New Thread
Reply
 
Facebook  

I VECCHI TRAM DI ROMA

Last Update: 9/6/2019 3:19 PM
Author
Print | Email Notification    
12/12/2005 3:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 46
Registered in: 9/27/2005
apprendista tranviere
Re:

Scritto da: ricc404 07/12/2005 18.47
Grazie, molto interessanti.
Su ebay vendono una pianta che il venditore dichiara del 1940/1960. In realtà se è quella della foto, cioè la 3a edizione, è del 1956. Come lo so: perchè ce l'ho! [SM=x346232]
Però non la ritrovoo [SM=x346226] meno male che avevo fatto delle fotocopie. E arrivata a 24 euri.
Poi ho visto che ce n'è un'altra del 1965. Ecco questa mi manca.
Spero fra qualche giorno di postare un file gradito.
saluti.



Ma l'asta deve essere terminata perché non riesco a trovare nulla su ebay. Avete notizie? Gln
Qual'è il nome di Dio?Testimoni di Geova Online...42 pt.10/19/2019 7:11 PM by barnabino
Tabella compilata con record di n tabelleExcel Forum10 pt.10/19/2019 11:21 AM by _Posillipo_
Personaggi random per situazioni random – nuova edizioneEFP8 pt.10/19/2019 5:05 PM by blackjessamine
12/12/2005 3:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 46
Registered in: 9/27/2005
apprendista tranviere
Re: Garbatella

Scritto da: ricc404 12/12/2005 15.05
La mappa che ho è del 1956, aggiornata a febbraio/marzo, visto che esiste ancora il 25 tram (soppresso il 21-05-1956) e il 12 già arrivava a Villa Gordiani (da luglio 1955).
A memoria ricordo che entrambe le linee avevano capolinea in via Rho, stasera controllo che anello percorrevano.
Anto, il mistero del 13 è proprio tra il 1965 e il 1975, anche se mi pare strano che percorresse il lungotevere tra monte Savello e piazza dell'Emporio contromano. Inoltre nella ormai famosa foto di Roberto non c'è il binario esterno.
Ciao [SM=x346219]



Il 13, ha percorso per un periodo di tempo (a ridosso della realizzaziopne della corsia riservata in via Girolamo Induno) il percorso (in direzione Monteverde) Colosseo, viale del Parco del Celio, viale Aventino, viale della Piramide Cestia, Piramide, via Marmorata, lungotevere, Monte Savello, lungotevere, ponte Garibaldi, viale Trastevere. Al ritorno il tram percorreva Trastvere, via Girolamo Induno, ponte Sublicio, via Marmorata. Gln
12/12/2005 4:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 463
Registered in: 10/12/2005
tranviere senior
Sì, l'asta è già terminata.
Gl confermi quanto da me sostenuto sul 13 con doppio percorso. Anche perchè altrimenti non si spiegano i lavori effettuati da Atac per il "ripristino" dei binari su Ponte Sublicio.
A proposito di 13: quando ha abbandonato il percorso per via degli Annibaldi e via Cavour? Ciao e grazie.
12/12/2005 9:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 769
Registered in: 10/17/2005
tranviere senior
Il 13 non ha più transitato per Via Annibaldi dal 6 luglio 1976.Il provvedimento doveva essere provvisorio per via dei ponteggi messi per riparare i muraglioni laterali della stessa via. Ma purtroppo non c'e cosa più definitiva di ciò che è provvisorio.
Vorrei aggiungere che sempre la linea 13 per un certo periodo nei giorni festivi era esercitata con autobus.Non ricordo esattamente il periodo ma mi sembra verso la fine anni 70.Era stato preso questo provvedimento perche le vetture MRS non avevano ancora installata la vidimatrice e per questo circolavano autobus con a bordo la obbliteratrice.
Saluti.
12/13/2005 3:41 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
S.Maria in Cosmedin


RICC404: a domanda precisa è: l'unico binario rimasto dove saliva sul lungotevere? All'altezza della Bocca della verità ricongiungendosi con l'ex della Circolare nera o prima, dove adesso c'è un semaforo dove le auto possono scendere dal lungotevere verso piazza della Bocca della Libertà?





