New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Facebook  

Tram nella Repubblica Ceca

Last Update: 4/2/2020 6:21 PM
Author
Print | Email Notification    
3/13/2009 11:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 10/26/2006
apprendista tranviere
Credo che i prossimi tram articolati che Praga dovrebbe adottare soni i For City della Skoda, recentemente presentati, che potrebbero interessare anche altre reti dell'est...

Qualcuno ne sa di più?
10/17/2010 1:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 942
Registered in: 7/3/2004
tranviere senior
Praga e Firenze
Cari amici,

sono di ritorno da un breve viaggio nella magnifica capitale ceca, dove ho avuto modo di ammirare, oltre alle notevoli bellezze architettoniche ed artistiche, anche il vastissimo sistema tranviario: una rete di grandi dimensioni (circa 140 km), con ben poche smagliature, servita da oltre 900 veicoli.
In servizio una gran varietà di tram, dai classici Tatra del periodo comunista, quando agli impianti allora cecoslovacchi era affidata la produzione di veicoli tranviari per tutti i paesi del Patto di Varsavia, ai modernissimi Skoda a pianale ribassato.
Ottima anche la rete della metropolitana, composta da quattro linee.

I Tatra del tipo più vecchio, dalle caratteristiche linee morbide, rivelano la loro diretta discendenza dai PCC americani. Macchine un po’ spartane, ma estremamente solide, e così affidabili che l’azienda trasporti di Praga ha giudicato conveniente ricostruirne molte con l’inserimento di una sezione centrale a pianale ribassato. I veicoli così modificati sono contraddistinti da una speciale livrea, mentre i classici Tatra T3 mantengono la tradizionale colorazione bianco-rossa.

La manutenzione degli impianti fissi e dei veicoli appare impeccabile. A questo punto giungo al paragone del titolo: i tram di Praga sono estremamente silenziosi anche in curva, al contrario di quelli fiorentini, che continuano a stridere eccessivamente su buona parte del percorso.
Forse bisognerebbe chiedere lumi all’azienda praghese per risolvere il problema…

Ho perso un poco la mano nell’inserimento delle fotografie, ma appena possibile studierò nuovamente la procedura da seguire ed inserirò qualche foto.

Cordiali saluti a tutti,

Paolo





10/17/2010 2:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
ONLINE
Post: 2,290
Registered in: 1/27/2008
tranviere veterano
Grazie per la tua testimonianza, Paolo: anch'io ho avuto la fortuna di visitare personalmente questa stupenda capitale mitteleuropea, e di usufruire del suo sviluppatissimo sistema di TPL, che funziona benissimo anche se include materiale rotabile ormai datato ma che - come hai notato - grazie ad una manutenzione adeguata, rimane sempre efficiente ed all'altezza delle esigenze di trasporto numericamente notevoli: fonti ufficiali parlano di circa 1.400.000 pax/giorno per la sola rete metro!

Ecco l'home page in lingua inglese del sito ufficiale del gestore dei trasporti pubblici praghesi:

www.dpp.cz/en/

Ovviamente il vettore urbano più importante è la metro, costituita da tre linee, per le quali sono previste alcune estensioni insieme alla creazione di una nuova linea radiale in direzione sud (data presunta inizio lavori: 2013).

Il vettore tramviario praghese include un'ampia offerta di tipo storico: dalla linea 91 definita "nostalgica" ( www.dpp.cz/en/nostalgic-tram-line-no-91/ ) al museo del trasporto pubblico ( www.dpp.cz/en/urban-mass-transit-museum/ ), e perfino l'affitto di vetture storiche ( www.dpp.cz/en/rental-of-historical-trams-and-the-urban-mass-transit... ).

P.S. Notizie desunte dalla pagina italiana di Wikipedia
10/17/2010 2:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,441
Registered in: 4/19/2004
tranviere veterano
I tram di Praga
www.mondotram.it/filobustiere/praga1%2020.05.06/
Questo invece fu il rapporto che feci all'epoca dopo una mia visita. Sono passati quattro anni, ma rileggendo, ha ancora una sua attualità.
Nella puntata successiva parlai invece dei tram storici e del museo.
10/17/2010 2:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 942
Registered in: 7/3/2004
tranviere senior
correzione
Grazie a te della correzione: le linee del metro praghese sono tre e non quattro, come ho scritto in un momento di distrazione.
In dettaglio: linea A, verde, linea B, gialla, e linea C, rossa.

Sono riuscito a scattare "al volo" una foto della linea storica 91 e cercherò di inserirla nei prossimi giorni.

