New Thread
Reply
 
Facebook  

Il Translohr, L'Aquila

Last Update: 5/27/2013 3:27 PM
Author
Print | Email Notification    
4/8/2009 1:02 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
d'innanzi alle ultime strazianti scene che vediamo in questi giorni vorrei essere silente... [SM=x346226]

Alessandro
Personaggi random per situazioni random – nuova edizioneEFP31 pt.10/16/2019 11:40 PM by Carme93
Viviana Guglielmi (Tgcom24)TELEGIORNALISTE FANS FORU...8 pt.10/16/2019 7:22 PM by Venal.90
Indovina il film 2Ipercaforum7 pt.10/16/2019 8:59 PM by AlcibiadeR
4/8/2009 8:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Ieri, ho ricevuto una mail...
... da Francesco, TROLLINO59, che diceva di essere all'Aquila.
Nel pomeriggio l'ho chiamato per capire cosa ci facesse laggiù in questi giorni terribili di lutti e distruzione. Ho così scoperto che oltre che Avvocato Penalista ed esperto di trasporti, Francesco è pure appassionato Geologo e membro della Protezione Civile di Ancona e in virtù di questo ha portato il suo contributo nelle zone terremotate.
Ma quante persone davvero speciali ci sono dentro Mondotram???

4/8/2009 8:24 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Roberto,io sono schifato dallo sciacallaggio mediatico che sto vedendo nelle tv italiane,quelle estere specie BBC sono sempre pronte a puntare il dito e ritorcere sulla piaga,non mi piace questo modo,la cosa che mi colpisce è che molte case sono di recente costruzione e crollate come se fossero di carta nonostante leggi che obbligano i costruttori a progettare edifici con sistemi antisismici,non è poi pretestuoso pensare che nello stesso modo di progettare armamenti per mezzi pubblici in abruzzo s'abbia fatta economia nel costruire le case. E così in Umbria e così in Campania...

Ciò che a me prende male come amante dell'arte in generale e come futuro avvocato...vedere tutto sto schifo.

Cinicamente potrei dire che Berlusconi potrà attuare il piano casa che l'economia potrà ripartire e che i terremoti sono prevedibilissimi da costose tecnologie che ogni stato abbisogna laddove necessiti...non siamo maghi,non siamo nostradamus ma vedere ste cose fa malissimo al di la delle vittime,in tutti i sensi delle calamità,della politica e di cio che ci sta attorno...

Spero che tutti si comportino con dignità,come i Friulani han fatto senza chiedere un centesimo allo stato e che con le loro manine hanno restaurato il ristrutturabile costruito dove s'è abbattuto...gli abruzzesi montanari doc unici alpini dell'italia non alpina sapranno essere all'altezza

Buon Lavoro a tutti,chi in Abruzzo chi altrove e lascio le mie angoscie qui su ciò che a me sta piu a cuore in quelle zone vittime incluse:








E tornando al topic,nessuno rimpiangerà ciò che non è mai nato...



[Edited by Cori x 4/8/2009 8:25 AM]
4/8/2009 4:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Ora è il momento del dolore...
... per le polemiche e gli accertamenti delle responsabilità ci sarà più tempo in futuro. Ora bisogna provvedere ai senzatetto e a sistemare dignitosamente così tante persone prima che giunga nuovamente l'inverno, che sappiamo essere particolarmente rigido e nevoso in quelle zone.
Il mio post era solo per complimentarmi con l'amico Francesco.
4/8/2009 5:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Concordo con Roberto

Ora è il momento del dolore

4/8/2009 8:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,576
Registered in: 2/5/2004
tranviere veterano
Non riesco a pensare ad altro.... polemiche e polemiche.
Un caro collega di una mia carissima amica ha perso la figlia di 26 anni. Non è stato un terremoto ad ucciderla...è stato altro, tanto che credevo fosse una delle vittime del terremoto.... ho visto gli occhi della mia cara Giusi (cara amica anche di Julia). Credetemi, è stato terribile per me che ho vissuto tale lutto da lontano...cerco di immaginare il dolore degli abbruzzesi....Non posso...è troppo grande per me, mi sento misero. Chiedo un po' di silenzio, per favore...è l'unica cosa che possiamo fare.
In futuro Mondotram sarà Mondotram. Le polemiche saranno lasciate agli esperti o a chi se ne occuperà [SM=x346248]

grazie a tutti!!!!
[Edited by Alessandroch 4/8/2009 8:37 PM]

