New Thread
Reply
 
Facebook  

Trenitalia

Last Update: 8/19/2019 5:04 AM
Author
Print | Email Notification    
2/17/2011 8:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,939
Registered in: 2/12/2008
tranviere veterano
ES
sempre con gli ETR450 ci sono quelli da Roma per Perugia ed Ancona; poi c'è la coppia di ES Roma-Genova e 3 coppie Roma-Reggio Calabria effettuate dai pendolini ETR460

Marco B.
Personaggi random per situazioni random – nuova edizioneEFP31 pt.10/16/2019 11:40 PM by Carme93
È vero che i Testimoni di Geova sono il gruppo meno istruito? Testimoni di Geova Online...10 pt.10/16/2019 11:59 PM by barnabino
Viviana Guglielmi (Tgcom24)TELEGIORNALISTE FANS FORU...8 pt.10/16/2019 7:22 PM by Venal.90
Indovina il film 2Ipercaforum7 pt.10/16/2019 8:59 PM by AlcibiadeR
Problemi di salvataggio Excel Forum4 pt.10/16/2019 9:25 PM by alfrimpa
2/17/2011 8:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
gli ETR 450 sono per caso i primissimi "pendolini" che facevano servizio sulla ROMA - ANCONA?
2/17/2011 9:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,939
Registered in: 2/12/2008
tranviere veterano
si.
ETR401: prototipo, grigio-blu
ETR450: treni di serie, rosso-bianco

poi ci sono i 460-470-480/485 col muso piatto e i 600-610 col "becco" a papera
[Edited by e646.060 2/17/2011 9:10 PM]

Marco B.
3/5/2011 10:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,716
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Qualcuno sa come mai su un gran numero di Aln 668 i rubinetti delle condotte sono verso l'esterno contrariamente a tutti quelli degli altri rotabili? [SM=x346235]

The winner takes it all
3/15/2011 10:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 4,684
Registered in: 3/12/2009
tranviere veterano
ADDIO PRIMA E SECONDA CLASSE
Da settembre per i treni a media e lunga percorrenza, tranne pendolari, ci saranno 4 nuove classi. Si parte con la classe BASE, senza servizi come giornali e riviste. Poi abbiamo il livello PREMIUM, con scelta di un unica bevanda e giornale. Classe BUSINESS con una vasta scelta di bevande e giornali. Ed infine abbiamo la classe EXECUTIVE, con personale dedicato e la possibilita' di allestire un ufficio viaggiante. La teriffe saranno queste. La Base avrà una tariffa molto agevole, anche minore della seconda classe attuale, la premium tra seconda e prima classe, la business prima classe mentre l'executive sarà una classe di lusso. Tutte e quattro la classi dice Moretti, saranno dotate di impianto wi-fi. Offerta che verrà applicata inizialmente ai Frecciarossa e Frecciabianca (Eurostar City Italia), poi si prevede l'estensione anche per gli Intercity, tranne Intercity Notte, regionali, suburbani e metropolitani. Con questa nuova tariffa si prevede molto probabilmente la scomparsa del treno Espresso.





[Edited by Trenomaniaco270191 3/15/2011 11:42 PM]

3/16/2011 8:11 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,704
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
ai regionali ???
ma se già adesso le carrozze viaggiano strapiene, che succederà quando alcune di queste diventeranno "executive" con..... personale dedicato ?????
moretti: ma ci faccia il piacere....

e poi non ha sempre dichiarato che i regionali sono a carico delle regioni?
3/17/2011 12:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 4,684
Registered in: 3/12/2009
tranviere veterano
I regionali viaggeranno con la tariffa base, poi dipende da quale servizio si tratta. Comunque le carrozze rimarranno simili, cambierà il servizio a bordo. SE vai nella classe Basic, ti dovrai portare tu qualcosa da bere per esempio, mentre se vai nella classe premium ti daranno una bevanda, nella classe Business invece avrai una vasta scelta di bevande cosi come l'executive. Cioè non cambia niente, tranne il servizio a bordo. Poi mi sembra che una sola carrozza sarà adibita a classe Executive, per questo gli etr500 stanno viaggiando in compo da 11, proprio perchè stanno apportando modifiche tali da renderle dei veri e propri mini uffici. Purtroppo è cosi, le ferrovie cambieranno, non c'è niente da fare!! L'unica nota positiva è il fatto che se prenoti il viaggio due mesi prima avrai uno sconto del 60% sul biglietto. Una cosa simile si fa già con i voli aerei.

4/27/2011 11:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
ferrovia Orte - Falconara
Qualcuno di voi sa dirmi a che punto è il raddoppio?
4/28/2011 8:39 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,704
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
la settimana passata sono stato ad ancona in macchina, ma ho percorso la strada che segue tutta la ferrovia.
moltissimi tratti sono ancora a binario unico e pare non ci siano accenni di cantieri, quindi il raddoppio completo è ben al di la da venire
5/3/2011 1:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 426
Registered in: 2/26/2007
tranviere senior
Salve, volevo chiedere un po' cose, e qui mi sembra il luogo più appropriato....

