New Thread
Reply
 
Facebook  

I VECCHI TRAM DI MILANO

Last Update: 7/10/2019 10:47 PM
Author
Print | Email Notification    
2/22/2008 2:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 25,472
Registered in: 2/5/2004
maestro tranviere
Re: X augù
Cori x, 22/02/2008 0.38:


No no.. le 4000 come le 3000 nacquero così come le si vedono.



Assolutamente no, le 4000 nacquero, per l'esattezza, dall'unione delle 600 con i rimorchi 1300, mentre le 3000 nacquero dall'accoppiamento di due rimorchi motorizzati.
Guarda anche qui.



1Poggioreale Cimit. Staz.Centr. v. Marina
P. Vittoria Mergellina Fuorigrotta Bagnoli
Qual'è il nome di Dio?Testimoni di Geova Online...15 pt.10/20/2019 7:39 PM by barnabino
Pesca la coppia EFP10 pt.10/20/2019 11:26 PM by Lagherta95
Matteo Salvini - Se questo è un CarismaticoAnkie & Friends - L&#...10 pt.10/20/2019 4:02 PM by Gag Lee Hano
2/22/2008 8:21 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 335
Registered in: 7/19/2004
tranviere senior
Augusto la sa lunga. La versione esatta è la sua.

Figuriamoci se una azienda produttrice come Breda e le altre faceva taglio e cucito come erano maghi a fare in ATM.....

Salù a tùcc!
2/22/2008 9:30 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 344
Registered in: 3/28/2007
tranviere senior
E' corretta la versione riportata da Augusto1, che ricalca il testo del volume "tram e tramvie a Milano" edito anni fa da ATM stessa...
2/23/2008 2:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
E' vero, ho riletto male.... ma la cura della costruzione e ricostruzione poi fu curata dalla Bre-da e dalle Off.A-t-m tra il 1946 e 1947. Il girello o giostra curato ex novo dai disegni delle 1500 dalla Carminati & Toselli... maghi o non,a suon di sabotaggi pre e durante la guerra credo che all'epoca soldi non ne avesse nessuno...

Radiazioni dal 1961 al 1976

Tutto quello che ho scritto prima a parte la nascita è tutto vero...


Ho diversi libricini dell'Atm di Milano...come di altre aziende di trasporto italiane ed estere...tra i molti in italia spunta il nome del prof Ogliari,un nome così buttato la.... che credo ne sappia no?


[Edited by XJ6 2/23/2008 11:38 PM]
2/23/2008 11:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Per Cori x
Per favore, non farmi ripetere sempre le stesse cose su "Re:" orfani e "Quote" non necessari.

Grazie

[SM=x346219]

2/24/2008 8:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Sulle affermazioni e i dati forniti...

... dall'amico Augusto nemmeno ci sarebbe da starne a discutere...



Cori x: le peter witt con asta e rotella.... magnifiche!

E' vero, erano più filanti. A me però piacevano tanto anche le PCC col trolley: ne approfitto per reinserire una delle tantissime fotografie scomparse, a causa di FFZ, dal Forum



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


La 5101 al capolinea del 14 al Castello Sforzesco: roventi anni '70... guardate la scritta Cile Libero sul palo accanto ai tramvieri in sosta.
La 5101 fu la prima delle vetture tramviarie, PCM e poi PCC del 1947, del gruppo 5101 - 5134. A differenza delle altre PCC dei gruppi 5200, 5300 e 5400 le 5100 negli anni '70 non vennero segate per creare i JumboTram arrivando, così integre agli anni '80. Oggi esiste ancora, come motrice storica, la 5137...



CLICCARE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


2/24/2008 10:00 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 335
Registered in: 7/19/2004
tranviere senior
Splendide immagini. Avete visto anche la "corriera" blu parcheggiata a lato della 5101? La 5100 arancio sull'8 è in via Farini?

Salù a tùcc!
2/24/2008 3:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Robbè..... mi passi via mail una foto x di una 5100 negli anni 70 di dimensioni grandi? Troppo belle! Davanti al capolinea dell'attuale 4 c è un bar,quello dove faccio colazione ogni volta che sono a Milano,e che consiglio.


Per Xj6:va bene papà!


