New Thread
Reply
 
Facebook  

Trenitalia

Last Update: 5/3/2019 9:44 AM
Author
Print | Email Notification    
1/22/2009 9:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,693
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
ognuno ama ciò che ha vissuto e al quale lega i suoi ricordi.
io ho vissuto l'epopea delle 668.1400 e chiaramente sono quelle che amo di più, come pure le e624 ed i vari locomotori marroni, mentre tutti questi treni moderni (che chiamo treni-supposta) non mi dicono proprio niente.
ottima la foto delle ali ad avellino (e chi ci è mai stato). potrebbe essere l'occasione per un viaggio, ma penso che bisogna sbrigarsi.
E' giusto adorare Gesù?Testimoni di Geova Online...63 pt.7/15/2019 11:04 PM by barnabino
Sondaggi Elettorali di Ankie & FriendsAnkie & Friends - L&#...46 pt.7/15/2019 11:08 PM by anklelock89
The Championships" - Wimbledon 2019TUTTO TENNIS FORUM36 pt.7/16/2019 1:02 AM by Iceman.88
ripristinare tabella di riempimento con formule, dopo cancellazione righeExcel Forum33 pt.7/15/2019 8:38 PM by saverio1966
Un grosso errore!!!blog191233 pt.7/15/2019 6:17 PM by TifosodaBG
3/24/2009 5:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Questa era imperdibile...
Silvio Berlusconi nella cabina di guida di un ETR 500 "Freccia Rossa", stamattina, all'inaugurazione della servizio AV Milano-Roma in tre ore (foto Repubblica).



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
3/24/2009 5:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 7/1/2008
tranviere senior

Silvio Berlusconi nella cabina di guida di un ETR 500 "Freccia Rossa", stamattina, all'inaugurazione della servizio AV Milano-Roma in tre ore (foto Repubblica).

....bellissima lol
3/24/2009 6:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 444
Registered in: 1/9/2008
tranviere senior
Il Frecciarossa, alla guida di Berlusconi, ha superato il muro del suono, raggiungendo la velocità di 1200 Km/h.
Dato il tremendo calore prodotto dall'attrito dell'aria, la vernice rossa è bruciata.
Con grande soddisfazione, Silvio gli ha cambiato nome, ora si chiamerà Freccianera.
3/25/2009 1:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,190
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Titolo de il Riformista di oggi ...

... adesso i treni arrivano in anticipo!

[SM=x346219]

3/25/2009 3:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
E gli hanno regalato anche il modello del Frecciarossa in 1:87(Acme)
Ed io che lo sto ancora aspettando... [SM=x346223]
tv.repubblica.it/copertina/il-presidente-ferroviere/309...
[SM=x346219]

The winner takes it all
3/25/2009 5:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,693
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
ah, ecco chi s'è pigliata la statua di re vittorio!
mo' vuoi vedere che ci mettono la sua a cavallo della freccia rossa?
3/25/2009 8:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 8,525
Registered in: 8/26/2006
maestro tranviere
^^^ Probabile [SM=x346231] ...

