New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Facebook  

Ferrovia Cogne - Plan Praz

Last Update: 4/8/2015 6:05 PM
Author
Print | Email Notification    
4/27/2011 12:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 220
Registered in: 12/10/2005
tranviere junior
Si ha una prima presa di posizione sulla vicenda da parte del gruppo politico valdostano ALPE.

Riporto la dichiarazione, cordiali saluti da Flavio Menolotto.

-----------------


Trenino Pila - Cogne

Il vero spreco è non concludere l’opera

19 aprile 2011

Dopo due anni e mezzo di lentissima masticazione del dossier Trenino Pila-Cogne, la IV Commissione del Consiglio regionale ha infine messo insieme alcune paginette, pomposamente definite “Relazione” proponendo al Consiglio regionale di smantellare tutto quello che è stato fatto.


Sono state realizzate opere per ben 30 milioni di euro? Poco importa, dice la Commissione, abbandoniamo tutto per realizzare un sistema funiviario o una strada, con costi molto più elevati.

Incredibile! Se guardiamo alla vicina Svizzera ed al non lontano Alto Adige ci accorgiamo che le piccole e vecchie linee ferroviarie sono state spesso riutilizzate a fini turistici e permettono di addentrarsi anche dentro le antiche miniere. Intorno sono stati realizzati complessi museali che ogni anno ricevono migliaia di visitatori. Nella maggior parte dei casi le linee minerarie svizzere e sudtirolesi viaggiano in gallerie ben più strette di quella del Drink, con carrozze e mezzi di locomozione che sono ad uno standard notevolmente inferiore a quello del materiale realizzato per la linea Pila-Cogne.


Certo in Svizzera ed Alto-Adige non si punta sulla quantità, il trenino non è concepito come un sistema di trasporto pubblico di migliaia di persone, ma come un’offerta turistico-culturale. L’offerta di un viaggio storico in un contesto museale, con stazioni attrezzate con gigantografie, immagini, cartine, reperti…


E’ stato giustamente sottolineato in passato che il trenino Pila-Cogne rappresentava un segmento importantissimo di un itinerario industriale –minerario che parte dallo stabilimento Cogne, risale in funivia fino a Plan Praz, utilizza il trenino per arrivare a Cogne, prosegue con il sistema museale dell’ex villaggio minatori di Cogne e poi sale fino all’imponente miniera di Colonna. Un percorso ed un'attrazione di interesse internazionale.


Con una spesa di circa 10 milioni di euro si possono risolvere i problemi di trazione, sistemare i tratti di galleria degradati da un decennale stato di abbandono, mettere in funzione il trenino. C’è anche la possibilità di aumentare la portata oraria.


Ogni altra alternativa è meno interessante e molto più costosa. Certo ci vuole volontà politica, capacità amministrativa e senso di responsabilità. Altrimenti ci troveremo di fronte alla distruzione irrimediabile di un patrimonio e di una opportunità di grande valore per il presente e per il futuro.

Elio Riccarand
Relazione con Dio Testimoni di Geova Online...55 pt.10/16/2019 6:55 PM by Aquila-58
Viviana Guglielmi (Tgcom24)TELEGIORNALISTE FANS FORU...42 pt.10/16/2019 7:22 PM by Venal.90
Indovina il film 2Ipercaforum35 pt.10/16/2019 8:59 PM by AlcibiadeR
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:47 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com