New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page
Facebook  

CASALECCHIO - VIGNOLA

Last Update: 4/27/2014 4:53 PM
Author
Print | Email Notification    
6/11/2005 12:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano

Tre immagini del passato della Ferrovia Casalecchio - Vignola che come sapete, dopo una piccola sosta di 36 anni, è tutt'ora in funzione.



Casalecchio 1938: motrice Piaggio M4 + R4



Arezzo 1976: Le Piaggio sono state comprate ad Arezzo dove dopo la chiusura di Casalecchio rimarranno in servizio per altri 15 anni circa sulla Arezzo - Stia - Sinalunga.









Ed ecco una delle Piaggio rientrate a Bologna ed esposta al Museo dei Trasporti.




Nel 1984 negli Stati Uniti in una stazioncina di ferrovie provinciali trovai questi treni che assomigliavano parecchio alle nostre Piaggio.
L'invito per una serata speciale... che viene dal mare L'isola nuda84 pt.7/20/2019 10:16 AM by azzuraluna
Calciomercato estivo - Stagione 2019/2020blog191258 pt.7/20/2019 3:23 PM by brianteo
E' giusto adorare Gesù?Testimoni di Geova Online...56 pt.7/20/2019 4:05 PM by (SimonLeBon)
Specchietto lateraleAssistenza FreeForumZone23 pt.7/20/2019 1:42 AM by Mar$h@ll
Dispaccio urgenteZIMMERIT FORUM23 pt.7/20/2019 3:42 PM by hassel75
Emma D'AquinoTELEGIORNALISTE FANS FORU...20 pt.7/20/2019 3:28 PM by JACK95.2018
7/18/2005 10:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
:-)
Una "piccola sosta" di 36 anni?! ma loool!!! :-) bhè anche la nostra Alifana s'è presa una "pausa di riflessione" di 29 anni e alla fine è tornanta con un nuovo nome che sembra inventato da Lina Varmuller :-)

Bhè che fermate fa questa ferrovia? e come si interconnette a Bologna?
7/19/2005 12:35 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
...


Bhè che fermate fa questa ferrovia?



[SM=x346224]
7/19/2005 2:52 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
...
Cioè? non ci sono stazioni intermedie tre Casalecchio e Vignola?!?! se si quali sono? e per andare a Bologna dove si cambia?
10/5/2005 1:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 0
Registered in: 9/22/2005
apprendista tranviere
www.ilmondodeitreni.it/FCV.html

Cmq la linea in realtà ha chiuso solo per un breve periodo...ma è riamsta in esercizio per il servizio merci...e cmq certe stazioni le han rovinate...han rovinato quella bella architettura anni '30 :-d

Cmq la linea ha eccome fermate intermedie,a mente Bazzano, Savignano, Muffa, Riale, Crespellano
Gli ultimi treni emrci sn stati effettuati con il Kof....
Le loco, cn quei colori abominevoli, sn le ex E 400 FS, spedite in Emilia dopo la de-elettrificazione della Aosta - Prè St. Didier (poi una è stata ridata alle FS in cambio di una E 626)
Le ellettromotrici Piaggio da quanto so non han lasciato un bel ricordo sulla LFI, tanto da essere accantonate alla prima occasione utile

PS
Vi ricordo che da Vignola partiva un'altra linea.....purtroppo soppressa....
2/4/2006 4:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano



ROMATRAM: Vi ricordo che da Vignola partiva un'altra linea.....purtroppo soppressa....



La linea in questione era La Modena - Vignola gestita dalla SEFTA. Questa linea era sopravvissuta due anni in più rispetto alla cugina Casalecchio - Vignola, ossia fino al 1969. Però mentre in quella bolognese rimase attivo, per 35 anni, un pallidissimo servizio merci fatto di 3\4 corse la settimana quella modenese venne realmente dismessa. In realtà la linea SEFTA era ' temporaneamente sospesa ' ma lungo la sede ferroviaria sorse, nei decenni a venire, tutta un'edilizia abusiva fatta di case, villette e capannoni industriali in seguito condonati che ne sancirono definitivamente la fine. Ora che quella bolognese ha riaperto al traffico passeggeri a Modena rammaricano questa bella linea che terminava a Vignola nello stesso capolinea in comune all'altra linea...rimpiangono l'opportunità di avere così una tratta ferroviaria Modena - Bologna tutta privata passante per il ricco e popoloso hinterland delle due provincie emiliane.








Questi sono i nuovi treni elettrici della Bologna - Vignola.
Belli vero? Pur essendo nuovi conservano linee arrotondate anni '60 in quanto, avendo più di 40 anni, tanto nuovi non sono: infatti sono ricostruzioni di treni acquistati anni fa di seconda mano in Belgio.