Altre belle foto le ha Ambrogio M che riesco a prendere dai link di un altro sito che seguo spessissimo che è photorail

www.fotografieferroviarie.com/tranvie/index.html


sarò sclerotico,ma a me quella pagina,quelle foto, piacciono molto
3/3/2008 12:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 76
Registered in: 10/30/2007
apprendista tranviere
Il Bar Castello,conosco bene,di capolinea in Cairoli dove faccio notare nella antica immagine ancora si vede il chiosco che sparì nei primi anni'90.
Un difetto quel bar lo ha,i prezzi! Facevo sempre la notte sulla sostitutiva del 7,beh il caffè costa meno che in altri luoghi ed è buono,ma insomma 1,50€ per una bottiglietta d'acqua gassata... Beh dico poco furbi con i capolinea li davanti...

[Edited by XJ6 3/3/2008 1:49 PM]
3/3/2008 1:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Dal Corriere della Sera di oggi
Dalla rubrica "Lettere al Corriere" (Pag. 29)

ATTRAZIONE
I vecchi tram

Caro Romano, l'Atm di Milano informa che quattro appassionati del trasporto pubblico il 14 marzo giungeranno appositamente da San Francisco, come fanno da cinque anni, per studiare i tram di Milano.

Pare che il tram del 1928 modello «Carrelli», che tuttora circola in città, sia il preferito da questi americani.

L'Atm, a mio avviso, dovrebbe rimettere in servizio anche i tram a cavalli che più o meno come funzionalità sono pari a quelli dal 1928, così da attrarre ancor più studiosi e far scappare i viaggiatori normali che già ora non ne possono più dei disservizi dell'azienda di trasporti.

Maurizio Tempesti
Trecate (No)


Risposta di Sergio Romano

A San Francisco i tram sono anche un’attrazione turistica e una parte del folclore locale. Quanto più sono vecchi, tanto meglio è.

3/3/2008 7:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 168
Registered in: 7/28/2007
tranviere junior
la 5100 di via Farini
A farlo apposta! Mi sa che roberto abbia scattato qualche foto di tram extraurbano, perchè dovrebbe essere il binario di ingresso al capolinea di via Valtellina.
3/4/2008 1:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 76
Registered in: 10/30/2007
apprendista tranviere
Le vatture a carrelli K35 van benissimo,visto che il servizio è fin troppo generico e la disciplina dei trasportati è nulla! Comincino a rispettare porte di salita e discesa,ed i mezzi pubblici ci sono!
Quel che arriva a rriva,se si ha bisogno si sale e si va alla propria destinazione senza troppe esigenze di carattere estetico e di uniformità sulle varie linee,se no ci sono i taxi,all'estero nessuno ne dice mai mezza,le aziende gestiscono come è possibile data la struttura amministrativa di ogni paese nel quale si trovano,mia nonna mi faceva salire sugli AlfaRomeo Mille,adesso si vede gente ben in età inferiori che quasi fatica a salire su vetture senza gradini,poi magari a casa l'ascensore non lo hanno e fanno 3 piani a piedi,BASTA! Le K35 hanno spazi interni più che gestibili per un mezzo urbano spazio da seduti ed in piedi,meglio delle Sirio dove mancano appigli aerei,e delle Ansaldo serie 7000 dove qualche genio ha voluto i sostegni letteralmente in mezzo ai piedi che occupano lo spazio di 2 persone inchiodate a terra,spirito d'adattamento ci vuole se si vive in un contesto pubblico,tutto qui,come in una caserma,si fa la fila e si seguono le regole,come dovrebbe essere in ogni buona società civile.
3/4/2008 8:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Due piccole annotazioni [SM=x346239]
La serie 7000 non è AnsaldoBreda, ma AdTranz ABB Bombardier!
E secondo come ben dici, sui Sirio è impossibile trovare un appiglio ma sugli Eurotram (70xx) i sostegni laterali e i piantoni nel mezzo del corridoio sono ottimi!
Sugli Eurotram trovi sempre un appiglio rispetto ai Sirio [SM=x346220]


[Edited by XJ6 3/5/2008 12:54 AM]
3/5/2008 3:29 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Aggiungiamo che il design della parte posteriore unico esempio di Eurotram monodirezionale è Zagato Design ed il gioco è fatto! Lo dico perchè ormai ZD non esiste più.