3/25/2009 8:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,251
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
Lui e Moretti credo si capiscano molto bene [SM=x346232]
[SM=x346228]
5/20/2009 7:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 311
Registered in: 2/17/2008
tranviere senior
Viaggio allucinante
Se partecipo a questo bel forum è perchè, come voi, sono un cultore
dei trasporti su rotaia, ma ormai ogni qualvolta rinnovo la frustrante
e incivile esperienza di prendere il treno metropolitano questa passione subisce violente mazzate.
Entri in stazione e subito noti il vandalismo selvaggio che impera indisturbato: scarabocchi dappertutto (qualche balengo li nobilita
chiamandoli graffiti), persino sui pannelli segnalatori, secchi della spazzatura spaccati (pure quelli in cemento ? Ma bravi...), la macchinetta obliteratrice fuori servizio (ma tu hai l' obbligo di cercare il capotreno appena sali a bordo) e la voce registrata (perchè metterci un cristiano che si degnasse di risponderti personalmente era troppo lusso) che ti annuncia un ritardo di UN ORA E MEZZA !
Ovviamente il primo annuncio non lo avevi sentito perchè coperto dal
trionfale passaggio del frecciarossa.
A parte il fatto che sentirsi dire "ci scusiamo per il ritardo" da un tizio che non esiste è semplicemente la beffa che si aggiunge al danno, quando poi infine arriva il TAF si raggiunge il fondo del barile: il treno è anch' esso coperto di vernice spray, ovviamente è strapieno
e tu riesci a salire solo grazie all' istinto di sopravvivenza.
Ma in una ressa simile il portafogli è a rischio, e se poi qualcuno
con l' alito stile fogna di Calcutta ti chiede se scendi alla prossima rimani senza fiato come se avessi incassato un montante
allo stomaco. La prossima ? Già, ma dove ci troviamo se i finestrini
sono completamente imbrattati e del tipo fisso ?
Fissi ? Ma certo, in modo che l' aria condizionata non si diperda.
Peccato che sia guasta e la temperatura sia semplicemente crematoria.
Scusate, amici, se vi ho annoiato con le solite lamentele, però anche
io sono un pò stufo di subire tutto questo nell' Europa del Ventunesimo secolo e dover poi leggere gli ipocriti, velleitari, trionfalistici proclami dei vari grand commis di turno...
A presto.
5/20/2009 10:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 8,525
Registered in: 8/26/2006
maestro tranviere
^^^ Scusami, ma a quale stazione e linea ti riferisci?

5/21/2009 12:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,939
Registered in: 2/12/2008
tranviere veterano
la butto lì: FR1 Roma...?

Marco B.
5/21/2009 12:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 275
Registered in: 5/8/2009
tranviere junior
amarcord
Quando ero piccolo andavo a vedere i treni con mio zio capostazione giocando con il cappello rosso e la paletta.La stazione era un gioiellino ordinata con un giardino tenuto con amore ,mio zio faceva del tutto per renderlo un bel posto ,guai a chi buttava una sola cicca di sigaretta per terra.
Per un capostazione avere una bella stazione anche se piccola era questione di orgoglio.
Ora tutto è impresidiato non c e più amore ,per risparmiare (ma poi quale risparmio? visto che il personale non viaggiante nelle piccole stazione tenevano in ordine anche i cessi,ed ora i cessi sono tutti chiusi ed oserei dire per fortuna) hanno distrutto tutto
[Edited by up. 5/21/2009 12:42 PM]
5/21/2009 3:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 8,525
Registered in: 8/26/2006
maestro tranviere
e646.060, 21/05/2009 0.45:

la butto lì: FR1 Roma...?


Che fosse Roma l'avevo intuito, ma la mia curiosità era sapere a quale stazione si riferisse.


5/23/2009 6:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 311
Registered in: 2/17/2008
tranviere senior
Ci scusiamo per il ritardo...
...con cui è in arrivo la risposta, ma almeno sono scuse reali e sincere. Ha ragione 646, la linea è quella e la stazione da cui parto
è Settebagni con arrivo a Tiburtina, ma anche per le stazioni di mezzo
(Fidene, Nuovo Salario e Nomentana) la musica è la stessa.
E ieri pomeriggio ho fatto il bis, con il Taf (sempre istoriato dai sottosviluppati di turno) che aveva il cesso otturato e la porta che non
si chiudeva, per cui gli aromi si sono sparsi per tutto l' ambiente...
[SM=x346223]
5/23/2009 8:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 8,525
Registered in: 8/26/2006
maestro tranviere
Dai, almeno si può dire che si tratta di aromi naturali [SM=x346232] [SM=x346231] ...

