New Thread
Reply
 
Facebook  

FIRENZE - Cantieri linea 2 - Peretola / Piazza Libertà

Last Update: 2/12/2019 6:29 PM
Author
Print | Email Notification    
8/31/2008 11:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 307
Registered in: 1/19/2007
tranviere senior
a binario unico vicino al duomo, come succede a Siviglia...solo che li c'è la linea aerea!
quando l'ho visto e ho pensato alle polemiche di firenze,mi era quasi venuto voglia di stracciare la carta d'identità....
Qual'è il nome di Dio?Testimoni di Geova Online...15 pt.10/20/2019 7:39 PM by barnabino
Pesca la coppia EFP10 pt.10/20/2019 11:26 PM by Lagherta95
Matteo Salvini - Se questo è un CarismaticoAnkie & Friends - L&#...10 pt.10/20/2019 4:02 PM by Gag Lee Hano
9/1/2008 9:25 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,515
Registered in: 9/1/2005
tranviere veterano
Anche a Brema è presente la linea aerea davanti al Municipio e al Duomo! [SM=x346225]
9/1/2008 9:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,515
Registered in: 9/1/2005
tranviere veterano
Vi è anche il doppio binario!
9/1/2008 9:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,703
Registered in: 1/30/2008
tranviere veterano
idea balzana
La idea del binario unico sarebbe buona se non fosse che quello a differenza dello statauto e` uno dei tratti che ha uno dei picchi di carico, e già 3' sono palesemente insufficienti come frequenza.
9/2/2008 12:40 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 17
Registered in: 7/11/2007
apprendista tranviere
No del tutto negativa questa proposta...
Non sono assolutamente daccordo con il binario unico, in quel tratto non serve a nulla la zona rimane completamente pedonalizzata e quindi non vedo perchè creare un disservizio in partenza, perchè parliamoci chiaro di questo si tratta, o forse il binario unico serve per lasciare una corsia di marcia per i veicoli? (pensiero cattivo)
Spero che l'idea venga presto accantonata e che il sig Matulli dopo averla analizzata perchè è giusto che comunque lo faccia, anche solo per rispettare l'idea di chi l'ha pensata, la scarti tenedo il pugno duro come ha fatto fino a questo momento, certo le modifiche si possono fare in corso d'opera, ma non modificare così drasticamente un progetto che proprio in quel punto aveva raggiunto uno standard molto elevato (alimentazione a batteria) che apporta un notevolissimo pregio estetico al sistema proprio nel tratto più sensibile alle critiche.
Ciaoooo!!!!!
9/2/2008 10:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,703
Registered in: 1/30/2008
tranviere veterano
A prima vista uno potrebbe anche pensare al fatto di lasciare una corsia per i veicoli su gomma, specie nel primo periodo in cui il servizio non e` ancora a regime, ma pensandoci bene e` una soluzione assolutamente temporanea, da limitare al periodo del cantiere per lasciare una via di transito (ossia realizzare prima un bianrio, completarlo, e una volta che e` percorribile chiudere l' altra meta` della via e completare il lavoro.
A regime invece se serve far passare dei veicoli (in particolare: il 23 dove lo faresti altrimenti passare ?) pavimenti per bene e mandi in modo promiscuo.
l'unico caso in cui avrebbe senso un solo binario sarebbe se dovessi fare spazio per il transito pedonale, ma se cio' dovesse avvenire la soluzione dovrebbe essere non di avere un binario unico, ma di utilizzare via martelli solo verso S e verso N via Ricasoli o via dei servi con rientro a S.Marco o su piazza del lungo (che risolverebbe temporaneamente pure il problema piazza della liberta` e svolta da vai cavour alla piazza) (Per inciso: e` il percorso che il 7 faceva negli anni 20)
9/2/2008 3:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,253
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
Non sono assolutamente d'accordo col binario unico. Per far contenti tutti complichi le cose. E' il solito compromesso all'italiana. O la trammofobia. Il guaio è che la lentezza con cui procedono i lavori per la linea 1 non giova certo per il futuro delle rimanenti linee, dato che i fiorentini dovranno aspettare ancora un bel po' prima di vedere in funzione (e quindi giudicare una volta tanto con i propri occhi e suggerire eventuali modifiche) il tanto atteso e discusso tram. Anche se si parla di un mese e mezzo per l'avvio del collaudo, ma è solo a Scandicci, in periferia, quindi lontano da Firenze.
Continuo a chiedermi come mai al giorno d'oggi si ha più paura del tram che dell'aereo [SM=x346243] .

