New Thread
Reply
 
Facebook  

FIRENZE - Cantieri linea 2 - Peretola / Piazza Libertà

Last Update: 2/12/2019 6:29 PM
Author
Print | Email Notification    
3/18/2009 8:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,602
Registered in: 12/3/2004
tranviere veterano
attendiamo dunque gli approfondimenti...


Mal voluto un'è mai troppo
Fine del mondo - I Testimoni di Geova hanno sbagliato?Testimoni di Geova Online...36 pt.10/23/2019 10:08 PM by Aquila-58
Secondo stint su WoW e taciti accordiAnkie & Friends - L&#...12 pt.10/23/2019 9:58 PM by anklelock89
Sara Benci di Sky SportTELEGIORNALISTE FANS FORU...7 pt.10/23/2019 3:25 PM by docangelo
3/19/2009 2:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,602
Registered in: 12/3/2004
tranviere veterano
COMUNICATO STAMPA

Firenze, 18 Marzo 2009

VIA LIBERA DELLA GIUNTA AL PROGETTO DI FATTIBILITÀ DI UN NUOVO PARCHEGGIO DI INTERSCAMBIO IN ZONA PERETOLA

Sarà realizzato un nuovo parcheggio nella zona di Peretola per favorire l'interscambio tra i veicoli privati e i mezzi del trasporto pubblico, in primis il tram.
È quanto ha deciso ieri la giunta comunale approvando, su proposta del vicesindaco Giuseppe Matulli, la delibera che contestualmente dà il via libera al progetto di fattibilità dell'opera e alla richiesta di finanziamento alla Regione Toscana. Duplice l'obiettivo del progetto: da un lato incentivare l'uso del trasporto pubblico per gli spostamenti verso il centro da parte, principalmente, dei pendolari che ogni giorno arrivano a Firenze dalla direttrice nord ovest (Autostrada Firenze-Mare, viadotto all'Indiano, viale XI Agosto); dall'altro servire da nodo di interscambio con la linea 2 della tramvia e, a seguito della prevista realizzazione di nuove fermate della linea Rifredi-Osmannoro-Campi Bisenzio con il servizio ferroviario metropolitano.
Per il progetto si prevede un costo complessivo di 2 milioni e mezzo di euro di cui il 60% verrà chiesto alla Regione nell'ambito dei finanziamenti per lo sviluppo e il completamento di interventi previsti nei Piani urbani della mobilità in attuazione del Piano regionale della mobilità e della logistica, pari a un milione e mezzo di euro. Il resto, se il finanziamento regionale sarà assegnato, verrà coperto da risorse comunali. Il piano regionale prevede anche una precisa tempistica: il Comune dovrà dare inizio ai lavori entro 18 mesi dall'assegnazione dei fondi e concluderli entro 24 mesi dal loro avvio. (mf)

Mal voluto un'è mai troppo
3/19/2009 2:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 119
Registered in: 3/3/2009
tranviere junior
Non resta tantissimo spazio da quelle parti, specialmente se lo si vuol fare vicino a tramvia,ferrovia,autostrada e aeroporto... sarebbe una buona idea realizzarlo dove c'è il check point bus turistici.
Inoltre nella zona (esattamente dal lato sud della A11 poco prima della sua fine) esiste un parcheggio di medie dimensioni, visibile anche da google maps, da sempre vuoto. Quello dovrebbe essere il parcheggio della stazione ferroviaria peretola-aeroporto? Qualcuno ne sa di più?
3/19/2009 4:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,189
Registered in: 6/22/2004
tranviere veterano
Il parcheggio che intendono nel comunicato stampa è quello che sorgerà nell'area oggi occupata dai bus turistici e che sarà servito dall'unica fermata sotterranea di tutta la rete fiorentina. Il parcheggio e la fermata ferroviaria Aeroporto così come il prolungamento fino a Campi Bisenzio della ferrovia (o metrotranvia?) per ora sono un libro dei sogni anche se ultimamente se ne è sentito parlare un po', speriamo...

