New Thread
Reply
 
Facebook  

I VECCHI TRAM DI ROMA

Last Update: 9/6/2019 3:19 PM
Author
Print | Email Notification    
11/26/2015 11:04 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 372
Registered in: 12/4/2012
tranviere senior


Io non sto a Roma, come faccio ad averlo?



vittorio [chiocciola] naldinivittorio [punto] it


----------------------------------------
"... quando alza gli occhi al cielo, anche l'uomo più ateo si chiede se tutto non sia opera di un creatore ..."
www.tramroma.com
Il Lago dei CigniEFP16 pt.10/22/2019 12:28 PM by krakkry
Secondo stint su WoW e taciti accordiAnkie & Friends - L&#...12 pt.10/22/2019 1:11 PM by anklelock89
Sara Benci di Sky SportTELEGIORNALISTE FANS FORU...12 pt.10/22/2019 11:32 AM by Ipnotizzatore
12/6/2015 9:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,253
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
torna il tram con le luminarie
E' Natale anche per Atac: tram storico si veste di luce, alberi in metropolitana
„Un tram storico Atac interamente illuminato e brandizzato Ferrarelle. Da oggi, 6 dicembre, gira per la città e lo farà per tutto il periodo natalizio. Inoltre quattro stazioni della metropolitana (Termini, Ottaviano, San Giovanni e San Paolo) saranno interamente decorate per l'occasione con una campagna speciale che prevede anche l’installazione di alberi di Natale realizzati con bottiglie Ferrarelle. “

Per tutto il periodo delle feste natalizie (6 dicembre - 6 gennaio) sarà così possibile avvistare il ”Tram Luci” Ferrarelle sull’itinerario Porta Maggiore, viale delle Belle Arti, P.zza Risorgimento, Parco del Celio, Piramide. Il tram viaggerà dalle 18 alle 21.30, mentre nelle giornate del 24 e 31 dicembre farà il suo giro dalle 15.30 alle 19.“



(http://www.romatoday.it/economia/tram-ferrarelle-luci.html)

[SM=x346228]
12/7/2015 8:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 49
Registered in: 5/27/2015
apprendista tranviere
Ma facessero camminare i tram invece. Vi siete mai chiesti quanta energia elettrica si spreca per i milioni di led che riempiono le nostre città, i tram, i negozi, ecc.? Nella sola Roma assommeranno almeno a 10 milioni (il solo tram, a occhio e croce, ne avrà almeno 10.000). Se consideriamo i led bianco azzurri ad alta luminosità, i più usati, il consumo specifico è di almeno 80 mW e quindi per 10.000 led si hanno 800 W e per un milione 80 kW. Se stanno accesi 12 h al giorno, si hanno 80x12=960 kWh. E poi cianciano in continuazione di ambiente, ecologia, energie alternative ecc. A.
12/7/2015 1:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,704
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
se ti può consolare, pensa alle luminarie di qualche anno fa, irrimediabilmente a incandescenza
e poi, gli alberi di natale in tutte le case, sempre accesi giorno e notte, che oltre alle lampadine avevano pure la resistenza di carico?
12/7/2015 5:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,324
Registered in: 2/21/2010
tranviere veterano
@trammue - e gli incendi che provocarono tali impianti! A inizio 1968, andò a fuoco la mia chiesa parrocchiale, a causa del surriscaldamento delle lampadine di un presepio: il surriscaldamento provocò la combustione delle carta che ricopriva il fondale del presepio, l'incendio poi si propagò a tutta la zona del tempio vicina a questo; vari milioni (di lire di allora) di danni, tutta la boiserie che ricopriva la parete della chiesa accanto al presepio irrimediabilmente distrutta...ecco il risultato!
12/7/2015 8:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
O. T. !!
Anton mi ha spinto ad esprimere una perplessità che ho da un po di tempo: l'uso di lampadine a led o a basso consumo è giustificato in un appartamento od ufficio in quanto capace di attuare un notevole risparmio di energia. Ma in un'automobile od autobus, su di un treno od aereo, su di una nave o comunque su di un mezzo che dissipa una grande quantità di energia per la sua propulsione, che risparmio ci potrà mai essere in questi casi? Nessuno si è mai preso la briga di calcolarlo. Penso che sia una mania di moda, come tante altre. Basta vedere gli esercizi stilistici delle luci di posizione e/o degli stop di alcune automobili. Senza considerare poi la domanda di fondo: in tutti questi casi l'energia proviene da fonti fossili e non rinnovabili. Si attuassero di più energie alternative (come per esempio l'idroelettrico), anziché cercare risparmi di microampere!! [SM=x346222]
[Edited by liquidatore 12/7/2015 8:47 PM]
12/7/2015 11:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,704
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
l'enel ha calcolato che quando tutti passeremo al led eliminando completamente l'incandescenza potrebbero essere chiuse tre grandi centrali termoelettriche, e per dirlo loro che vendono elettricità c'è da credergli
e comunque, scusa il giro di parole, il led non è "alternativo" alla ricerca su energie alternative, che comunque prosegue
per quanto riguarda le auto hai ragione che il consumo delle lampade è il problema minore, direi insignificante, ma la luminosità ottenibile dai led va a tutto vantaggio della sicurezza, e se non altro evita la rogna di dover sostituire periodicamente le lampadine fulminate
io sto studiando il sistema di applicare lampade a led sulla mia punto del 2001
12/8/2015 4:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
ok, ma delle navi che ne pensi? per quanto riguarda i led sulla punto 2001 credo che la cosa sia fattibile. rivolgiti ad un adolescente utente di micro car che ti sapra consigliare al meglio.

