New Thread
Reply
 
Facebook  

I VECCHI TRAM DI ROMA

Last Update: 6/18/2019 1:40 PM
Author
Print | Email Notification    
11/23/2005 11:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 0
Registered in: 9/22/2005
apprendista tranviere
Non credo sia di metro, è di una impresa privata. Domani forse vado a fare foto!
Maria Cristina Benintendi - TV BaianoTELEGIORNALISTE FANS FORU...32 pt.8/20/2019 9:47 PM by qwerty79.p
CalciomercatoSenza Padroni Quindi Roma...28 pt.8/20/2019 10:30 PM by lucolas999
Gioco di associazione di parole Ipercaforum28 pt.8/20/2019 10:55 PM by Etrusco
11/24/2005 9:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 453
Registered in: 10/12/2005
tranviere senior
E' lei, è lei.
Quindi approfittando dei lavori oltre Grotte Celoni stanno mettendo mano anche ad altre parti della linea. Come direbbe Bisio... sagaci!
A proposito: ma il prolungamento a Piazza dei cinquecento????Saluti. [SM=x346219]
11/24/2005 12:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 238
Registered in: 9/26/2005
tranviere junior
Ciao ragazzi, ho letto su Metro (e giustamente lo aveva anche detto Omar) che lo stato vende parti della ex Roma Fiuggi Frosinone: che sia un'occasione per capire dove si trovava questa stazione di Guarcino ? Ci sarà su qualche sito l'elenco dei siti con gli indirizzi ?
Ho letto pure che vendono aree ferroviarie a Genazzano: a questo punto si può dire addio anche al progetto di far riarrivare il trenino a Genazzano (lo avevo letto tempo fa, che si voleva farlo arrivarenuovamente fin laggiù).
11/24/2005 12:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 0
Registered in: 9/22/2005
apprendista tranviere
Su Metro di oggi? Grande Gianluca!!! :-d
Quanto a Genazzano....difficile riportare il treno lì....anzi...impossibile....cmq ci compriamo l'ex stazione??
11/24/2005 1:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 238
Registered in: 9/26/2005
tranviere junior
Ho a casa una guida Verdesi del 1953 piccolissima, con i percorsi autofilotranviari seppur non dettagliati.
Dopo la riunificazione di varie linee a fine anni 40, si era giunti al risultato che a Termini, nessuna linea faceva capolinea, solo fermata. Eppure l'ultima linea a resistere fu la 26 che da termini arrivava a "parco di monte mario". Qualche tempo dopo diventerà la 99 a bus, però mi chiedo in che punto faceva capolinea? Era tronco o ad anello?
11/24/2005 10:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Portonaccio

Come promesso metterò alcune immagini del Portonaccio: questa che vedete ci mostra la 2185, in difficoltà per le solite macchine parcheggiate, al capolinea negli ultimi tempi di esercizio.
Dietro al tram gli scambi per il deposito mentre al centro dell'immagine si notano bene i due binari di servizio diretti al ponte sulla ferrovia e che venivano dunque a trovarsi al centro della racchetta di ritorno.

11/25/2005 8:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 238
Registered in: 9/26/2005
tranviere junior
Ciao Roberto: bella questa foto; mi era già capitato di vederla però più piccola: adesso riesco pure a focalizzare la zona "precisa"; l'ingresso del cimitero è alle spalle della foto e quelle basse costruzioni che si vedono sono in zona piazzale delle crociate, dove l'atac ha un deposito (oggi vuoto credo), che un tempo era la rimessa dei filobus. Quindi il capolinea "ufficiale" a parte eventuali spostamenti per lavori delle nostra linea 11 era davanti ai fiorai; il resto era una linea per il deposito, come quella di san Paolo, dalla basilica fino al deposito.
Si poteva sicuramente fare qualcosa per questa linea, quantomeno per salvare gli impianti; se qualcuno negli anni 70 avesse pensato che là vicino c'era la stazione tiburtina e quindi un "nodo" di scambio si sarebbe potuto spostare il capolinea là e magari, il futuro 30 barrato, che partiva da piramide e finiva al giardino zoologico (e penso che là arrivava vuoto), avrebbe potuto fare il percorso Garbatella-piramide-percorso 30 barrato fino al verano-tiburtina fs. e salvare parte degli impianti poi soppressi.
Se penso che la sospensione di questa linea fu classificata come provvisoria....Chissà se la permanenza dei binari abbandonati su via Tiburtina fino al 1999 non fu dovuta proprio alla provvisorietà (!) della soppressione!
Un saluto
11/27/2005 2:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 938
Registered in: 7/3/2004
tranviere senior
Segnalazione
xoomer.virgilio.it/vform/tramroma/