1) lo storico ETR 450.... quanti treni sono rimasti in attività? Ormai li usano SOLO per servizio Intercity? Non li usano per i FrecciaBianca?

2) i FrecciaBianca.... sono trainati SOLO da locomotive E.414? E che differenza c'è fra queste ultime e quelle che trainano gli ETR 500?

Grazie

In girum imus nocte ecce et consumimur igni

Il mio blog: http://robertocalise.wordpress.com/
5/3/2011 9:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,472
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
per Robby Cal
Non so quali siano i servizi attualmente effettuati dai 450. Per quanto riguarda le 414, vado un po' a memoria, per cui scorderò qualcosa:
Demoltiplicazione del rapporto di trasmissione e fissazione della velocità massima a 200Km/h; moodifiche sulla testata piazza (presa femmina REC, "normalizzazione" dell'altezza gancio traino, che in precedenza non consentiva l'aggancio a rotabili di tipo tradizionale); sostituzione dei convertitori statici; modifica circuito alta tensione in ottica REC. In più, hanno subito altri adeguamenti di tipo generico, come l'installazione dell'SCMT.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
5/3/2011 1:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,939
Registered in: 2/12/2008
tranviere veterano
I FrecciaBianca (ESCI) sono trainati sia da E414 che da normali E444 / E402, a seconda dei turni e delle linee.
Oltre agli IC per Reggio e Taranto, gli ETR450 fanno qualche ES (Roma-Perugia, Roma-Ancona), ma nessun ESCI.
Finora dei 15 ETR450 originari solo uno è stato radiato, dopo un incidente in deposito.

Marco B.
5/3/2011 3:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,716
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Mi dissero che nonostante l'incidente fosse avvenuto in deposito il treno fu gravemente danneggiato (parecchi elementi rimasero coinvolti in maniera pesante) e che il muso era devastato in maniera impressionante,per intenderci come se avesse fatto un frontale ad alta velocità. Ma come li movimentano in deposito?? [SM=x346235] [SM=x346235]
[SM=x346219]