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
3/19/2009 6:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,703
Registered in: 1/30/2008
tranviere veterano
giusto. ma allora:
1. non realizzare. basta aprire il parcheggio che già c'è ora.
2. realizzare invece la fermata ferroviaria Peretola-Aeroporto. bastano i marciapiedi, le scale e gli ascensori e infine la passerella (non essenziale ma utile) che la collega all'aeroporto sopra la A11
Infrastrutture minime ma hai già un servizio metropolitano verso il centro
3/19/2009 7:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 118
Registered in: 1/30/2007
tranviere junior
Sarà l'ennesimo parcheggio scambiatore fallimentare ne sono un esempio quelli di: di Castello, Viale Europa e Ponte a Greve. Bravi continuate a buttare via soldi!!!!! Complimenti!!!!!!!
3/19/2009 7:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,602
Registered in: 12/3/2004
tranviere veterano
Complimenti a te, hai capacità divinatorie: già sai che sarà un fallimento. Già che ci sei, mi dai i numeri del superenalotto?

Stefano

Mal voluto un'è mai troppo
3/19/2009 7:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,189
Registered in: 6/22/2004
tranviere veterano
Ti sbagli cara Viola! La concezione di questo parcheggio è totalmente diversa dagli altri che erano ovviamente destinati al fallimento perchè collegati con mezzi che ci mettevano troppo a fare il tragitto (bus) o con mezzi poco frequenti (il treno a castello). Questo si trova nelle immediate vicinanze dell'autostrada e sarà il punto dove verranno scaricati i turisti dai bus e raggiungeranno (indipendentemente dalla loro volontà) il centro in tram. Oltre a questi lo useranno gli automobilisti con il vantaggio di non pagare niente oltre al biglietto del tram e raggiungere in poco tempo e aspettando pochissimo tempo uno dei tanti attrattori posti lungo la linea 2.


vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
3/19/2009 8:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 119
Registered in: 3/3/2009
tranviere junior
Sono d'accordo con sotram, però credo che l'attivazione della fermata aeroporto dovrebbe essere contemporanea almeno a quelle di quaracchi e osmannoro altrimenti non penso che trenitalia farebbe partire dei treni solo per peretola.
..e quindi, visto che le fermate devono essere ancora costruite, credo che passerà molto tempo [SM=x346246] , per non parlare poi del collegamento fino a campi.
3/19/2009 8:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,189
Registered in: 6/22/2004
tranviere veterano
Ricordiamoci anche da alcuni anni è pronta la banchina e il collegamento con la strada della fermata Perfetti - Ricasoli senza mai essere stata aperta.

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
3/19/2009 11:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 307
Registered in: 1/19/2007
tranviere senior
ma il parcheggio sotto il viadotto ferroviario a cui si riferisce jurassic tram è lo stesso per caso della discoteca Tenax (si, sono un frequentatore ;-)? tutte le volte che ci sono andato ho parcheggiato sotto il viadotto,che è l'unica parte illuminata e controllata, ma nel buio si vedevano sbarre, tornelli e uno spiazzo enorme...è quello?
3/20/2009 10:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 119
Registered in: 3/3/2009
tranviere junior
Sì è proprio quello, che si affaccia su via Palagio degli Spini, parallela di via Pratese.
[Edited by Jurassic Tram 3/20/2009 10:03 AM]
3/21/2009 2:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 307
Registered in: 1/19/2007
tranviere senior
ottimo! beh, mica è piccolo! basterebbe collgarlo bene...
3/23/2009 9:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,602
Registered in: 12/3/2004
tranviere veterano
avanti iter linea 2
Ciao, oggi vi è stata una delibera su alcune varianti alla futura linea 2, riguardanti la modifica di tracciato nell'area dell'ex squadra rialzo, futura stazione Av. Riporto le dichiarazioni che hanno fatto da corollario a tale delibera, credo interessanti per il prosieguo della realizzazione dell'opera. Se dovessero violare la netiquette del forum prego il moderatore di rimuoverle...