5/24/2009 2:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 311
Registered in: 2/17/2008
tranviere senior
[SM=x346243]
5/26/2009 10:28 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,693
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
e dire che con gli ultimi interventi la FR1 viaggia per tutto il percorso completamente indipendente sia dai treni della lunga percorrenza sia dalle altre FR.
torno adesso dalla spagna del nord... tutto pulito, tutto ordinato, trasporti pubblici che funzionano perfettamente e con frequenze umane anche nelle cittadine di 100 mila abitanti... il terzo mondo comincia sotto le alpi.
piccola chicca: a La Coruna esiste una tranvia che gira tutta la cittadina per servizio turistico. peccato che in questo periodo circola solo nei weekend ed io ci sono capitato di martedì.
6/30/2009 4:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 8,525
Registered in: 8/26/2006
maestro tranviere
Ancora nessun commento sull'incidente di Viareggio?...
Non sapevo dove inserire questa notizia, ma anche se non riguarda propriamente la società Trenitalia, riguarda le FS e quindi la inserisco qui.

Viareggio, treno esplode in stazione. E' strage
In fiamme auto e palazzi: 17 morti, 15 gravissimi

Un merci deraglia ed esplodono due vagoni carichi di gas: fiamme alte
L'esplosione investe cinque abitazioni, ed decine di automobili
Testiomonianze in diretta su internet: "Tanti scappavano coi vestiti in fiamme"
La procura di Lucca ha aperto un'inchiesta per disastro e omicidio plurimo colposo


VIAREGGIO - Diciassette morti, decine di feriti di cui 15 in pericolo di vita, alcune persone disperse, decine contuse, sotto schock, un migliaio di abitanti evacuati. E poi due palazzine distrutte e altre tre evacuate, alcune centinaia di sfollati. Lutti e devastazione in un paradiso delle vacanze al mare, Viareggio, a causa di un treno merci carico di Gpl (Gas di petrolio liquefatto) che a mezzanotte deraglia in stazione e innesca l'apocalisse nel centro della città: una serie di esplosioni e l'incendio.

Le vittime. Il bilancio delle vittime è provvisorio. Il capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, verso le 11. definisce le cifre che, prima sembravano più alte. Dice: "I morti accertati sono dodici". Ma, purtroppo, si capisce che questo bilancio durerà poco. Quasi subito, arrivano nuove segnalazioni. Prima si passa a 14 decessi, poi vengono individuati due cadaveri in un punto ancora non sicuro che, quindi, verranno recuperati più tardi, quando sarà possibile. Verso le 13,30, la notizia più dolorosa: al Bambin Gesù di Roma muore una bimba straniera di 4 anni che era stata tratta in salvo ma era in condizioni disperate. Hanno tentato di operarla ma non c'è stato nulla da fare.

L'esplosione. "Come un terremoto, come un tornado, ho avvertito uno spostamento d'aria e il pavimento muoversi" racconta un giovane. "Dormivo, mi è piombato il lampadario addosso, sono vivo per caso" dice un altro. "Mio marito, un eroe. Mi ha preso di peso e trascinato fuori da una porta sul retro prima che crollasse tutto. Da sola, con queste gambe malridotte, operate da poco, non ce l'avrei mai fatta" aggiunge un'anziana sorretta a braccia da due volontari della protezione civile che l'accompagnano nella tendopoli allestita in piazza del municipio.

Racconti dall'inferno della Versilia. Dalle Alpi Apuane, che imbiancano del marmo di Carrara le montagne, dicono di aver visto il cielo diventare arancione.
E' poco prima di mezzanotte quando in stazione transita un treno merci, che si muove da nord verso sud, da La Spezia in direzione di Pisa, col suo convoglio di quattordici vagoni cisterna carichi gas. "Non è che andasse proprio piano, almeno a 90 all'ora" racconta qualcuno. "Il treno sferragliava sui binari, ho visto delle scintille" è la testimonianza di un altro. Più tardi le Ferrovie dello Stato spiegheranno che ha ceduto il carrello del carro cisterna. Poche decine di metri ed è la catastrofe.