The winner takes it all
5/5/2011 5:03 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,713
Registered in: 3/31/2008
tranviere veterano
x e646.060
ma so che gli ESCI non vengono piu trainati da E444 solo da E414 e E402 ???
9/22/2011 10:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,716
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Fra poco sono 10 anni (24/09/01)che il treno non passa piu' per San Remo.
Scusate volevo dire che non attraversa più il centro abitato di San Remo,ma per me è come se non ci passasse più. L'attivazione della variante da Imperia a Bordighera ha eliminato uno dei tratti ferroviari più belli che c'erano oltre ad aver soppresso ben tre stazioni (Ospedaletti,Santo Stefano e San Lorenzo). Per un (ex) frequentatore della zona come me (ero di stanza a Montecarlo dove ho casa dato che siamo tutti giocatori in famiglia) è stata una mazzata.Da piccolo il treno era la scusa per farmi stare buono e la ferrovia a San Remo l'ho vissuta pienamente.
Già l'arrivo a San Remo in macchina attraversando Corso Imperatrice prometteva bene,infatti man mano che la strada si abbassava al livello della ferrovia si iniziavano ad intravedere i fili della catenaria,poi i pali ed infine la stazione. Solo passeggiando sul tipico marciapiede multicolore e sporgendosi si potevano vedere i binari e gli scambi di ingresso della stazione. Il binario da unico passava a triplice ,tre erano infatti i binari in stazione. Fino al 1996 c'era anche un tronchino curvo dove la mattina presto vedevo sostare le Aln 668,questo tronchino che fu tagliato fra il 1996 e il 1998 aveva ancora la linea aerea ex trifase,caso unico in quella zona dove tutti i pali erano stato sostituiti con quelli di tipo moderno.Il tronchino è comunque rimasto fino alla fine anche se segato.
Ricordo una coppia di pappagalli (finti) di nome Lallo e Lalla che parlavano in continuazione con in sottofondo una musica stile vecchio West vicino al sottopassaggio del corso che erano la mia colonna sonora durante il passaggio dei treni.
Più avanti fra corso Matteotti e corso Imperatrice all'altezza della stazione il bifilare del filobus faceva una svolta per permettere ai filobus di girare,ricordo che una notte di agosto del 1998 fu smantellato davanti ai miei occhi e conservo ancora un bel pezzo di cavo appena tranciato che presi da terra...
Tornando alla ferrovia dopo la stazione c'era il magazzino merci (già in disuso da parecchio) utilizzato come parcheggio,le macchine parcheggiavano sui binari asfaltati ed in bella vista.
In stazione invece il magazzino era affiancato da un altro binario che spesso veniva usato per la sosta delle Aln 663.Ricordo che quando si doveva movimentare la tripla il convoglio usciva dalla stazione verso Imperia,impegnava il passaggi a livello in via Bixio,a sbarre chiuse si fermava proprio sull'attraversamento e invertiva la marcia.
I passaggi a livello di Sanremo per me erano una rarità assoluta in quanto avevano le rotaie annegate nell'asfalto ma senza controrotaie.Ce n'erano tanti,ricordo quello pedonale piccolissimo o uno che mi piaceva molto in corso Raimondo
Un bel ricordo è legato a Ventimiglia,fu infatti la prima volta che salii su un 656,conobbi un simpatico macchinista di Noli che subi' le mie irritanti domande (ma i pantografi captano corrente dopo che sono passati i treni diesel? Perchè il filo della catenaria è doppio? ecc)e che (probabilmente) per farmi stare zitto mi fece salire in cabina facendomi smanettare con tutti i comandi compreso il mio preferito,quello del pantografo.Proprio i 656 sono stati i locomotori che più ho visto transitare su quella tratta insieme ai 444r e ai 445.Ora tutto questo è finito,la città non è più divisa in due dalla ferrovia,i passaggi a livello per la gioia di tutti sono spariti e i treni passano in una stazione alquanto brutta e totalmente senza fascino. Adesso a Sanremo ci vado di meno e con meno contentezza,i cartelli di stazione rimasti insieme a qualche palo non fanno altro che aumentare il rimpianto di una ferrovia magnifica (e storicamente importantissima) dove non ho mai visto passare rotabili quali l'Altn 444 i trifasi o il Tee Ligure effettuato con le Aln 442/448 ma mi sono accontentato di vedere i sempreverdi caimani rombare in uscita dalla stazione verso Ventimiglia,soprattutto in livrea originale.
Sono queste le cose che mi hanno fatto innamorare della ferrovia,insieme ai treni svizzeri e alle Aln 668 sulla Sulmona Carpinone. Ed è strano che ad una persona appassionata di macchine e di nautica ,anni fa nautica di potenza,poi dopo aver perso l'uso di entrambe le ginocchia correndo con il mio Cigarette mi dedico solo a barche a motore "normali" ( a Montecarlo negli anni 80 da piccolo speravo di riincontrare sempre il mio idolo Stefano Casiraghi e solo per un caso non andai alla gara dove perse la vita) possano interessare i treni,e soprattutto i lenti regionali. I miei amici conoscendomi mi chiedono sempre perchè non mi interesso ai Tgv o ai treni giapponesi e la risposta non ce l'ho nemmeno io...la linea secondaria italiana è una cosa troppo difficile da spiegare,ma se a un non appassionato gli si mostra una stazione come quella (che fu)di Sanremo,con le sue manovre e ci si mette un pò di passione a spiegare cos'è un 656 nessuno rimane mai indifferente... [SM=x346228]


The winner takes it all
9/22/2011 11:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,716
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Inserisco delle fotografie,a dire la verità non proprio belle,ma che possono valere come testimonianza.Quelle con i treni nella stazione stanno in una scatola (che mi è anche passata pr le mani non troppo tempo fa) che adesso sarebbe difficile da recuperare dato che i miei garage sono come un buco nero,ma almeno nascondono e non rubano!

Questo è il passaggio a livello di Bordighera,mi colpiva molto la disposizione delle sbarre,posizionate abbastanza lontano dai binari in modo che una macchina rimasta all'interno di queste avrebbe potuto facilmente parcheggiarsi all'interno ed aspettare la riapertura


CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE






CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



L'altezza massima transitabile per il passaggio a livello subito dopo la stazione di Sanremo. Immediatamente dopo scattai una foto ad un caimano (mi pare il 480 di Napoli ma non ne sono sicuro)...qui era il 2001


CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



L'arrivo a Sanremo visto dal finestrino di una Aln 663 ancora in livrea originale...


CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Stazione con treno nel 2001 ,poco prima della fine.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


[SM=x346219]





The winner takes it all
9/22/2011 11:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Non è che si capisca molto
9/22/2011 11:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,716
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Non sono proprio il massimo(leggi pessime),ma qualcosina si riesce a capire... [SM=x346231]

The winner takes it all
9/26/2011 1:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,704
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
ferrovia napoli foggia
qualcuno mi sa dire se sul valico di ariano vengono ancora impiegate le spinte in coda?
ci sono passato sabato e poi domenica con il frecciargento (che ovviamente non richiede spinta) ma non ho visto alcun locomotore parcheggiato in attesa nelle stazioni interessate: dopo il mio treno sarebbe passato un IC a composizione ordinaria
9/26/2011 1:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,939
Registered in: 2/12/2008
tranviere veterano
la spinta per treni di 5-6 carrozze?

solo qualche merci particolarmente pesante parte direttamente in doppia trazione

Marco B.
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:02 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com