OT: Beh sul bar in Lgo cairoli,economico non lo è,ma a confronto con via dante e p.le cordusio è anche economico...anche perchè di fatto Milano il centro storico non ce l'ha piu!
E riguardo la lettera del "Corriere della sera",a sto punto perchè non facciamo vestire la gente coi costumi d'epoca come certe porcate a Roma e Venezia così studiano anche come ci si deve comportare in Europa.Scusate l'OT ma gli americani proprio non li digerisco,vengono in Italia con lo spirito da parco giochi.Non ho capito l'exploit di Boris,probabilmente perchè non ha capito le diverse filosofie costruttive di ogni mezzo;stiamo parlando addirittura di carrelli?A me piace tanto il monopattino,parliamo di cose serie per favore


[Edited by XJ6 3/5/2008 8:29 AM]
3/6/2008 2:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 76
Registered in: 10/30/2007
apprendista tranviere
Il mio exploit è dovuto dal fatto che lavoro da 13 anni sui mezzi pubblici,e le cose le conosco da dentro visto che ho spesso fatto "vita di deposito"senza stare a perdermi in altre argomentazioni.
I miei pareri si basano su chi dalla mia famiglia in poi(2 miei parenti eran in servizio al dep.Vittoria)e i golleghi anziani mi han comunicato dalla loro vita vissuta in ogni situazione di difficoltà.
Gli americani non piacciono nemmeno a me,mio zio è stato ufficiale della Wehrmacht e per cui la storia l'ho sempre letta da un'altra angolazione,ma che vengano ad osservare ciò che a lor è gradito(sopratutto in pace)poco mi importa. Son più infastidito da chi a volte è salito su qualche mezzo mentre ero alla guida,e dopo qualche scambio di chiacchere stava a criticare ogni cosa,come gradini sedili etc... Come è dovere di noi guidatori adattarci alla vettura del momento lo è anche quello dei passeggeri,visto che a bordo passano meno tempo e magari solo occasionalmente,a volte.
Il bar Castello so anche io che non è caro come in Via Dante,ma per noi con i capolinea li davanti sarebbe stato più furbo come fanno quasi tutti gli altri,applicarci un minimo di condizioni favorevoli...
3/6/2008 4:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 335
Registered in: 7/19/2004
tranviere senior
Fuoriluogo
Gli ultimi due interventi proprio non li digerisco!

Ma avete letto bene il messaggio??? Appassionati studiosi dei trasporti, dice. Da S.Francisco, dice.

Non può che essere la simpatica combriccola di fotografi di Peter Ehrlich, fotografo di tram, tranviere a S.Francisco, città nella quale molte delle ns. 28 sono finite in servizio sulla F Line, insieme a molti mezzi da tutto il mondo. Alcune volte son venute qui, hanno noleggiato la 609, la 1501, la 5137 per farsi un po' di belle foto, e noi......li prendiamo pure in giro?

Che fastidio vi danno per uscirvene con simili messaggi???

Mah.....

Salù a tùcc!
3/6/2008 5:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Mah
photorail...le foto di Peter Ehrlich che si possono trovare su subways tra l'altro non mi sono mai piaciute,l'unico che fa foto con un anima è David Pirmann sempre stando a quel sito... io photorail rispondo semplicemente a certe idiozie circa il tram a cavalli,gli omnibus! Gli americani ritengono che Milano sia per il loro metro di giudizio una media città,ma non conoscono la viabilità per quanto facciamo 100 o 3 milioni di foto loro vedono un bussolotto arancione in perfetto stile art decò che ha dettato moda dal 1929 al 1939 e pam il gioco è fatto.Art decò che è uno stile puramente americano vedesi lee lawrie ed altri dello stesso periodo.Le plafoniere dei nostri peter witt erano ne piu ne meno quelle che si vedevano in qualsiasi osteria di quel tempo visto anche il periodo economico non propriamente felice...ma non divago