2/4/2006 8:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,190
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Accipicchia che belli!
Ed anche la livrea rosso-argento è davvero notevole.

2/4/2006 1:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Nuovi treni FCV

In realtà sono giunti anche altri mezzi come questo, su cui sarò più preciso a breve:





Tutti questi mezzi sono giunti alla storica rimessa FCV trainati da questo bel 424 riammodernato:

2/4/2006 1:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 39
Registered in: 6/6/2004
apprendista tranviere
Nuovi treni FCV
Nell'attesa delle prossime immagini di Roberto, vi ragguaglio in merito a questo rotabile. Trattasi di due elettrotreni ex-Casaralta E 122, del tutto simili agli E 400 della SEPSA di Napoli (che, a differenza di quelli emiliani, hanno una porta in più al posto del finestrino centrale e non montano lo spartineve). Nella foto Patelli il convoglio 2 a Firenze durante le prove dinamiche, pneumatiche ed elettroniche.

2/9/2006 2:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 451
Registered in: 10/12/2005
tranviere senior
A quando l'esercizio in trazione elettrica?
I suddetti treni hanno mai fatto prove in linea?
Ciao.
OT:
Sono stato a Casalecchio nel 1992, la linea ancora non era in funzione e non ho visto merci. /OT
2/9/2006 8:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 688
Registered in: 1/31/2006
tranviere senior
Ciao a tutti!
Roberto, le tue foto sono sempre una sorpresa!! spaziano nel tempo e nei luoghi.........

Comunque, volevo dire alcune parole sui treni di ALe 054: si tratta di elettromotrici doppie costruite tra gli Anni '50 e gli Anni '70 per le ferrovie belghe (SNCB), e da qualche anno in corso di sostituzione con mezzi più moderni.
Hanno due casse su quattro carrelli, rodiggio 1A A1 + 1A A1, scomparto bagagli e quattro porte a libro (tre a quattro ante e una a due ante) per ciascuna fiancata.
Rotabili robusti e affidabili, ne sono state acquistate diverse unità, di seconda mano, da alcune ferrovie in concessione italiane: ATCM Modena, SATTI (oggi GTT) di Torino, LFI Arezzo, Sangritana, e ora Bologna-Vignola.
MI é simpatica la loro linea arrotondata, che mi é molto familiare per il loro utilizzo su Torino-Ceres e Canavesana.

Le unità torinesi, aretine e bolognesi sono state ristrutturate dalla Milanesio di Moretta, una piccola ma efficiente azienda di riparazione rotabili ferrotranviari situata in provincia di Cuneo, lungo la soppressa ferrovia Saluzzo-Airasca.
Solo il tronco Saluzzo-Moretta é ancora armato e utilizzato come raccordo per la Milanesio (che ultimamente ha riparato pure la 685.196, la 625.177 ed ha altre macchine a vapore in cura, mentre in passato ha restaurato alcuni mezzi tranviari di Torino, come le rimorchiate della Sassi-Superga, il Ristotram 2841, la Peter Witt 2595 e la due assi 502, peraltro statica).

A differenza delle unità torinesi e aretine, Le bolognesi hanno ricevuto pure lo SCMT, la RS 4cod., l'aria condizionata e nuove bagagliere, é stata soppressa l'intercomunicazione sui frontali e rifatto il banco di guida.
Qualche mese fa sono andato a visitare lo stabilimento della Milanesio (sono sempre ben contenti di ricevere appassionati e illustrare il loro lavoro!!!), e una delle "belghe" bolognesi stava venendo ultimata: un operaio stava pazientemente completando col pennello alcune rifiniture della verniciatura della cassa, attorno agli stemmi "Suburbana"!!!!!
Del resto, la precisione artigiana e la passione regnano incontrastate alla Milanesio!!!!

Curiosità: nei mesi scorsi la Milanesio aveva in riparazione anche la semipilota X ricostruita "accartocciatasi" contro un paraurti a Casalecchio Garibaldi, un anno fa circa.

Daniele
2/9/2006 10:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 748
Registered in: 6/2/2004
tranviere senior
Fino a poco tempo fa erano (o sono ancora?) usate delle ALn 668 e rimorcchi.

2/9/2006 11:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 570
Registered in: 7/9/2005
tranviere senior
Re:

Scritto da: Daniele2595 09/02/2006 20.45
A differenza delle unità torinesi e aretine, Le bolognesi hanno ricevuto pure lo SCMT, la RS 4cod....