[SM=x346228]
[Edited by Giampi5 9/2/2008 4:11 PM]
9/3/2008 11:20 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 7/1/2008
tranviere senior
Sono perfettamente d'accordo con Giampi5, far passare un binario unico rappresenterebbe un contentino per far abbassare le polemiche....non vorrei che fosse una mossa politica più che pratica per non indisporsi gli elettori in previsione delle elezioni di primavera mah...lasciamo fare

A proposito una spinta a finire velocemente i lavori potrebbero essere proprio le elezioni comunali imminenti...dubito che l'amministrazione voglia andare al voto senza che almeno la linea1 sia completata...l'inaugurazione è un altro paio di maniche
9/3/2008 11:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,189
Registered in: 6/22/2004
tranviere veterano
binario unico
è solo una bufala, lasciate perdere ;)

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
9/3/2008 11:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,602
Registered in: 12/3/2004
tranviere veterano
Stasera sono stato ad un breve dibattito sulla tramvia presso la Festa del PD alla Fortezza da Basso. Tra le altre cose Giuseppe Matulli, che si è rivelata persona cortese e disponibilissima, ha chiaramente spiegato le ragioni per le quali il binario unico in piazza Duomo non sia nemmeno da prendere in considerazione.

Stefano

Mal voluto un'è mai troppo
9/4/2008 1:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,509
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano
Unico, ma non raro

Ragazzi, non facciamo scherzi... a Cagliari son cresciuto vicino ad un tratto a binario unico (viale Trento), mi han rifatto una tranvia quasi tutta a binario unico, a Sassari idem... non voglio andare a Firenze e trovare un altro binario unico!!!

L'unico vantaggio del binario unico è che costringe ad installare bellissimi (per noi [SM=x346230] ) deviatoi...
Non capisco poi come tale soluzione si possa definire, come dice Bondi, un passo in avanti... [SM=x346222]

Folkloristiche, come sempre in questa Italietta del XXI°secolo, le definizioni dei moderni tram: treno-convoglio-vagone-locomotore etc. etc.... ma questi signori che scrivono sui giornali da dove vengono, dalla Val Brembana?

[SM=x346245]

9/20/2008 10:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 74
Registered in: 10/11/2007
apprendista tranviere
Variante linea 2
Come già fatto per la sezione dedicata alla linea 3, anticipo quanto riportato dal periodico "Il Reporter" ,riguardo a una variante in Via di Novoli, che pubblica quanto segue.