COMUNICATO STAMPA

Firenze, 23 Marzo 2009

VARIANTE AL PIANO REGOLATORE PER LA LINEA 2 DELLA TRAMVIA, BARBARO (PRESIDENTE COMMISSIONE URBANISTICA): "PROCEDIMENTO REGOLARE PER MIGLIORARE L'INSERIMENTO URBANISTICO DELL'OPERA"

"L'odierna delibera sulla linea 2 della tramvia è esclusivamente finalizzata a perfezionare un procedimento urbanistico, interamente pubblico e già approvato dal consiglio comunale nel dicembre 2008, per tenere conto della progettazione definitiva e per procedere con gli espropri, migliorando così l'inserimento della linea in alcuni tratti, in particolare nell'area di viale Redi che non verrà impegnato dalla tramvia, che passerà lungo via Gordigiani, via Buonsignori e nell'area ferroviaria dell'attuale squadra di rialzo". E' quanto precisa Antongiulio Barbaro, presidente della Commissione urbanistica, a margine del dibattito odierno sulla proposta di delibera 2009/171.
"Il procedimento urbanistico viene in questo caso dopo l'ampia discussione di questi mesi e ne tiene conto, nel senso che sono state già approvate alcune modifiche al progetto definitivo che ha determinato la necessità di variare il Piano regolatore - ha proseguito Barbaro - la delibera non affronta, e non potrebbe essere altrimenti, gli aspetti di dettaglio esecutivo dell'opera, che sono in fase di definizione, e che comunque non competono al consiglio comunale sulla base della normativa vigente".
"La modifica più rilevate del tracciato della tramvia è quello relativo all'area ferroviaria nell'attuale squadra di rialzo - ha concluso Barbaro - a mio avviso questa modifica è migliorativa perché consente di rendere più funzionale il collegamento tra la tramvia e la futura stazione dei Macelli, prevista nell'ambito degli accordi per il passante fiorentino della ferrovia ad Alta capacità/Alta velocità".
"Naturalmente, ciò non toglie che il lavoro di miglioramento e perfezionamento progettuale debba proseguire - ha concluso Barbaro - su questo il consiglio ha già espresso alcuni indirizzi con cui si chiede di verificare la possibilità di evitare la realizzazione del viadotto di San Donato e di rispettare al massimo le alberature esistenti e, laddove necessario, reimpiantare quelle eventualmente abbattuti. Nella seduta della commissione urbanistica di stamane abbiamo preso atto positivamente che le indicazioni del Consiglio sono già parte, di fatto, delle prescrizioni che i progettisti stanno concretamente esaminando". (mf)

COMUNICATO STAMPA

Firenze, 23 Marzo 2009

TRAMVIA, AMATO (FI-PDL): «MATULLI BATTE RENZI UNO A ZERO IMPONENDO ALLA MAGGIORANZA DI CENTROSINISTRA LA SUA POSIZIONE»

«Matulli batte Renzi uno a zero imponendo alla maggioranza di centrosinistra la sua posizione che è quelle di andare avanti nella realizzazione linea 2 e 3 della tramvia. Alla faccia della discontinuità renziana». Lo ha detto il senatore Paolo Amato, consigliere di Forza Italia- PdL.
«Per il futuro - ha aggiunto - ci attendiamo ulteriori smentite del candidato a sindaco del centrosinistra le cui avventurose preomesse potranno essere solo disattese». (fn)

COMUNICATO STAMPA

Firenze, 23 Marzo 2009

TRAMVIA, PDL: «ALTRO CHE DISCONTINUITÀ, RENZI VUOLE REALIZZARE I PROGETTI DELLA GIUNTA DOMENICI»

