New Thread
Reply
 
Facebook  

Tram storico per Firenze, sul modello di quello di Parigi (T2)

Last Update: 5/24/2013 9:01 PM
Author
Print | Email Notification    
4/7/2009 2:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 990
Registered in: 1/20/2005
tranviere senior
2100...
...purtroppo di 2100 non ce ne sono più da un pezzo...

Qui una foto www.museodeltram.org/torino/2100/foto_2100.htm

[SM=x346219]

Davide.
www.mobilitatorino.it
www.atts.to.it
membro T.J.Team
Jolanda De RienzoIpercaforum40 pt.9/23/2019 8:27 PM by skindeceiver
FIA AciSpot camp. Europeo--Maggiora Offroad ArenaIl Forum di www.autocross...31 pt.9/23/2019 9:57 PM by TerraNelSangue
Cristina Guerra TELEGIORNALISTE FANS FORU...26 pt.9/23/2019 8:24 PM by julius_67
4/7/2009 5:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Barbapapà lo so faccio schifo ma quella è l'ora in cui sono andato a dormire dopo aver studiato! E mi sono svegliato ora.... [SM=x346233]

Tornando al topic,e se mettessero queste?



4/7/2009 6:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 307
Registered in: 1/19/2007
tranviere senior
quelle sarebbero ottime! andrebbero solo rifatte bidirezionali, piallare il frontale e le cartellature di linea!

oppure rubargli i carrelli e metterli sulla "900" genovese...tanto la tengono sotto un telone...che la diano a no!
[Edited by Letimbrus 4/7/2009 6:26 PM]
4/7/2009 8:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
per Letimbrus
Ma cosa avrebbe di storico per Firenze una 3200 di Torino, per di più resa addirittura bidirezionale (come se poi fosse semplice come una riverniciata)?

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
4/7/2009 9:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 621
Registered in: 4/28/2008
tranviere senior
Se per "storico" si intendono tram che hanno effettivamente circolato nella città in questione, allora l'unica vettura che ha un legame (seppur debole) con Firenze è la 2829 di Torino, che per metà è costituita dalla 2150 che passò un po' di tempo nella nostra città (Citando informazioni riportate da Monopiatto nell'altra discussione freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd=3690030&p=8 ).
Se invece si considera storico qualunque cosa sia abbastanza datato, allora è solo questione di gusti e disponibilità di reperimento.
Infine, se si volesse realmente avere una vettura per mostrare cos'era il tram a Firenze fino al '58, si dovrebbero ovviamente ricercare mezzi a due assi, meglio se modelli il più possibile simili a quelli del passato.

E' comunque interessante sapere che all'ATAF c'è qualcuno, sensibile all'argomento, che si è interessato presso GTT.
[SM=x346219]
[Edited by save_the_tram 4/7/2009 9:46 PM]

"iTTramme? Gl'è una certezza!" (Anonima fiorentina)
4/7/2009 10:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Re: per Letimbrus
Augusto1, 4/7/2009 8:20 PM:

Ma cosa avrebbe di storico per Firenze una 3200 di Torino, per di più resa addirittura bidirezionale (come se poi fosse semplice come una riverniciata)?

Credo che fosse un'iperbole ironica [SM=x346236]


4/7/2009 10:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 307
Registered in: 1/19/2007
tranviere senior
per Augusto: ovviamente ben poco, dato che tutti i tram di Firenze sono stati demoliti pochi mesi dopo la cessazione del servizio!
la bidirezionalità (che immagino non sia semplice) è un requisito dettato dalla nuova rete, che avrà quasi tutti i capilinea tronchi!
sarebbe un falso storico ma, come sostengo da un pò, la 3200 di torino ricorda molto il progetto di vettura a carrelli preparato dall'ATAF negli anni '50 per sopperire alla vetustà dei vecchi rotabili.
sarebbe come "il tram che firenze non ha mai avuto"! secondo me non è del tutto sballata come idea! sennò si scartabella negli archivi Ataf e si ricostruisce una vecchia Radiax pari pari, pure se falsa.
altre alternative le vedo difficili!
4/7/2009 11:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
per Letimbrus
Una 3200 di Torino a Firenze (resa bidirezionale!) costituirebbe un falso storico nel falso storico. Insomma, non si capisce che significato avrebbe. A Firenze farebbero miglior figura a ricostruire ex-novo una Radiax, ad esempio (mi hai anticipato nello scriverlo), e sarebbe anche meno complicato.


