New Thread
Reply
 
Facebook  

Fermodellismo in generale

Last Update: 6/17/2019 9:19 PM
Author
Print | Email Notification    
8/23/2010 12:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,002
Registered in: 1/12/2010
tranviere veterano
Per Filobustiere
Grazie dell'informazione. Lunedì andrò a Roma e nel pomeriggio visiterò un paio di negozi (escludo quello sul GRA perchè andrò col treno.

orma gatto
disegno legge - pericolo per i tdG?Testimoni di Geova Online...37 pt.8/23/2019 9:45 PM by barnabino
Cibo & Bellezza BOSCHETTO18 pt.8/23/2019 11:22 PM by nonchalance
AAA cercasi modelle/i per progetto pittoricoL'isola nuda15 pt.8/23/2019 11:13 PM by bodypainter
9/28/2010 8:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Segnali....aiuto!!!!!
Avendo quasi finito la stazione,mi si presenta il problema dei segnali,premetto che ne so veramente poco...



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Il binario 2 è di corretto tracciato,il binario 1 finisce con un tronchino di salvamento (utile anche per fermarci un mezzo da manovra) ed il 3 finisce con un lungo tronchino che affianca per un po' la linea dove verranno posizionati mezzi demolendi. Il 4 invece non è nemmeno servito da marciapiedi.
NON HO LA MINIMA IDEA DI CHE SEGNALI POSIZIONARE! Tenendo presente che dall'altro lato del binario 1 c'è un ulteriore tronchino di salvamento staccato dalla rete,e sul quale vorrei posizionare un segnale magari sbarrato con delle traverse.
Qualcuno ha idea di che segnali posizionare?
Non so se serve precisare che non ho ancora deciso se la stazione avrà i deviatoi manuali od automatici.
[SM=x346219]

The winner takes it all
9/28/2010 10:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,939
Registered in: 2/12/2008
tranviere veterano
in linea di massima devi decidere l'importanza da dare alla linea e alla stazione, nonchè l'epoca in cui ambientarla; se la linea è importante (es. Roma-Ancona, Caserta-Foggia o simili), ci vuole un segnale di partenza a ciascuna estremità dei binari 1-2-3, più due segnali di protezione per gli ingressi in stazione.
se la linea è secondaria, o l'ambientazione è nel passato, si può mettere un solo segnale di partenza comune a più binari per ogni estremità (in questo caso si presuppone che sarà il capostazione a dare il via libera con la paletta al treno giusto), magari ad ala; eventualmente si può addirittura omettere del tutto il segnalamento di partenza, supponendo di usare solo bandierina rossa e paletta.

in ogni caso i segnali giusti sono:
segnale di partenza a singola 'vela' (luce rosso/verde) per il binario di corretto tracciato:
;

segnale di partenza a singola vela (R/V) con triangolo sottostante per i binari di precedenza:
;

segnale di protezione a due vele sovrapposte (R/RG/G/V), da mettere in piena linea:


i tronchini, il binario 4 e il binario del MM in genere vanno senza segnali.
[Edited by e646.060 9/28/2010 10:45 PM]

Marco B.
9/28/2010 10:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 353
Registered in: 6/28/2004
tranviere senior
Dunque, il magazzino merci va collegato al binario 3.

Per il segnalamento servono due segnali di protezione alla stazione a due vele, mentre serve un segnale ad una sola vela sui binari 1-2-3.
Sul 4 si può omettere.
I segnali sui binari 1 e 3 devono presentare la veletta triangolare in quanto a via libera c'è sempre e comunque il limite di 30 km/h sugli scambi in deviata.
Se fossero scambi da 60Km/h allora nella veletta ci deve essere scritto "60".

Dai un'occhiata qui:

http://www.segnalifs.it/

Emil



9/29/2010 12:00 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Grazie veramente...
...a Marco ed Emilio.
e646.060, 28/09/2010 22.20:

eventualmente si può addirittura omettere del tutto il segnalamento di partenza, supponendo di usare solo bandierina rossa e paletta.


In effetti era questa la mia idea. A Roccaraso (la mia seconda casa) in stazione non ce n'è nemmeno uno (e qui mi sorge il dubbio...forse perchè i deviatoi sono ancora tutti manuali?),e in stazione fortunatamente non è stato tagliato nemmeno un binario.E'solo protetta da due segnali ad ala. [SM=x346227]
EmilTorino, 28/09/2010 22.38:

Dunque, il magazzino merci va collegato al binario 3.


