New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 | Next page
Facebook  

FUNICOLARE DI MONDOVI'

Last Update: 2/3/2015 9:49 PM
Author
Print | Email Notification    
11/27/2005 1:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,238
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Sono stato di recente a Mondovì, graziosa cittadina in provincia di Cuneo, che si può definire una "piccola Bergamo". Infatti c'è la parte bassa detta Breo e quella alta detta Piazza, collegate da una funicolare.
L'impianto è rimasto fermo per diversi anni, ma attualmente è in corso un restauro, e dovrebbe rientrare in funzione (secondo il cartello che descrive i lavori) ad Aprile 2006. Sempre che la scadenza venga rispettata!

Mauro
T.J. Team
TW vs WOWAnkie & Friends - L&#...56 pt.10/15/2019 6:00 PM by anklelock89
MatrimonioTestimoni di Geova Online...55 pt.10/15/2019 10:53 PM by (SimonLeBon)
Marzia RoncacciTELEGIORNALISTE FANS FORU...35 pt.10/15/2019 11:43 AM by docangelo
12/26/2005 12:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 603
Registered in: 2/23/2004
tranviere senior
Ciao, secondo un articolo dell'Unione Monregalese, apparso il 2 marzo 2005, l'inaugurazione ufficiale dell'impianto è prevista per fine 2006 (il 30 aprile dovrebbe iniziare la fase di collaudo). In ogni caso la funicolare sarà completamente ristrutturata: nella stazione a valle è previsto uno spazio museale e le nuove vetture saranno disegnate de Giugiaro. Una delle vecchie vetture verrà monumentata a Mondovi' dopo il restauro statico (che dovrebbe essere in corso presso un carrozziere locale). [SM=x346219]
4/1/2006 10:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 49
Registered in: 11/16/2005
apprendista tranviere
novità in arrivo
Da "La provincia Granda" (settimanale di Mondovì) del 01 aprile:
MONDOVÍ - Mercoledì 12 sarà il gran giorno della funicolare di Mondovì. Con due enormi tir provenienti dall’Austria, infatti, arriveranno finalmente in città - per essere piazzate il giorno successivo - le due carrozze della funicolare di cui pubblichiamo qui a fianco ed in anteprima le fotografie. La ditta altoatesina Doppelmayr ha infatti affidato ad una consociata austriaca la realizzazione dei due vagoni, progettati da Giugiaro. Le carrozze - piuttosto lunghe, come pullman da 60 posti - sono dotate di ampie vetrate e di un arco serigrafato che ne alleggerisce ulteriormente la sagoma (dalle foto non è visibile, in quanto sarà montato in extremis). Caratteristica particolare: non ci saranno sedili, si viaggerà in piedi, ad eccezione di alcuni “sgabelli” reclinabili (tipo quelli che si vedono nei vestiboli dei treni). Altro particolare, nelle stazioni saranno piazzate delle apposite protezioni di plexiglass che, in pratica, funzioneranno come doppie porte, scongiurando così il pericolo che i pedoni possano cadere dalle pensiline. Si tratta di una soluzione piuttosto onerosa, ma che diverse metropolitane in Italia e nel mondo hanno già fatto propria. [...]
C’è già il voluminoso argano - con le due gigantesce ruote da 5 tonnellate ciascuna - che tenderà i cavi dalla stazione di monte: un colosso giallo, incassato, attraverso un pertugio in piazza Maggiore - all’interno del fabbricato storico e destinato ad essere il vero motore dell’impianto. Ci sono le rotaie (circa 500 metri di tracciato piuttosto ripido), si sta ultimando la stazione di valle, anche se, come ricorda il sindaco, le opere murarie potranno essere concluse anche in un secondo momento: l’importante ora è rispettare il termine del 30 aprile per iniziare la fase di collaudo in esercizio provvisorio.
In questi giorni, intanto, i tecnici dell’Ustif di Torino, l’Ente Ministeriale che sovrintende agli impianti a fune stanno effettuando alcuni sopralluoghi lungo il tracciato. Il “gran giorno” dovrebbe infatti essere il 13 di aprile quando, di fronte a taccuini e telecamere, le autogru poseranno sui binari le due carrozze, all’altezza del ponticello poco sotto metà via di Piazza. Sarà un’operazione spettacolare, assicurano in Comune, per la quale occorrerà chiudere la strada e disporre una viabilità alternativa tra Breo ed il rione alto. A.b."

