene ristrutturati sia lo svincolo sulla Tangenziale (attualmente dotato di rampe di ingresso/uscita solo in direzione di Napoli) sia le rotatorie tra via Campana, via Fascione e la variante di via Solfatara, creando un percorso alternativo alle congestionate via Artiaco e Pergolesi.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Altri interventi in corso nel centro storico di Pozzuoli sono la riqualificazione del lungomare Sandro Pertini (via Napoli), la costruzione di un parcheggio multipiano alle spalle della stazione di Gerolomini



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Inoltre nel centro storico è prevista la riqualificazione di piazza della Repubblica e della Darsena vecchia ai piedi del Rione Terra...



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

..e nella zona di via Napoli dell'ex convento dei Cappuccini e della cava Regia.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Per quanto riguarda la ferrovia cumana, era esposto un pannello con planimetrie e rendering delle due stazioni di Cantieri e Pozzuoli-Vallone Mandria (che sostituirà la stazione attuale).



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




Potenziamento e ammodernamento delle stazioni della Ferrovia Cumana

Ati Costruire s.p.a. e I.C.G.2 s.p.a.




Restando in tema di ferrovia Cumana, "l'ottimo Bertagnin" aveva portato ben 12 pannelli dedicati alle stazioni di Montesanto, Baia e Torregaveta che lo vedono impegnato nei lavori:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Su Montesanto è già stato detto tutto...



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Anche la nuova stazione di Baia è conosciuta, ma si possono apprezzare comunque la vastità dell'intervento ed i rendering del futuro percorso meccanizzato (tappeti mobili) tra la vecchia e la nuova stazione



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

erano visibili anche i disegni tecnici della nuova stazione con piante a quote diverse e varie sezioni



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

L'attuale uscita su via Fusaro, chiusa anche per motivi di sicurezza, verrà ristrutturata e diventerà un'uscita secondaria



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

mentre la maggior parte dei passeggeri userà il nuovo percorso parallelo a via Montegrillo, che verrà ricavato sfruttando il vecchio tracciato a binario unico dismesso con l'attivazione della nuova galleria a doppio binario tra Lucrino e Fusaro.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Anche qui varie planimetrie del progetto



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Il progetto per la ristrutturazione della stazione di Torregaveta è invece inedito: la nuova stazione nasce dalla necessità di arretrare l'attuale capolinea esterno di Cumana e Circumflegrea per migliorare la circolazione e soprattutto l'accesso alle case nella zona retrostante la stazione.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Il nuovo progetto, curato dall'architetto Silvio D'Ascia, prevede una vasta pensilina a pianta triangolare ed un largo sottopassaggio verso il mare che svincoli il traffico pedonale da quello automobilistico.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

L'interno sarà molto luminoso e con vista diretta verso il mare, ancora più della struttura odierna.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




Programma di adeguamento del trasporto intermodale dell'Area Flegrea

Copin s.p.a.




Data la particolare condizione geologica che caratterizza la zona flegrea (Bradisismo), a partire dal 1984 si è fatto ricorso ai poteri commissariali per eseguire alcune opere di interesse pubblico; nel 1987 le aziende locali selezionate per realizzare i nuovi interventi infrastrutturali decidono di consorziarsi e così nasce il Copin, che si è occupato di numerosi interventi a carattere ambientale, archeologico e di viabilità.

L'intervento più evidente è stato la realizzazione della variante a via Solfatara ("strada di penetrazione A", comprendente il ponte ad arco presso la Solfatara) e della galleria tra Arco Felice e Lucrino, creando un itinerario alternativo per il traffico di attraversamento dei centri abitati di Pozzuoli e Arco Felice; anche la cosiddetta "strada di penetrazione B" tra Quarto e lo svincolo della Tangenziale di via Campana svolge la funzione di collegamento veloce che aggira la strozzatura di via Montagna Spaccata.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Nel contempo sono stati eseguiti alcuni interventi di scavo, rilievo e messa in sicurezza dell'area archeologica al di sotto del ponte della variante di via Solfatara e di quella di Villa dei Bovii lungo via Campana



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

altri interventi in corso nella vasta area dei Campi Flegrei sono la costruzione della nuova via Sartania, tra i quartieri napoletani di Agnano e Pianura, con le stesse caratteristiche di collegamento veloce degli altri interventi; inoltre è prevista la riqualificazione di via Artiaco, con la costruzione di un nuovo ponte che scavalchi la linea FS Napoli - Roma



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Nella zona a monte della stazione FS di Pozzuoli è prevista la creazione di un parco urbano attrezzato; la presenza in questa e in altre aree di vecchi depositi carburante militari rende necessaria una lunga opera di bonifica che è stata iniziata effettuando un primo intervento di messa in sicurezza di emergenza per poi avviare un intervento organico di bonifica delle falde e dei terreni inquinati



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

La bonifica avviene mediante la realizzazione di barriere idrodinamiche del tipo pompaggio-trattamento-reiniezione dell'acqua di falda



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




Recupero e valorizzazione del rione Terra di Pozzuoli

Consorzio Rione Terra Pozzuoli




Per finire il consorzio Rione Terra esponeva alcuni pannelli (com'era-com'è-come sarà) sui lavori in corso per restaurare lo storico rione Terra, abbandonato nel 1970 in seguito ai fenomeni bradisismici



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

I primi due pannelli mostrano lo stato di degrado in cui versavano gli edifici del rione, in particolare il Duomo, prima dell'inizio dei lavori di restauro nel 1993.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Il rione Terra è stato il primo nucleo abitativo della città romana di Puteoli che, fondata nel 194 a.C., divenne il porto di Roma ed il più importante del Mediterraneo finchè i traffici furono spostati nel nuovo e più vicino porto di Ostia. Durante i lavori di restauro sono stati rinvenuti due livelli sotterranei di edifici di età romana, attualmente visitabili



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

é anche stato portato alla luce l'antico tempio di età augustea, rinvenuto in seguito all'incendio che nel 1964 distrusse il Duomo barocco.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Il progetto prevede che la rocca diventi una grande isola pedonale servita da pochi mezzi elettrici destinati al trasporto delle merci ed ai servizi di emergenza e dotata di ascensori per superare il notevole dislivello con le strade circostanti.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

il Rione Terra diventerà un parco archeologico urbano in cui all'interno coesisteranno attività turistico-ricettive e di ristoro, attività commerciali, il museo archeologico, il museo diocesano ed il palazzo vescovile



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



[SM=x346219]

Marco B.
7/23/2009 10:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Bravo Marco, avevamo un pò dimenticato quest'evento.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:20 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com