New Thread
Reply
 
Facebook  

Il tram storico 1029 ANM Napoli, e oltre...

Last Update: 1/9/2019 9:41 PM
Author
Print | Email Notification    
11/7/2008 9:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
un pò di risposte
Ho letto adesso tutti i post scritti nelle ultime ore, rispondo a un passo alla volta:

Ad Antonio Perrotta:


non pensate che sarebbe proprio magnifico mettere mano, una volta terminata la 1029, sulla 961...



mettere mano alla 961 per restaurarla è uno dei sogni che stiamo inseguendo, perchè al momento di sogno si tratta, ma riportarla all'origine restituendo il muso piatto non sarebbe un falso storico, sarebbe il massimo del restauro filologico, perchè nel 1934, quando la vettura è stata costruita, così è uscita dalle OFM. E a noi la filologia piace rispettarla nei minimi particolari...


più o meno come si era pensato di fare con i due filobus Alfa1000 superstiti ricoverati a Fuorigrotta.



Sei completamente fuori strada: l'8038 potrebbe potenzialmente tornare in strada.

A Danzica 64

L'ultima volta che sono entrato in deposito era pieno di veicoli privati



E' un caso, quelle macchine in genere non sono parcheggiate sui binari in quel modo...

A trammue:


i soldi ce li mette torino, ci lavorano le maestranze napoletane e la vettura resta a napoli... ovvio che i proprietari sarebbero i torinesi, che possono venire a vederla e a farla circolare quando vogliono... però nel suo contesto originale!



Questo è assolutamente impossibile. Perchè mai, ammesso che dovesse verificarsi questa ipotesi, i torinesi dovrebbero sborsare 200.000 euro per rimettere in sesto la vettura (perchè secondo me di tanto si tratta: con meno sarebbe un finto restauro, date le condizioni della 961, oppure una sistemata che con un restauro serio non ha nulla a che vedere...) e lasciarla qui?

Di nuovo ad Antonio Perrotta:


Ma perchè, secondo voi una carelli ricostruita in meno ed una 961 in più e magari addirittura in fase d'esercizio?
Sono in previsione delle modifiche sulle squadratone, per cui se una di queste - in condizioni meno accettabili - la si alienasse ed utilizzando alcuni pezzi di questa per la 961



Non c'è assolutamente nulla di una vettura ricostruita che possa servire alla 961: il problema è la cassa, non certo la parte meccanica od elettrica...

Di nuovo a Francesco:


ci vorrebbero i carrelli rivettati (e non saldati che furono in dotazione come ricambio solo dal 1934-35)



Mica vero...

[Edited by Augusto1 11/10/2008 7:48 PM]

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
Gioco di associazione di parole Ipercaforum81 pt.9/14/2019 11:53 PM by Etrusco
COLLEGIO EPISCOPALETestimoni di Geova Online...51 pt.9/15/2019 12:56 AM by dom@
Il Bar di Ankie & FriendsAnkie & Friends - L&#...30 pt.9/14/2019 8:26 PM by Gag Lee Hano
11/7/2008 9:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 269
Registered in: 2/24/2006
tranviere junior
... a little more action babe
Mi dite che ci azzecca un tram della stefer che gira per torino?

Ci azzecca che dum Romae conselitur Stefer expugnatur.
11/7/2008 11:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
per Gliz (e trammue)
Sicuramente c'azzecca molto, visto che a Torino si prefiggono di acquisire tram di varie città e di metterli in strada.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
11/7/2008 11:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
C'azzecca
Augusto1, 11/7/2008 11:07 PM:

... a Torino si prefiggono di acquisire tram di varie città e di metterli in strada.

Come a San Francisco con la linea F [SM=x346220]



11/8/2008 7:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
per XJ6
Quella della linea F di San Francisco è una situazione un pò diversa, perchè lì si propongono solo di portare in giro turisti, ma non c'è afflato storico-tranviario.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
11/8/2008 7:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Augusto e l'afflato

Vabbè, a San Francisco ci sono vetture storiche da varie parti del mondo che, magari rimaneggiate, circolano regolarmente su una linea (turistica), e pazienza se non c'è l'afflato.