Cari amici,
per chi ancora non lo sapesse l'indirizzo sopra riportato corrisponde al sito sui tram di Roma curato con la competenza che gli è propria dall'ingegner Formigari. Vi segnalo che in questi ultimi giorni sono state inserite alcune pagine dedicate alle due circolari nera e rossa, di grande interesse e ricche di particolari sui percorsi.
A presto,
Paolo
11/27/2005 3:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 0
Registered in: 9/22/2005
apprendista tranviere
Se l'Ing Formigari avesse ogni tanto toni meno polemici e pessimistici tutto il sito sarebbe ancora di più gradevole lettura [SM=x346220]
11/29/2005 3:12 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 9,191
Registered in: 2/22/2004
maestro tranviere
Sul pessimismo, non so dire ...
... ma sul polemico, anche tu mi pare che non scherzi [SM=x346236]

11/29/2005 11:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 0
Registered in: 9/22/2005
apprendista tranviere
Si fa quel che si può! E cmq RomaTram cerca invece di essere abbastanza obbiettivo come sito, cercando anche sinergie positive con la ns azienda di trasporto (in pratica gle faccio pubblicità a gratis...ehehehe...e spero presto esca anche l'articolo su MF!)Cmq avete notato il nuovo RomaTram fatto finalmente in frame?
11/29/2005 9:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 938
Registered in: 7/3/2004
tranviere senior
Doveroso elogio e qualche perplessità (nel segno della modestia)
Caro Omar,
anch'io a volte sono rimasto un po'perplesso di fronte al pessimismo dell'ingegner Formigari, fortunatamente rivelatosi eccessivo in alcuni casi. Avevo persino pensato di scrivergli, per esortarlo a considerare gli sviluppi degli ultimi decenni con animo più sereno.
Devo però aggiungere che ho sempre apprezzato la sua grande competenza, la passione ed il suo modo di esporre e raccontare, sempre di grande interesse. Non ti nego che è stata anche la lettura dei suoi testi, in particolare del famoso, ed oggi purtoppo introvabile, "Filobus a Roma" a spingermi ad approfondire la mia passione di sempre per i trasporti elettrici e su rotaia. Dopo aver acquistato il testo in questione, scrissi all'ingegner Formigari una lunga lettera, alla quale rispose con molto garbo, chiedendomi a sua volta qualche informazione. Insieme all'ingegner Muscolino, la cui umanità traspare dalle bellissime pagine dedicate ai ricordi di giovinezza, a volte davvero commoventi, l'ingegner Formigari ha scritto dei testi che rimangono fondamentali per gli appassionati della storia dei trasporti urbani e che hanno il grande merito di avere aperto la via alle pubblicazioni di tanti altri esperti nel nostro paese.
Quanto al lavoro che tu svolgi, sicuramente con passione e competenza, devo dirti che purtroppo non ne so ancora molto (avevo però visto da qualche parte, sinceramente non ricordo dove, alcune tue belle fotografie), ma ti prometto che visiterò le tue pagine con molta attenzione.
Devo dirti anche che molto contento che finalmente le pagine romane siano tornate ad animarsi per merito degli interventi tuoi, di Antonazzi, Rosmau e degli altri amici.
Un cordiale saluto da
Paolo
11/29/2005 10:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 0
Registered in: 9/22/2005
apprendista tranviere
Comprendo cmq lo scetticismo di Formigari, ha vissuto la distruzione della rete ed è normale che sia scettico su tutto...Poi sui nuovi emzzi...bè, come ogni buon vecchio Ing...vuoi mettere MRS e Stanga, tutte meccaniche con 90,91 e 92 zeppe de elettronica??nomrale che lui partggi x i vecchi mezzi...A propo...ogni tanto le Stanga vengono usate come sabbiere a Gianicolense...altrimenti 91 e 92 sull'8 nn salgono!
12/1/2005 2:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 2,843
Registered in: 5/9/2004
tranviere veterano
Incroci Atac - Stefer