ciao
12/15/2015 3:00 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,253
Registered in: 3/25/2007
tranviere veterano
tram di natale graf

Il GRAF, in collaborazione con ATAC SpA – Azienda per la Mobilità, organizza un’escursione sulla rete tramviaria di Roma con la storica elettromotrice 2047 di proprietà ATAC.
L’escursione è prevista per domenica 20 dicembre 2015; si percorrerà l’itinerario da Porta Maggiore a Piazza Risorgimento, con rientro a Porta Maggiore e proseguimento fino a Porta S. Paolo, con due turni distinti, secondo il seguente programma:

Primo turno

h 9.45 raduno dei partecipanti del primo turno presso la fermata tramviaria di Piazza di Porta Maggiore;
h 10.00 partenza con la vettura 2047 riservata, con brevi soste durante il percorso;
h 10.45 arrivo a Piazza Risorgimento e breve sosta;
h 11.30 circa, rientro a Porta Maggiore e conclusione del primo turno;

Secondo turno

h 11.30 raduno dei partecipanti del secondo turno presso la fermata di Piazza di Porta Maggiore;
h 11.45 partenza del secondo turno con brevi soste durante il percorso;?
h 12.30 arrivo a Porta S. Paolo e breve sosta;
h 13.15 circa, rientro a Porta Maggiore e conclusione del secondo turno.

I posti sull’elettromotrice sono limitati e le prenotazioni si accettano fino ad esaurimento posti. Si chiede ai Soci interessati a partecipare all’escursione di contattare Edoardo Franchi (e- mail all’indirizzo tram907@graftreni.it o telefono 349 6520 931) Come detto, l’escursione si articolerà su due turni: sarà possibile partecipare a solo uno dei due oppure ad entrambi. Per ciascun turno è richiesto un contributo spese pari a 5,00 € a persona (3,00 € per i Soci GRAF ed i ragazzi da 10 a 15 anni, 8,00 € per le coppie, gratis per i bambini fino a 10 anni), da pagare direttamente al momento di salire sul tram a Porta Maggiore.
[SM=x346228]
12/15/2015 5:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,704
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
x liqui

ok, ma delle navi che ne pensi?


il risparmio non è solo energetico: il fatto che i led assorbono un decimo della corrente rispetto alle lampade tradizionali consente di risparmiare molto anche sulla sezione del rame dei conduttori, e nei grandi complessi come appunto lo sono le navi da crociera, corrono km e km di cavi per l'illuminazione.... con quello che costa il rame-ororosso... (gli zingari lo sanno bene!)
anche i gruppi elettrogeni saranno molto più piccoli, economici e meno ingombranti
poi c'è anche da dire che l'enorme calore generato dalle lampade deve essere comunque dissipato dai sistemi di climatizzazione, che quindi devono essere dimensionati in proporzione e consumare altra inutile energia, e non solo d'estate, che negli ambienti chiusi l'eccesso di calore è fastidioso anche d'inverno
dai, che i led, al pari della mountain bike, sono una delle trovate più geniali di quest'epoca
12/15/2015 6:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
....senza contare la loro vita, molto più lunga delle obsolete lampade a filamento.... [SM=g1914996]
12/15/2015 6:11 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
e bravi, mi avete convinto (o meglio, mi avete fatto riflettere)!
12/16/2015 1:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
concludo l'O.T.
Ho scoperto che anche in acquariologia i led hanno sostituito le lampade al neon. Oltre ai vantaggi sopra elencati (anche se le lampade a led, un po, scaldano ...) essi sono dimmerabili cosa che permette di creare magnifici effetti di alba - tramonto, cosa impossibile con i tubi neon.
2/12/2016 10:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 372
Registered in: 12/4/2012
tranviere senior