Chi mi conosce, sa che sono fin troppo perfezionista e che quindi mi è assolutamente aliena la pressappocaggine, ma avere una linea F da noi, con i turisti sopra, mi farebbe passare ben volentieri sull'assenza di afflato.

Soprattutto alla luce della diversa cultura della fiamma ossidrica che impera da noi e del fatto che progetti encomiabili, come il ritorno della 961 alla condizione originaria ipotizzato dal nostro professore di riferimento, debbano essere considerati sogni o pittoresche estrosità.

PS Un saluto a Gliz, che rileggo con piacere. Sono d'accordo con te e con Mastro Cracco). C'azzecca!

11/8/2008 8:40 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,703
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere

Perchè mai i torinesi dovrebbero sborsare 200.000 euro per rimettere in sesto la vettura e lasciarla qui?


Mbè, abbiamo parlato di filologia, e questo sarebbe il massimo!
In fin dei conti, quando il restauro sarà ultimato, la linea AV torino-milano-roma-napoli sarà sicuramente una realtà.
Per i torinesi sarebbe una passeggiata venire a "giocare" sulle linee di origine con tutti i tram che hanno restaurato...
11/8/2008 9:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
per trammue
Il tuo discorso è valido dal nostro punto di vista, non dal loro (ovviamente): anch'io non avrei interesse a restaurare tram in giro per l'Italia e poi lasciarli dove stanno. Lo spirito è proprio quello del museo itinerante: a Torino è possibile fare ciò in virtù della disponibilità di binari e, soprattutto, di chi si sta adoperando ad alti livelli per reperire finanziamenti allo scopo. Noi abbiamo una "vision" differente (soprattutto dal punto di vista filologico), ma ciò che conta maggiormente è una disponibilità di denaro e di mentalità molto prossima allo zero rispetto a quanto accade a Torino. Peccato, perchè avremmo moltissimo da valorizzare, e avremmo avuto molto di più se la mentalità dei decenni passati non avesse portato ad eliminare tutti i tram a due assi (nessuno escluso), tutti gli autobus degli anni '50...
Quanto si è riuscito a fare a Napoli ha un valore immenso: sai com'è quando si dice che uno scudetto vinto a Napoli vale una decina di quelli vinti dal Milan, ad esempio... Ecco, è esattamente la stessa cosa.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
11/8/2008 12:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 51
Registered in: 10/31/2008
apprendista tranviere
Per Augusto1
Prescindeno da ciò che, come pezzi riutilizzabili, è possoibile ricavare da una ricostruita in favore della 961, mi riferivo soprattutto al tempo, inteso come ore di lavoro, e alla spesa, pur se differente, che si sottrarrebbero ad una squadratona, non in ottime condizioni, in modo da convogliare il tutto sulla nostra cara meridiuonale tanto da renderla, così,nuovamente un tram idoneo, perchè no, all'esercizio effettivo oltre che a quello turistico-filologico, in fondo stiamo pur sempre disquisendo su una vettura tranviaria o sbaglio ?
11/8/2008 5:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,339
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Fra le ricostruite, ci sarebbero cmq alcune vetture che andrebbero tenute d'occhio... come ad esempio la 1022 che in origine era il primo dei due prototipi del 1930 (901-902) poi divenuta 1049 e poi 1022; infine, demotorizzata, fu il rimorchio R3 per ridiventare 1022 con l'ultima ricostruzione!
In effetti, sotto certi aspetti è il tram più vecchio circolante a Napoli... ben 78 anni (l'altro prototipo, il 902, era la 1050 che fu demolita pochi anni fa...); per questo andrebbe preservato...
[Edited by Augusto1 11/10/2008 7:49 PM]

www.novaconcentusvocalis.it
"Where no man has gone before"
11/10/2008 7:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Cosa farà mai Raffaele Morra?


CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
11/10/2008 8:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,703
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
è interessante confrontare il controller tibb e quello cge della 907 (vedere le numerose foto sul sito graf)
Quello cge appare di fattura "più casareccia", con ampio utilizzo di assi e tamburi di legno. Inoltre il cosiddetto comando indiretto appare chiaramente applicato posticcio su un apparato pre-esistente.
Questo tibb invece è di fattura più professionale, già nato col comando indiretto.
11/30/2008 7:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Che cosa farà mai Salvatore Tortora in tale posa?



