New Thread
Reply
 
Facebook  

PERUGIA - MINIMETRO'

Last Update: 1/24/2018 10:16 AM
Author
Print | Email Notification    
2/11/2008 5:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Bravo Maurizio, come al solito sempre "sulla notizia"!

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
La Guerra della Domenica Sera - Fabio Fazio vs Barbara D'Urso vs Massimo GilettiAnkie & Friends - L&#...54 pt.9/23/2019 6:39 PM by anklelock89
Jolanda De RienzoIpercaforum44 pt.9/23/2019 12:57 PM by skindeceiver
FIA AciSpot camp. Europeo--Maggiora Offroad ArenaIl Forum di www.autocross...43 pt.9/23/2019 7:25 PM by asamanana
2/12/2008 7:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,251
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
minimetrò
Nella discussione fiorentina avevo sentenziato sul fatto che le metropolitane costano troppo in un centro di medie dimensioni. In realtà mi devo ricredere per quanto riguarda Perugia, la cui particolare conformazione del territorio, che presenta forti dislivelli tra il centro storico, le stazioni ferroviarie e i nuovi insediamenti, ha reso necessaria l'adozione del brevetto a fune della Leitner, unendo peraltro l'utile al dilettevole. Infatti il nuovo sistema di trasporto è anche diventato un'attrattiva da Luna Park, e forse sarà questo messaggio a decretarne il successo tra la popolazione, nonostante le proteste sul rumore della fune che scorre ininterrottamente dalla mattina presto alle 9 di sera.

Il capolinea a valle, Pian di Massiano. La scritta Pincetto indica la direzione di marcia (infatti c'è una freccia) non il nome della fermata. I passeggeri si accingono ad entrare in vettura. Notiamo parecchi bambini, chiaramente attratti dal Minimetrò. Come a Torino, c'è una vetrata scorrevole tra la banchina e il binario che si apre solo quando la cabina è pronta, nonché la vidimazione obbligatoria ai varchi sia in entrata che in uscita:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



La cabina appena partita da questo capolinea, vista dall'area sottostante. Al di là dei binari, il parcheggio di interscambio per chi si reca nel centro storico usando il minimetrò:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



Primo piano dell'"orsetto" (scusate la pazzia, non sapevo quale altro nome dargli [SM=x346232]) vicino alle nuove costruzioni, con molti lenzuoli di protesta:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



Due vedute guardando a monte in prossimità della fermata Fontivegge (stazione Trenitalia). Scenario quasi "nipponico"...



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



L'esterno della stazione Cupa, penultima prima del capolinea del Pincetto nel centro antico. Qui il minimetrò corre ovviamente in sotterraneo:



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



C'è stato qualche problema ai varchi per il sottoscritto dovuto al biglietto giornaliero Unico Perugia smagnetizzato. E' l'inconveniente di questo sistema anti-portoghesi. Anche perché abbiamo fatto parecchi viaggi avanti e indietro lungo questa simpatica (e molto panoramica) linea, e non eravamo certo i soli a fare foto [SM=x346239].

[SM=x346228]






2/12/2008 9:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 8,525
Registered in: 8/26/2006
maestro tranviere
Grazie Giampiero per queste altre belle foto del Minimetrò! [SM=x346220]
Devo dire che questo mezzo di trasporto, vedendo tutte queste foto, mi piace sempre più.

2/12/2008 9:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Anche da parte mia...
... complimenti agli amici romani, Maurizio e Giampi, per questa interessante anteprima.
Anche io mi riprometto di andare presto a Perugia, certo a vedere la ressa per entrare a bordo di Domenica... sarà meglio aspettare la primavera.
Coraggiosa ed intraprendente Perugia: prima le scale mobili, ora questo Minimetrò così audace...
Volevo chiedere agli amici romani: il rumore è così fastidioso? E' una costante del percorso intero o di soli alcuni punti?
Su Skyscrapercity c'è chi sostiene che se la fune invece di essere la solita treccia fosse un unico pezzo, senza pieghe, fischierebbe di meno. Credo però che la treccia sia un elemento più robusto e meno incline a spezzarsi.
[Edited by Roberto Amori 2/13/2008 3:43 AM]
2/12/2008 11:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,508
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano

Non pensavo che, aprendo questa discussione un anno e mezzo fà, avrebbe avuto un'evoluzione ed un epilogo così gratificanti!