La nuova proposta prevede infatti marciapiedi più larghi, un numero maggiore di posti auto e di alberi e un minor ricorso ad espropri. Il cambiamento in questione riguarda un tratto di poche centinaia di metri, che però quotidianamente sostiene un traffico intenso, soprattutto in direzione di Peretola. Un tratto di strada dove gli ingorghi sono all’ordine del giorno, anche per la presenza di una strettoia dovuta a un edificio del ‘600, oggetto di vincolo monumentale. I progettisti, per eliminare questo restringimento, avevano chiesto l’esproprio di una fascia di pertinenza dei condomini situati sul lato nord di via di Novoli, in modo da garantire alla carreggiata la larghezza minima necessaria al traffico ordinario e al marciapiede. La variante prevista contempla invece che la sede tranviaria si mantenga sul lato sud di via di Novoli - quello dalla parte di via Baracca - fino a poco prima dell’edificio vincolato, così da diminuire in modo sostanziale l’area condominiale da espropriare. A questo punto, tutta l’area che circonda l’edificio vincolato sarebbe trasformata in zona pedonale, con la creazione di un giardino in cui verranno piantati nuovi alberi. Sarà quindi il verde delle piante a prendere il posto dell’attuale parcheggio.
Sempre in questo tratto di via di Novoli, la carreggiata per il traffico ordinario dopo via Valdinievole si sposterà sul lato sud della strada, per poi rimettersi su quello nord
una volta superata via Vecchi, in modo da non creare eccessivi restringimenti di carreggiata e dei marciapiedi. All’altezza della strettoia, la parte di strada che costeggerà la
sede tranviaria sarà pavimentata e leggermente rialzata. Verranno, inoltre, realizzati spazi di transito dedicati a pedoni e auto. Gli incroci pedonali e carreggiabili della sede tranviaria saranno regolati da impianti semaforici, e saranno intervallati dalla fermata che si presenterà con banchine laterali all’altezza del piazzale davanti al supermercato. Quest’ultimo dovrebbe essere adibito ad area verde, almeno secondo i desideri dell’amministrazione comunale. La nuova proposta per il tragitto tranviario prevede anche la realizzazione di un sistema di spazi pubblici nel cuore del quartiere che saranno raggiungibili proprio grazie alla tramvia. La creazione di spazi verdi resta una fra le prerogative principali della progettazione: fin dal momento iniziale, infatti, era prevista la piantumazione di alberi nel lato sud del tratto fra via Baracchini e la strettoia creata dalla struttura vincolata. L’alberatura è prevista anche nella zona destinata al parcheggio in corrispondenza di via Vecchi. Nel tratto fra via Baracchini e via Vecchi è previsto, con la nuova proposta, un aumento di alberi che si aggira sulle venticinque unità, anche maggiore rispetto al primo progetto approvato.
Con le nuove modifiche l’amministrazione vuole portare avanti le linee guida della realizzazione della tramvia: la sistemazione del verde, la ridefinizione del sistema di sosta e l’incentivazione ad una nuova viabilità.

[SM=x346229]
9/20/2008 11:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,286
Registered in: 1/27/2008
tranviere veterano
Variante via Novoli tra Baracchini e Allori
Riporto qui un'idea che avevo illustrato tempo fa nel forum (ora defunto) del sito ufficiale della tramvia: tra Baracchini e Allori binario in direzione centro sulla direttrice Allori - Baracca - Baracchini, lasciando in via di Novoli il solo binario in direzione aeroporto. Meno espropri, meno restringimenti, servire una parte più ampia del quartiere usando strade larghe: ecco alcuni dei vantaggi di questa soluzione. Le principali obiezioni possono essere:
- in via di Novoli angolo via Vecchi viene a mancare la fermata in direzione centro. Risposta: è la stessa identica cosa di ora con il 22. Possibile soluzione (al di là di camminare -come oggi- fino in via Baracca o in via di Novoli altezza Baracchini-ufficio postale): prevedere una fermata tramviaria all'altezza della rotatoria Allori-Novoli-Carraia.
- allungamento del percorso in direzione centro: probabilmente di pochi minuti, anche prevedendo due fermate, una in piazza Mascagni (con interscambio coi bus extraurbani e non) ed una all'incrocio Baracca-Baracchini.
9/21/2008 6:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,703
Registered in: 1/30/2008
tranviere veterano
proposta pi`u economica: trattandosi di un tratto di poche decine di metri questo si sarebbe un esempio da binario unico.
compatibile con frequenze anche di un minuto ! (specie se con la fermata immediatamente orina del tratto a singolo binario).
9/21/2008 6:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 118
Registered in: 1/30/2007
tranviere junior
Migliore proposta: buttare giù la casa del '600
9/21/2008 6:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,253
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
suppongo che hai dimenticato di mettere un [SM=x346231]