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Pubblichiamo questa foto, opportunamente modificata perchè la consegna è quella di non mostrare più immagini dello stato della vettura fino alla sua uscita (un pizzico di fattore sorpresa sarà pur concesso...), poiché questo particolare momento, in cui vengono immortalati Franco Cozzolino, Raffaele Morra e Salvatore Tortora andava condiviso...



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

[Edited by XJ6 12/8/2008 6:49 PM]

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
12/8/2008 5:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,339
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Domenica, sette Dicembre...
Continua, pazientemente, il restauro di questa gloria tranviaria napoletana:
ieri è stata la volta della rimessa in opera dei finestrini lato destro della 1029 (per intendersi, quello opposto al fattorino...)

A proposito dei finestrini: il Sig. Salvatore Tortora è intento al riassemblamento dei pochi elementi che lo compongono: i cristalli sono nuovi di zecca (ed a norma), mentre le maniglie e le guide, opportunamente restaurate, sono quelle originali!



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


La consegna di questo forum è quella (giusta) celare, per quanto possibile, lo stato corrente della 1029... ma è pur sempre possibile mostrare qlcs che non faccia capire tutto...

Mi sembrava simpatica questa veduta della testata posteriore dal posto di guida della 1047 in lavorazione:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



l'impianto elettrico è quasi completo (da quel che ho visto)
ecco la foto della cassetta servizi elettrici:
ovviamente questo aggeggio in origine non era installato su questi tram... oggi è obbligatorio! Quei due cilindi di alluminio in basso a destra sono i relé delle frecce e dell'indicatore "fermata prenotata"... del tutto identici a quello che avevo sulla mia prima Fiat 127!



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Per raffronto lo stesso dispositivo installato sulla 1047:
quì i portafusibili sono ancora senza il coperchio (i due dispositivi sono praticamente identici... il che, indirettamente, la dice lunga...)



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


[Edited by Francesco E. 12/9/2008 9:41 AM]

www.novaconcentusvocalis.it
"Where no man has gone before"
12/9/2008 11:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 51
Registered in: 10/31/2008
apprendista tranviere
Qualche settimana fà ho avuto modo di toccare dal vivo la nostra 1029 [SM=x346230] all'interno dell'officina di San Giovanni grazie ad una mia visita al deposito tranviario. In tale occasione ho avuto anche l'onore di conoscere [SM=x346242] il signor Pelella, una delle maestranze che con la sua eccelente opera ha riportato ai fasti di un tempo la mitica Meridionale dieciventinove.
Le maestranze della rimessa San Giovanni, come il maestro Pelella ed altri che colà operano, rappresentano un capitale umano e di conoscenze tecniche che l'anm dovrebbe ancor di più valorizzare, dato che la loro opera rappresenta un anello di giunzione tra le conoscenze tecniche relative ai tram di sessant'anni fà e la tecnologia moderna dei Sirio.
Nella stessa giornata ho avuto modo, poi, di rendere omaggio alla 961 e quando mi sono affacciato al suo interno mi si è raggelato il sangue constatando lo stato penoso di tale motrice [SM=x346222] [SM=x346246] [SM=x346244] , ma il signor Pelella - che m'aveva nel frattempo accompagnato verso la 961 - mi confermò la sua piena disponibilità a metter mano anche su questa Meridionale ove l'azienda si decidesse per un recupero, nonostante per tale motrice si era probabilmente in attesa del foglio di demolizione [SM=x346222] [SM=x346221] .
Passando lungo il deposito ho purtroppo notato che altre carelli ferme sul binario della demolizione erano in attesa dello sfasciacarrozze e le vetture in questione sono: 964; 1035 e forse 1005.
In officina, invece, oltre alla 1052 e 1o47 ho scorto anche la 1013.
In tale circostanza non ho potuto ottenere foto, poichè la cosa fù occasionale ed il mio cellulare era a corto di batteria.
[SM=x346253]
12/10/2008 12:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 51
Registered in: 10/31/2008
apprendista tranviere
Per Augusto1
Dato che tu sei andato successivamente al deposito San Giovanni hai visto la 961, poichè quelle voci su di un imminente demolizione -delle quali mi accennò il Maestro Pelella - mi misero talmente una tristezza che prelevai un piccolo pezzo cadente della lamiera della noveseiuno.
Il pezzo in questione, che custodisco come cimelio, è in biverde, poichè trattasi di una piccola porzione cadente(12cm x 10cm)che era posta sotto all'emblema in metallo (oggi divelto da tale motrice e presumibilmente attaccato sul filobus 8021) e che quindi non fù ricolorata in arancio.
12/10/2008 12:40 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,339
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Tranquillo... non si demolisce nulla! Il fatto che ci siano su quel binario alcune vetture è solo indice di sfruttamento dello spazio fino all'osso... poiché, per altro, c'è bisogno di posto anche per gli autobus sostitutivi sulle linee 1 & 4(e sono quasi alla canna del gas senza la "noia" dei mezzi gu gomma!).