1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
4/7/2009 11:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,602
Registered in: 12/3/2004
tranviere veterano
Sono daccordo con Augusto: si potrebbe accodare l'ordine per una "vera radiax finta" alla Breda, magari utilizzando parte dei soldi inutilmente stanziati per quella put.....ta delle batterie del Sirio...

Stefano

Mal voluto un'è mai troppo
4/8/2009 3:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Poh poh poh...
Regà,ho capito,faccio schifo pure nel modo di propormi,la 3200 era una proposta nata piu dal fatto che l'atm torinese di allora fece un giro promozionale in quel di Firenze,che altro... e sapendo bene che qualsiasi 2500 a Torino giustamente va tenuta stretta come la coperta di Linus.

Ricostruire una 2100 dalle ceneri di una 2800 nata dalla composizione di due 2100 sarebbe opportuno E a Torino E a Firenze come memoria storica in cui,nel primo caso si tratterebbe di un ritorno alle origini,che è la stessa cosa che spero attuino a Milano ricostruendo le 5100-200-300 dalle ceneri delle pensionande 4800; nel secondo caso è il passaggio da vetture biassiali alle "carrelli" del sirio via peter witt torinesi che effettivamente hanno seppur per qualche giorno vagato per le vie fiorentine,nessun falso storico.... in fondo anche le scalatrici triestine hanno girato a Padova così come tutti i filobus e tram di Roma (MRS e Caproni a parte) se Padova avesse e lo auspico seriamente il ritorno della Rotaia con la R maiuscola e così il ritorno del tram serio non mi spiacerebbe che a casa tornassero almeno le TAS...

Rendere le 3200 bidirezionali è come tirare un calcio nei maroni ad un trans...meglio a sto punto un incontro con le brill bolognesi anche se le varie F-line del mondo a me personalmente han fatto sempre storcere il naso. Ancor peggio le ricolorazioni farlocche pseudo storiche tipo le 2800 torinesi biverde o ancor peggio le bianco gialle milanesi peter witt il cui colore con le 3 porte è solo e rimarrebbe il biverde ministeriale....

http://www.mobilitatorino.it/articoli/3mesiDiTramStorici.htm






4/8/2009 10:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,702
Registered in: 1/30/2008
tranviere veterano
a Milano i 1500 a tre porte sono in servizio normale, riportarle a 2 porte per farle bianco giallo (che non mi piace, su quei mezzi il colore migliore è l'arancio) non sarebbe funzionale al servizio.
Dal punto di vista filologico la colorazione non deve essere intesa come un riportare la macchina agli anni 20, ma semplicemente come riprendere la livrea degli anni 20 su una macchina attualmente in servizio.
macchina che negli anni`e stata migliorata per migliorare le condizioni di servizio.
4/8/2009 11:33 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 251
Registered in: 11/2/2005
tranviere junior
Sono d'accordo che, quando ne esistono le possibilità, bisognerebbe riprendere, nell'istituzione di un parco rotabile storico, i mezzi che hanno circolato, con continuità, nel passato.
In questo senso concorderei sulla ricostruzione di una Radiax.
Poichè, però, non esiste nessun modello preservato e la ricostruzione integrale potrebbe essere oggettivamente difficile, ritengo che gli appassionati dovrebbero approfittare di ogni occasione per preservare e restaurare quel materiale storico, che è a rischio di demolizione.
Non sarà storicamente ineccepibile, ma è un modo per conciliare due diverse esigenze, con un risultato finale comunque positivo.
Per questo motivo ripropongo la candidatura dei vecchi tram interurbani di Milano che, oltre ad essere di grande valore estetico e storico, sono comunque bi-direzionali e secondariamente stanno seriamente rischiando di essere demoliti e quindi persi per sempre.

