New Thread
Reply
 
Facebook  

METROPOLITANE NEL MONDO

Last Update: 5/14/2019 4:12 PM
Author
Print | Email Notification    
9/29/2012 8:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
Per quanto riguarda in particolare il metro mover di Miami, è interessante notare le analogie col sistema VAL; la differenza è che mancano i bordi rialzati laterali dei binari, con relativo "timone" di guida; la guida è affidata a una rotaia centrale metallica, del tutto analoga a quella che nel VAL entra in funzione negli scambi ma che in tale sistema è limitata appunto solo agli scambi. Personalmente, mi viene qualche apprensione per la sicurezza; sapere che la guida del veicolo è affidata unicamente a "ruotini" metallici centrali, oltretutto quando si viaggia all'altezza del secondo o terzo piano dei palazzi...non ho ben chiaro come venga fornita l'alimentazione elettrica: forse i conduttori, isolati, sono pure allogati all'interno della rotaia metallica.
E' giusto adorare Gesù?Testimoni di Geova Online...93 pt.7/20/2019 1:43 AM by dom@
Calciomercato estivo - Stagione 2019/2020blog191274 pt.7/19/2019 10:36 PM by m.totaro
L'invito per una serata speciale... che viene dal mare L'isola nuda54 pt.7/19/2019 11:09 PM by azzuraluna
9/30/2012 8:47 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
In questo video, un metro simile, lo Sky train di Vancouver, inaugurato, se ben ricordo, in occasione delle Olimpiadi invernali (un po' come la metropolitana di Torino)



quest'altro video la mostra proprio in quei cruciali giorni "olimpici", ultraaffollata

[Edited by Censin49 9/30/2012 8:55 PM]
9/30/2012 9:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
E in Thailandia. lo Sky train di Bangkok
Pure la grande megalopoli thailandese ha optato per una metropolitana "aerea", lo Sky train; pare che l'ipotesi di una sotterranea sia stata scartata sia per le resistenze di molti residenti (guarda caso anche qui commercianti), sia per le difficoltà dovute ai molti canali che attraversano la città; eccola in un video ufficiale

10/1/2012 11:17 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 619
Registered in: 1/3/2003
tranviere senior
Censin49, 28/09/2012 21.23:

A prima vista, coi loro piloni alti tra i grattacieli, sembrano monorotaie; si tratta invece di normali veicoli su ruote: il people mover di Detroit (su ferro) e il metromover di Miami (su gomma) rappresentano la soluzione d'Oltreatlantico ai problemi di mobilità in città di medie dimensioni, limitatamente peraltro alle zone centrali (l'attaccamento alle 4ruote da quelle parti è forse troppo forte, per una diffusione su vasta scala di metropolitane ad ampio raggio...specie quando si parla della Motor City per eccellenza, Detroit); quello di Detroit, tra l'altro, ha un percorso circolare ad anello simile proprio alle monorotaie. A percorrere queste linee, sono miniconvogli di una o al massimo due vetture, di dimensioni contenute; quelli di Miami, visti dal basso, somigliano a normali bus.
Dai video postati su Youtube, sembrerebbero essere non molto affollati, come giocattoloni di lusso. Non essendovi stato di persona, non sono in grado di dire quanto siano utili nel risolvere efficacemente i problemi di traffico e inquinamento...
Tra i tanti video su Youtube, uno esemplificativo del people mover di Detroit





Te lo dico io, essendoci stato.
A differenza dello skytrain di Vancouver, il People Mover fa paura (e non solo dopo il tramonto, quando in centro non c'è più nessuno), bisogna avere coraggio ad utilizzarlo, perchè è in stato di semi abbandono (mi pare anche che nessuna stazione sia presidiata) ed è un ottimo posto per subire rapine o... molto peggio (specie se si è bianchi e si ha l'aria di chi non ha idea cosa diamine stia facendo lì).
Insomma, è praticamente inutilizzata, anche perchè anche di giorno il traffico in centro è molto limitato, vista la gran quantità di uffici chiusi/falliti.
I bus rimangono l'unico mezzo di trasporto pubblico utilizzato da quelli che non possono permettersi l'auto, ed infatti sono affollati da derelitti che vanno ad elemosinare fuori il transportation hub (Rosa Parks).