Alessandro
4/10/2009 11:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,472
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Il giorno dei funerali
Un pensiero per le quasi trecento vittime del terremoto nel giorno dei funerali. L'Aquila non sarà mai più la stessa, probabilmente molta parte della città non sarà più nemmeno al suo posto. Meditiamo, sulla forza della natura e sulle bestialità umane che hanno contribuito a fare tante vittime. In Giappone per un sisma di quel tipo non scendono nemmeno a prendersi un caffè.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
4/10/2009 11:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 7/1/2008
tranviere senior
In Giappone non hanno edifici con muri portanti dell'800 o anche prima....cmq le polemiche sono inutili.
4/10/2009 1:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 990
Registered in: 1/20/2005
tranviere senior
Lutto
Lasciamo stare le polemiche. Oggi l'unico pensiero pensa debba andare ai familiari delle vittime.
Ricordiamo L'Aquila così.

[Edited by davto 4/10/2009 1:29 PM]

Davide.
www.mobilitatorino.it
www.atts.to.it
membro T.J.Team
4/10/2009 3:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
In Giappone ci sono case con strutture del 1500 senza che tu debba cercare un grattacielo di Isozaki Ando o di Tange che ha fatto un'intero quartiere a Napoli....

Le polemiche sono utili visto che le prossime scosse senza allarmismi finiranno in Marche o Umbria.... Filovia di Ancona stiamo arrivando!
4/10/2009 9:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,472
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Polemiche?
Non sono polemiche, sono costruzioni (non quelle ultrasecolari, quelle in cemento armato) che hanno fatto morire decine e decine di persone. A me di questi silenzi assordanti non interessa nulla, i morti debbono essere rispettati anche con la ricerca della verità e dei responsabili, perchè questo potrebbe evitare altri morti.

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
4/10/2009 9:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 356
Registered in: 7/1/2008
tranviere senior
Nel caso di disgrazie come questa si cercano sempre dei colpevoli proprio perchè sono cose troppo ingiuste per essere accettate, eppure molte delle case che ho visto crollate non sono certamente recenti e anzi costruite in pietra, non venitemi a fare i paragoni con Tokyo per favore che è una città rasa al suolo e ricostruita più volte.
Che si debba costruire con norme antsismiche sono ovviamente daccordo ma cosa si va a dire a coloro che soffrono? In Italia le cose non sono state fatte per bene?! Adesso prendiamo il palazzinaro che non ha costruito a dovere?! non serve a niente. Ora bisogna ricostruire a norma e basta.
[Edited by (-cicciobello-) 4/10/2009 9:39 PM]
4/10/2009 9:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,472
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Nel caso di disgrazie come questa si cercano dei colpevoli perchè forse ci sono. Non è normale vedere un palazzo di cemento armato schiacciato come fosse cartone accanto ad un palazzo antico rimasto in piedi. Lo stesso ospedale aquilano, costruito da una nota società (la conosciamo tutti), non può risultare inagibile perchè il terremoto è stato più forte delle norme antisismiche. O no?
[Edited by Augusto1 4/10/2009 9:53 PM]

1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
4/11/2009 4:21 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Tokyo non fu mai rasa al suolo,anzi,loro che dal medioevo sono usciti nel 1876 ne san qualcosa di costruzioni...Xj6 che conosce tanto quanto se non meglio di me il Giappone te ne darà testimonianza,sono cose all'apparenza imparagonabili...ma senza fare il sapientino della situazione mi aggrego al discorso di Augusto.

Ecco perchè al di la di quartieroni sfavillanti tipo Ginza andando anche verso Hanakoganei trovi casette così che hanno strutture antichissime e ricondizionate nei secoli....



Mi sembra di stare su Vitruvio.Ch hahahahahahaaha

4/11/2009 6:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Le distruzioni di Tokyo a causa dei terremoti ...

... non erano dovute ai crolli, ma agli incendi che ne derivavano. Un terremoto gravissimo ci fu a Kobe, vicino Osaka, nel 2005, ed ed il bilancio fu gravissimo. anche lì, da quanto mi ricordo, si disse che qualcuno aveva giocato col cemento armato. Molto, comunque, è stato fatto da allora.

