New Thread
Reply
 
Facebook  

Tram a Lisbona

Last Update: 4/24/2018 5:12 PM
Author
Print | Email Notification    
11/1/2012 8:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 791
Registered in: 5/4/2004
tranviere senior
Il 15 con un moderno Siemens al Mosteiro dos Jeronimos.

Giovanni Kaiblinger
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...82 pt.9/18/2019 7:59 AM by Vincent Adultman
media nazionale ore di servizioTestimoni di Geova Online...42 pt.9/17/2019 4:29 PM by barnabino
Valentina BistiTELEGIORNALISTE FANS FORU...39 pt.9/17/2019 6:44 PM by Maiuscolo
11/2/2012 9:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,703
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere

In effetti la 28 per il suo percorso all'interno del vecchio quartiere dell'Alfama è una delle linee più caratteristiche in Europa, tanto da attirare frotte di turisti.
Una linea così sarebbe inconcepibile nel nostro paese.


a napoli avevamo il tram della sanità
11/2/2012 10:13 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,703
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
belli anche i tram a carrelli, ne avrebbero potuto mantenere qualcuno per sussidiare il 15: effettivamente è un po' strano servire una linea promiscuamente con i jumbo e con i biassi....
11/5/2012 3:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 956
Registered in: 4/22/2004
tranviere senior
qualcosa in più sulla rete storica

Nel 1997 gran parte della rete tranviaria del centro era più o meno intatta, con tanto di linea aerea ancora sul posto.
Ricordo bene la linea di Rua Alexandre Herculano con una curiosa doppia curva che portava i tram dalla posizione laterale al centro della carreggiata, il nodo di Sao Sebastiao intatto.
Il deposito Arco Cego era ancora attivo ma solo come rimessa degli autobus, fino a qualche mese prima veniva ricoverato lì tutto il materiale in servizio sulla linea 17 Martim Moniz-Alto S.Joao.

Malconcia era invece la linea per Poço do Bispo, già subito dopo il capolinea di Rua Alfandega la linea aerea era smantellata e l'asfalto copriva ampi tratti.

Ricordo che allora Largo Martim Moniz era in ristrutturazione e i binari erano posizionati in modo provvisorio, una via di mezzo rispetto il precedente assetto e quello che sarebbe stato.

Circa la linea 24 nel 1997 i binari avevano le gole coperte di asfalto e la linea aerea era leggermente allentata. Stesse condizioni per i binari della linea 20 che tagliavano Largo Camoes (senza allacciarsi ai binari del 28) per poi terminare a Cais do Sodrè.

Nel 2001 la linea 24 è stata interamente ricostruita sotto la spinta del Comune che lotta per il ripristino.
In molti punti il binario è stato sostituito mentre la linea aerea è stata rifatta interamente sino a Campolide, una modifica è stata fatta a Largo Camoes dove il binario proveniente da Campolide è stato connesso con i binari del 28, mentre il restante tronco Camoes-Cais do Sodrè è stato definitivamente abbandonato e tagliato alle due estremità. Il 24 (che una volta era una immensa linea circolare) dovrebbe ripristinarsi solo da Campolide al largo do Carmo mentre i binari rimessi a nuovo fino a Largo Camoes servirebbero per il rientro in deposito.
C'è da dire che il 24 non è mai stato soppresso ma è tuttora provvisoriamente sospeso.
il Comune e la Carris remano in direzioni opposte. Quest'ultima lamenta anche la mancanza di materiale rotabile e credo che il ritorno dei remodelados sul 24 potrebbe avvenire solo se venisse chiusa la linea 18 per Ajuda.

Servizio inattivo ma non definitivamente soppresso nel tratto Alges-Cruz Quebrada dove l'infrastruttura sopravvive in discrete condizioni, anche qui qualcuno in passato ha chiesto la riapertura.