Scarica il tuo cursore tramviario preferito:
http://www.webalice.it/wronny/Tram.htm
4/8/2009 12:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 307
Registered in: 1/19/2007
tranviere senior
per Augusto:

vedo che almeno su un punto la pensiamo allo stesso modo! ;-)
ben venga allora la ricostruzione di ALMENO un paio di vetture (una Radiax e una Thompson-Houston)!!
4/8/2009 7:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,702
Registered in: 1/30/2008
tranviere veterano
si, ma poi dove le metti ? servizio non lo possono fare con una linea come quella di firenze (a meno di non metterci il pantografo) e sarebbero troppo lenti.
mettere uno degli interurbani milanesi invece consentirebbe di non disturbare il traffico in linea.
4/8/2009 8:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
per sotram
E su, un minimo di elasticità! E' chiaro che dovrebbe avere il pantografo, sarebbe questo il problema? Forse che la due assi di Torino non ha il pantografo? La 5137 di Milano e la nostra napoletana non debbono circolare col pantografo? E poi mica dovrebbe fare servizio, potrebbe uscire in alcune occasioni ben precise, ed è normale che un tram storico possa "perturbare" l'esercizio, a meno che non si viva nell'aridità più assoluta. Ma poi chi ti dice che sarebbero lente? Eh, quando non si è padroni dell'argomento...
E tu faresti un tram storico a Firenze con un "bloccato" milanese? E cosa c'entra? Dai, sotram, cambia idea, andiamo...

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
4/8/2009 8:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 621
Registered in: 4/28/2008
tranviere senior
Augusto, scusa la mia ignoranza, che cosa intendi per "bloccato" milanese?? [SM=x346235]

Cmq l'idea della ricostruzione da zero non è male, permetterebbe fedeltà assoluta, quantomeno dal lato estetico.
Qualcuno saprebbe indicare in modo occhiometrico l'ordine di grandezza del costo di un'operazione del genere?? Tanto alla fine si rifinisce sempre su questo... [SM=x346233]

"iTTramme? Gl'è una certezza!" (Anonima fiorentina)
4/8/2009 11:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
A occhio, una due assi costruita ex-novo ...

... potrebbe costare sui 5/600.000 Euro, secondo me.

4/9/2009 1:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,508
Registered in: 2/23/2005
tranviere veterano

La ricostruzione ex-novo di una Radiax (simaticissima e caratteristica vettura) sarebbe una cosa bellissima!

In fondo è soprattutto l'occhio che vuole la sua parte, magari impreziosendo il falso storico con degli apparati elettrici originali, forse non difficili da reperire, ed un'adeguata attenzione alla fedeltà degli arredi interni.

Più in là si potrebbe fare un pensierino a delle New Sibona bolognesi (già bidirezionali da progetto), abbastanza simili concettualmente alle Radiax.

Inutile dire che mi "accontenterei" di qualcosa del genere anche nella mia graziosa, quanto insensibile, città sarda!

[SM=x346219]

4/9/2009 10:28 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
per save the tram
Vengono definiti "bloccati" (perchè la loro composizione è fissa) i convogli che fanno servizio sulle linee interurbane milanesi. Per quanto riguarda il costo della vettura ex-novo io credo che il costo maggiore sarebbe determinato dal truck. Magari fatevi dare una "sabbiera" (una "700") milanese, salvatene il telaio ed "impupazzatela", come si dice a Napoli, ossia ricostruite sul telaio una Radiax. Sarebbe un compromesso che non salterebbe a tutti gli occhi, ma costerebbe molto, molto meno...

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
4/9/2009 11:21 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 307
Registered in: 1/19/2007
tranviere senior
se tecnicamente fattibile, e il comune e qualche associazione ci mettono una parte...perchè no!
penso che poi, di volontari, ce ne siano!
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:46 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com