4/11/2009 11:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,515
Registered in: 9/1/2005
tranviere veterano
Non tutti sanno che la Basilica di San Francesco ad Assisi resse senza conseguenze il terremoto del 1831 che invece fece crollare la Basilica di Santa Maria degli Angeli ad Assisi Scalo, risparmiando solo la cupola vignolesca e la sottostante Porziuncola [SM=x346225] . Fino a quando i "geni" del restauro negli anni '60 (con tipica mentalità da Genio Civile [SM=x346223] ) pensarono di sostituire la struttura in legno del tetto con una più robusta (e rigida) struttura in c.a. E le conseguenze si videro nel sisma del 26/09/97... [SM=x346226] una struttura che era stata perfettamente calibrata dallo sconosciuto artefice squilibrata nel suo comportamento statico-dinamico dall'insipienza dei "cervelloni" moderni [SM=x346221] , ed infatti si passò dal "consolidamento" antisismico (invasivo come l'esempio appena citato) al "miglioramento" antisismico (con strutture orizzontali con comportamenti analoghi alle strutture lignee dei secoli passati), del resto di fronte alle poco lusinghiere esperienze in c.a. aquilane (peraltro pesantemente adulterato come iniziano a scoprire [SM=x346233] ) hanno nel complesso resistito le facciate del Suffragio (a parte il crollo dei pinnacoli sommitali) e di San Bernardino, nonchè la Fontana delle 99 Cannelle... [SM=x346232]
4/15/2009 3:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Ecco Antonio ha detto la sua e Trolleybus ha anticipato ciò che volevo dire,cioè,sapevo anch'io degli incendi non del resto,e ciò che viene distrutto in Italia è dettato da preventive imbecillità,ignoranze se vogliamo essere scontati e banali.

Ora vedendo in questi giorni un pò forzosamente a mio opinabilissimo avviso ciò che accade in Abruzzo mi salta in mente il Friuli,tanti dignitosissimi e apprezzabili mea culpa e tantissime idee,del peggio che ho visto in differita non ne parliamo,concedetemi questa battuta "gli stronzi sono come gli gnocchi,restano sempre a galla"

Sul translohr vista l'inerzia e l'inezia dei politicanti,mi riesce difficile vederlo entro 10 anni in quelle zone,mi auguro che venga chiuso il contratto col rimborso spese necessario per una quanto prima gara nuova di Bus o Filobus a ricostruzioni avvenute,spicciolando magari un Van Hool leccese o perchè no,viste le notizie baresi mandare i vecchi filobus baresi lassù e farli realmente circolare smistandoli con Chieti li vicino per accelerare i tempi,tanto più lenti di così?

Non sono simili a questi no?



4/29/2009 3:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 14
Registered in: 1/17/2007
apprendista tranviere
Non ho seguito la discussione, ma chiedo una sola cosa: il progetto Translor è definitivamente abbandonato, e così tutti i lavori già fatti sono stati inutili o finiranno la linea???
4/29/2009 10:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Credo che non ne sentiremo mai più parlare...
... il terremoto ha definitivamente chiuso una pagina vergognosa di sperpero di denaro pubblico. Ora gli Aquilani hanno purtroppo tutt'altro a cui pensare... In uno dei tanti servizi televisivi si è visto un signore indicare al cronista la rotaia del Translohr contorta dal sisma dicendogli " questa era la rotaia dove doveva passare il tram... "
Pazienza per i milioni di Euro cacciati via per il Translohr, questa tragedia ha scoperchiato un pentolone assai peggiore: case costruite senza fondamenta, Ospedali di sabbia, solai mai uniti alle colonne portanti. Le telecronache racconteranno ovunque della peggiore Italia che possiamo esportare all'estero...
5/31/2009 11:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 3,799
Registered in: 3/7/2007
tranviere veterano
l'intelligenza....del terremoto ha finito quello che...l'idiozia umana aveva iniziato..
del Translohr non rimarrà più traccia (forse neanche economicamente).
durante le mie visite quasi settimanali a l'aquila ho avuto notizie concrete che appena possibile sarà smantellata la linea aerea ormai inutile e, diciamola pure, fastidiosa per vari motivi tecnici dell'emergenza.

l'evento purtroppo ridisegnerà completamente la geografia urbanistica della città, così come le necessità di mobilità allorquando saranno completati gli interventi di prima riqualificazione (nuovi insediamenti ecc.)

so per certo che i primi danari per le infrastrutture andranno (era ora...) al sistema ferroviario (sulmona-aquila-terni) che dovrà fungere da vettore principale per la vallata dell'aterno, con una sua modernizzazione (trazione elettrica, rettifica percorso, eliminazione passaggi a livello ecc).
per la mobilità cittadina si dovrà attendere qualche anno, onde individuare i nuovi bacini di traffico, anche se ospedale ed università rimarranno dove sono ora.

di tramvie e filovie, pur auspicabili, non ne vedo possibilità (e necessità) nell'immediato o breve termine
[Edited by TROLLINO59 5/31/2009 11:50 PM]
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:22 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com