Paolo

Paolo Muraro
10/17/2010 5:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,338
Registered in: 2/20/2010
tranviere veterano
risposta su Praga ed altre
Tutte la grandi città di oltre cortina furono in anni lontani dotate di vaste reti di trasporto collettivo,si era naturalmente in sintonia con l'indirizzo politico allora in auge e quindi di converso il traffico privato era a quel tempo quasi del tutto inesistente ed anche scoraggiato apertamente.
Invece,nel mondo attuale,pur tra tante inevitabili disfunzioni tipiche dei sistemi democratici vi è comunque la libertà di scegliere quale dei due sistemi utilizzare. Ed è proprio questa possibilità che rende l'uomo cittadino e non suddito.Comunque va anche detto che proprio grazie a quei sistemi socialisti,le attuali belle metropoli dell'est si sono ritrovate un immenso patrimonio di reti pubbliche tranviarie e metropolitane.Da noi in Italia proprio negli anni 60 le filovie e le tranvie si cominciavano a distruggere,immolandole come vittime sacrificali sull'altare del Dio Automobile.
10/18/2010 10:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,755
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
si, qui siamo tutti buoni a parlare, ma poi quando ti propongono di costruire un metro di corsia preferenziale, tutti si ribellano per lo spazio rubato ai posteggi, per i cordoli discriminatori, ecc.
non parliamo poi di binari tranviari o di scavi per la metropolitana !

come qualcuno ha già detto su queste pagine: la ... escort, tutti la vogliono, ma nessuno a casa sua.
6/25/2012 11:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 33
Registered in: 7/22/2007
apprendista tranviere
Un po' di foto di tram di Praga...
Durante un corso di lavoro nella capitale della Cechia, sono riuscito a scattare un po' di foto (non di eccelsa qualità, complice anche la giornata con tempo poco clemente...) ai tram locali.

Ecco le foto, con un breve commento per ciascuna di esse:

1) Un Tatra KT8-D5.N2P, vettura n. 9082, tricassa e bidirezionale, in servizio sulla linea 3 per Léhoveč. Si tratta di una delle ultime produzioni della Casa ceca ed è anche abbastanza raro: appena 206 esemplari in tutto il mondo, di cui 100 nella sola Praga (anche se almeno una vettura, la 9006, è stata demolita). Per essere ancora più precisi, l’esemplare qui ritratto appartiene alla sottoserie 9051-9098, sottoposta ad un intervento di modernizzazione con ribassamento della cassa centrale.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


2) Questo tram in servizio sulla frequentissima linea 9 (anzi sono due: la prospettiva inganna, si tratta di due vetture agganciate) è un Tatra T3, mezzo assai comune nell’Est europeo, ed in particolar modo in Repubblica Ceca, dove l’azienda che lo produceva aveva la sede. In particolare, la vettura motrice è la 7186, appartenente alla sottoserie degli T3 “SUCS”, appositamente costruiti per la capitale ceca e per qualche altra città.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


3) Non sono riuscito a fare una foto migliore di questa tipologia di mezzi, per cui bisogna accontentarsi del “lato B” di questo Škoda T14 “Elektra” n. 9170 pellicolato, l’ultimo di una serie di 60 veicoli (9111-9170) di questo genere: non tantissimi nel “mare magnum” dei tram praghesi, ed in effetti ne ho visti pochi. Curiosità: il design esterno è opera della Porsche, come già sottolineato da altri in precedenza!



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


4) Il traffico del lungofiume Smetanovo, a pochi passi dal celeberrimo Ponte Carlo, mi ha obbligato a questa “forzata foto artistica”, con il tram ritratto a lato dell’immagine, vecchio trucco usato dai fotografi professionisti per far risaltare alcuni elementi. Si tratta ancora di un Tatra T3, n. 8522, nella sottoversione “P.R” che si caratterizza per la presenza del porta velette largo, al quale è stato adattato un display a led verdi.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


5) Finalmente arriva una risposta all'ultimo messaggio di questo thread: gli Škoda T15 “ForCity” sono ora realtà, vivi e vegeti; ecco ritratto l'esemplare n. 9226, in servizio sulla linea 17 per Modřany. Sono delle vetture tricassa moderne, eredi dei T14, lunghe circa 31 metri, che dovrebbero far parte di una serie prevista di ben 250 veicoli, partendo dalla matricola n. 9201, molti dei quali ancora in consegna (infatti ne ho avvistato anche due esemplari in prova tecnica). Da notare il numero delle porte (ben 6), i moderni display a led arancio e gli innovativi carrelli, che in curva “si piegano” per ridurre il rumore e gli effetti di movimento inerziale per i passeggeri.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