Se tu vuoi vedere carne di cavallo sparsa per Milano,beh,facciamo la felicità dei ristoratori,ma mettere vetturini come da ormai 2 secoli esistono a Roma in una città che per impostazione e per cultura ha abbandonato la trazione animale un centinaio d'anni fa quando Milano era ne piu ne meno un paesone di 200.000 abitanti con un'aspetto totalmente diverso da quello odierno beh si accomodino,io Solo per quella affermazione e ripeto Solo per quella,mi sentirei svilito. E' come un seminario d'architettura fatto da diversi architetti di fama mondiale:america ed europa,2 filosofie,la prima ha committenza che usa l'architettura per il guadagno,quindi scopo commerciale,la seconda piu colta avendo stile proprio è in funzione della destinazione d'uso.Ciò non comprende solo abitazioni,ma anche lo spazio urbano e tutto cio che è all'interno ivi compreso il trasporto pubblico. Credo di esser stato eaustivo. Discussioni simili danno fastidio a chi vive in una città o in piu città come me che le vede cambiare giorno dopo giorno. Nello steso spirito la notizia è che con 4 mila euro,una peter witt è tua,all'atm non hanno gran che a cuore la loro storia,tant è che il regolamento interno non prevede una sorta di ostruzionismo a vendere i propri mezzi come ad esempio fa actv di venezia.

Fermo restando che se volessero studiare le peter witt,potrebbero andare a Cleveland,quelli milanesi sono stati fatti ad immagine e somiglianza,ancor piu le peter witt napoletane,ma questo è un altro paio di maniche.La linea F è come dicevo un'operazione commerciale che nulla ha a che vedere con la passione.

Ho compreso anche lo spirito di Boris che a priori rispetto,non avevo compreso lo spirito


[Edited by XJ6 3/7/2008 3:37 PM]
3/6/2008 5:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 335
Registered in: 7/19/2004
tranviere senior
Aiutooooo
Oddio, che valanga di parole......

E tutto nasce da queste 4 righe?


Caro Romano, l'Atm di Milano informa che quattro appassionati del trasporto pubblico il 14 marzo giungeranno appositamente da San Francisco, come fanno da cinque anni, per studiare i tram di Milano.

Pare che il tram del 1928 modello «Carrelli», che tuttora circola in città, sia il preferito da questi americani



No, perchè la storia dei tram a cavalli mi pare un sarcasmo di XJ6 e basta, o sbaglio?

In ultimo le foto di Ehrlich non saranno delle opere d'arte ma l'entusiasmo che lui mette nel suo lavoro - guidare le 28 sulla F line - e nella passione per i trasporti molti di noi ce la scordiamo!
Come ci scordiamo una F line a Milano: sarà anche una operazione commerciale ma almeno c'è. Ci sarà anche a Torino mentre qui???? Si sostituisce la linea turistica con degli autobus a 2 piani ecologicissimi e.....

Salù a tùcc!
3/6/2008 11:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 1,928
Registered in: 4/3/2006
tranviere veterano
Idee..


Beh a Torino rimettono in sesto una motrice ex Acegat ex Srto ex tutto insomma ed in condizioni pseudo decenti ma tutto made in Italy ma soprattutto made in Padova come quasi tutti i tram e treni urbani italiani innovativi....che poi non hanno la linea 7?

La passione ce l'abbiamo tutti noi,sennò non staremmo certo qui,la pappardellona l ho scritta perchè è splendido ci sia così tanta gente che ami la stessa cosa,però dai non scendiamo nel ridicolo!

Se dei due piani dici i citysightseeing.....beh nemmeno a me piacciono,come la trambus che oltre Roma serve la linea turistica di Bologna (se sbaglio correggetemi)


A Milano la linea turistica tramviaria c'era no? Basta ripristinarla e rimettere in funzione i binari dimenticati,a patto che ci siano associazioni che rompano le scatole in primis al comune e dopo all'atm,ove ci fosse io metterei subito la firma.

E poi la 4500 fusione di due peter witt,dove la mettiamo? Potrebbe essere ripristinata a tale scopo no? Unica è unica,il tragitto coi bianri dimenticati diventerebbe unico,unica (grazie a Dio) è Milano, ci si mette la passione,l'interesse ed un occhio all'operazione commerciale ed il gioco è fatto,se poi si ripristinasse la 5137,la sua gemella 5131 e qualche 4600 col fanale originale (quello quadrato è osceno) in livrea biverde.... beeeh avrebbo fatto carnevale!



Come vi pare come idea?

3/7/2008 11:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 76
Registered in: 10/30/2007
apprendista tranviere
Sulla 4500 ci ho viaggiato parecchie volte da ragazzo,era una vettura simpatica,e sinceramente mi dispiace che non siano state realizzate altre vetture del genere con le K35,non capisco ma forse sto travisando,vedo come dire un certo desiderio di uniformità a tutti i costi qui o sbaglio?
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:26 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com