www.novaconcentusvocalis.it
"Where no man has gone before"
12/10/2008 1:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 51
Registered in: 10/31/2008
apprendista tranviere
per Francesco E.
In tale caso, però, lo spazio da ricavare era così indispensabile che i tram incolonnati sul binario della "morte" erano praticamente spiaccicati l'uno addosso all'altro [SM=x346254] o meglio l'uno all'interno dell'altro visto che il muso della 1035 penetrava proprio di fatto la coda della 964 tanto da ammacarsi, in tal modo, vicendevolmente. Perciò se si fosse trattato di motrici ancora da utilizzare non credo proprio che si sarebbero inflitti dei danni inutili e gratuiti [SM=x346225] [SM=x346234] [SM=x346240] [SM=x346235] [SM=x346249] [SM=x346226] [SM=x346246] .
Comunque prescindendo da questa nostra disquisizione la prossima demolizione delle carelli in questione (già private [SM=x346255] di pantografo, fari e porte) mi fù confermata da operatori del deposito, poi magari una se ne pensa e altre si fanno [SM=g9422] o si fanno fare.
12/10/2008 7:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,339
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Guarda... Domenica accennammo proprio a 1035 e 964 (non ricordo a che pro) ma mi sembra di aver capito che sono due vetture che devono andare in revisione... credo io, come la 1013 e la 1052 che sono in officina. Se è così le possono pure prendere a martellate, tanto cmq devono essere riparate... quello che non mi convince, invero, e che gli hanno smontato i pantografi, cosa che non è avvenuta nemmeno alla già citata 1052 che invece lo ha nonostante al momento sia ridotta (come avete visto dalle foto) alla sola cassa nuda ed i carrelli.... Augusto.... che ne pensi?

www.novaconcentusvocalis.it
"Where no man has gone before"
12/10/2008 8:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
per Antonio Perrotta
Premetto che mi sta venendo il dubbio di averti già incontrato proprio in deposito. Sei un operatore d'esercizio?
Venendo alle vetture: il capodeposito mi ha confermato non molto tempo fa che nessuna delle 30 vetture a carrelli residue verrà demolita, essendo tutte quelle temporaneamente accantonate in attesa di riparazione. Ho visto la 1035 con il supporto del "tampone" ammaccato: la vettura deve essere interamente riverniciata, ragion per cui i paraurti verranno rifatti, dato che periodicamente i tamponi in legno si spaccano ed è normale che vengano sostituiti. Anche la barra metallica verrà messa nuova. Per quanto riguarda la 1005, questa vettura ha da poco avuto la ritornitura delle sale, per cui alienarla sarebbe quanto meno singolare (vero è che i carrelli si possono anche riutilizzare sotto un altro tram), dato che non ha ancora avuto occasione di uscire in linea per la sospensione del servizio. La 964 è quella messa peggio. Anche la 1031, però, sembrava sul punto di essere alienata, presentandosi senza pantografo, senza fari e senza luci di coda: adesso sappiamo tutti com'è splendente questa vettura, per cui è lecito aspettarsi anche per la "ex-1015" lo stesso trattamento. Oltre a 1013, 1047 e 1052 (le prime due in lavorazione - la 1047 uscirà per prima - e la "52" prototipo per innovazioni), la prossima ad entrare in lavorazione dovrebbe essere la 990, che attende il suo turno al di fuori del capannone Marina. Per quanto riguarda la 961, mi esprimerò a decisioni definitive.
[SM=x346219]

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:43 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com