Negli ultimissimi anni si sono eseguiti numerosi interventi di manutenzione stradale straordinaria che hanno fatto scomparire la quasi totalità dei binari dismessi. Rimane qualcosa solo a Praça do Chile.

Per quanto siano monumento nazionale i tram a Lisbona vengono visti dai più così come in Italia negli anni 70-80: un sistema di trasporto obsoleto e da convertire in autobus. Spesso leggendo il "Publico" è possibile imbattersi in notizie dove si enfatizzano cadute di motocicli a causa delle rotaie e gli anatemi contro i tram si sprecano. Qualche timido piano di rilancio nel tronco Belem-S.Apollonia è stato messo subito nel cassetto e i soldi sono stati riversati interamente sulla rete metropolitana.
Se la mentalità di generale avversione al tram non cambia, al di là dei costi, si rischia non solo di non vedere mai riattivato il 24, ma di vedere soppresse 18 e 25 mentre il 28 resterebbe come linea turistica (o linea monumento nazionale).
[Edited by andrea79.b 11/5/2012 3:27 PM]
11/5/2012 10:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 325
Registered in: 1/27/2007
tranviere senior
>>> Servizio inattivo ma non definitivamente soppresso nel tratto Alges-Cruz Quebrada dove l'infrastruttura sopravvive in discrete condizioni, anche qui qualcuno in passato ha chiesto la riapertura.

La tratta oltre Alges è però disconnessa dalla rete.

-- Ivan Furlanis
>>> Le mie foto (e altro) su Flickr
11/6/2012 8:48 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 147
Registered in: 7/19/2004
tranviere junior
Grazie ad Andrea per le delucidazioni sulla rete di Lisbona e sui progetti della linea 24, molto interessante.
Se qualcuno vuole farsi un giro "virtuale" tra i binari della capitale lusitana, qui trovate un po' di mie foto recenti.

www.miol.it/stagniweb/Foto6.asp?File=lisbona&Tipo=index&Righe=1...

Ciao a tutti
FF
11/6/2012 11:48 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 956
Registered in: 4/22/2004
tranviere senior
Alges

Si esatto, in corrispondenza del capolinea di Alges è stato rimosso lo scambio che permetteva di andare dritto. Ma di presenza è possibile vedere come la modifica sia poco rilevante e assolutamente reversibile.
La motivazione che ha indotto alla limitazione sarebbe legata a problemi temporanei nella zona di Dafundo...ma evidentemente ne hanno approfittato.
Così come ne hanno approfittato con il 24, ufficialmente sospeso per consentire i lavori della metropolitana a Largo do Rato, lavori che si sono conclusi ormai da anni.
11/6/2012 12:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 956
Registered in: 4/22/2004
tranviere senior
linee complementari agli elevadores

Ho visto nelle pagine precedenti una foto del binario che in modo curioso entra in un cancello, penso che a qualcuno potrebbe interessare qualche informazione in più:

una volta, almeno sino agli anni 30, due linee tranviarie servivano a condurre i lisboeti dalle zone collinari agli "elevatori" che permettevano di ultimare l'itinerario sino alla parte bassa della città. Erano il 4 e il 24.

Il 4 era una linea che partiva dall'anello di Sao Sebastiao e che, passando da Rua Dona Estefania, Gomes Freire e Campo Martires da Patria, raggiungeva il cancello della funicolare da Lavra.
Fino a pochissimo tempo fa l'alimentazione della funicolare avveniva tramite la vecchia linea aerea del 4 che costituiva il collegamento con la sottostazione più vicina, posta in rua Gomes Freire. Ora non è più così ma credo che su Google Street view è possibile ancora vedere questa cosa.