In realtà il magazzino merci non è proprio posizionato proprio come lo si vede,il progetto è molto"artigianale" avendolo disegnato velocemente io che con il disegno non vado tanto d'accordo.
Il magazzino è disposto cosi'


CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE

Come si vede in questa vecchia foto,dove è cambiato praticamente tutto,ma la disposizione dei binari è la stessa,il magazzino è sul binario dove si vede la punessa gialla,mentre l'Etr sta sul bnario 3. Avrei potuto usare altre soluzioni come un doppio inglese o usare il binario 4 come asta di manovra,ma mi sarebbe mancato lo spazio per il fabbricato,dal momento che il modulo finisce proprio dove termina l'inquadratura.
[SM=x346219]

The winner takes it all
9/29/2010 8:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,939
Registered in: 2/12/2008
tranviere veterano
Quindi il MM è così: va bene...
[Edited by e646.060 9/29/2010 8:50 PM]

Marco B.
9/29/2010 9:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Esattamente.... bel progettino,come l'hai fatto??

The winner takes it all
9/29/2010 9:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,700
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
puoi anche prendere in considerazione di costruire dei ponti-segnali, che vengono generalmente impiegati quando i binari, come nel tuo caso, sono molto ravvicinati.
le foto sul web non mancano, ma comunque ti basta andare in qualsiasi stazione per vederli dal vivo.
poi, costruire un segnale non dovrebbe essere difficile: basta un led bicolore (che come noto, col rosso e verde accesi contemporaneamente dà giallo), un dischetto anche di cartone, e.... la punta di una cannuccia per succhi di frutta!
9/29/2010 9:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,939
Registered in: 2/12/2008
tranviere veterano
ho usato un vecchio Corel PhotoPaint; anche il Paint di windows è adatto allo scopo, una volta che ci hai fatto la mano...

Marco B.
9/29/2010 9:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
A casa sono 2 anni che mi hanno proibito ed eliminato Windows [SM=x346232]
Provero' a vedere Corel o cerco di usare Photoshop....

The winner takes it all
10/12/2010 12:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Aghi deviatoi
Domando ancora...in che posizione devono essere gli aghi degli scambi?
Quando non ci sono treni gli scambi esterni devono essere posizionati per il corretto tracciato sul binario 2 e gli scambi dei tronchini devono essere direzionati sul tronchino stesso.
In caso di precedenza,supponiamo entri per primo il treno sul binario 2,poi gli scambi per il binario 1 devono essere azionati contemporaneamente? E il deviatoio per il tronchino deve essere spostato in deviata contemporaneamente anch'esso,oppure si deve aspettare la ripartenza del treno? (credo venga manovrato dopo altimenti il tronchino perderebbe la sua effettiva funzione)
Il deviatoio del magazzino merci invece puo' essere posizionato in deviata? Credo di si perchè in genere il binario che porta al magazzino nelle poche stazioni dove non è stato eliminato è bloccato da una sbarra ferma carri.
Grazie a chi mi aiuta
[SM=x346219]

The winner takes it all
10/12/2010 5:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,700
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
gli scambi che formano una comunicazione (o bretella o flesso, su questo forum ognuno li chiama come gli pare....) vanno SEMPRE manovrati insieme con la stessa leva, infatti non avrebbe senso tenerne uno in ct e l'altro in deviata, no?
è inoltre importante che la manovra a via libera dei segnali sia interbloccata con quella degli scambi, vale a dire che se ad esempio gli scambi del binario 1 sono predisposti per l'uscita, io devo poter azionare il solo segnale che comanda la partenza dal binario 1, mentre per quelli del 2 e del 3 deve essere impossibile la disposizione a via libera.
tutto questo, nelle ferrovie reali, si ottiene con dei blocchi meccanici (sistemi ACE) ovvero con dei complessi sistemi a relais (ACEI).
nei plastici generalmente si ricorre all'elettronica: con pochi euro si possono costruire matrici di diodi con funzioni di AND e OR che esplicano la stessa funzione dei costosissimi sistemi FS.
ovviamente occorre essere pratici di circuiti digitali.....
[Edited by trammue 10/12/2010 5:15 AM]
10/12/2010 3:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
trammue, 12/10/2010 5.14:

gli scambi che formano una comunicazione (o bretella o flesso, su questo forum ognuno li chiama come gli pare....) vanno SEMPRE manovrati insieme con la stessa leva,


Ma io parlavo dei due scambi esterni,non della comunicazione.