Ecco una rara foto, estratta da Antonio Verde dal film di Blasetti " Peccato che sia una canaglia " con una MRS proprio nel punto in cui parla Ricc404: il tram è appena uscito da Via dei Cerchi e si trova in Piazza S.Maria in Cosmedin vicino, appunto, alla Bocca della Verità. Tra poco entrerà sul Lungotevere.
La 29, ex circolare, fino al 1975 ha semplicemente percorso tutto il Lungotevere tra Via Marmorata, dove c'era uno scambio che la separava dal 13 diretto a Via Induno, e il Ponte Vittorio.
Tutta questa zona ebbe uno stravolgimento con l'istituzione alla fine degli anni' 50 dei nuovi sensi unici: Via dei Cerchi la si poteva percorrere solo dal Colosseo al Tempio di Vesta e il Lungotevere nel senso che ha tutt'ora. Come sempre rimasero per decenni, e li ricordo bene, tutti gli impianti in contromano da Porta Capena al Tevere...Nel punto c'è la Mrs della foto esisteva un triangolo completo per andare e tornare da quel punto al Tevere sia in un senso che nell'altro. Via dei Cerchi alla fine degli anni '70 non aveva un aspetto particolarmente dismesso c'è chi sosteneva che di tanto in tanto la notte fosse ancora smerigliata fino a Piazza Risorgimento dalla SR1, percorrendo così il Tevere anche sugli antichi e dismessi impianti del 29.
Ad Antonazzi devo dire che purtroppo non ricordo bene il percorso della Garbatella da lui indicato e non vorrei così scrivere delle inesattezze.
12/13/2005 9:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 238
Registered in: 9/26/2005
tranviere junior
Re: Garbatella

Scritto da: ricc404 12/12/2005 15.05
La mappa che ho è del 1956, aggiornata a febbraio/marzo, visto che esiste ancora il 25 tram (soppresso il 21-05-1956) e il 12 già arrivava a Villa Gordiani (da luglio 1955).
A memoria ricordo che entrambe le linee avevano capolinea in via Rho, stasera controllo che anello percorrevano.
Anto, il mistero del 13 è proprio tra il 1965 e il 1975, anche se mi pare strano che percorresse il lungotevere tra monte Savello e piazza dell'Emporio contromano. Inoltre nella ormai famosa foto di Roberto non c'è il binario esterno.
Ciao [SM=x346219]



Ciao Ricc404: io credo che ci fosse il doppio senso tra ponte garibaldi e via della greca. E su questo tratto passavano 13 13/ 15 in entrambe i sensi anche dopo l'istituzione del senso unico sui lungotevere. Altrimenti il 15, soppresso intorno al 1963, per ben 3 anni avrebbe avuto un anello di ritorno pazzesco. Credo quindi che c'era questa eccezione per il tratto tra il ponte garibaldi e via della greca. Poi il tratto da piazza dell'emporio all'incrocio tra via della greca e lungotevere dei pierleoni era solo ad un senso per la 29 e, forse, per i primissimi anni 60 a doppio senso, visto c he esisteva una 23 barrato. Non è una cosa semplice anche perchè l'ing. Formigari dice sul sito che nel 1963, con la soppressione del 15 si abbandonarono gli impianti della via dei cerchi. Ed è pure vero che quando nel 1975 aprirono la linea ad U ho letto da uan parte che si riutilizzarono vecchi impianti abbandonati su ponte sublicio e via induno.
La verità quale sarà?

12/13/2005 9:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 238
Registered in: 9/26/2005
tranviere junior
Re:

Scritto da: ricc404 12/12/2005 16.55
Sì, l'asta è già terminata.
Gl confermi quanto da me sostenuto sul 13 con doppio percorso. Anche perchè altrimenti non si spiegano i lavori effettuati da Atac per il "ripristino" dei binari su Ponte Sublicio.
A proposito di 13: quando ha abbandonato il percorso per via degli Annibaldi e via Cavour? Ciao e grazie.