La TAS 7063 si dirige spedita verso Piazza Vittorio nel 1978.
Il tram ha da poco impegnato gli incroci con le linee tramviarie della Stefer tra le vie Principe Eugenio e Manzoni.
Dopo questi incroci i tram blu della Stefer, fino agli anni'60, tiravano dritto fino a Via Emanuele Filiberto per innestarsi nelle linee in comune con l'Atac verso S.Giovanni.
In seguito le linee vennero, poco dopo questi incroci, incanalate verso S.Croce in Gerusalemme e più oltre lungo gli antichi binari dismessi del 9.

12/1/2005 9:14 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 238
Registered in: 9/26/2005
tranviere junior
Ciao Roberto, la foto che hai "postato" mi ricorda le mie ricerche della fine degli anni 80 per capire dove passava il tram di cinecittà dopo questo incrocio. Allora non c'era internet (o se c'era, esisteva qualcosa di arcaico e ad uso di pochissimi), non sapevo che esistessero i libri degli Ing. Formigari e Muscolino, il solo chiedere ad amici e conoscenti informazioni su dove "passasse il tram" era preso come un qualcosa di strano. Purtroppo non ho mai avuto la fortuna di prendere i tram di cinecittà e di capannelle, li vedevo sempre e soltanto a Termini, le pochissime volte che sono passato in zona San Giovanni -P.le Appio non li ho mai visti (semplicemente perchè non ci passavano più!!!). Praticamente quando andavo da mio Nonno a Via Prenestina (dopo la via della Serenissima), incrociavo questo "incrocio" della foto e poi lo sguardo si perdeva per capire dove passasse questo tram: v. E. Filiberto? Però, pensavo che avesse dovuto percorrere in promiscuita i binari dell'atac (e non mi sembrava possibile, visto che per arrivare a termini percorrevo due linee distinte e parallele, atac e stefer), oppure passavano per via di s. Croce ? Ma pensavo, così non si passerebbe per il "nodo" di S. Giovanni.....Oggi sò dove passava questo tram , ma non posso sottolineare la veloce "cancellazione" delle rotaie in via di S. Croce e viale Manzoni: nel 1984 non c'era già più nulla!!!

Ora vorrei chiederti se hai nel tuo archivio di rarità una qualche foto di piazza del risorgimento: oggi è asettica con il suo 19 che fa capolinea là, i binari "essenziali" e senza altro: nel 1982-1983 (e per qualche anno ancora) ricordo la piazza come un collage di binari: c'erano quelli del 19, quelli della dismessa linea 29 che facevano il giro intero della piazza e per un pezzo erano pure elettrificati, c'era (affogato nell'asfalto ma visibile) addirittura il binario della ES rossa, pezzi di scambio, una bretella tra i binari del 19 (nel capolinea), uno scambio che, se fosse stato ancora attivo avrebbe permesso al 19 che doveva curvare al capolinea di "ontinuare " sul binario della 29.....Cercai (ma non li trovai) i binari per la diramazione del 23 su via leone IV....
Questa era la "piazza Tranviaria" da me preferita.