----------------------------------------
"... quando alza gli occhi al cielo, anche l'uomo più ateo si chiede se tutto non sia opera di un creatore ..."
www.tramroma.com
2/13/2016 8:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 5,704
Registered in: 1/7/2008
maestro tranviere
nonostante la pendenza, vetture con rimorchio e addirittura le mrs, famose per la loro scarsa aderenza, riuscivano ad arrampicarsi su quella "croce e delizia" dei ciclisti romani
2/13/2016 10:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Parli di Viale delle Medaglie d'Oro? Quella della foto che via è?
2/13/2016 2:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 313
Registered in: 10/5/2014
tranviere senior
Per Liquidatore:
verosimilmente la foto è stata scattata in Via Marcantonio Colonna angolo Viale Giulio Cesare, in corrispondenza dell’odierna trafficatissima fermata di Marcantonio Colonna / Lepanto metro A sacrificata dalla presenza di un’assurda pista ciclabile; il convoglio proviene da Piazza Cavour e si appresta a svoltare alla sua sinistra per immettersi sul Viale Giulio Cesare in direzione del nosocomio di S. Maria della Pietà.

Gli impianti di Via Marcantonio Colonna erano in comune con la linea 27/ limitata al Parco di Monte Mario, l’odierna Piazza delle Medaglie d’Oro, il cui impianto era caratterizzato da un triangolo di inversione marcia, e con la linea 28 proveniente da Monteverde Nuovo e diretta in Piazza Bainsizza ove faceva capolinea in un anello posto di fronte alla vasta rimessa tranviaria Della Vittoria.

Esaminando l’immagine in dettaglio la stessa sembrerebbe ripresa in occasione di una manifestazione o comunque di un evento particolare, a giudicare dalla presenza di ben due dirigenti movimento ripresi in primo piano con tanto di cappello e intenti a scrutare la successiva vettura in arrivo che si intravede dietro il minibus bianco; e dei due distinti signori posti affianco al conducente, in posizione apparentemente troppo ravvicina per essere dei semplici passeggeri.

Anche la tabella che riporta il numero del treno tranviario, quell’otto posto alla sinistra del conducente, non mi pare a prima vista una delle solite; però non riuscendo a ingrandire ulteriormente l’immagine consideratela solo una mia impressione.

Comunque Viale delle Medaglie d’Oro non mi risulta essere mai stato un itinerario particolarmente problematico per le vetture tranviarie riguardo l’aderenza in quanto fu espressamente progettato e realizzato a uso e consumo degli impianti tranviari destinati a collegare le aree urbane a ridosso della Via Trionfale col centro cittadino; per restare sempre alla linea 27 ben più impegnativa doveva invece essere la tratta di Via Trionfale posta in corrispondenza di Villa Stuart, fra le odierne Vie Prisciano e della Camilluccia, certamente caratterizzata da una maggiore acclività.
2/13/2016 3:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
Se clicchi col tasto destro e salvi in un'altra scheda l'immagine si ingrandisce un po'. Si sembra anche a me via Marcantonio Colonna, si riconosce dalla doppia cancellata sulla sfondo (dove il cane sta facendo i suoi bisogni...). Anche l'impeccabile divisa del tranviere, con tanto di cappello (indossato) con visiera fa pensare ad un'occasione particolare. In effetti i due signori in cravatta non sembrano semplici passeggeri. Saranno stati due forumisti di Mondotram.....?
2/13/2016 4:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 372
Registered in: 12/4/2012
tranviere senior
la colorazione è artificiale... l'originale (del 1951) è in bianco e nero


----------------------------------------
"... quando alza gli occhi al cielo, anche l'uomo più ateo si chiede se tutto non sia opera di un creatore ..."
www.tramroma.com
2/13/2016 10:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
e allora?
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:16 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com