Scusa ricc404, non avevo letto l'intervento di glnaso sul percorso temporaneo del 13: quindi c'è stato un anello grandissimo nelle due direzioni. Sono sempre andato a caccia di relitti tranviari su trastevere nel tratto tra via induno e il ponte garibaldi, prima che costruissero l'8 e non ho mai trovato nulla: anche l'innesto di via induno su viale trastevere in direzione monteverde era "pulito" senza scambi o altro. Per un po' ho pure pensato che là il tram non ci fosse passato mai.
Il percorso di via degli annibladi è un altro mistero: ovviamente mi fido di quanto dite voi sul forum, ossia che dal 1976 non ci passasse più nulla. Le guide di roma (pagine gialle e anche il primissimo tuttocittà, edizione 1981) hanno continuato imperterrite a segnare il percorso del 13 su annibaldi, cavour, statuto. Tutte le volte che passavo su via merulana con il 93 barrato vedevo sempre i binari con il super triangolo di larg brancaccio, am mai un tram. Ci passai anche nel 1981 con un taxi e non vidi nulla, anche se le fermate avevano ancora la tabella del 13. Anzi, se è per questo, fino al 1982, su via labicana, v. filiberto, san giovanni, ecc, il 13 era tabellato con un disco circolare. Possibile che ci sono voluti 6 anni per spostare uan tabella ?
Una volta che con mia madre andai a via dei normanni, scesi da metro colosseo, rasentammo la salitella dove si doveva "arrampicare" il 13: mi sembra di ricordare un tram (era il 1981), ma non potrei giurarci: capcace che associo là il ricordo di un tram che passava su via labicana.
Per me è un mistero!!!!
12/13/2005 9:24 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 238
Registered in: 9/26/2005
tranviere junior
Re: S.Maria in Cosmedin

Scritto da: Roberto Amori 13/12/2005 3.41
Ecco una rara foto, estratta da Antonio Verde dal film di Blasetti "Peccato che sia una canaglia" (...)



Ciao Roberto, hai parlato di un film "peccato che sia una canaglia" (con V. De Sica) che (così mi hanno detto) è ambientato anche nel quartiere ostiense. Peccato che in tv la notte (ovviamente, questi film non trovano più spazio la sera (a torto a mio giudizio)) non lo danno mai.
Gli impianti di via dei cerchi erano visibili negli anni 70: nel 1982, dal 30 barrato si vedeva bene al circo massimo un triangolo (molto ampio: il raggio di curvatura era grande) per entrambe le direzioni. In via dei cerchi i bianri (seppur asfaltati ci sono stati almeno fino al 1986 87). Quelli di via della greca nel 1983 erano già spariti.
Monte Savello nel 1985 era già stato "pulito": al posto del binario c'erano le incofondibili (e forse ancora qualcosa c'è, benchè la piazza è stata ridotta enormemente) "passatoie" d'asfalto.
Ciao

[Modificato da XJ6 13/12/2005 22.51]

12/13/2005 1:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 463
Registered in: 10/12/2005
tranviere senior
Ehi quanta carne al fuoco!!
Roberto che il tram da piazza dell'Emporio seguisse tutto il lungotevere l'ho sempre pensato fino... alla tua foto. Lì si vede chiaramente che il tram passa nella corsia preferenziale (tutt'ora esistente) ai piedi del muraglione dell'Aventino, e non sul lungo tevere vero e proprio. E' per questo che mi chiedevo se arrivava fino in piazza Santa Maria in Cosmedin e poi da lì salisse sul lungotevere insieme a CD, CS, 15 e quant'altro. Il ricordo del triangolo di binari all'altezza della foto del film sembra chiarire questo punto.
Già, ora sorge la questione del mega anello che avrebbe percorso il 15 per 3 anni circa: se via Induno era percorsa dal 13 venendo da Monteverde, il 15 doveva percorrerla nello stesso senso proveniendo da viale Trastevere e poi girare a piazza dell'Emporio verso S.Maria in Cosmedin, quindi percorrere via della Greca e via dei Cerchi contromano. Uhm... sì, effettivamente i sensi unici combaciano però... si è mantenuto il lungo tratto di via dei Cerchi contromano e non quello di circa 200 metri tra Monte Savello e Ponte Palatino? Oddio, tutto può essere.
In effetti la storia delle linee tranviarie fino al 1959 è chiarissima, come pure dalla fine degli anni '60. C'è questo buco tra il 1960 e il 1966/67 circa che...
Coraggio, proviamo a ripararlo e aggiorniamo il relativo capitolo dell'ing. Formigari.
Saluti
12/13/2005 2:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 238
Registered in: 9/26/2005
tranviere junior
Attenzione ricc404! Il trinagolo dei binari era sul lungotevere! UN ipotetica vettura MRS della linea 15 percorreva via dei cerchi, via dell'ara massima di ercole via della greca, si lasciava a destra la chiesa con la bocca della verità (s. maria in cosmedin), saliva per una viuzza che poratva sul lungotevere (salitella) e sul lungotevere c'erano gli incroci con i binari della 29, che in quel tratto si erano spostati dalla corsia "preferenziale" che oggi è percorsa dai bus, un po' a sinistra nella corsia. Calcola che i marciapiedi che ci sono al centro del lungotevere davanti alla viuzza che porat al giardino degli aranci non c'erano fino a quando non rimossero i binari. Insomma proprio davanti alla bocca della verità i tram saranno passati negli anni 10.
Ciao
12/13/2005 10:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Citazioni
Ricordo ancora una volta l'opportunità di evitare di citare interi messaggi, soprattutto quando contengono foto e sono apparsi di recente. Si tratta di una pratica che appesantisce inutilmente la lettura.