Riguardo l'elettricità, a naso credo utilizzi il third rail.


Visit my site www.flapane.com
My trips - My pics
10/1/2012 8:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
@flapane - purtroppo Detroit, ex villaggio diventato grande città grazie all'auto, è stata una delle città più penalizzate dalle varie crisi dell'auto che in questi decenni si sono susseguite; un po' l'emblema del fallimento del "sogno americano", lì diventato "l'incubo americano".
A proposito delle stazioni non sorvegliate: non esistono telecamere di sorveglianza; o pure quelle sono inutili?
Tra l'altro: Detroit è o no la capitale dello stato del Michigan?
[Edited by Censin49 10/1/2012 8:35 PM]
10/2/2012 10:30 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 619
Registered in: 1/3/2003
tranviere senior
No, non è la capitale. Mi pare sia Lansing, un po' più a Nord.
Telecamere potrebbero esserci, ma sinceramente non ne ho notate in vista (ed anche se ci fossero, una volta che hai subito un furto/violenza, non ti sarebbero di grande aiuto... meglio evitare di andarsi a cercare rogne in angoli bui o nel people mover).


Visit my site www.flapane.com
My trips - My pics
10/2/2012 8:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
Il metro VAL aeroportuale di Chicago
Nel video seguente, vediamo il metro VAL interno all'aeroporto O'Hare di Chicago



Certo, vedere una metro simile, come sistema e dimensioni, a quella che serve una città come Torino, applicata a un solo aeroporto, lascia quasi stupefatti...sembra fantascienza!
Ma quanto è grande 'sto aeroporto?
10/3/2012 12:17 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 619
Registered in: 1/3/2003
tranviere senior
Uh, ricordo quelle porte a scomparsa, recandomi verso il concourse G... è la fermata del T3, la cui foto che ho scattato, ho inserito direttamente nell'articolo in Wikipedia ( en.wikipedia.org/wiki/File:O-Hare-Terminal3.jpg )
ORD è molto, molto grande... credo che dopo Atlanta sia il più trafficato degli Stati Uniti, ma il trenino a guida automatica per girare i terminal lì è piuttosto comune negli apt più trafficati (e non solo lì, basti pensare a Madrid nel T4-T4S, dove credo sia proprio un VAL).
Almeno non si paga come in altri casi... (v. 5$ a tratta per l'AirTrain del Kennedy)


Visit my site www.flapane.com
My trips - My pics
10/3/2012 8:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
@flapane - certo, non ho termini di paragone precisi; l'unico aeroporto che conosco bene è Malpensa, grande sì ma non paragonabile a quello; lo stesso dicasi per Atene, l'unico altro grande aeroporto che ho conosciuto. Tutti gli altri aeroporti che ho avuto modo di frequentare (compreso quello "domestico" di Caselle) sono di piccole dimensioni e non intercontinentali. Nessuno, comunque, di quelli che ho praticato possiede metro interni.
10/5/2012 9:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
No, non è la capitale. Mi pare sia Lansing, un po' più a Nord

@flapane - ho trovato e visto su Youtube un video dedicato a Lansing; pare l'esatto opposto di Detroit! Tanto ha l'aria sciatta e abbandonata Detroit, quanto è linda, ordinata ed anche economicamente viva la capitale dello stato, che è anche sede universitaria e di numerosi centri di ricerca. La distanza tra le due città è suppergiù come quella tra Torino e Milano; in pochi km (o miglia), due mondi diversi.
10/6/2012 7:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 619
Registered in: 1/3/2003
tranviere senior
Detroit e dintorni (Flint, parte dell'Ohio, v. i.imgur.com/TZkWz.jpg ) erano la capitale di automotive ed industria pesante, in declino da mezzo secolo.
Nella capitale, buon per loro, hanno puntato anche su altro. Anche molto più a Nord, a sentire un conoscente, pare si stia benino, immersi nel verde.