In quel punto la linea ferrata è costeggiata dai palazzi, in parallelo corre via Ponchielli. Il merci 50325 Trecate-Gricignano deraglia. Il primo carro cisterna trascina fuori dai binari altri quattro dei quattordici vagoni che non sono proprietà delle Fs ma appartengono a una società straniera, la Gatx, con sede a Vienna. Solo uno si spezza. Purtroppo basta a causare l'immane disastro. Le esplosioni e le fiammate investono i palazzi e la strada. Una palazzina, dove vivono 18 persone, si sbriciola. Una più piccola, monofamiliare, prende fuoco. Alla fine, crollate o gravemente danneggiate, le case coinvolte saranno cinque. Come un proiettile, un grosso pezzo di metallo investe un uomo - che risulterà essere un quarantenne extracomunitario - e lo scaraventa ad una decina di metri uccidendolo. Per lo spostamento d'aria un'altra persona vola contro un cassonetto e avrà le gambe maciullate. Una ragazza, avvolta dalle fiamme, corre in strada, grida, cerca di strapparsi i vestiti.

Una scena apocalittica. Scene così ce ne sono tante. Le fiamme avvolgono un gazebo dove stanno cenando alcune persone. Scattano i soccorsi. I primi arrivano dalla vicinissima sede della Croce Verde che è stata gravemente danneggiata dall'esplosione: quasi tutte le ambulanze sono distrutte, un volontario è ferito ma non in gravi condizioni, altri hanno riportato contusioni.

Per timore che possano esplodere anche gli altri vagoni rimasti integri, vengono evacuati altri tre palazzi. "La cabina è stata invasa dal gas, siamo riusciti a scappare - raccontano i due macchinisti dl treno, feriti in modo non grave - Siamo vivi per miracolo".

I soccorsi. I soccorsi sono stati tempestivi. Centocinquanta persone della Protezione Civile hanno lavorato tutta la notte. All'alba, in una luce irreale, con il fumo che si è diradato e i focolai quasi del tutto spenti, lo scenario ricorda un attentato a Bagdad. Si scava, si cercano le persone che dovrebbero esserci e di cui non si hanno notizie. Secondo il sindaco di Viareggio sono una trentina. Poi, però, Bertolaso precisa che non dovrebbero essere più di tre o quattro: "Gli altri erano scappati".

L'intervento dei soccorritori si concentra adesso sulla ricerca di persone che potrebbero essere rimaste sotto le macerie e, in particolare, sul travaso del Gpl. Ci sono tre squadre specializzate al lavoro. Dovranno svuotare e mettere in sicurezza otto cisterne alcune delle quali non hanno subito danni. Altre sono cadute su un fianco e andranno trattate con la massima prudenza: "Non è un'operazione semplice e comporta qualche rischio - ha spiegato a Sky l'ingegner Antonio Gambardella, comandante nazionale dei Vigili del Fuoco - Agiremo in contemporanea". Ci vorrà qualche giorno per mettere in sicurezza la stazione di Viareggio.

L'inchiesta. Disastro ferroviario, omicidio colposo plurimo e incendio colposo. Sono i reati ipotizzati dalla Procura di Lucca che ha aperto un'inchiesta. Il procuratore Aldo Cicala ha effettuato un sopralluogo sul luogo dell'accaduto e ha confermato che, in base alle ricostruzioni il convoglio è deragliato, è fuoriuscito il Gpl e poi si è verificata l'esplosione. I macchinisti del treno sono stati sentiti a verbale dai magistrati lucchesi.

La Repubblica (30 giugno 2009)


6/30/2009 4:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Finisce un'era!
Oggi finisce infatti il servizio regolare dei locomotori e646,servizio iniziato verso la fine del 1958.
Rimangono solamente i 656 (ancora per poco) eredi della famiglia dei locomotori articolati...
Ecco tre foto scattate un paio di anni fa a Napoli Centrale al 646 075 (già accantonato)in condizioni non prorpio brillanti...



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE





CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Rimane da dire solo CHAPEAU!!!

The winner takes it all
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:09 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com