E, visto che ci siamo, ricordo anche la necessità di far ricorso alla funzione "Anteprima", per rileggere i propri interventi, evitando strafalcioni di grammatica, logica e battitura.

Grazie per la collaborazione.

12/14/2005 11:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 938
Registered in: 7/3/2004
tranviere senior
Anni '80
Anni'80: comunque li si giudichino, o li si ricordino, gli anni in questione hanno visto il consolidarsi della rinascita del tram in tutto il mondo. A Roma, a parte le motrici Stanga ex-Stefer, i primi tram che l'ATAC mise in servizio dopo un intervallo di trent'anni furono le due PCC 8041 e 8043 provenienti da Milano e ricostruite secondo lo stile "squadrato" tipico del periodo. Il risultato, a mio giudizio, tecnicamente ed esteticamente non era disprezzabile.
Qui sotto la motrice 8043 in servizio sulla linea 14 al capolinea di Viale Togliatti, ripresa il 14 maggio 1988.

Ciao a tutti,
Paolo
12/15/2005 3:12 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
8043 e Lungotevere in contromano
Veramente bella l'immagine scattata ormai tanti anni fa da Paolo ad una delle due milanesi acquistate dall'Atac ( 8041 - 8043). Originariamente le due PCC vennero introdotte nel parco ATM di Milano nel 1958 col numero 5452 e 5453 per passare quindi in servizio all'ATAC nel 1982 dopo diversi anni dall'acquisto.
Speriamo Paolo abbia altre belle immagini di quegli anni da farci vedere.



RICC404: si è mantenuto il lungo tratto di via dei Cerchi contromano e non quello di circa 200 metri tra Monte Savello e Ponte Palatino?



Ecco una immagine del Lungotevere in questione, col tempio di Vesta in primo piano ed una Mrs sul 23 in contromano.
Ricordo a tutti gli amici che Monte Savello è stato il protagonista, immortalato per sempre, del set di Federico Fellini
per il film " Roma " del 1972. Qui venne ricreata, come amava il maestro, una Roma periferica dove andava e veniva una Mrs in biverde. Nel film compare più volte un giovanissimo Alvaro Vitali ed è incredibile che sia stata creata a Roma una periferia romana avendone tantissima a disposizione...in periferia.

12/15/2005 1:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 74
Registered in: 6/12/2005
apprendista tranviere
PCC Milanesi
Non sono d'accordo con Paolo sulla ricostruzione ATAC delle 2 PCC milanesi, secondo me erano orribili, soprattutto la parte posteriore, l'interno purtroppo era di uno squallore unico, non c'è stato il minimo sforzo di renderle un pochino più attraenti. Si sarebbe senz'altro potuto fare meglio. E poi mi ricordo che il loro inserimento fu lunghissimo, in attesa dei permessi dell'USTIF. Del resto anche la ricostruzione delle MRS (2001,2235,ecc) non fu certo un capolavoro...

