New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Facebook  

FOGGIA - Progetti ferrotranviari di "Capitanata 2020"

Last Update: 5/31/2016 5:05 PM
Author
Print | Email Notification    
12/30/2009 1:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,508
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano

Sembra che al Comune di Foggia abbiano le idee più chiare degli stolti e supponenti amministratori cagliaritani. [SM=x346222]
Spero che questo progetto vada a buon fine, dimostrando come un piano della mobilità sensato (e meno "faraonico" del corrispettivo sardo) possa risolvere buona parte degli spostamenti all'interno di un'area vasta.

[SM=g1914996]

è corretto pregare Gesù?Testimoni di Geova Online...169 pt.7/23/2019 8:11 PM by barnabino
Calciomercato estivo - Stagione 2019/2020blog191235 pt.7/23/2019 8:50 PM by fungiatt
ATP WT Game X: ClassificheTUTTO TENNIS FORUM27 pt.7/23/2019 8:17 PM by Ragionier Fantozzi
12/30/2009 2:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 33
Registered in: 7/22/2007
apprendista tranviere
Beh...
... se non ricordo male a Cagliari almeno avete già una linea di tram, qui a Foggia le rotaie non le abbiamo mai viste se non dentro la stazione!

In ogni caso, sono fiducioso sì, ma visti e considerati i tanti episodi di mala gestio passati, aspetterò a "cantar vittoria" finché non vedrò i primi metri di binario posati direttamente sull'asfalto del piazzale della stazione.
[Edited by Tamik 12/30/2009 2:24 PM]
8/23/2010 1:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 33
Registered in: 7/22/2007
apprendista tranviere
Forse si muove qualcosa...
Entro qualche anno dovrebbe iniziare la riqualificazione del piazzale antistante la stazione ferroviaria (Piazza Vittorio Veneto) con annessa posa dei binari ferrotranviari.

FOGGIA - Foggia capitale dell’intermodalità e della sostenibilità, con lo storico nodo di piazzale Vittorio Veneto lanciato verso le grandi prospettive del trasporto nazionale e locale. È stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell’Unione europea del 30 luglio scorso, l’avviso del Comune di Foggia che invita a manifestare interesse a partecipare alla realizzazione del “Nodo di scambio intermodale”.

La manifestazione di interesse dovrà essere inviata per posta, in plico chiuso a mezzo raccomandata o per corriere autorizzato o recapitata a mano, entro le ore 12:00 del 10 settembre 2010. La Commissione espleterà l’istruttoria delle proposte ed esprimerà la valutazione preliminare entro dieci giorni. Nei successivi venti giorni si attiverà la procedura ristretta con l’invio della lettera di invito e del progetto preliminare.

L’Amministrazione ha scelto la forma innovativa dell’appalto integrato per cui, alla “shor t list” che si comporrà con le manifestazioni di interesse, sarà trasmesso un progetto preliminare redatto dal Comune di Foggia mentre il progetto definitivo sarà presentato dai concorrenti stessi nel formulare l’of ferta. L’aggiudicatario provvederà alla progettazione esecutiva oltre che all’esecuzione dei lavori.

Il nodo di scambio intermodale è inserito nel Programma stralcio di interventi di area vasta “Capitanata 2020”, approvato dalla Giunta regionale con un finanziamento di 4 milioni e 750mila euro a valere sull’Asse V “Reti e collegamenti per la mobilità” del Programma Operativo FESR 2007-2013 e, in particolare, sulla Linea 5.2 “Ade - guamento e potenziamento dei sistemi di trasporto in ambito urbano”.

La realizzazione del nuovo terminal intermodale consente di rendere rapido ed efficiente l’interscambio con tutte le modalità di trasporto (treno, bus extraurbani ed urbani, taxi, car-sharing, bike-sharing) oltre a migliorare la diffusione dei flussi pedonali dei passeggeri provenienti dall’insieme dei servizi extraurbani verso la città. Un intervento che rafforza il ruolo della stazione di Foggia per la distribuzione dei flussi tra Gargano, Monti Dauni e dorsale adriatica. L’intervento, che insiste nelle aree ferroviarie dell’ex Scalo merci di Foggia oggi dismesso, prevede quattro realizzazioni: la sede tranviaria dal binario della Lucera-Foggia fino a Piazzale Vittorio Veneto e la relativa fermata con marciapiedi e pensilina; il terminal per i bus extraurbani comprendente la rotatoria di interconnessione con la viabilità principale, la viabilità di servizio, le banchine e le pensiline di fermata; le aree di sosta attrezzate per taxi e auto elettriche; u n’area di servizi ai viaggiatori.

Oggi in corrispondenza della stazione si attestano o transitano gran parte delle 650 corse di autobus extraurbani che giornalmente collegano Foggia con il territorio provinciale, regionale e alcune importanti destinazioni nazionali. Non esistono servizi al viaggiatore e manca un’adeguata informazione all’utenza. La stazione ferroviaria è anche punto di attestamento di numerose linee urbane che, pur godendo di u n’area dedicata, sono provviste di pensiline troppo piccole per ospitare in condizioni adeguate i passeggeri in attesa, soprattutto durante le ore di punta. Le modalità di attestamento degli autobus, accompagnato da una scarsa organizzazione degli spazi destinati ai taxi e alla sosta breve degli accompagnatori, contribuisce a creare una situazione di generalizzato degrado.