N.B.: All'indirizzo www.provinciagranda.it trovate l'articolo ed anche una foto di questa curiosa funicolare.
Saluti
4/2/2006 12:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 641
Registered in: 2/5/2004
tranviere senior
Mitico Gian Franco...

Il “gran giorno” dovrebbe infatti essere il 13 di aprile quando, di fronte a taccuini e telecamere, le autogru poseranno sui binari le due carrozze, all’altezza del ponticello poco sotto metà via di Piazza.



Caspita, questo è pane per i denti del mitico G.F. Bianco! Avete notato che durante le sue settimane di turno alla conduzione del TGR Piemonte si parla SEMPRE, in qualche modo, di qualche fatto della "provincia granda"? A lui basta poco, anche l'intervista ad un vecchio alpino della Val Maira o un servizio sul mal di denti dei camosci di Entracque... [SM=x346232] [SM=x346232] [SM=x346232]
Tornando seri, io quasi quasi il 13 aprile... (a buon intenditor poche parole, basta un'ora di treno per Mondovì).
'Notte!

Paolo A.
4/3/2006 2:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
Sarebbe proprio una bella idea, fare un giretto per vedere il "varo" delle nuove carrozze della funicolare!!

Daniele
4/4/2006 12:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 49
Registered in: 11/16/2005
apprendista tranviere
dove è finita la vecchia funicolare?
dal sito: www.pmnet.it con anche foto delle vecchie carrozze, ormai, purtroppo, [SM=x346222] abbandonate.

Mondovì: la clinica della funicolare
Sabato 25 Giugno 2005
"Al di là di una staccionata che non la separa dagli sguardi dei peraltro improbabili visitatori di un'area di confine della zona industriale monregalese, placida e malandata, se ne sta la funicolare (si usa il singolare perchè se ne vede una soltanto) che un tempo si prodigò tra Breo e Piazza per collegare i due borghi tramite una via ferrata che è ancora nel cuore dei vecchi monregalesi.

Chissà quanti di essi, vedendola solitaria e lacerata dal tempo, proveranno un senso di nostalgia. Chissà cosa ne penserà, tra qualche mese, chi vedrà le due cabine alfine restaurate, come si preannuncia nella sede comunale, nel parco commerciale di Mondovicino e sulla rotonda della tangenziale...
di Marco Roascio"

[Modificato da XJ6 04/04/2006 1.38]

4/4/2006 1:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 49
Registered in: 11/16/2005
apprendista tranviere
notizie tecniche
e...dopo i post nostalgici, ecco qualche notizia tecnica:
tratta da www.cuneonotizie.com/2000/12funicolare.htm

{...} Per permettere agli abitanti di Mondovì (ma si spera anche a molti turisti) di salire agevolmente da Breo a Piazza (due dei tre quartieri della cittadina) senza utilizzare l'automobile, sarà ricostruita la funicolare seguendo il vecchio tracciato. Il progetto, che prevede un investimento complessivo di quasi 12 miliardi, permetterà di trasportare sino a 600 persone all'ora, ossia 750 mila utenti nell'arco di un anno. L'impianto, che sarà certamente utilizzato prima di tutto dai numerosi studenti che ogni mattina sono costretti a salire nella parte alta della città per recarsi a scuola, supererà un dislivello di 140 metri, percorrendo una lunghezza inclinata di 544 metri a una velocità di 6,5 metri al secondo (quindi circa 10 minuti)
Se il progetto otterrà il gradimento degli abitanti, […] le corse potranno avere una frequenza di 6-7 minuti. La stazione di Piazza (direttamente su piazza Maggiore) consentirà un riordino complessivo dell'area. Quanto alla stazione di base sarà nei prossimi giorni completamente smantellata, e, fatta eccezione per lo storico portale, rinascerà a nuova vita. Con due ingressi, locali per negozi o bar e spazio per un piccolo museo al terzo piano.
Lungo il tracciato sarà mantenuto quanto più possibile intatto l'ambiente, conservando alberi e cespugli per permettere l'integrazione ambientale delle rotaie."