Il 24 era una linea immensa che faceva il giro di tutta la città: partendo dall'attuale capolinea del 18 (si vedono ancora i vecchi binari che girano verso est) passando per S.Apollonia, Madre Deus, Alto S.Joao, Arco Cego e Campolide ridiscendeva sino al Carmo dove aveva capolinea tronco proprio all'ingresso dell'elevador di S.Justa, in modo da agevolare il trasbordo dei passeggeri diretti alla Baixa. Mi sembra che l'attuale capolinea ad anello sia stato realizzando negli anni'40...il binario terminale del vecchio capolinea è rimasto, isolato, in quello che una volta era un vicolo ma che adesso è stato trasformato nel cortile interno del complesso monumentale del Carmo.

L'elevador de Santa Justa da tantissimi anni ha perso la sua funzione di mezzo di trasporto al servizio della città e rimane un bellissimo monumento visitato da tantissima gente. Se qualcuno lo volesse usare semplicemente per salire dalla Baixa allo Chiado dovrebbe accodarsi alla lunga fila di turisti che vogliono semplicemente visitare l'impianto monumentale...quando invece ormai dal 1999 basta utilizzare gli impianti della fermata metropolitana Baixa-Chiado che presenta ingressi/uscite nelle due zone. Nel 1997 tra l'altro ancora non era possibile accedere al Carmo dall'elevador de S.Justa e quest'ultimo permetteva solo di accedere al punto panoramico posto in cima ad esso.
[Edited by andrea79.b 11/8/2012 11:25 AM]
11/6/2012 12:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 956
Registered in: 4/22/2004
tranviere senior
Ecco cosa rimane della vasta ragnatela di binari che era presente nel centro di Lisbona



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Nel giro di pochissimi anni sono scomparsi km e km di rotaie che rimanevano inattive lungo le strade, a testimonianza di un glorioso passato.
Qua e là, in punti molto distanti fra loro, rimangono piccoli pezzi di rotaia che lasciano solo immaginare all'osservatore quale roba fantastica li univa fra loro in un unica rete.
11/6/2012 1:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,703
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
scusa, ma quella linea verde che unisce 25 e 28 è l'elevador de la bica?
hanno disattivato anche quello?
11/6/2012 2:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 956
Registered in: 4/22/2004
tranviere senior
No quello è il binario presente nell'Avenida D. Carlos I, utilizzato fino al 1983 dalle linee 22 e 23 e successivamente per il 28 in deviazione.
11/6/2012 8:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,321
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
Ho visto nelle pagine precedenti una foto del binario che in modo curioso entra in un cancello, penso sia cosa gradita se do ulteriori

@Andrea79-b - Un tram che entra in un cancello, in giro per il mondo, non è poi una cosa così strana; a Torino, di fianco all'ingresso della Fiat Mirafiori (la famosa "palazzina" così detta anche se alta cinque piani) vi era un cancello in cui entravano due binari tranviari dall'antistante piazza Caio Mario; pare fossero stati messi all'origine dello stabilimento (1939) per agevolare l'accesso dei tram operai direttamente nello stabilimento. Sono rimasti fino agli anni 80.
11/6/2012 8:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 956
Registered in: 4/22/2004
tranviere senior
per Censin49