Non sarebbe male se anche le torinesi ricevessero l'RS 4....anche se alla fine sarebbe utile solo su RFI.

...l'aria condizionata...


Anche quella sarebbe gradita [SM=x346232]

Curiosità: nei mesi scorsi la Milanesio aveva in riparazione anche la semipilota X ricostruita "accartocciatasi" contro un paraurti a Casalecchio Garibaldi, un anno fa circa.

Questa non la sapevo.Ma allora fanno davvero miracoli anche se presumo che ricostruiranno la cassa.A questo punto potrebbero riparare anche l'ETR 500 n. 17 [SM=x346234]

I suddetti treni hanno mai fatto prove in linea?

Che io sappia mi pare che ci siano state anni fa delle corse sulla Arezzo LFI. Ma in pratica sono rimasti quasi sempre fermi. Il loro futuro è un po'incerto.

[Modificato da MarioAllegheny 09/02/2006 23.07]


T.J. Team ®
2/10/2006 12:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 0
Registered in: 9/22/2005
apprendista tranviere
L'esercizio è tuttora in TD...hanno seri problemi con le SSE (anzi con l'unica SSE) e con la linea di contatto...in pratica se tutto andrà bene sarà cmq un esercizio misto.....Con tutti i soldi che han speso su quella linea ce ne cstruivano due...a propo...l'esercizio nell'ultimo tratto è di fatto a spola...non hanno i soldi x l'ACEI di Vignola...
3/15/2006 1:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Marzo 2006

Da oltre 50 anni sulla vecchia cancellata al deposito di Casalecchio è fissata questa bella targa...proprio come quelle di un tempo: essenziale, nessun logo al computer né design accattivante. Bellissima




Intanto proseguono le prove dei vecchi ma nuovi elettrotreni, ne sono già arrivati due che vengono provati quotidianamente ormai da diverse settimane. Un terzo treno è sempre fermo in deposito ma ancora nelle condizioni originali dal Belgio.





3/15/2006 2:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 451
Registered in: 10/12/2005
tranviere senior
Li provano sulla linea ACT?
No, perchè ho letto che da qualche giorno è in tensione la linea aerea fino a Bazzano.
Chissà perchè solo fino a Bazzano, forse come dice Romatram hanno problemi con la SSE.
Saluti.
3/15/2006 2:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
Bellissimi mezzi e la livrea è fantastica, mi piace molto

Alessandro
3/18/2006 3:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Due su tre

Sono finalmente riuscito a scorgere le due composizioni affiancate:






Siamo a Casalecchio all'antico e storico deposito originale della vecchia FCV quando questa ancora terminava, fino al 1967 anno della chiusura al traffico passeggeri, a Casalecchio a fianco del capolinea del tram 18 ( fino al 1958 ) e poi del filobus 42 ( fino al 1982 ) La linea, completamente riammodernata e prolungata a Bologna ha riaperto al pubblico dopo una 'breve' sospensione di 36 anni nel 2003.
Casalecchio è un Comune del tutto indipendente ma in realtà, dagli anni '60, è in teoria un quartiere di Bologna essendosi col tempo del tutto saldato al capoluogo.




Rimane una terza composizione ancora, così come giunta dal Belgio, allo stato originale. Quando arriveranno nuovi stanziamenti anche questo treno verrà modernamete allestito come i primi due.
3/21/2006 12:30 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Deposito FCV




Una foto del deposito FCV che come potete ben vedere si trova a fianco dei binari FS della linea Porrettana: il treno che sta arrivando infatti è proviente da Bologna ed è diretto a Porretta Terme. Un tempo, prima della realizzazione della grande Galleria Direttissima, tutto il traffico ferroviario tra il Nord e il Sud d'Italia passava di qui.
Tutti i pali abbandonati che vanno verso la sinistra dell'immagine sono i pali dismessi, da una decina di anni, della vecchia sede FCV al tempo in cui la linea non raggiungeva Bologna e che liberata dai binari è stata assorbita dagli orti che il Comune dà in gestione ai nonni.
La foto parrebbe scattata in piena campagna ma in realtà siamo appena fuori città: la piazza di Casalecchio, pedonalizzata assieme alle vie limitrofe, dista da qui 3 min. a piedi...alle mie spalle, scattando la foto, c'è il Round Cafè noto ritrovo notturno di tendenza di cui il proprietario è Luca Pagliuca portierone storico del Bologna passato pure da Sampdoria e Inter.
3/21/2006 8:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,471
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
OT su Pagliuca
Mi pare che abbia una comproprietà con Simona Ventura di questo locale.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:27 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com