«La discontinuità con la giunta Domenici è una favola, utilizzata solo per vincere le primarie». Così i consiglieri del PdL commentano le dichiarazioni della capogruppo del Partito Democratico Rosa Maria di Giorgi sulla tramvia».
«Intervenendo questa mattina in consiglio comunale - hanno rilevato i consiglieri del centrodestra - Rosa Maria Di Giorgi, che nelle primarie del centrosinistra ha appoggiato Matteo Renzi, ha annunciato che se quest'ultimo diventerà sindaco si andrà avanti per realizzare le linee 2 e 3 della tramvia».
«Dov'è la tanto sbandierata discontinuità rispetto alla giunta Domenici - hanno proseguito - sulla quale il candidato del centrosinistra ha costruito la sua vittoria alle primarie dello scorso febbraio? A differenza del candidato a sindaco del PdL Giovanni Galli, che ha annunciato di voler bloccare questi progetti una volta a Palazzo Vecchio, Renzi porterà dunque a compimento questi progetti. Dimenticando che sul tracciato della linea 2 i fiorentini si sono già espressi, con un no netto e inequivocabile». (fn)


COMUNICATO STAMPA

Firenze, 23 Marzo 2009

LINEA 2 TRAMVIA, DE ZORDO (UNALTRACITTÀ): «INACCETTABILE L'IMPOSIZIONE DEL TRACCIATO E LA MANCATA VALUTAZIONE DI IMPATTO»

«Inaccettabile l'imposizione del tracciato e la mancata valutazione di impatto». E' quanto ha dichiarato Ornella De Zordo, capogruppo di Unaltracittà/Unaltromondo, a proposito della delibera sulle «aree correlate al progetto definitivo della tramvia linea 2»
«La linea 2, da Peretola a piazza della Libertà - secondo l'esponente dell'opposizione - è una delle più discusse e contestate per il tracciato. Ma l'amministrazione comunale porta in tutta fretta, le due commissioni si sono dovute esprimere 1 ora prima della votazione in consiglio, la variante urbanistica per approvare modifiche al progetto definitivo revisionatto relativo al tratto fra Novoli e viale Belfiore».
«E' una modalità inaccettabile di imposizione di una scelta su cui c'è pur stato un referendum - ha commentato Ornella De Zordo - anche l'informazione ai cittadini sulla delibera è stata inesistente, tanto che le due sole osservazioni sono state presentate dagli uffici della Regione e dello stesso Comune. Inoltre, l'atto del Comune con il quale si sostiene che non c'è bisogno di VIA è assai carente dal punto di vista dei dati tecnici che dovrebbe contenere. Insomma i lavori procedono oltretutto senza neppure la garanzia di una seria valutazione dell'impatto. Quanti alberi dovranno ancora cadere per i lavori? Quali altri guasti? Quali conseguenze per altri cantieri lunghi e invasivi? Con quali vantaggi effettivi per laa mobilità? Basterebbe una sola delle considerazioni fatte per motivare il mio voto contrario alla delibera». (fn)

COMUNICATO STAMPA

Firenze, 23 Marzo 2009

TRAMVIA, NOCENTINI (RIFONDAZIONE): «NON CONDIVIDIAMO PROCEDURE E SCELTE DELL'AMMNISTRAZIONE»

Questo il testo dell'intervento di Anna Nocentini, capogruppo di Rifondazione Comunista:

«Ribadito che noi vogliamo le linee 2 e 3 della tramvia in un sistema intermodale che riduca la necessità del mezzo privato a tutela della salute dei cittadini, ci troviamo ancora una volta a non condividere niente delle procedure e delle scelte dell'Amministrazione .
Oggi viene portata nelle commissioni consiliari e subito dopo in Consiglio una delibera di varianti al Piano Regolatore Generale per la linea 2 , varianti relative al viadotto di via di Novoli e alla sede ferroviaria nel tratto Redi-Belfiore: due nodi assolutamente diversi, che dovevano essere tenuti distinti. Quanto a Novoli l'obiettivo deve essere quello di eliminare il sovrappasso ed effettuare la valutazione di soluzioni diverse per la mobilità di Via Forlanini, tutto da affrontare quanto a mobilità e vivibilità con i residenti oltre che con i tecnici: che senso ha dunque un voto a metà del percorso? Quanto al tratto Viale Redi- Belfiore la definizione è subordinata al protocollo con Ferrovie, in merito al Parco della Musica. Quindi, di nuovo: l'incertezza regna sovrana.
Prosegue anche in questo caso una modalità di realizzare la tramvia che abbiamo sempre contestato e che ha aperto spazi a quanti fin dal primo giorno si sono opposti alla realizzazione di questo sistema, e che trova incredibili sostenitori nei candidati a sindaco che ragionano di azzeramento di progetti».