Emanuele
12/15/2005 6:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Lo stile degli anni '80
Le due PCC milanesi furono ricostruite in maniera da non essere troppo dissimili dalle altre PCC originali ATAC. Come giustamente annotava Paolo era uno stile squadrato in voga allora.
Rappresentarono comunque un'inversione di tendenza: dopo avere bloccato quello che già sembrava essere un massiccio ordine di molte PCC, dopo avere compiuto per tutti gli anni '70 una falcidia di linee, dopo soli due anni dalla scomparsa pure di Km di linee Stefer l'arrivo di queste due vetture monocassa parve un miraggio...
Ora si trovano purtroppo così:

12/15/2005 11:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 0
Registered in: 9/22/2005
apprendista tranviere
Si trovavano....da quanto tempo non metti piede a Collatina? Io ricordo la prima volta che c'era anche l'MRS munita di pantografo....Cmq...anche tu per la via del raccordo ferroviario?
PS
Han bttato le PCC...ora hanno le 92 ferme e stanno senza mezzi...clap clap clap clap
12/16/2005 1:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 463
Registered in: 10/12/2005
tranviere senior
L'anello percorso alla Garbatella era quello "classico" citato da Antonazzi, purtroppo il numero delle linee 5 e 11 è posto al centro dell'anello. La descrizione dei percorsi non aiuta visto che il capolinea è descritto come "Garbatella" [SM=x346246]
Saluti.
12/16/2005 2:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 238
Registered in: 9/26/2005
tranviere junior
Grazie Ricc404: il mistero continua!!! Tra l'altro questo generico "Garbatella" è un classico anche delle vecchie guide di roma anni 50 sulle linee 5 e 11. Ho una guiduccia Verdesi del 1953, solo guida però, non carta! Ora proverò a fotocopiarla, unirla, perchè è tascabile e la scannerizzerò.
Però non c'è niente di trascendentale: cè il bus 428 che praticamente diventerà poco dopo (dal percorso lo deduco) il 144, e una linea speciale (quelle con le lettere) che andava da piazza venezia agli "Uffici Eur".

Ciao
12/16/2005 11:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 938
Registered in: 7/3/2004
tranviere senior
Anni '80 - II
Cari amici,
vi invio un'altra immagine risalente agli anni '80, a testimonianza dei cambiamenti in corso sulla scena tranviaria romana in quel periodo. All'epoca le MRS, in numero di 125, costituivano ancora il nucleo forte del parco veicoli romano, ed era possibile incontrarle in servizio in livrea verde Roma 71 o arancio, in versione originale, parzialmente ricostruite o ricarrozzate. Fermo restando che in materia di estetica, almeno tranviaria, ogni opinione ha pari dignità, a me questi bei tram piacevano molto di più in versione originale che modificata: non mi pareva avesse molto senso "squadrarne" il frontale per motivi meramente estetici, con dubbi risultati. Se si prevedeva per le MRS ancora qualche decennio di servizio, allora tanto valeva dotarle di nuove casse, in modo analogo a quanto era già stato realizzato a Napoli e Torino.
Nondimeno, si trattava un sintomo incoraggiante: la ricostruzione delle motrici più vecchie garantiva la prosecuzione dell'esercizio tranviario, uscito ormai definitivamente dal periodo più buio.



L'immagine risale al 6 dicembre 1985 e la vettura 2181 è ripresa in Via Carlo Felice, in prossimità di Porta San Giovanni.
12/17/2005 1:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Via Nola e le MRS ricostruite
Anche a me non piacquero le Mrs ricostruite...mi fecero molta impressione quando le vidi in giro le prime volte e in particolare mi colpì la 2001 di cui ho postato anche io delle foto in questa discussione. Se solo pensiamo a quanto sono tuttora belle le 28 di Milano cui nessuno a distanza di 77 anni ha pensato mai di apportare correzioni né dentro né fuori...
Più avanti anche io metterò qualche immagine delle ricostruite romane. Oggi propongo invece una immagine di questo punto cui abbiamo parlato spesso nei giorni scorsi:



Questo è il triangolo di Carlo Felice\Via Nola ancora integro nel 1980. In primissimo piano il famoso binario che si sta portando verso Via Sessoriana e al cui interno possiamo scorgere l'antica pavimentazione della strada e poco più oltre i binari, ancora presenti, del 30 e del 13. La Mrs Stefer n.303 è già entrata in Via Nola percorrendo gli ex impianti Atac del 9 e del 3. Siamo negli ultimissimi giorni dell'esistenza tramviaria Stefer: il foglietto bianco incollato nel vetro del tram indicava la comunicazione ufficiale all'utenza dell'ormai imminente soppressione, di ciò che rimaneva, dell'antica rete dei Castelli.
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:28 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com