Veramente molto bravi Rosmau e Giampi5 per le splendide, nitidissime foto che mettono in risalto la meccanica del sistema.
Curiosa la batteria di ruote da scooter della pagina precedente.

Grazie a questa realizzazione, Perugia avrà sicuramente anche un incremento di "turismo tecnologico-trasportistico"!

[SM=x346228]
[Edited by BLINKY73 2/12/2008 11:10 PM]

2/13/2008 9:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 769
Registered in: 10/17/2005
tranviere senior
Video Minimetro
Video che riprende l'intero percorso del minimetro di Perugia. Si inizia con la prima parte, che và da Pian di Massiano a Fontivegge (Stazione FS).



Si prosegue con la seconda parte, da Fontivegge a Pincetto


[SM=x346219]
2/14/2008 8:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,515
Registered in: 9/1/2005
tranviere veterano
Sul rumore ed altro
Sembra che il tanto criticato "rumore" si verifichi quasi esclusivamente sui tratti in curva del percorso, e sia dovuto principalmente allo scorrimento del cavo sulle pulegge che solo in questi tratti pongono lo stesso in tensione... [SM=x346225] riguardo alle ruote "tipo vespa" che sono all'altezza di ogni stazione servono per "catturare" la vettura in fase di fermata/partenza e quindi graduare queste manovre, dal momento che il modulo viene rispettivamente sganciato e riagganciato alla fune traente e nel mentre risulta "vincolato" solo ai ruotini di cui sopra: l'"inchiodata" da noi subita durante una delle corse inaugurali all'arrivo della stazione di Madonna Alta e già descritta in un post precedente sicuramente fu causata da una mancata "sincronizzazione" tra il momento di sgancio dalla fune traente e la "presa" da parte dei ruotini gommati...un pò come il freno d'emergenza nel caso di un ascensore. Per fortuna andò tutto OK [SM=x346221] ! Per il rumore, basterebbe ovviare con pannelli fonoassorbenti disposti nei punti "strategici"! [SM=x346249]
2/14/2008 8:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,515
Registered in: 9/1/2005
tranviere veterano
Errata corrige
[SM=x346245] Volevo dire OK [SM=x346220]
9/13/2008 3:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Settembre 2008
Sono riuscito a trovare una giornata per recarmi in visita a Perugia e così approfittarne per viaggiare sul caratteristico Minimetrò.
Devo dire che tutto sommato ne ho tratto una sensazione positiva. Non ho idea delle attuali cifre e delle frequenze di carico anche tenendo conto che durante la mia visita le scuole non erano ancora aperte e tutto sommato si era ancora in tempo di vacanze.
Di per sè l'impatto è notevole: 25 piccole carrozze bidirezionali viaggiano trainate da una fune a passaggi ripetuti anche di una al minuto o poco più lungo il viaggio comprensivo di 7 stazioni. Alle fermate la cabina lascia la presa alla fune ed effettua le manovre di carico e scarico dei passeggeri. In seguito, dopo la chiusura delle porte, un corridoio di ruote gommate inizia il moto alla carrozza che, una volta raggiunta la stessa velocità della fune sottostante, la aggancia fino alla stazione successiva. Il viaggio è perlopiù in sopraelevata ad eccezione della parte finale, in direzione Pincetto, dove il viaggio è di due stazioni in sotterranea. Infine, le cabine una volta raggiunti i due capolinea di Pian di Massiano e Pincetto effettuano l'inversione di marcia su due piazzole ruotanti un po' stile S.Francisco...



La municipalità di Perugia aveva preso in esame la possibilità di una tramvia classica così come di un ritorno alla filovia: il coraggioso progetto prescelto del Minimetrò è stato interamente realizzato dalla ditta specializzata Leitner di Vipiteno.
9/15/2008 5:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,713
Registered in: 3/31/2008
tranviere veterano
salve volevo domadare a che ce gia stato e molto difficile fare foto o riprese anche all'interno delle stazioni?
[Edited by (ferpas) 9/15/2008 5:56 PM]
9/15/2008 7:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 769
Registered in: 10/17/2005
tranviere senior
Quando sono stato a Febbraio, non ho avuto nessun problema nel filmare e fotografare, sia nelle stazioni e sia a bordo.
9/15/2008 9:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 8,525
Registered in: 8/26/2006
maestro tranviere
Roberto Amori, 13/09/2008 15.49:

...Infine, le cabine una volta raggiunti i due capolinea di Pian di Massiano e Pincetto effettuano l'inversione di marcia su due piazzole ruotanti un po' stile S.Francisco...