COMUNICATO STAMPA

Firenze, 23 Marzo 2009

TRAMVIA, DI GIORGI (PD) REPLICA AL PDL: «PIÙ UTILE ALLA CITTÀ UN PO' DI SERIA ANALISI INVECE DI INUTILI DICHIARAZIONI, PERALTRO NON BASATE SULLA VERITÀ»

Questo il testo dell'intervento di Rosa Maria Di Giorgi, capogruppo del Partito Democratico:

«Il centrodestra si meraviglia del fatto che Matteo Renzi sia a favore della tramvia, come ho avuto modo di ricordare oggi in consiglio comunale. Quando mai è stato detto il contrario da parte di Renzi? Significa essere contro la tramvia quando si sostiene che i tracciati, se necessario, possono esser rivisti? Si è contro la tramvia quando si sostiene, come tutto il centrosinistra fa da sempre, che è necessario vigilare sui cantieri, garantire i lavori a tempo pieno per abbreviare i tempi dei lavori stessi e sottoscrivere contratti che diano assoluta garanzia in questo senso? Non è stato il candidato sindaco del centrosinistra a dire che è meglio la tramvia in piazza del Duomo che gli oltre mille passaggi di autobus davanti al Duomo? Di che cosa stiamo parlando quindi? Credo che tutte le politiche dell'attuale e della prossima coalizione di centrosinistra coerentemente siano sempre andate in questa direzione, con piena condivisione di tutti. Il centrodestra dovrebbe ricordare che le diverse varianti che sono approdate in Consiglio comunale sono testimonianza di una storia fatta di verifiche, di controlli sui tracciati, di cambiamenti, ove necessario, per rispondere ad esigenze sopravvenute o a problemi che lavori di tale natura comportano. Niente è immutabile, quindi gli interventi migliorativi ben vengano, così da rispondere a nuovi bisogni. Anche la variante votata oggi in consiglio va in questa direzione di miglioramento e quindi con molta convinzione il PD l'ha sostenuta. Stia tranquillo il centrodestra, la tramvia si farà con il consenso e la convinzione del futuro sindaco - che auspichiamo possa essere Renzi - e il suo sviluppo sarà seguito con intelligenza da parte di tutte le forze della coalizione, senza indulgere a ripensamenti sulle questioni di fondo, quelle strategiche , legate alla scelta della tramvia come mezzo di trasporto per la nostra area metropolitana. Noi siamo in grado di pensare a lungo termine, con rispetto per scelte fondamentali che non possono essere riviste, se non a costo di penali che la città non potrebbe sostenere. Sarebbe più utile alla città un po' di seria analisi invece che inutili dichiarazioni, peraltro non basate sulla verità».


COMUNICATO STAMPA

Firenze, 23 Marzo 2009

TRAMVIA, MORROCCHI (PD) REPLICA AL PDL: «MAGGIORANZA COMPATTA SUL PROGRAMMA, DA DESTRA INUTILI STRUMENTALIZZAZIONI»

Questo il testo dell'intervento di Michele Morrocchi (PD):

«Non esistono divisioni nella maggioranza in relazione alla tramvia, come cerca di far intendere il consigliere Donzelli, quando esterna la sua preoccupazione per le presunte contraddizioni del centro-sinistra. Una preoccupazione che suona come l'ennesima strumentalizzazione dal sapore pre-elettorale, considerato che Matteo Renzi, candidato della coalizione di centro-sinistra alle prossime amministrative, ha sottoscritto un programma che prevede la realizzazione della tramvia e che, lui stesso, non ha mai detto di no a questa opera. Al collega del Pdl, consiglierei piuttosto di preoccuparsi della coerenza del proprio schieramento perché, con un parallelo per assurdo, considerato che non si verificherà mai, nel caso il candidato Galli dovesse diventare il prossimo sindaco di Firenze, non avrebbe altra possibilità che proseguire sulla linea tracciata dal centro-sinistra, tramvia compresa: l'unica in grado di garantire lo sviluppo infrastrutturale di Firenze».