Foto: stazione di base della funicolare (rione Breo)
www.railfaneurope.net/pix/it/funicular/Mondovi/161099_1.jpg

vettura 1 in primo piano
www.railfaneurope.net/pix/it/funicular/Mondovi/161099_3.jpg

stazione a monte (rione Piazza) con vettura 2
www.railfaneurope.net/pix/it/funicular/Mondovi/161099_7.jpg

4/9/2006 6:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
Sul numero di aprile di Tutto Treno, a pagina 4, c'é una foto della ricostruenda stazione di Breo della funicolare di Mondovì.
C'é anche una news di diciotto righe in cui si parla della possibile apertura per l'autunno 2006, oltre che della fermata che verrà realizzata a metà percorso.

Daniele
4/9/2006 7:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 641
Registered in: 2/5/2004
tranviere senior
Eccola!


"Al di là di una staccionata che non la separa dagli sguardi dei peraltro improbabili visitatori di un'area di confine della zona industriale monregalese, placida e malandata, se ne sta la funicolare (si usa il singolare perchè se ne vede una soltanto) che un tempo si prodigò tra Breo e Piazza per collegare i due borghi tramite una via ferrata che è ancora nel cuore dei vecchi monregalesi.

Ricordo bene il (triste) periodo di fermo della simpatica funicolare monregalese, alla fine degli anni '90 ne documentai fotograficamente le vestigia (sono o non sono amico di Traversina Jones? [SM=x346232] ) una delle foto è visibile tra quelle inserite nelle mie pagine www.mondotram.it/paolo/mondovi.htm
Un plauso alla amministrazione comunale di quella città per aver deciso, dimostrando un notevole coraggio (mi chiedo infatti quanti ricchi langaroli rinunceranno a recarsi con la loro Porsche Cayenne a Mondovì Piazza per l'aperitivo del sabato pomeriggio...) di riaprire il servizio di quel simpatico mezzo. Tra l'altro, se non ricordo male, vicino al portale della stazione superiore c'è una vecchia scritta che recita "Accorciatoia per Breo", in pratica esisteva allora (non conosco quale sia la situazione attuale) la possibilità di percorrere un sentiero che costeggia il binario della funicolare, una vera e propria scorciatoia per scendere evitando i tornanti della strada. Ciao
[SM=x346219]
p.s. Gipsy, sei per caso monregalese?

[Modificato da XJ6 10/04/2006 23.18]


Paolo A.
4/12/2006 10:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 49
Registered in: 11/16/2005
apprendista tranviere
per linea 13
No, non sono monregalese, ma mia mamma sì, e mi sono fatta raccontare da lei alcune cose sulla "vita" di questo curioso mezzo, che ho intravisto solo coperto di ruggine (ella ha abitato per un certo periodo proprio in via della Funicolare.
A presto gli aggiornamenti!
Gipsy [SM=x346219]
4/12/2006 12:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
Ciao Gipsy!
Ma le nuove carrozze per la funicolare, costruite in Austria, arriveranno oggi o domani?

Daniele
4/14/2006 10:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 990
Registered in: 1/20/2005
tranviere senior
Ancora sulla funicolare:

Fonte: TargatoCN.it

Mondovì, arrivano le vetture per la funicolare
MONDOVÌ. “Le colline s’addolcivano lentamente, infine apparve Mondovì, chiusa, arroccata, con i binari della tranvia a dentiera, che univano nella roccia la città alta alla bassa come una lunga, diritta cintura”. In questo modo lo scrittore Giovanni Arpino ne “La suora giovane” nel 1949 descriveva l’antica funicolare.
Su 130 m di dislivello e 550 di percorso e con vetture a vapore, il 27 ottobre 1886 la funicolare di Mondovì iniziò a collegare i rioni di Piazza e Breo, portando nella parte alta della città studenti, collegiali, professori, sacerdoti, e chiunque altro dovesse andarci.
A gestire la funicolare in questi primi anni fu il bolognese Ferretti al quale nel 1885 il Comune aveva concesso di costruire la funicolare e condurne l’esercizio per novant’anni. Due anni dopo gli subentra la Società Monregalese Opere Pubbliche che adegua il sistema di frenatura, rivelatosi, in una prova senza passeggeri, talmente pericoloso da far precipitare a piena velocità una vettura contro la propria gemella, distruggendo parte della stazione inferiore. La nuova società di gestione sostituisce anche il funzionamento a vapore con quello, più rassicurante, a contrappeso d’acqua: due vetture si alternano nella corsa, l’una sale, l’altra scende; alla stazione alta di Piazza i serbatoi della vettura sono riempiti d’acqua che poi è scaricata durante la discesa verso Breo: in questo modo la forza esercitata dal peso del mezzo che scende, accentuato dal carico d’acqua, tira su l’altro. Nel 1923 le vetture sono ammodernate. Nel 1926 la funicolare viene elettrificata abbandonando il sistema ad acqua a causa della crescente scarsità nell’approvvigionamento idrico. Nel 1941 l’intero impianto viene aggiornato tecnicamente con l’installazione di un motore più potente. Il collegamento tra Piazza e Breo si interrompe nel dicembre 1976, al termine dei novant’anni di concessione e dal 1976 si succedono a più riprese ampi dibattiti sull’opportunità di riattivare il servizio.
Oggi, messe a ricovero le antiche vetture, la nuova funicolare è in corso di ripristino: le vetture moderne, su design dell’arch. Giugiaro, torneranno a correre per la collina unendo i due rioni storici della città in un’ascesa che offrirà a cittadini e visitatori un suggestivo sguardo sulla pianura fino al Monviso.
Mercoledì 12 aprile 2006 residenti, turisti o semplici passanti potranno finalmente osservare da vicino queste nuove vetture. In partenza il 10 aprile 2006 dall’Austria, arriveranno infatti mercoledì 12 a Mondovì e attraversando Breo saliranno verso il rione di Piazza lungo via Enzo Tortora dove, all’altezza del ponte sui nuovi binari, avverranno le operazioni di posa, presumibilmente nella giornata di giovedì 13 aprile.
Grazie al ripristino della funicolare, anche la visita turistica alla città potrà essere arricchita e completata. Il turista giunto nella parte bassa, dopo aver visitato il centro storico di Breo con i capolavori artistici della Chiesa di S. Pietro e Paolo, del complesso di San Filippo, le innumerevoli suggestive piazze e gli scorci di palazzi decorati con meridiane e immagini mariane…potrà raggiungere agevolmente il centro storico di Piazza, in un tuffo indietro nel tempo, tra l’antica piazza di impianto medievale e la Torre Civica trecentesca, le chiese della Misericordia e della Missione…una passeggiata tra arte e artigianato che non potrà che concludersi con il panorama a 360° sulla pianura cuneese e sull’arco alpino offerto dai Giardini del Belvedere.


Davide.
www.mobilitatorino.it
www.atts.to.it
membro T.J.Team
4/14/2006 2:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
Proprio pochi minuti fa, durante il TG3 regionale, é stato mandato in onda un servizio sulla funicolare di Mondovì!!!!
Sono state già posizionate sui binari dell'incrocio le due carrozze di costruzione austriaca, e si parla del 28 ottobre come giorno di inaugurazione al pubblico, dopo 6 mesi circa di preesercizio a vuoto.

Daniele
4/15/2006 12:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 641
Registered in: 2/5/2004
tranviere senior
Le nuove vetture
Ciao Daniele, il servizio è stato trasmesso anche durante l'edizione serale, ho potuto vedere le vetture. Beh, ad essere sinceri (almeno a quanto ho visto) non mi sono piaciute granchè, avrei preferito uno stile più sobrio e leggermente "retrò", le ho trovate troppo anonimamente moderne o modernamente anonime... Vabbè, io sono di parte, vorrei che sulle nostre rotaie circolassero ancora le vetture serie 3000 di colore verde! [SM=x346232]
Buona Pasqua a tutti, moderatore compreso...
[SM=x346242]

Paolo A.
4/15/2006 7:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Il moderatore ricambia di cuore gli auguri ...
... e in puro spirito pasquale si astiene dal colorare di rosa l'intervento di Linea13 (dopo Pasquetta si ricomincia, però [SM=x346236] )

4/15/2006 12:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
Beh, se non altro le carrozze sono ampiamente vetrate, e questo é un fatto positivo per un impianto di interesse anche turistico, soprattutto nelle giornate serene e limpide.
Bisognerebbe metterci d'accordo, per esserci all'inaugurazione!
Buona Pasqua anche da parte mia !!!