6) Cambiando scenario, mentre lo Škoda T15 n. 9215 si allontana, l’obiettivo del fotografo propone questa volta la vettura n. 8717, un ulteriore modello di Tatra: il T6A5. Ancora una volta bisogna fare attenzione alla prospettiva, perché si tratta di due vetture agganciate (ognuna delle quali con proprie velette!). Il T6A5 è un modello specificamente costruito solo per alcune città ceche e slovacche, tra le quali, oltre a Praga, anche Kosice, Bratislava, Brno e Ostrava, ed è anche esso raretto (296 esemplari ed 1 telaio accertati in totale). Noterete che sembra un veicolo “strettino” e dal design vecchiotto, in effetti è largo 2.200 mm. A dispetto del design squadrato e un po’ retrò (non per altro è soprannominato “ferro da stiro” in lingua locale), dovrebbe essere stato prodotto nella seconda metà degli anni ’90.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


7) Concludo con una foto dalla Karlovo Namešti (“Piazza Carlo”, ma non c’entra nulla con l’omonimo Ponte), siamo ormai già nella zona di Praga 2, un po’ fuori dal centro: mi sfreccia accanto una specie di Ventotto milanese modernizzata, recante numero 8666 e in servizio sulla linea… 6 (!), diretta a Kotlařka. In realtà è sempre uno dei “ferro da stiro” Tatra T6A5, ma questa volta è una vettura non accompagnata da qualche gemella al traino.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Sperando di aver fatto cosa gradita...
6/29/2012 8:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,425
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
Tempo fa, sembrava che un "Tatra", della rete di Lipsia, dovesse giungere a Torino per entrare a far parte della flotta "storica" in servizio sulla linea 7; poi, però, non se ne è saputo più nulla.
Per quanto riguarda il marchio Skoda, anche riguardo alla produzione automobilistica, pare che in Italia fino a qualche decennio fa fosse "penalizzato" dai ricordi della Grande Guerra (15 - 18); la maggior parte dei cannoni austroungarici puntati su di noi era infatti di produzione di quella casa! Ma ora, dopo quasi un secolo, certi ricordi sono, diciamo pure fortunatamente, sbiaditi.
[Edited by Censin49 6/29/2012 8:40 PM]
3/7/2020 5:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 20
Registered in: 5/15/2019
apprendista tranviere
Nuovi tram storici T2 a Praga

Oggi, 07/03/2020, due "nuovi" tram storici T2 sono stati schierati sulla linea normale 2 (rango 7 e rango 8). Entrambi i tram sono del 1958. Fino al 1995, operavano a Ostrava, poi a Liberec, dove si sono conclusi a novembre 2018. Ora sono disponibili come storico: il tram 6003 è di circa 1960, il tram 6004 rappresenta la situazione intorno al 1980, quando questi i tram erano ancora in funzione e furono modernizzati.

I tram 6003 e 6004 possono funzionare sia in modalità tram solista che in modalità combinata (2xT2)
Cordiali saluti František
[Edited by XJ6 3/8/2020 12:37 PM]
3/8/2020 12:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,235
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
František1964, 07/03/2020 17:05:

Oggi, 07/03/2020, due "nuovi" tram storici T2 sono stati schierati sulla linea normale 2 (rango 7 e rango 8). (...)

František1964, per favore, NON aprire nuove discussioni ogni volta. Questa notizia deve stare nella sezione già esistente dei tram della Repubblica Ceca (dove ho provveduto a trasferirla). Grazie!

[SM=x346219]

3/21/2020 12:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 20
Registered in: 5/15/2019
apprendista tranviere
Nuovi tram storici T2 a Praga

Cari amici,

La scorsa settimana ho incontrato un T2 accoppiato (6003 + 6004) durante una gita scolastica per il personale del museo.

Oltre alle immagini del T2 accoppiato, aggiungo anche una foto del tram T2 dalla linea 2, datata 08/03/2020. I tram T2 erano due tram soliste sui percorsi 1/2 e 4/2.

Cordiali saluti František
[Edited by XJ6 3/24/2020 10:48 AM]
3/21/2020 5:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,425
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
Una decina di anni fa, si era parlato dell'arrivo a Torino di un Tatra, da far circolare come mezzo storico; poi però non se ne è fatto nulla...
Forse i problemi sono stati di compatibilità con la rete tranviaria, come ingombro, binari, ecc
[Edited by Censin49 3/22/2020 5:23 PM]
3/23/2020 11:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 93
Registered in: 3/18/2014
apprendista tranviere
Brno tram
Hope that you are all ok!

Here some pics from Brno: public-transport.net/tram/Bruenn/
[Edited by pTn67 3/23/2020 11:56 AM]
4/2/2020 6:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,910
Registered in: 12/25/2011
tranviere veterano
Che spettacolo!
😀
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:01 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com