Un saluto
12/1/2005 9:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 238
Registered in: 9/26/2005
tranviere junior
Re: Doveroso elogio e qualche perplessità (nel segno della modestia)

Scritto da: Paoloilfiorentino 29/11/2005 21.28
anch'io a volte sono rimasto un po'perplesso di fronte al pessimismo dell'ingegner Formigari (...)

Ciao Paolo, condivido in pieno con te quanto dici sull'ingegner Formigari: lo scoprì molto tardi, addirittura nel 1996 andando per caso alla biblioteca nazionale di Roma per una ricerca e, così, per caso cercai nei cataloghi "Tram dei Castelli" e uscirono i nomi di questi "coraggiosi" e dei loro libri; per me, che fino ad allora aveva soltanto: pezzi di elenchi telefonici (con le linee autofilotranviarie) del 1965, del 1980, i tuttocittà, una guida verdesi del 1953, pezzi di rotaia abbandonata quà e là sparsi per roma, passaggi in tv di film "tranviari", in cui ogni volta erano più i dubbi che le certezze, questi libri erano un qualcosa di "pazzesco"!!! A casa ho le solo le 2° edizioni dei loro libri; peccato soltanto che nella seconda edizione del il tram a roma (compresnivo pure del filobus) non ci sono più le tante foto (alcune bellissime come il transito su via matteucci del raccordo della loco a vapore 835) della prima edizione.
Resta il fatto che quei libri sono in prima fila in Libreria e continuo oggetto di consultazione da parte mia.
Per il suo scetticismo, immagino che lui analizzi a bocce ferme la continua diminuzione del numero di Km di binari (parecchi inevitabili però) su Roma dagli anni 60 in poi e i tanti progetti che a Roma dovrebbero sorgere e restano sulla carta; ogni qualvolta che si deve fare un taglio o una rinuncia il primo a farne le spese è il tram (la linea ad U che non doveva passare ai parioli, il 23 che cessa per i sensi unici, l'11 a portonaccio tagliato per la tangenziale).
Per chi soprattutto ha avuto modo di vedere le "meraviglie" dei tram a due assi di una volta, le singolarità di una rete che oggi è "standardizzata" non è fantastico sentire dire magari che si realizza un archeotram senza neanche posare un metro di binario!
A me piace anche per i capitoli "tecnici" sugli avviatori dei filobus ad esempio, cose che non è facile trivare in giro.
Meno male che ogni tanto aggiorna il sito e ci regala qualche novità nel suo museo virtuale che è il suo sito!!!

Un saluto

[Modificato da XJ6 17/06/2007 22.50]

12/1/2005 1:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 0
Registered in: 9/22/2005
apprendista tranviere
Trovato e fotografato il misterioso binario di Via S. grandis a S. croce. Che dite, scrivo all'ATAC x sapere a cosa servisse?
12/1/2005 1:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 238
Registered in: 9/26/2005
tranviere junior
Interessante: era il famoso anello di cui si parlava qualche tempo fa? Chiediglielo, sperando che non sia un input per la sua rimozione!!!!
Ciao

[Modificato da XJ6 17/06/2007 22.52]

12/1/2005 1:59 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 0
Registered in: 9/22/2005
apprendista tranviere
Dovrebbe essere quello. Lo posso anche chiede all'ATAC, ma dubito che siano coscenti a che cosa servisse....eppoi poverini, già gle pigliano le crisi ogni volta che ricevono na mia mail...eheh
Cmq il 3 è esercitato integralmente cn bus...sapete il motivo?
12/1/2005 2:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
OFFLINE
Post: 238
Registered in: 9/26/2005
tranviere junior
Ma Omar hai mai proposto all'Atac di far pubblicare su libri, su cd, su dvd il loro archivio fotografico? Io penso che ci farebbero anche dei bei soldini; se l'Atac stampasse un bel librone di 500 pagine con le foto del loro archivio (non tutte ovviamente, sono 30000 ci vorrebbe una treccani) e lo mettesse in vendita a 50-60 euro (quindi non proprio a prezzi popolari), beh io li spenderei (e loro potrebbero incassare....).
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:18 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com