Daniele
4/19/2006 12:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,238
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Funiculì funiculà
Grazie a tutti x le info sulla funicolare di Mondovì.
Davvero verrà inaugurata il 28 Ottobre? Pensavo che quei tempi fossero passati ormai... [SM=x346239]

Mauro
T.J. Team
4/20/2006 9:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 49
Registered in: 11/16/2005
apprendista tranviere
Ringrazio davto per le notizie, anche storiche molto precise;
anch'io da mia mamma avevo sentito la storia della funicolare ad acqua, con il vascone svuotato per farla scendere. Davvero improponibile oggi!
Mi anche raccontato della concessione del comune alla società di facoltosi monregalesi per novantanove anni; con il tempo, se non erro, molti soci si sono poi ritirati ed è rimasto uno a gestire la funicolare. Aveva anche l'appartamento nello stesso edificio della funicolare di Breo (ingresso laterale dalla scala comune che portava alla partenza vetture).
Il costo del biglietto (parlo degli anni '50-'60) era di circa 10 lire ed era più caro per la salita che per la discesa; inoltre molti decidevano di scendere a valle attraverso la scaletta in pietra (credo anche di sicurezza) che costeggiava tutto il percorso della funicolare, e che è ancora visibile in e percorribile in molti punti, specialmente nel tratto a valle.
A quell'epoca, mi pare, non esisteva ancora la strada carrozzabile per salire a Piazza (mia mamma ricorda che c'erano solo poche cascine con le mucche al pascolo) e la funicolare era il modo più diretto e semplice per raggiungere dal popoloso quartiere di Breo la parte antica e "nobile" della cittadina (un po' come a Bergamo, anche se non è fortificata) dove si trova(va)no anche l'ospedale, il duomo, il seminario e tutte le scuole (medie e superiori) del tempo- Non per niente Mondovì fin dal 1600 è detta "la città degli studi"-
Per questo la funicolare al mattino era letteralmente presa d'assalto dagli studenti e dai professori, in maniera molto democratica, e le corse erano continue.
4/20/2006 9:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 49
Registered in: 11/16/2005
apprendista tranviere
un po' Ot
Oggi la situzione in città è molto cambiata: si è allargato tantissimo il quartiere Altipiano (sulla collina opposta a Piazza, costuito a partire dagli anni '60), sede della stazione ferroviaria e del centro sportivo e residenziale, non servito dalla funicolare (ci sono bus navetta che funzionano da circolare per l'intera città) mentre Piazza, pur essendo il quartiere storicamente più importante ed antico, con bellissime chiese e ancora la maggioranza degli istituti superiori e l'ospedale (pur, forse, in fase di ridimensionamento), è di, fatto quello meno popolato; quindi non so se abbia ancora così senso parlare di funicolare, anche se plaudo anch'io al comune per il coraggio dell'investimento su "ferro".
Riguardo al "nuovo" no so nulla: mi è stato solo riferito da uno stupito genitore, che prima di posizionar le cabine attuali, esse sono state "parcheggiate" presso una delle più importanti piazze delle città, come fossero veicoli qualunque, pur se "incellophanati" e su camion rimorchio, come quello che ha trasportato le Talpe della metro di Torino. Da profano pure lui: "sembravano quelli della Como-Brunate", mi ha detto (siamo stati nella cittadina lariana lo scorso anno). A me, dalle foto, per le ampie finestrature e l'assenza di conducente, pur se in "verticale" mi paiono un po' somiglianti al sistema VAL di Torino.
Voi che ne dite?
Saluti, Gipsy [SM=x346219]
4/20/2006 10:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
Ciao Gipsy!

Mondovì non é una città "facile" per i trasporti urbani!
Ormai ha una forma a sella di cavallo rovesciata: Altipiano con la stazione FS, poi Breo con il municipio e il mercato, giù nella valle dell'Ellero, e infine Piazza, con istituti e ospedale, in cima alla collina!

Sarebbe bello se si riuscisse a ripristinare la vecchia ferrovia Mondovì Altipiano - Mondovì Breo - Bastia Mondovì, almeno tra le due stazioni monregalesi; si verrebbe a creare un servizio urbano su ferro, quasi una piccola metropolitana!!!Basterebbe solo risistemare il binario e prolungare alcune corse della Cuneo-Mondovì fino a Breo, con esercizio a spola da Altipiano a Breo, ottenendo un risultato con poca spesa!

Lo so, lo so, non siamo in Svizzera.........però la linea é ancora lì, intatta (a parte i rovi), e la speranza é l'ultima a morire, come la funicolare ha dimostrato!!!!

Daniele
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:36 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com