Curiosa l'operazione d'inversione. Ma mi viene da porre una domanda, per quale motivo è necessaria questa operazione? I trenini non sono bidirezionali?

[Edited by BiagPal 9/15/2008 9:58 PM]

9/16/2008 12:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 391
Registered in: 7/29/2007
tranviere senior
Penso che sia per le porte, che sono messe solo dalla parte destra delle cabine...
9/16/2008 12:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,515
Registered in: 9/1/2005
tranviere veterano
L'unica perplessità che personalmente ho sull'impianto è relativa alla climatizzazione delle cabine nella stagione calda (quest'estate Perugia risultava tra le città più calde della penisola) [SM=x346243] , da quel mio sopralluogo non ho visto apparati di condizionamento visibili per queste, solo quelle due asole in vetro apribili sui lati corti... [SM=x346225]
9/16/2008 1:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 391
Registered in: 7/29/2007
tranviere senior
Da quanto so le cabine non sono climattizzate, ma solo condizionate dalla temperatura esterna [SM=x346232] , trolleybus58 hai ragione le uniche aperture per fare entrare aria sono quei due pezzettini uno in testa e l'altro in coda, d'altro canto non sarebbe stato facile fare un impianto di condizionamento in quanto manca completamente la connessione all'elttricità...però c'è da dire che il viaggio è breve, tutte le stazioni sono al coperto, c'è una lunga galleria e poi ogni volta che si ferma alla stazioni si spalancano le enormi porte che spero faranno uscire l'aria più calda, cmq quello che mi preoccupa di più è il freddo d'inverno, chissà che bel calduccio... [SM=x346234]
9/16/2008 1:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,515
Registered in: 9/1/2005
tranviere veterano
Almeno d'inverno si è adeguatamente coperti (con le calure estive ormai alle spalle qualcuno si sarà lamentato per non cavarsi anche la pelle di dosso! [SM=x346243] ), più che altro se il funzionamento dell'impianto possa essere condizionato da eventuali presenze di ghiaccio o neve sul percorso, specie per le prime corse mattutine! [SM=x346225]
9/16/2008 3:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 8,525
Registered in: 8/26/2006
maestro tranviere
Fioccaccio, 16/09/2008 12.02:

Penso che sia per le porte, che sono messe solo dalla parte destra delle cabine...


Mah, mi chiedo allora per quale motivo non hanno realizzato porte su entrambi i lati. Si sarebbe evitato di costruire quell'impianto per girare i vagoncini.


9/16/2008 4:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,515
Registered in: 9/1/2005
tranviere veterano
Penso che la motivazione sia stata dettata da motivi di sicurezza (visto che l'entrata/uscita per e dalle vetture avviene per la parte ESTERNA del percorso, in quanto all'interno dei due binari vi è solo la passerella di emergenza ad uso esclusivo dei tecnici addetti all'impianto) [SM=x346225] , e poi il meccanismo di inversione rotativo al Pincetto può adattarsi con poche modifiche alle future diramazioni (se verranno fatte) per Monteluce e la Stazione Sant'Anna della FCU): può fare da scambio sul modello delle analoghe piattaforme ferroviarie, senza ulteriormente mettere mano più di tanto di nuovo agli impianti... [SM=x346249] quella di Pian di Massiano può essere spostata più a NO se realizzeranno il prolungamento fino all'Ospedale Silvestrini, di cui però sono venuto a conoscenza successivamente agli altri due di cui sopra! [SM=x346235]
4/24/2012 1:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 677
Registered in: 4/25/2011
tranviere senior
MINIMETRO' PERUGIA 23/03/2008.
Cliccare X Ingrandire
[Edited by gennaro33 4/24/2012 2:37 PM]
4/24/2012 2:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 677
Registered in: 4/25/2011
tranviere senior
MINIMETRO' DI PERUGIA.
[Edited by gennaro33 4/24/2012 3:31 PM]
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:34 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com