«Foggia ha deciso di avviare dalla stazione di Piazzale Vittorio Veneto la strategia di modernizzazione del sistema della mobilità sostenibile, per confermarne l’assoluta centralità nel sistema dei trasporti – dichiara il sindaco, Gianni Mongelli –. Ciò tanto per la modalità ferroviaria che per quella automobilistica, perché l’inter - vento che matura con lo Stralcio prende le mosse dalla rimodulazione di un progetto di mobilità innovativa, già elaborato dal Comune di Foggia a livello esecutivo in modo da integrarlo con la dorsale Treno-Tram Lucera- Foggia-Manfredonia prevista dal Piano Regionale dei Traporti, dal Piano Territoriale di Coordinamento e dal PUMAV “Capitanata 2020”».


Fonte: www.lagazzettadelmezzogiorno.it/GdM_dallapuglia_NOTIZIA_01.php?IDNotizia=358464&IDCat...
[Edited by Tamik 8/23/2010 1:53 PM]
3/8/2012 7:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 33
Registered in: 7/22/2007
apprendista tranviere
Novità (anzi NON-novità...)
A distanza di un anno e mezzo, torno a dare notizie, visto che nelle ultime settimane è tornato di moda l'argomento treno-tram.

A dire il vero, sono notizie non buone: a quanto sembra, la posa dei binari dentro la città di Foggia è rimandata a data da destinarsi. Per ora, l'unico progetto approvato è il prolungamento il binario 1 della stazione (attualmente tronco, dove oggi fermano i FLIRT della Fg-Lucera) fino al piazzale della stazione stessa, da dove poi si riconnetterà con il binario utilizzato per la Fg-Manfredonia.

Questo comporterà, ovviamente, il ridisegno urbanistico di tutta la piazza della stazione, con contestuale ammodernamento del capolinea odierno dei mezzi ATAF (urbani/suburbani) e costruzione di un nuovo terminal per le linee extraurbane locali, a lungo raggio e GT (previa rimozione degli ulteriori tronchini adiacenti al binario 1).

Attualmente la Fg-Lucera e la Fg-Manfredonia sono reciprocamente "incompatibili", perché la seconda non è elettrificata, ma la prima sì: quindi, bisognerà procedere all'elettrificazione dei circa 30 km di binario che connettono il capoluogo alla città sipontina.

I lavori su Foggia sarebbero dovuti partire già questo mese, ma pare che un'interrogazione di un consigliere comunale, che ha sollevato dubbi sulla regolarità degli appalti, abbia fatto saltare (si spera momentaneamente!) tutto.

Invece a Manfredonia (ma dovrei verificare sul posto, chissà quest'estate...) pare che abbiano preso la cosa più sul serio, e che dunque siano partiti i lavori per la risistemazione dell'area della stazione di Siponto e per la costruzione della nuova stazione di Manfredonia Ovest (prima di Siponto stessa). Nel giro di qualche anno si dovrebbe riuscire anche a ripristinare i binari urbani fino al porto.

Si vocifera di qualche progetto anche per Lucera: i treni attuali fermano alla stazione omonima, che tuttavia si trova in un punto quasi periferico. Si sta pensando di ripristinare anche qui il tracciato originale della vecchia linea ferroviaria, prolungando i binari fino a Porta Troja, ai margini del centro storico. Tuttavia, questo progetto, rispetto a quelli manfredoniani e foggiani, è ancora meno sicuro.

Per quanto riguarda l'altro treno-tram (con molti dubbi su questa definizione), ovvero la già esistente linea garganica San Severo - Peschici, procedono regolarmente i lavori alla variante di percorso all'altezza di Apricena, con la quale si dovrebbe riuscire ad abbreviare di ca. 10' i tempi di percorrenza. Il prolungamento della linea dall'attuale capolinea di Calenella al paese di Peschici è destinato a rimanere sulla carta per lungo tempo, forse per sempre. L'ulteriore, ventilato prolungamento a Vieste appartiene direttamente al mondo della fantascienza.

Questo è quanto...
[Edited by Tamik 3/8/2012 7:45 PM]
5/13/2013 9:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 33
Registered in: 7/22/2007
apprendista tranviere
Novità (2)
Mentre a Manfredonia pare che sia tutto fermo, a Foggia sono iniziati da poco i lavori per la costruzione del nuovo terminal delle linee extraurbane. I lavori sembrano essere cominciati sotto una cattiva stella, visto che due giorni fa è subito crollata una delle impalcature...
La consegna dell'opera completata dovrebbe avvenire fra circa un anno e mezzo.
6/25/2013 9:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 527
Registered in: 11/19/2012
tranviere senior
5/31/2016 5:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 527
Registered in: 11/19/2012
tranviere senior
Cancellazione treno tram Foggia-Manfredonia, per De Leonardis “un grave errore…”
www.immediato.net/2016/05/31/cancellazione-treno-tram-foggia-manfredonia-per-de-leonardis-un-grave...
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:50 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com