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE



La comunicazione è data dai deviatoi 2 e 3.
Se posiziono il deviatoio 1 in deviata devo posizionare anche il 3 contemporaneamente? Sia che gli scambi sono automatici oppure manuali? E poi domandavo se lo scambio 2 che è orientato in corretto tracciato debba essere spostato in deviata anch'esso contemporaneamente oppure si deve aspettare la ripartenza del treno,credo la seconda opzione altrimenti si vanificherebbe la funzione del tronchino.
Inoltre domandavo se gli aghi dello scambio che porta al magazzino merci debbano essere orientati verso lo stesso oppure no.
[SM=x346219]
[Edited by mister656 10/12/2010 3:12 PM]

The winner takes it all
10/12/2010 6:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,939
Registered in: 2/12/2008
tranviere veterano
se l'ingresso è da sinistra con 1 in deviata, 2+3 vanno in corretto tracciato; entrato il treno, giri di nuovo 1 in coretto tracciato. Al momento della partenza verso destra, giri 2 e 3 in deviata e poi metti a verde il segnale.
il tronchino del MM, nella tua stazione, funge contemporaneamente anche da tronchino di sicurezza, quindi il deviatoio va manovrato insieme all'altro: normalmente è diritto verso il MM, lo giri in deviata solo quando deve passare un treno sul terzo binario.

Marco B.
10/12/2010 7:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,939
Registered in: 2/12/2008
tranviere veterano
esempi: in rosso la posizione dei deviatoi, in nero l'itinerario del treno;
gli schemi dei binari sono validi anche in senso contrario, ad esempio per la partenza verso B dal binario 2 i deviatoi vanno come nel penultimo schema, poi ovviamente sarà verde il segnale di partenza e rosso quello di protezione.
[Edited by e646.060 10/12/2010 7:05 PM]

Marco B.
10/12/2010 8:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Grazie mille!!! Sei stato gentilissimo [SM=x346220]
Sono esempi molto chiari
[SM=x346219]

The winner takes it all
10/16/2010 7:33 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,700
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
posso aggiungere che in una stazioncina di questo tipo il transito è ammesso soltanto sul binario di corretto tracciato (il 2 nel tuo caso), per cui solo sul 2 è possible formare contemporaneamente l'itinerario di ingresso e quello di uscita.
in questa stazione ci sono tre comunicazioni, perchè anche quelle che collegano i tronchini sono tali, e in tutti gli impianti reali i due scambi formanti comunicazione sono comandati contemporaneamente dalla stessa leva o dallo stesso pulsante.
fanno eccezione gli scambi a mano, per ovvi motivi, ma anche in questo caso la fermascambiatura è unica, cioè sul banco centrale viene riportata una sola chiave che riassume la posizione dei due scambi
10/18/2010 2:21 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
A proposito di scambi a mano....due macachi li ho messi,non ho resistito al fascino!
E sempre a proposito di scambi,qualcuno ha idee per realizzare la traversa limite? Ho dipinto di bianco delle traverse,ma il risultato non mi soddisfa molto,da lontano l'effetto non è male,ma da vicino... [SM=x346233]

http://www.tecnoteamsrl.net/tecnoteam/prodotti/materiale-ferroviario/traverse-limite.pdf
[SM=x346219]

The winner takes it all
10/19/2010 2:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,714
Registered in: 2/7/2004
tranviere veterano
Prove di piena linea...
Com'è l'effetto secondo voi?



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE






CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE




Sul lato destro la massicciata è già piu' sistemata,su quello sinistro devo ancora lavorare.
[SM=x346219]




[Edited by mister656 10/19/2010 2:03 AM]

The winner takes it all
10/19/2010 8:31 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
L'effetto è ottimo. Io in genere verso la colla vinilica direttamente con la punta del barattolino da 250 grammi (appoggiandola fra una traversa e l'altra e facendola scorrere mentre la colla scende), visto che sembra fatta apposta per questo servizio. Ti consiglio di aspirare il superfluo con la bocchetta di un aspirapolvere.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:54 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com