Spero non averi annoiato...

Stefano




Mal voluto un'è mai troppo
3/24/2009 5:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 7/1/2008
tranviere senior
l'amministrazione ha dato l'impressione di voler chiudere la faccenda prima del cambio di giunta così da assicurarsi che l'opera venga realizzata o che sia molto difficile tornare indietro per i prossimi sindaci...
3/24/2009 9:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,515
Registered in: 9/1/2005
tranviere veterano
Mi pare più che giusto...l'Aquila (a parte che non era proprio un tram) docet!
3/25/2009 5:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 438
Registered in: 10/24/2006
tranviere senior

per rispondere ad esigenze sopravvenute


Questa espressione della Di Giorgi è bellissima...! Sopravvenute a che cosa?! Le strade hanno forse cambiato percorso?

Non so se Renzi ha vinto per il suo relativo tram-scetticismo o per qualcos'altro: propendo a credere a una somma di motivi. Però certo ha detto (o, meglio, non detto, e non scritto...) il massimo per uno che comunque era vincolato a certe scelte dal programma di coalizione...

Non so neanche se mettere tanta "carne al fuoco" (e cantieri all'aria) prima delle elezioni sia particolarmente utile per un successo dell'attuale coalizione al governo cittadino.

Mah...

liguretoscana
3/30/2009 1:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,602
Registered in: 12/3/2004
tranviere veterano
buone nuove?
Riporto questo passo ripreso dall'articolo del Coriere Fiorentino di qualche giorno fa, e passato inosservato: "...E nello stesso periodo (poco dopo, se non prima, dell'arrivo del nuovo sindaco) potrebbero anche iniziare i lavori delle linee due e tre. «Contiamo di avere il via libera del ministero sui piani definitivi revisionati nel giro di poco tempo. Cominceremo da subito a realizzare i progetti esecutivi ed a metà giugno si potrebbe partire coi lavori», dice Mantovani".
Mi auguro dunque di vedere i primi cantieri e giugno... Intanto segnalo che in fondo a Via di Novoli hanno cominciato a lavorare seriamente per fare il sottopasso tranviario alla linea ferroviaria Fi-Pi.

Stefano

Mal voluto un'è mai troppo
4/2/2009 5:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,189
Registered in: 6/22/2004
tranviere veterano
Leggete bene, questa è bella (soprattutto il finale)! Viva la coerenza!
CLIMA: SENATO APPROVA MOZIONI PDL E LEGA

(AGI) - Roma, 1 apr. - L’assemblea di Palazzo Madama ha approvato le mozioni sul clima presentate dalla maggioranza respingendo quelle venute dall’opposizione. I senatori hanno accolto con 122 si’, 5 no e 92 astenuti la mozione del Carroccio, hanno approvato per alzata di mano quella del Pdl. Hanno respinto con 100 voti a favore, 118 contrari e 6 astenuti la mozione del Pd. Respinta anche quella dell’Idv con 94 si’ e 121 no. Quella dell’Udc e’ stata respinta con alzata di mano. La mozione della Lega impegna il Governo a proseguire nell’adozione di misure per il sostegno degli investimenti diretti al risparmio energetico e allo sviluppo di tecnologie pulite nel settore delle costruzioni pubbliche e private. La Lega chiede anche una semplificazione procedurale per l’installazione di impianti che utilizzano fonti rinnovabili e si chiedono politiche per la viabilita’ a bassissimo impatto ambientale come le tramvie e le piste ciclabili. (AGI)
[Edited by simopa 4/2/2009 5:19 PM]

vendita on-line di modellini e binari tranviari in scala H0 e H0m, autobus, filobus e...---> www.modellinitram.it
AMT Toscana ---> www.amt.toscana.it
4/2/2009 5:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 7/1/2008
tranviere senior
lol.... a quanto pare per il governo dipende molto da DOVE si fanno certe tramvie...a quanto pare a Firenze e un si pole!
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:02 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com