Visit my site www.flapane.com
My trips - My pics
10/7/2012 8:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
basti pensare a Madrid nel T4-T4S, dove credo sia proprio un VAL

@flapane - più che un VAL, a giudicare dai video mi sembra il sistema a rotaia centrale continua, come nel metromover di Miami







[Edited by Censin49 10/7/2012 8:54 PM]
10/8/2012 11:39 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 619
Registered in: 1/3/2003
tranviere senior
Possibilissimo, ho scritto "credo" perchè non ero sicuro, ho solo qualche flash dove mi pareva di ricordare fosse così.


Visit my site www.flapane.com
My trips - My pics
10/8/2012 8:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
@flapane - come già accennato, questo sistema a rotaia centrale continua, pure sviluppato da Siemens, dovrebbe andare a sostituire, perlomeno negli impianti futuri, il VAL, che Siemens sarebbe propensa ad abbandonare, forse per motivi di costi. Per questo, ho qualche preoccupazione per il metro torinese: non vorrei che in futuro non dovessero venire rimpiazzati vetture e impianti fissi obsoleti; vabbè che per rendere compatibili i nuovi mezzi basterebbe forse prolungare a tutta la linea la rotaia centrale, nel VAL già esistente negli scambi. Con, al massimo, un breve periodo di fermo del metro.
10/9/2012 8:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
Anche a Fiumicino
Vedo che anche a Roma Fiumicino esiste un metro interno, uguale come funzionamento a quello di Madrid, però all'aperto su viadotto anzichè sotterraneo

10/9/2012 8:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
e a Venezia per i parcheggi
A Venezia un impianto simile non all'aeroporto, ma per il collegamento tra i parcheggi e la stazione marittima

11/10/2012 8:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
Italia: cenerentola e maglia nera
Stando a quanto riferito dai giornali radio, un recente studio ha scoperto...l'acqua calda! Cioè che l'Italia è all'ultimo posto in Europa per trasporti urbani e suburbani su rotaia (metropolitane e tranvie); in inferiorità non solo rispetto al "ricco" Nord Europa, ma anche rispetto agli altri "strapelati" e indebitati paesi del Sud Europa: Spagna, Portogallo e Grecia. Cosa di cui chiunque abbia superato i patri confini può facilmente rendersi conto. Di fronte, sempre per restare a Sud, alle nove o dieci linee di metro di Madrid, alle cinque di Barcellona, alle tre di Valencia, alle due o tre di Lisbona (800mila abitanti, se non erro), al metro leggero di Oporto, noi italiani possiamo contrapporre ben poco....
Certo è che, senza un sistema rapido ed efficiente di trasporti pubblici, sperare in una riduzione del traffico automobistico privato (oltre a quello forzatamente legato alla crisi e alla "cinghia stretta") è vano...o forse c'è chi ha interesse a che non diminuisca affatto, al di là delle belle parole e sermoni contro l'inquinamento?
[Edited by Censin49 11/10/2012 8:25 PM]
11/11/2012 7:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 619
Registered in: 1/3/2003
tranviere senior
Ricordavo che a Barcellona ci fossero qualcosa come 10 o 11 linee, o sbaglio? Poi c'è Bilbao, poi mi dicono che Atene abbia una GRAN bella metro... comunque va detto che in Spagna hanno fatto il passo più lungo della gamba, col risultato di non poter più ripagare i debiti, e godono di una burocrazia molto molto più snella dell'Italia, la qual cosa, assieme alla corruzione, ci frena tanto.


Visit my site www.flapane.com
My trips - My pics
11/29/2012 8:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,305
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
Telecamere potrebbero esserci, ma sinceramente non ne ho notate in vista (ed anche se ci fossero, una volta che hai subito un furto/violenza, non ti sarebbero di grande aiuto... meglio evitare di andarsi a cercare rogne in angoli bui o nel people mover).

@flapane - proprio oggi, ho sentito per radio che, secondo le statistiche, attualmente Detroit è la città USA col più alto indice di criminalità e insicurezza.
11/29/2012 8:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 619
Registered in: 1/3/2003
tranviere senior
Lo credo bene, fa impressione anche di giorno in centro...


Visit my site www.flapane.com
My trips - My pics
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:41 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com