Era la cosa che mi premeva meno sottolineare il fatto che fosse usuale o meno che uscisse dal cancello, anche perchè questo l'hanno messo da poco e quel binario è curioso per altri motivi. Se ho nominato il cancello è per averlo come riferimento...cmq ti ringrazio perchè non sapevo di Mirafiori.
Chi è stato a Lisbona e ha visitato Largo do Carmo sa bene che quel pezzo di binario è curioso principalmente perchè inizia e finisce nel nulla, isolato rispetto la rete ed è difficile capire a cosa servisse.
[Edited by andrea79.b 11/6/2012 9:11 PM]
11/6/2012 11:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,703
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
alimentazione delle funicolari
anni fa su una rivista (i treni oggi ?) devo aver letto qualcosa o visto una foto che mi ha lasciato il sospetto che le funicolari lisbonesi in realtà sono tecnicamente molto simili a vetture tranviarie, cioè ciascuna è dotata di propria motorizzazione a bordo, e la fune serve solo per equilibrare gli sforzi fra i due veicoli: praticamente i motori devono per lo più vincere la resistenza degli attriti e gli squilibri di carico, perchè le resistenze dovute alla pendenza si annullano fra le due vetture collegate con la fune ( detto così in linea di massima)
questo appunto spiega quanto affermato da andrea circa l'alimentazione, perchè altrimenti, negli impianti classici, si preferisce ricorrere a motorizzazioni alimentate direttamente dalla rete trifase a media tensione, con proprie cabine di trasformazione
11/7/2012 1:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 11
Registered in: 5/5/2007
apprendista tranviere
Tram 18
Salve a tutti!
Sono stato a Lisbona in agosto, e ho visitato l'ottimo museo dei trasporti situato all'interno del deposito dei tram.
All'interno, un tram storico collega i due edifici del museo, la parte "uffici" e la parte "materiale rotabile"; finita la prima parte della visita, un tranviere vi viene a prendere e vi porta all'altro capo del deposito in tram!

A lui ho chiesto informazioni sul 18, in quel periodo sospeso; mi ha risposto che la sospensione era soloa d agosto come ogni anno, e che non si pensava di sopprimerlo (o almeno la Carris non vuole, e visto il museo sembrano veramente attaccati ai tram e alla loro storia).
Poi ho notato che in moltissime fermate bus/tram, dei manifestini di associazioni di consumatori avvertivano dell'ipotesi di soppressione del 18 e di decine di altre linee bus, per i tagli dovuti alla crisi.
Va specificato che i trasporti di Lisbona (Carris) e Porto (STCP) sono a capitale statale, quindi i tagli a livello governativo possono incidere direttamente sulle aziende di trasporto.

Per concludere, il 18 quest'anno compie 85 anni ed è difeso dagli abitanti di Ajuda, di fatto come mi raccontava una mia amica che vive li' è IL servizio di prossimità storico del quartiere.

Link interessante con articolo sul 18:

electricosemportugal.blogspot.pt/

Buona lettura!
Vins
11/7/2012 2:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,703
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere


11/7/2012 2:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,703
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
in questa immagine "rubata" a googlemaps si vede chiaramente l'alimentazione della funicolare della bica derivata da quella della linea tranviaria 28
11/7/2012 4:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 956
Registered in: 4/22/2004
tranviere senior
...Lavra

...mentre qui si vede la vecchia rete aerea del 4 (Sao Sebastiao-Torel), linea soppressa negli anni 20, rimasta in opera per condurre l'energia elettrica dalla sottostazione di Rua Gomes Freire alla funicolare da Lavra.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



Nell'immagine seguente, sempre presa da Google map, si vede l'altro capo della linea aerea del 4, in prossimità di Rua Gomes Freire. L'estremità è sorretta da due tiranti, su quello di sinistra si nota il cavo proveniente dalla sottostazione e che si connette tramite un morsetto alla linea aerea mettendola sotto tensione.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE
[Edited by andrea79.b 11/7/2012 4:54 PM]
11/8/2012 9:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 791
Registered in: 5/4/2004
tranviere senior
Funicolare di Lavra
Io e gli altri avevamo l'albero nei pressi della funicolare di Lavra, anche noi avevamo notato la linea aerea e ci era venuto in mente che fino lì ci arrivasse una volta il tram, ora abbiamo la conferma.

Giovanni Kaiblinger
3/23/2014 7:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,602
Registered in: 12/3/2004
tranviere veterano
Font Lisbona
Guardate cosa sono stati capaci di fare a Lisbona: hanno usato la linea aerea del tram come ispirazione per il brand ufficiale della città (il confronto con i nostri brand è sconfrotante) e ne hanno ricavato pure una font scaricabile!!!!!

en.lxtype.pt/

Stefano

Mal voluto un'è mai troppo
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:15 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com