[SM=x346228]
[Edited by Giampi5 9/21/2008 6:50 PM]
9/22/2008 1:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,286
Registered in: 1/27/2008
tranviere veterano
Variante via Novoli tra Baracchini e Allori
Secondo me il binario unico non è una soluzione valida perchè ci sono due punti stretti da superare, uno all'altezza dell'edificio del '600 (vincolato, quindi intoccabile), l'altro all'altezza delle casette a schiera tra via Vecchi e via Allori, in particolare all'inizio di queste casette (lato via Vecchi). Quindi il tratto a singolo binario sarebbe tra piazzetta Valdambra e via Allori (circa 550 metri) con fermata intermedia altezza via Vecchi: anche a doppio binario dubito che la frequenza non ne risentirebbe sensibilmente.
Partendo dal documento (redatto dal Comune) che illustra le criticità del progetto tramvia, dove si dice chiaramente niente demolizioni, nè sottovia, nè sottotramvia, ecc. la soluzione alternativa proposta vuole ridurre l'impatto dell'infrastruttura tramviaria sulla struttura urbanistica esistente, adottando una soluzione simile a quella prevista in zona Dalmazia per la linea 3.
Fra l'altro, nella soluzione proposta si potrebbe prevedere un anello di ritorno (si chiama così?) via Novoli-via Allori, prevedendo corse limitate qui, utile per gli orari in cui l'aeroporto è chiuso (primissima mattina -tra le 5 e le 6 circa- e tarda serata -dopo le 22/22.30) oppure per rinforzi sul tratto urbano nelle ore di punta.
[Edited by trambusfi 9/22/2008 1:38 PM]
9/23/2008 9:52 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,703
Registered in: 1/30/2008
tranviere veterano
Il problema della strettoia su via di novoli e` relativo: riguardo al blocco di abitazioni verso via allori e` solo questione di espropri della porzione di parco sull'altro lato della strada.
Riguardo all'altro tratto: potresti aggirare con il binario sud l' edificio, entrando nell'area IGM (demaniale) e uscendo a filo dei due edifici, ma senza toccarli.
circa la perdita di potenzialita` con la tratta a binario unico:
con una tratta di 550 metri e una fermata, che quindi percorreresti in circa 1'20 significa che il limite, considerando le tolleranze `e una corsa ogni 3' per direzione, quindi ben superiore alle ipotesi fatte.
Se poi consideri che potresti avere un raddoppio a meta`, in corrispondenza del non breve tratto tra i punti critici, avresti solo due tratte a biario unico di non oltre 150 metri ognuna, senza fermate, che potresti percorrere in circa 30" anche andando pianino, e quindi compatibili con una frequenza di 1' per direzione, che e` ben oltre le piu` rosee previsioni *e difficilissama da rispettare come orario, visto che la tolleranza nell'arrivo alla fermata sarebbe inferiore ai 10")
circa le corse limitate: a aprte che i due tratti a binario unico con intercalato il tratto a DB creerebbero automaticamente il raddoppio necessario per corse limitate, non ritengo opportuno taglare delle corse in quanto elimineresti il servizio verso i parcheggi scambiatori che si troverebbero al di la del capolinea limitato.
11/4/2008 12:22 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 118
Registered in: 1/30/2007
tranviere junior
Eccetto il punto in prossimità dell'aeroporto i lavori sono fermi come era possibile immaginare
11/4/2008 8:42 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,703
Registered in: 1/30/2008
tranviere veterano
meglio cosi`. andare aventi con lavori fino a che non si ha una idea chiara della tratta non ha senso, fra l'altro attendere a partire coi lavori per le linee 2 e un pezzetto di 3 a che la 1 sia gia` in esercizio a regime consentirebbe di avere gia` una piccola riduzione di traffico, tale da rendere meno critici i cantieri.
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:49 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com